Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Cos’è la sindrome di Aicardi-Goutières (AGS)?

Cos’è la sindrome di Aicardi-Goutières (AGS)?

0
23

La sindrome di Aicardi-Goutières è una rara condizione neurologica che causa disabilità intellettiva e fisica. Sebbene non esista una cura, la gestione dei sintomi può migliorare la qualità della vita.

La sindrome di Aicardi-Goutières (AGS) è una malattia genetica progressiva del cervello causata da mutazioni genetiche trasmesse attraverso le famiglie. Va sotto molti altri nomi, come:

  • sindrome da pseudotoxoplasmosi
  • Encefalite Cree
  • Encefalopatia con calcificazione dei gangli della base

I bambini affetti da AGS hanno una produzione eccessiva di molecole chiamate interferoni. Gli interferoni vengono normalmente prodotti quando una cellula sana viene infettata da un virus. Questi interferoni “interferiscono” e impediscono al virus di riprodursi. Tuttavia, un eccesso di interferoni può portare a danni cerebrali che spesso causano gravi danni intellettivi e fisici.

L’AGS è una condizione particolarmente rara. I tassi di incidenza effettivi negli Stati Uniti e nel mondo non sono noti, ma in a Studio del 2022i ricercatori hanno stimato che si verifica in meno di 1 neonato su 100.000 in Danimarca.

Tipi di AGS

L’AGS si sviluppa da mutazioni in uno dei numerosi geni. Queste mutazioni genetiche portano al accumulo di calcio nel cervello. Si ritiene che questo accumulo scateni una risposta autoimmune causata dall’aumento della produzione di interferoni alfa.

Queste molecole di interferone normalmente comunicano al tuo sistema immunitario che ci sono virus che devono essere distrutti. Nelle persone affette da AGS, il sistema immunitario si attiva per attaccare un virus che non esiste e danneggia il tessuto cerebrale sano.

L’AGS rientra in un gruppo di disturbi chiamati interferonopatie, tutti caratterizzati da disregolazione dell’interferone.

L’AGS si divide in forme ad esordio precoce e ad esordio tardivo:

  • Esordio precoce: La forma ad esordio precoce si verifica alla nascita e generalmente causa più serio sintomi. Spesso porta a gravi disabilità mentali e fisiche. Si compone di circa 20% di casi.
  • Esordio tardivo: La forma a esordio tardivo si sviluppa entro poche settimane o mesi dalla nascita. I sintomi sono generalmente più lievi, ma possono comunque causare problemi neurologici debilitanti.

Quali sono i sintomi dell’AGS?

I sintomi dell’AGS tendono ad essere più gravi nelle persone con AGS a esordio precoce. Può portare a grave disabilità intellettuale e fisica.

L’AGS ad esordio precoce può causare segni e sintomi come:

  • comportamento nervoso
  • scarsa capacità di alimentazione nei neonati
  • anomalie neurologiche ed epatiche fin dalla nascita
  • infiammazione del fegato
  • testa più piccola del normale (microcefalia)
  • convulsioni
  • eruzioni cutanee

L’AGS a esordio tardivo può portare a segni e sintomi quali:

  • muscoli deboli e rigidi (spasticità)
  • irritabilità e pianto inconsolabile
  • crescita ritardata della testa
  • febbre inspiegabile che va e viene
  • convulsioni
  • geloni, eruzioni cutanee o gonfiore delle dita delle mani, dei piedi e delle orecchie che peggiorano con il freddo

L’AGS può portare a ulteriori complicazioni come:

  • glaucoma
  • scoliosi
  • diabete
  • tiroide ipoattiva
  • problemi cardiaci, polmonari o dei vasi sanguigni
  • problemi piastrinici

Quali sono le cause dell’AGS?

L’AGS è causata da mutazioni in uno dei numerosi geni. I ricercatori hanno identificato almeno nove geni associati ad AGS, che includono:

  • TREX1
  • RNASEH2B
  • RNASEH2C
  • RNASEH2A
  • SAMHD1
  • ADARO
  • IFIH
  • LSM11
  • RNU7-1

Le mutazioni genetiche associate all’AGS vengono normalmente trasmesse attraverso le famiglie con un modello di ereditarietà recessivo. È necessario un gene associato da ciascun genitore per sviluppare l’AGS.

Meno comunemente, l’AGS può svilupparsi a causa di mutazioni sporadiche che si verificano senza una storia familiare. Alcune mutazioni genetiche sono dominanti, nel senso che devono essere ereditate solo da un genitore per sviluppare l’AGS. Loro includono mutazioni nei seguenti geni:

  • ADARO
  • TREX1
  • IFIH

L’AGS sembra manifestarsi più o meno allo stesso modo nei maschi e nelle femmine e non sono stati identificati altri fattori di rischio oltre alla storia familiare.

Come viene diagnosticato?

Un medico può sospettare che tuo figlio abbia l’AGS in base ai segni e ai sintomi. L’imaging e gli esami di laboratorio possono supportare la loro diagnosi.

Le scansioni di risonanza magnetica (MRI) e tomografia computerizzata (CT) sono i metodi di imaging più utilizzati. Possono rivelare caratteristiche tipiche come:

  • calcificazione dei gangli della base
  • cambiamenti nella sostanza bianca in tutto il cervello
  • perdita di massa cerebrale

I risultati di laboratorio che possono supportare una diagnosi di AGS includono:

  • anomalie delle cellule del sangue
  • enzimi epatici elevati
  • aumento della conta dei globuli bianchi nel liquido cerebrospinale
  • aumento dei livelli di interferone alfa e neopterina

La diagnosi può essere confermata con test genetici per cercare mutazioni genetiche note come causa dell’AGS.

È raro che l’AGS venga diagnosticata prima della nascita del bambino. I ricercatori dell’a Caso di studio del 2023 ha diagnosticato l’AGS in fase prenatale in un bambino utilizzando un’ecografia combinata con i risultati di un test genetico.

Può essere trattato?

Il trattamento dell’AGS ruota in gran parte attorno al trattamento dei sintomi e al miglioramento della qualità della vita. Le opzioni includono:

  • fisioterapia per migliorare il movimento

  • fisioterapia respiratoria per migliorare la respirazione

  • farmaci anticonvulsivanti
  • monitorare lo stato nutrizionale e somministrare il supporto nutrizionale
  • tossina botulinica e farmaci miorilassanti per la spasticità muscolare

Sembra che AGS lo faccia rispondere male ai tradizionali farmaci immunosoppressori. Alcune prove recenti suggeriscono che gli inibitori della Janus chinasi possono aiutare a sopprimere l’attività dell’interferone. Uno specifico inibitore della Janus chinasi chiamato baricitinib può aiutare le persone con AGS a sviluppare nuove capacità motorie.

In un Studio del 2023i ricercatori hanno trovato risultati promettenti con un tipo di anticorpo monoclonale chiamato tocilizumab.

Iscrivere tuo figlio a una sperimentazione clinica può aiutare i ricercatori a migliorare la loro comprensione dell’AGS e può dare a tuo figlio l’accesso a nuovi trattamenti.

Puoi chiedere al tuo medico informazioni sugli studi clinici a cui tuo figlio potrebbe essere idoneo oppure puoi cercare un elenco degli studi clinici in corso dal sito web del National Institutes of Health.

Qual è la prospettiva per qualcuno con la sindrome AGS?

I bambini affetti da AGS presentano spesso una grave disabilità intellettiva e fisica. La maggior parte dei bambini non sopravvivere all’infanzia passata. Le persone con forme più lievi della malattia possono vivere fino all’età adulta e sono stati segnalati anche alcuni casi di persone con AGS con intelligenza normale.

È particolarmente improbabile che i bambini con AGS a esordio precoce sopravvivano fino all’età adulta. Spesso muoiono entro il primo anno di vita.

L’AGS è una rara condizione neurologica causata da un’anomalia autoimmune. Attualmente non esiste una cura e molti bambini presentano gravi disabilità fisiche e mentali.

Iscrivere tuo figlio a una sperimentazione clinica può aiutare i ricercatori a migliorare la loro comprensione della malattia e può dare a tuo figlio l’accesso a nuovi trattamenti. Puoi parlare con il tuo medico degli studi clinici a cui tuo figlio potrebbe essere idoneo.