Come schiarire i capelli bianchi

0
50

Come schiarire i capelli bianchi

I capelli bianchi una volta erano considerati un temuto segno di invecchiamento. Tuttavia, ora è diventata una dichiarazione di moda. Quindi, lo sbiancamento dei capelli bianchi è diventata la nuova tendenza poiché molte celebrità in tutto il mondo ostentano i capelli grigi con grazia.

Mentre il numero di persone anziane che accettano i loro capelli grigi naturali è in aumento, vediamo anche una tendenza sorprendente in cui i giovani con i capelli scuri mostrano interesse per lo sbiancamento dei capelli bianchi. Celebrità come Lady Gaga e Justin Bieber hanno sbalordito il mondo sfoggiando il loro stile biondo platino sbiancato, ispirando molti giovani.

Sei affascinato dall’idea di avere i capelli biondo platino ma sei preoccupato per la sicurezza? Leggi questo articolo per conoscere i modi sicuri di sbiancare.

In questo articolo

Tingere i capelli di bianco

I capelli bianchi fanno sembrare dignitosi e sofisticati, e non sorprende che molte persone anziane scelgano di non tingere i capelli brizzolati e ostentano il loro colore naturale di capelli con orgoglio. Ma cosa succede se le tue ciocche non stanno ingrigindo naturalmente? Riesci ancora a colorare i tuoi capelli di bianco in sicurezza?

Ottenere capelli bianchi che sembrano belli e sani quando i tuoi capelli naturali sono più scuri non è un processo semplice. Tuttavia, seguendo alcuni semplici consigli e prendendo precauzioni, puoi tingere i tuoi capelli naturalmente biondi, castani o persino neri di una bella tonalità di platino.

Assicurati di utilizzare i migliori prodotti di qualità disponibili e consulta un parrucchiere, se necessario. Prendersi cura dei capelli decolorati è importante poiché i capelli colorati sono più delicati dei capelli naturali e incontaminati (1).

Ma, prima di optare per un look per capelli bianchi decolorati, è necessario porsi alcune domande per determinare se il colore dei capelli fa per te o meno.

Sono un buon candidato per i capelli bianchi decolorati?

Tingere i capelli di bianco è un processo leggermente complicato. Non tutti sono un buon candidato per i capelli bianchi decolorati! Ecco alcuni fattori che determinano se i tuoi capelli sono adatti per essere decolorati:

  • Hai i capelli vergini?

Solo chi ha i capelli vergini dovrebbe considerare di tingersi i capelli di bianco. I capelli vergini si riferiscono a capelli che non sono mai stati tinti prima o che non hanno alcuna traccia di tinture per capelli precedenti. Se hai i capelli colorati, dovresti aspettare che i capelli tinti siano cresciuti prima di schiarirli.

  • I tuoi capelli sono sani?

Hai capelli sani e senza forfora? I tuoi capelli sono inclini a rotture o doppie punte? Avere capelli sani è un prerequisito per tingere i capelli di bianco. I capelli opachi, senza vita o soggetti a rotture saranno ulteriormente danneggiati se esposti alle sostanze chimiche negli agenti sbiancanti (1). I capelli spessi e ruvidi sono i più adatti per questo processo.

  • Qual è il tuo colore naturale dei capelli?

La tonalità naturale dei tuoi capelli gioca un ruolo importante nel determinare se sei un candidato adatto per i capelli bianchi decolorati. Se hai capelli biondi sani e naturali o capelli castano chiaro, puoi decolorare senza preoccupazioni. Dal momento che i tuoi capelli sono già di una tonalità chiara, sarà più facile ottenere un aspetto biondo platino.

Tuttavia, tingere i capelli castano scuro o neri di bianco richiederà molto più tempo. È più difficile colorare di bianco i capelli scuri senza causare danni eccessivi ai fusti dei capelli.

Una volta che hai determinato che i capelli bianchi decolorati sono la strada da percorrere per te, inizia a raccogliere le forniture per la guida fornita di seguito.

Come tingere i capelli di bianco

Sbiancare le trecce a casa può farti risparmiare un sacco di soldi. Tuttavia, poiché è un processo complesso, dovresti essere preparato bene prima di iniziare. Usa solo gli ingredienti della migliore qualità disponibili.

Prima di iniziare il processo di decolorazione vero e proprio per colorare i capelli di bianco, raccogli le seguenti forniture:

  • Polvere decolorante per capelli
  • Sviluppatore da 20 o 30 volumi
  • Ciotola di plastica e misurini di plastica (evitare il metallo)
  • Toner
  • Spazzola per colorare i capelli
  • Forcine per capelli
  • Shampoo
  • Condizionatore
  • Guanti
  • Vestiti vecchi

Ora sei pronto per iniziare! Segui i passaggi indicati per ottenere lo splendido look biondo platino.

  • Mettiti i guanti

Preparati indossando vecchi vestiti e indossando i guanti. Sbiancare i capelli può essere un po’ disordinato e non vuoi rovinare un set di vestiti nuovi.

  • Prepara i tuoi capelli

Si consiglia di massaggiare il cuoio capelluto e i capelli con un po’ di olio di cocco caldo per alcune ore prima di iniziare la procedura. L’olio di cocco è idratante e nutriente e aiuta a ridurre al minimo i danni causati ai capelli dal processo di decolorazione (2).

  • Dividi i tuoi capelli in sezioni

Dividere i capelli in sezioni facilita l’applicazione e aiuta anche con una maggiore precisione.

Dividi i capelli in quattro quadranti separandoli prima dal centro della fronte fino alla nuca. Ora, dimezza ogni sezione ancora una volta da un orecchio all’altro. Fissare ogni quadrante con un elastico o una molletta per capelli.

  • Applicare la candeggina

Seguire le indicazioni sulla confezione per miscelare la polvere decolorante e lo sviluppatore.

Dovresti applicare la candeggina su sezioni più piccole all’interno di ciascuno dei quadranti per assicurarti che i tuoi capelli siano completamente saturi.

Sbianca prima le punte e le lunghezze dei capelli. Impiegano più tempo per schiarire rispetto alle radici. Dopo aver ricoperto il resto dei capelli con la candeggina, applicalo sulle radici. Fai un rapido massaggio ai tuoi capelli per assicurarti che la candeggina sia stata distribuita uniformemente. Raccogli tutti i capelli sulla sommità della testa e indossa una cuffia da doccia.

  • in lavorazione

Lascia agire la candeggina per tutto il tempo necessario ai tuoi capelli per raggiungere un colore giallo pallido. Il tempo di posa dipende dal colore naturale dei tuoi capelli. I capelli biondi richiedono meno tempo mentre i capelli più scuri richiedono più tempo. Tuttavia, fai attenzione a non lasciare agire la candeggina per un tempo superiore a quello consigliato sulla confezione.

Di solito ci vogliono dai 20 ai 50 minuti perché la candeggina faccia la sua magia, a seconda della tonalità naturale dei tuoi capelli. Controllare ogni dieci minuti per vedere se è stato raggiunto il colore desiderato.

Se non sei ancora soddisfatto del colore dei tuoi capelli entro la scadenza del tempo suggerito sulla confezione, lava comunque i capelli. Puoi ripetere il processo di sbiancamento dopo circa una settimana.

  • Lavati i capelli

Trascorso il tempo stabilito, lava via la candeggina dai capelli. Sciacquare accuratamente i capelli e utilizzare uno shampoo riequilibrante per ripristinare i livelli di pH del cuoio capelluto (3). Il condizionamento dopo lo sbiancamento è un passaggio importante. Usa un balsamo riequilibrante per rendere i tuoi capelli morbidi. Lascia asciugare i capelli all’aria. Non utilizzare un asciugacapelli dopo aver decolorato i capelli.

  • Applicare il toner

Lo sbiancamento rende i capelli di un giallo pallido, non biondo platino. Per ottenere un aspetto biondo platino, è necessario utilizzare un toner sui capelli appena decolorati per renderli bianchi.

Per farlo sembrare bianco puro, è necessario utilizzare un toner neutralizzante. Applicare un toner di buona qualità sui capelli appena lavati e tamponati per eliminare i toni ottonati. Lasciare in posa per circa 30-40 minuti prima di risciacquare. Il processo di tonificazione deve essere ripetuto ogni settimana. Puoi anche usare uno shampoo tonificante.

Una volta che hai deciso di decolorare i tuoi capelli bianchi, prendi queste precauzioni necessarie per ottenere il massimo dal processo ed emergere con capelli biondo platino belli e dall’aspetto sano.

Cose da fare e da non fare per lo sbiancamento dei capelli

  • Evita di fare lo shampoo per almeno un giorno o due prima di decolorare i capelli. Prove aneddotiche suggeriscono che gli oli naturali nel cuoio capelluto e nei capelli aiutano con il processo di decolorazione.
  • Massaggia il cuoio capelluto e i capelli con puro olio di cocco la sera prima per proteggere i capelli da danni eccessivi.
  • Gli agenti sbiancanti sono forti e possono causare ustioni chimiche. Se senti qualche disagio durante il processo di decolorazione, lava immediatamente la candeggina dai capelli.
  • L’uso di un toner è necessario per ottenere un aspetto biondo platino bianco puro. Tuttavia, proprio come la candeggina, anche il toner può causare ustioni chimiche. Lavare immediatamente il toner se si sviluppano eruzioni cutanee o si avverte dolore di qualsiasi tipo dopo averlo applicato sui capelli.

Dopo aver decolorato i capelli e aver ottenuto i capelli bianchi puri dei tuoi sogni, è il momento di prenderti cura delle tue ciocche bianche e sensuali. Di seguito ti guideremo attraverso alcuni pratici suggerimenti per l’assistenza post-vendita.

Suggerimenti per la cura dei capelli bianchi

Ora che hai dei bellissimi capelli biondo platino, è tempo di prenderti cura delle tue trecce. I capelli decolorati hanno bisogno di cure extra per apparire lucenti e sani. Ecco alcuni consigli post-trattamento da seguire per i capelli bianchi:

  • Non lavare i capelli ogni giorno

Lavare troppo frequentemente può seccare le ciocche rimuovendo i loro oli naturali (3). Poiché i tuoi capelli sono già danneggiati dagli effetti della candeggina, è consigliabile non lavarli tutti i giorni. Anche se non hai decolorato i capelli, non è una buona idea lavarli tutti i giorni.

  • Massaggiare con un olio nutriente

Dare ai tuoi capelli decolorati un po’ di amore e cura in più è importante. Scalda delicatamente un po’ di olio di cocco o d’oliva e massaggialo sul cuoio capelluto e sui capelli. Puoi lasciarlo in posa per alcune ore o anche per tutta la notte. Quindi, risciacquare l’olio con uno shampoo delicato per ottenere capelli morbidi e setosi. Il condizionamento profondo con oli aiuta a ripristinare la salute dei capelli (2).

  • Usa uno shampoo e un balsamo viola

Gli shampoo e i balsami viola sono prodotti per la cura dei capelli appositamente formulati che utilizzano pigmenti viola per neutralizzare i toni gialli. Uno shampoo viola di buona qualità è un must per chi ha i capelli decolorati. L’uso di uno shampoo viola aiuta a tonificare i capelli e a mantenere il loro colore bianco puro. Puoi usare uno shampoo e un balsamo viola due volte a settimana.

  • Evita lo styling a caldo

Dopo aver schiarito i capelli, evita tutti i tipi di strumenti per lo styling a caldo come asciugacapelli, piastre per stirare e arricciacapelli per almeno tre settimane. I capelli decolorati sono suscettibili agli effetti dannosi dello styling a caldo poiché le cuticole dei capelli vengono lasciate aperte durante il processo di decolorazione (4).

Pensieri di chiusura

Se stavi pensando di decolorare i tuoi capelli bianchi a casa, ora è il momento di farlo! Usa i migliori prodotti per lo sbiancamento e lo styling disponibili per assicurarti di ottenere l’aspetto biondo platino dei tuoi sogni mantenendo la vivacità dei tuoi capelli.

I capelli decolorati hanno bisogno di cure extra, quindi assicurati di coccolarli con olio di cocco e shampoo viola per mantenere le tue ciocche morbide ed elastiche.

Domande frequenti

I capelli grigi possono essere decolorati di bianco?

Sì! In effetti, sbiancare i capelli grigi in bianchi è più facile che sbiancare i capelli di qualsiasi altro colore naturale.

Come posso rendere i miei capelli bianchi senza decolorarli?

Tingere i capelli di bianco senza decolorare è possibile solo se il colore naturale dei tuoi capelli è un biondo quasi platino. Non è possibile per nessun colore di capelli più scuro.

Perché i miei capelli bianchi ingialliscono?

I tuoi capelli bianchi decolorati possono ingiallire a causa della melanina residua nei capelli. Usa uno shampoo viola per neutralizzare l’ombra giallastra e ottenere capelli bianchi puri.

Fonti

Stylecraze ha linee guida di approvvigionamento rigorose e si basa su studi sottoposti a revisione paritaria, istituti di ricerca accademica e associazioni mediche. Evitiamo di usare riferimenti terziari. Puoi saperne di più su come garantiamo che i nostri contenuti siano accurati e aggiornati leggendo la nostra politica editoriale.

  • Cosmetici per capelli: una panoramicahttps://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4387693/
  • Effetto di olio minerale, olio di girasole e olio di cocco sulla prevenzione dei danni ai capellihttps://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/12715094/
  • Il pH dello shampoo può influire sui capelli: mito o realtà?https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/25210332/
  • Valutazione danneggiata dal calore dei capelli verginihttps://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/30861299/