Come usare un diffusore per capelli? Che cosa fa? Come asciugare efficacemente i capelli ricci a casa?

0
7

Ti stai chiedendo cos’è quell’accessorio a forma di tazza con il tuo asciugacapelli? Si chiama diffusore per capelli. Per quanto stravagante possa sembrare, un diffusore per capelli è probabilmente uno dei modi migliori per asciugare i capelli senza effetto crespo â???? soprattutto se i tuoi capelli sono ricci, ondulati o grossi. Questo strumento sottoutilizzato e senza pretese utilizza l’aria calda per modellare i capelli strutturati e protegge le cuticole dal calore diretto. Ma se non viene utilizzato correttamente, il diffusore per capelli potrebbe lasciarti in un pasticcio. Quindi, prima di acquistare e abbandonare un diffusore per capelli, scorri verso il basso per imparare a usarlo come un professionista!

In questo articolo

Come funziona un diffusore per capelli? In cosa è diverso da un asciugacapelli?

Prima di parlare di come usare un diffusore per capelli, devi sapere come funziona. Il diffusore è un accessorio di plastica a forma di tazza o rotondo progettato per agganciarsi o agganciarsi all’ugello dell’asciugacapelli.

La testa ha più orifizi su lunghi rebbi che rilasciano flussi di aria calda. Questi flussi hanno una bassa pressione e diffondono aria calda in un’area più ampia. Un phon tradizionale può rilasciare getti d’aria calda ad alta pressione. L’asciugatura dei capelli con tali asciugacapelli può esporre il fusto del capello, le cuticole e il cuoio capelluto al calore diretto. L’uso prolungato può anche danneggiare le fibre, renderle fragili (1), (2).

Un diffusore per capelli rilascia flussi d’aria caldi, delicati e uniformemente distribuiti. Protegge i capelli dagli effetti del calore diretto. Offre un migliore controllo dell’effetto crespo, che è fondamentale per i tipi di capelli ricci, mossi, crespi e fini. Ancora più importante, gli orifizi aiutano ad aggiungere definizione ai tuoi ricci.

Ora che sai come funziona un diffusore, parliamo di come usarlo.

Come usare un diffusore per capelli?

Puoi ottenere risultati duraturi e professionali con il tuo diffusore per capelli in pochi semplici passaggi. Mettiamoci al lavoro:

1. Districare e pettinare i capelli

Usa un pettine a denti larghi per districare i capelli e prevenirne la rottura.

2. Sbarazzati dell’umidità in eccesso

Usa una maglietta di cotone morbido per asciugare i capelli. Questo serve per eliminare l’umidità in eccesso e mantenere meglio lo stile e il prodotto. Accarezza delicatamente i capelli mentre lo fai.

3. Applica un prodotto per lo styling a tua scelta

Potrebbe essere un siero per capelli, una mousse, un gel, una crema per ricci â???? tutto ciò che usi regolarmente. Questo per aggiungere definizione e mantenere i tuoi ricci.

4. Raccogli piccole sezioni di capelli da inserire nel diffusore

Metti piccole sezioni di capelli nella ciotola del diffusore. Accendi il phon e avvicina lentamente il diffusore alla testa. Tieni l’asciugacapelli in questa posizione.

5. Fatti strada attraverso tutte le sezioni

Tieni il diffusore in ogni sezione per 30 secondi prima di passare a quella successiva. Usa dei fermagli per capelli per tenere lontane le sezioni e raggiungere gli strati inferiori dei tuoi capelli.

6. Scrunch e districare

Una volta che tutte le sezioni sono state asciugate dal diffusore, sigilla il look con lacca per capelli o uno spray volumizzante. Accarezza delicatamente i capelli un’ultima volta.

Di seguito sono elencati altri suggerimenti che puoi seguire per ottenere risultati con il tuo diffusore.

Suggerimenti per utilizzare efficacemente un diffusore per capelli

  • Â I tuoi capelli devono essere umidi â???? non gocciola acqua né troppo secca â???? quando si utilizza un diffusore.
  • Â Districa i capelli umidi prima di utilizzare il diffusore. Non farlo può aumentare l’effetto crespo e la rottura.
  • Applicare un siero per lo styling protettivo termico o spruzzare sui capelli umidi. Questo proteggerà le fibre dei capelli dai danni diretti del calore.
  • Â Procedi dal cuoio capelluto alle punte. Ferma il diffusore quando raggiungi le punte/estremità dei capelli. Lascia asciugare le punte all’aria per aggiungere elasticità ai tuoi capelli.
  • Non utilizzare il diffusore direttamente sul cuoio capelluto. Non è un massaggiatore per il cuoio capelluto.
  • Â Metti le sezioni di capelli che vuoi inserire nel diffusore. Sollevali delicatamente mentre si asciugano per preservare i ricci e prevenire l’effetto crespo.
  • Â Durante tutto il processo, usa le mani con parsimonia. Toccare i capelli con il phon spesso fa perdere forma ai ricci o alle onde.
  • Â Dare una ventata di aria fredda con il pulsante Cold Shot quando hai finito di asciugare tutte le sezioni per rilasciare il calore intrappolato e fissare i ricci in posizione.
  • Â Se stai lavorando su capelli ricci o crespi, sii paziente. Il passaggio del diffusore per capelli può sembrare lungo e laborioso, ma ne vale la pena.
  • Â Rifinisci o fissa sempre il look con una lacca per capelli o una pomata.
  • Â Usa tratti delicati o spazzate per ottenere il prodotto di finitura, specialmente sugli strati più profondi. Questi prodotti di finitura nutrono i capelli trattati termicamente e mantengono lo stile più a lungo.

Con questi suggerimenti, sarai in grado di utilizzare un diffusore per capelli come un professionista. Più lo usi, meglio lo ottieni. L’uso di un diffusore per capelli è probabilmente il modo più sicuro per asciugare i capelli testurizzati senza causare l’effetto crespo indomabile. Quindi, investi in un diffusore per capelli di buona qualità e inizia a esercitarti. Questo strumento modella senza sforzo ricci, onde e bobine su tipi di capelli secchi, spessi o fini. Ora puoi sciogliere i capelli e anche evitare l’effetto crespo!

Articoli consigliati

  • Come asciugare i capelli ricci con il phon?
  • Diffusione o asciugatura all’aria quale è meglio per i capelli ricci
  • 17 migliori diffusori per capelli per capelli ricci da provare nel 2020 ???? Recensioni e guida all’acquisto
  • Come asciugare efficacemente i capelli ricci a casa?

Fonti

Gli articoli su StyleCraze sono supportati da informazioni verificate da documenti di ricerca accademici e peer-reviewed, organizzazioni rinomate, istituti di ricerca e associazioni mediche per garantire accuratezza e pertinenza. Leggi la nostra politica editoriale per saperne di più.

  • Danni al fusto dei capelli dovuti al calore e al tempo di asciugatura dell’asciugacapellihttps://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3229938/
  • Capelli a bolle. Caso causato da surriscaldamento del phon e riproducibilità in capelli normali con il calorehttps://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/8277032/

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here