Come pianificare un lungo viaggio: la guida definitiva

0
81

Mentre si prevede di organizzare un viaggio di una settimana, può essere necessaria una preparazione ancora maggiore quando si prevede di partire per 3 mesi o più. Con l'aiuto dei miei amici di blog di viaggio, ecco alcune idee che dovrebbero aiutarti a pianificare la tua epica avventura.


Come pianificare un lungo viaggio: la guida definitiva

Sommario: (Nascondere)

Pianificazione itinerari di viaggio

Fogli di calcolo per la pianificazione del viaggio

Edwina di TravelingGerman.com scrive:

Un viaggio di più mesi richiede un massiccio processo di pianificazione, quindi per non essere sopraffatto da tutti i diversi aspetti della pianificazione, mi piace mantenere tutto organizzato e in un unico posto. Lo faccio creando un grande documento di Google Spreadsheet con più schede:

  • Lista di cose da fare: Avendo questo sul primo foglio, posso fare rapidamente riferimento ad esso ogni volta che ho qualche minuto per la pianificazione del viaggio e posso vedere cosa deve essere fatto più urgentemente (Editor: inizia subito. Usa questo post per aiutarti a creare la tua lista di cose da fare )
  • Itinerario e budget: Mentre mi piace mantenere le cose flessibili, avere un piano significa che dedico meno tempo alla ricerca su strada e posso fare rapidamente riferimento ad essa quando necessario. Pianificare in un foglio di calcolo significa cambiare qualcosa nella settimana uno aggiorna automaticamente tutto il resto in basso e posso vedere come influisce sulla mia data del volo – di solito fissa – a casa.
  • Lista imballaggio: Classificato, quindi posso pianificare in anticipo, ma se necessario, impacchettare facilmente le cose all'ultimo minuto
  • Spesa giornaliera: Di solito ci concediamo un budget giornaliero basato sulla spesa di denaro e sul budget dell'hotel oltre a un fondo "extra" per spese come il visto sui costi di arrivo, le carte SIM locali e occasionali insulti a cui non puoi proprio dire di no – come un'epica moto di una settimana tour attraverso gli altopiani vietnamiti che avrebbero completamente distrutto il nostro normale budget giornaliero.

L'utilizzo di Google Documenti è stato un grande successo perché possiamo accedere al documento da qualsiasi nostro dispositivo e, viaggiando in coppia, anche modificarlo contemporaneamente. Ed essere disciplinati nel tenere un registro dettagliato delle spese non ci ha solo aiutato a gestire il nostro budget, ma ha anche riportato alla memoria ricordi fantastici dopo un diario anni dopo.

Ecco un link al nostro modello di pianificazione dei viaggi utilizzato quando abbiamo pianificato due viaggi in Asia di tre mesi.

Wendy di AdventurousRetirement.com aggiunge:

Negli ultimi 4 anni, io e mio marito abbiamo viaggiato per 3-4 mesi. Questo è ciò che utilizziamo per la pianificazione:

Foglio di calcolo dell'itinerario – Gli itinerari dettagliati sono particolarmente importanti per un facile accesso quando si spostano ogni 2-4 giorni per 4 mesi. Catturo tutto ciò che imparo in un foglio di calcolo durante la fase di ricerca. Quando si finalizzano i piani, le informazioni sono organizzate per facilità d'uso.

  • Alloggi con durata del soggiorno, indirizzo, coordinate GPS, informazioni di contatto, fuso orario, politica di cancellazione e prezzo totale quotato.
  • predisposto noleggio auto dettagli.
  • Attività / escursioni di interesse o prenotato – dettagli di contatto e collegamenti web.
  • Volos – tutti i dettagli del volo; anche nel Custodia da viaggio app per notifiche dirette.

I fogli di calcolo rendono facile rimanere nel momento in ogni locale, specialmente con un viaggio complicato come il nostro: 45 alloggi, 23 voli, 11 auto a noleggio e 4 viaggi in barca (link per questo viaggio). Tengo sempre i miei tavoli di carta a portata di mano.

Concordo con Wendy che conservare le informazioni sull'itinerario in un'app è utile, ma utilizzo la versione gratuita di TripIt.com per tenere traccia di voli, hotel e auto a noleggio. È semplice da aggiornare. Quando ricevi un'email di conferma, la inoltri semplicemente a (e-mail protetta) e verrà aggiunta al tuo itinerario.

Itinerario di viaggio e prenotazione

A lungo termine ci sono alcuni approcci diversi. Molti viaggiatori riceveranno un biglietto di andata e ritorno e pianificheranno tutto in mezzo alla strada, mentre alcuni sono più a loro agio con piani più dettagliati. Per attraversare alcuni confini vorranno vedere il tuo biglietto di casa o almeno il tuo biglietto per lasciare il paese.

Se conosci il tuo itinerario ed è un viaggio intorno al mondo, dovresti anche considerare l'acquisto di un biglietto speciale in tutto il mondo usando il widget qui sotto. In generale, con un biglietto per il giro del mondo si ottiene un certo numero di fermate, ma è necessario scegliere una direzione, ovest o est e mantenere quella direzione.

Biglietti Around the World e altre rotte complicate

Chiedi ai pianificatori di viaggi di effettuare ricerche su migliaia di combinazioni di voli per creare rotte uniche per il tuo prossimo viaggio intorno al mondo

Nicole di nicolelabarge.com scrive:
Quando si pianifica un viaggio a lungo termine può essere difficile capire da dove iniziare. Mi piace iniziare con un elenco di paesi che vorrei visitare e di solito finisco per scrivere il doppio dei posti che vorrei visitare di quanto sia possibile nel tempo. Quindi torno indietro e guardo la mia lista e provo a venire a scegliere alcuni dei miei luoghi da visitare.

Una volta che ho un elenco rivisto, mi piace creare un foglio di calcolo con il numero di giorni che sarò sul viaggio e le date. Quindi, se vado via per un anno di esperienza all'estero, avrò un foglio di calcolo con 365 righe e le date in cui sarò via. Inizierò quindi a popolarlo con le informazioni del 1 ° giorno – Vola a Hong Kong, quindi compilo le righe successive con Hong Kong perché voglio trascorrere alcuni giorni lì.

È importante impostare alcune date durante il viaggio a lungo termine. Se hai un biglietto in tutto il mondo, dovrai farlo già perché dovrai prenotare le date in cui volerai da un paese all'altro. In questo modo saprai che hai due mesi in Asia prima di andare in Europa.

Mi piace usare il mio itinerario per inserire anche i luoghi da vedere in quel modo ho prenotato il tempo per andare lì. Quindi se metto tre giorni per vedere i templi di Angkor Wat, ho prenotato. Posso sempre cambiarlo in quattro giorni o fino a due giorni se voglio, ma ho un'idea di quanto tempo rimarrò lì. Non vuoi che il tuo itinerario sia completamente prenotato in quanto vuoi avere la possibilità di essere spontaneo durante il tuo viaggio.

Patrick di GermanBackpacker.com scrive:

Ho appena trascorso 8 mesi in America Latina: pianificare un viaggio così lungo non è facile e potrebbe sembrare impossibile, ma con alcune cose in mente, sei pronto per la tua grande avventura. Per me è sempre facile avere un itinerario e un piano approssimativi. Non è realistico pianificare in anticipo per diversi mesi, ma è utile avere un'idea del tuo viaggio.

Quando ho intrapreso il mio grande viaggio, ho avuto un'idea approssimativa del tempo che voglio trascorrere in ogni paese. Sapevo da quale paese sarei molto probabilmente tornato a casa e ho potuto verificare abbastanza presto per rotte di volo a basso costo. Ho cercato di assicurarmi di finire in una delle città del Sud America da dove i voli per l'Europa sono i più economici (nel mio caso da Salvador, in Brasile). Se fai una ricerca veloce, vedrai che ogni continente ha alcuni aeroporti da cui è meglio volare all'estero, quindi è fantastico se finisci il tuo viaggio in uno di questi.

Tuttavia, non pianificare troppo rigorosamente: i piani cambiano, ci sono alcuni posti che ti piaceranno di più del previsto, altri che ti piaceranno di meno del previsto. Sii flessibile – se non sei felice in un determinato luogo o paese, parti e passa più tempo altrove. Mi assicuro anche di essere pronto per i viaggi tra paesi: alcune ricerche sui requisiti per i visti e sui valichi di frontiera (soprattutto via terra) aiutano a evitare spiacevoli sorprese.

Tieni presente il clima e ottieni alcune informazioni sulle aree che visiterai: quando è la stagione delle piogge, quando è la stagione secca? Quando dovrebbe essere evitata una regione, ad es. a causa del rischio di uragani, tifoni o monsoni? Fai un viaggio a lungo termine, quindi sei flessibile e puoi pianificare in giro per assicurarti di avere bel tempo. Pianificare un viaggio così lungo sembra essere una grande sfida, ma fa anche parte dell'esperienza e sono sicuro che avrai un viaggio indimenticabile.

Somnath di TravelCrusade.org scrive:

Preferisco prenotare voli e soggiorni in famiglia almeno un mese prima della data del viaggio per risparmiare sui costi, evitare la fretta dell'ultimo minuto e l'indisponibilità di un alloggio adeguato. Faccio ricerche dettagliate sul luogo che sto programmando di visitare. Ho quindi redatto un piano seguendo la mappa del paese per fare i miei piani per rimanere in ogni posizione. Cerco anche di chiamare o inviare un'e-mail al centro informazioni turistiche del paese che sto visitando per scoprire tutte le informazioni pertinenti richieste per il viaggio.

Kylie di OurOverseasAdventures.com scrive:

Se abbiamo un'idea ragionevole del nostro itinerario, negoziamo sempre le tariffe per soggiorni di lunga durata in luoghi in cui soggiorniamo per più di una settimana o due (come AirBNB o alloggi per vacanze). Abbiamo negoziato con successo soggiorni a Bali, Sri Lanka, Malesia, Francia e Croazia – anche in alta stagione – dove abbiamo chiesto una riduzione del prezzo a causa della durata del soggiorno.

Dal punto di vista del proprietario, può essere meno manutenzione e la seccatura dell'amministratore di affittare la proprietà per un periodo di tempo più lungo, quindi abbiamo scoperto che sono decisamente aperti a ridurre il prezzo. Abbiamo scoperto che questo approccio funziona meglio quando prenotiamo almeno quattro mesi: i proprietari adorano avere un affitto garantito con largo anticipo.

Abbiamo anche negoziato altri modi per risparmiare sui costi di alloggio, ad esempio durante un soggiorno di tre mesi in Francia abbiamo fatto le nostre pulizie che ci hanno inoltre risparmiato la tassa settimanale di pulizia di 50 euro. O quando c'è stato un costo aggiuntivo per i nostri figli, chiediamo al proprietario di rinunciare alla tassa a causa della durata della prenotazione.

Questo approccio funziona anche particolarmente bene nelle aree alla periferia di una città o paese. In Sri Lanka siamo rimasti leggermente fuori città, il che significa che non eravamo a pochi passi dalla spiaggia e dai ristoranti, ma il proprietario era davvero aperto a darci uno sconto sulla tariffa pubblicata e sul piccolo costo di un tuk-tuk di 5 minuti a tutte le azioni più che compensate.

Come pianificare un lungo viaggio: la guida definitiva

Imballaggio

Non tendo più a fare le valigie per un viaggio più lungo di quanto non faccia per un viaggio di 7-10 giorni. Come quando sono a casa, lavo i vestiti quando si sporcano.

Per ridurre al minimo la quantità di vestiti che devi trasportare, oltre alla stratificazione, scegli anche i vestiti con una combinazione di colori specifica. Per le donne, le sciarpe sono un buon modo per aggiungere colore ma non molto peso extra. Possono anche essere utili avere nella borsa da giorno per entrare in una chiesa, un tempio o una moschea.

Vedere Cosa metto in valigia

Rosemary & Claire di AuthenticFoodQuest.com scrivono:

Quando si tratta di imballare, prendiamo solo il minimo e privilegiamo i vestiti che possiamo usare per stratificare. L'unica cosa di cui non usciremo mai di casa è il carbone attivo. Queste pillole magiche aiutano a prevenire intossicazioni alimentari, tenendoci al sicuro, mentre mangiamo in giro per il mondo.

Per farci divertire, cariciamo i nostri kindles Amazon con una gamma di libri tra cui libri di lavoro e materiale di lettura per lo sviluppo personale / spirituale. Per avere una fornitura costante di libri, ci colleghiamo alla nostra biblioteca pubblica degli Stati Uniti, per cui possiamo costantemente prendere in prestito libri quando viaggiamo.

lavoro d'ufficio

Utili come i fogli di calcolo della pianificazione, per qualcosa avrai ancora bisogno di scartoffie reali.

Claire di TalesOfABackpacker.com scrive:

Per quanto noioso possa essere, mettere in ordine i tuoi documenti è una parte essenziale della pianificazione per qualsiasi viaggio a lungo termine.

  • Passaporto: La prima cosa da verificare è la validità del passaporto. Molti paesi richiedono una validità di almeno 6 mesi e / o più pagine vuote prima di concederti l'ingresso.
  • visti: Ogni paese ha requisiti di ingresso diversi, quindi controlla se la tua nazionalità ha bisogno di un visto prima di entrare in ogni paese che prevedi di visitare. Ricorda, potrebbe essere necessario inviare il passaporto all'ambasciata per ottenere il visto, che può richiedere settimane – quindi controlla e pianifica il più in anticipo possibile. Altri potrebbero richiedere solo un visto all'arrivo o nessun visto.
  • vaccini: Controlla se sono richiesti vaccini specifici per l'ingresso, come la febbre gialla, che alcuni paesi richiedono la prova della vaccinazione sotto forma di certificato.
  • Assicurazione: L'assicurazione di viaggio è anche molto importante per qualsiasi viaggio. I viaggi a lungo termine potrebbero richiedere una copertura speciale, poiché alcune politiche durano solo per un periodo di tempo limitato. Assicurati che la tua polizza ti copra per aver visitato tutti i paesi del tuo itinerario. Tieni una tessera d'assicurazione con te.

Prendo anche una nota separata del mio numero di passaporto, i dettagli della carta di credito e i numeri di telefono utili come ambasciata, banca, fornitore di assicurazioni, familiari e qualsiasi altra cosa che possa essere utile in caso di emergenza e che possa risparmiare tempo prezioso.

Una volta che hai tutti i tuoi documenti in ordine, scansiona tutto in modo da poterne conservare una copia elettronica sulla tua e-mail per accedere in qualsiasi parte del mondo e portare con te una copia cartacea (mantenuta separata dagli originali). È anche una buona idea lasciare una copia di tutto al tuo parente prossimo o amico fidato nel caso in cui qualcosa vada storto mentre sei via.

Campbell & Alya di StingyNomads.com aggiunge:

Patente di guida: Se stai andando per un lungo viaggio, porta con te la patente di guida e non sai mai quando potresti averne bisogno. In alcuni paesi è necessaria una patente di guida internazionale oltre a quella nazionale. Una patente di guida internazionale costa poco ed è richiesto solo un pagamento, nessun test. Se hai intenzione di noleggiare una moto, ricorda che nella maggior parte dei paesi è necessaria anche una licenza speciale. Potresti essere in grado di noleggiarlo senza averne uno, ma se la polizia stradale si ferma sei pronto a pagare una multa.

Sarah di LiveDreamDiscover.com aggiunge:

Almeno un mese prima della nostra partenza facciamo le nostre ricerche e ci assicuriamo di sapere esattamente quali documenti di viaggio sono richiesti per il nostro prossimo viaggio. A seconda di dove prevedi di andare, potrebbe essere necessario quanto segue:

  • Passaporto con almeno sei mesi rimanenti prima della scadenza
  • Visto per paesi che ne richiedono uno
  • Record di immunizzazione
  • Patente di guida internazionale
  • Assicurazione di viaggio
  • Itinerario di viaggio (alcuni controlli di frontiera potrebbero richiedere dettagli sui piani di viaggio esatti)
  • Le informazioni di contatto del tuo consolato nei Paesi in cui ti trovi
  • Foto extra del passaporto (per i visti)

Attività bancarie quando viaggi

Campbell & Alya di StingyNomads.com scrivono:

Se ti stai cimentando in un viaggio a lungo termine, è molto importante sistemare le tue attività bancarie; carte di credito, servizi bancari online, pagamenti mensili ecc.

  • Carte di credito: Prima di tutto assicurati al 100% che le tue carte non scadano mentre sei in viaggio, altrimenti preparati a guai. Se si tratta di una chiamata ravvicinata, ottieni una nuova carta come backup e mettici dei soldi. Niente può essere peggio che rimanere bloccati in un paese straniero senza soldi, tranne forse essere bloccati senza documenti. In secondo luogo, assicurati di poter utilizzare la tua carta in tutto il mondo o almeno nei Paesi in cui prevedi di andare.
  • Banca online: Attiva l'online banking per poter effettuare tutte le transazioni, i pagamenti ecc. Online. Lo troviamo abbastanza utile anche per pianificare il nostro budget, assicurandoci di non spendere troppo ecc.
  • Più carte di credito: È meglio avere più di una carta. Non si sa mai che a volte non si può lavorare, rubare o perdere. Tieni le carte separate.
  • Numeri di emergenza: Tieni pronto il numero di emergenza della banca e le informazioni di sicurezza necessarie nel caso in cui sia necessario bloccare la carta.

Raul di ILivetoTravel.me scrive:

  • Pagamento automatico: Imposta le fatture per il pagamento automatico (o pagamento anticipato) se non vuoi occupartene (o non puoi) mentre sei via.

Rosemary & Claire di AuthenticFoodQuest.com scrivono:

  • ATM: Sul lato finanziario, utilizziamo il nostro conto corrente Charles Schwab, che offre prelievi bancomat gratuiti in qualsiasi parte del mondo. Con questo sistema, possiamo sentirci sicuri di non dover trasportare molti soldi su di noi e, soprattutto, di risparmiare denaro durante il prelievo di fondi.

Sicurezza quando viaggi

Raul di ILivetoTravel.me scrive:

  • Dipartimento di Stato:Registra i tuoi viaggi con il Dipartimento di Stato.

Sarah di LiveDreamDiscover.com aggiunge:

Per i nostri documenti importanti ci assicuriamo sempre di trasportare copie separate dai documenti originali. Non è molto utile conservare una copia del passaporto con il passaporto in quanto è probabile che vengano entrambi persi o rubati insieme. Conserviamo i nostri originali importanti (passaporto, carte bancarie ecc.) Sui nostri corpi in una borsa, un portafoglio o una cintura di sicurezza sicuri. Le copie fisiche sono conservate insieme in una custodia o in una borsa che conserviamo nella borsa o nella valigia. Una grande custodia / astuccio come quella usata a scuola funziona alla grande o addirittura una borsa con chiusura a zip.

Wendy di AdventurousRetirement.com scrive:

Sicurezza digitale (VPN) – Abbiamo acquistato una VPN (Virtual Private Network) diversi anni fa; fornisce privacy su tutte le nostre comunicazioni digitali (telefoni, tablet e laptop).

NordVPN è una VPN che funziona su 6 dispositivi diversi contemporaneamente ed è ben valutata.

Raccomando anche quanto segue:

      • lucchetto (se prevedi di soggiornare in un ostello o viaggiare in treno notturno)

      • cintura di denaro o custodia

      • una borsa / zaino antifurto. Mia moglie usa la Pacsafe Citysafe CS200 Handbag e adoro il mio zaino Pacsafe Metrosafe LS350.

Preparare la tua casa e gli affari per la tua assenza

Affittare la tua casa

Pari di travelling-pari.com scrive:

Viaggiare a lungo termine generando entrate passive è qualcosa a cui aspirano molti viaggiatori frequenti. Con l'avvento di Airbnb, puoi sfruttare la tua casa per coprire alcune, se non tutte, le spese di viaggio. Tuttavia, affinché questa idea abbia successo, la pianificazione e l'organizzazione adeguate sono fondamentali.

Innanzitutto, pianifica il tuo viaggio a lungo termine in anticipo. Ciò ti consentirà di elencare la tua proprietà online e ottenere alcune risposte. Al fine di ridurre le attività di manutenzione, è preferibile affittare la casa per un periodo più lungo allo stesso inquilino rispetto a più inquilini di breve durata. Per incoraggiarlo, è possibile pubblicizzare sconti su noleggi a lungo termine.

Una volta trovati gli inquilini, ci sono altre preoccupazioni come il trasferimento delle chiavi, la pulizia prima e dopo ogni visita, la risposta a domande e preoccupazioni degli inquilini. Ricorda, una brutta recensione è tutto ciò che serve per influenzare seriamente le tue future opportunità di noleggio.

Un modo per gestire questo è chiedere a un amico di aiutare in cambio di parte del canone di locazione. Inoltre, in questi giorni sono sorte società di noleggio specializzate che si occupano specificamente del noleggio Airbnb a breve termine. Per una percentuale del reddito locativo, gestiscono tutte queste attività insieme alla quotazione della tua proprietà su Airbnb.

Per motivi di sicurezza, è possibile installare un sistema di allarme che è possibile controllare in remoto. Alcuni sistemi sono dotati di un sistema di blocco controllato a distanza che può eliminare il problema del trasferimento dei tasti. In questo caso, assicurarsi di cambiare il pin in remoto ogni volta che lascia un inquilino. Inoltre, elenca chiaramente le regole della casa in modo che gli inquilini non disturbino i tuoi vicini.

Quando si tratta di effetti personali, è possibile bloccare gli oggetti importanti in un armadio sicuro o noleggiare un'unità di archiviazione. Controlla sempre le recensioni precedenti dell'inquilino prima di accettare di affittare il tuo appartamento. Se tutto è in ordine, ora puoi goderti i tuoi viaggi senza preoccupazioni.

Maggiori informazioni su Accogliere gli sconosciuti – Diventare un host Airbnb

Sicurezza della tua casa

Wendy di AdventurousRetirement.com scrive:

backup: Effettuiamo due backup di tutti i dati digitali per ciascun dispositivo e li memorizziamo in posizioni diverse. I backup includono 1) sul nostro server di casa, 2) su un disco rigido esterno da 2 terabyte e conservalo in una cassetta di sicurezza.

Di recente abbiamo installato un Ring Video Doorbell Pro che non solo ci consente di vedere chi sta arrivando o è arrivato alla porta principale, ma ci permette anche di parlare con la persona alla porta principale finché abbiamo una connessione Internet sul nostro smartphone.

Procura

Mar di OnceInALifetimeJourney.com scrive:

"Ho fatto viaggi prolungati diverse volte prima e sono anche un espatriato a lungo termine, vivendo al di fuori della mia nativa Spagna dal 2006 e ho scoperto che una delle cose più utili che abbia mai fatto è stata quella di dare a mia madre piena procura per gestire qualsiasi questioni legali per mio conto.

In Spagna, ciò significa che può fare qualsiasi cosa come se fossi in me, tranne che per sposarsi o divorziare. Cioè, può firmare un mutuo o acquistare proprietà per mio conto, e lo ha effettivamente fatto quando mia nonna è deceduta e ho acquisito una delle sue proprietà mentre ero in viaggio. Inoltre, si occupa regolarmente del governo in materia fiscale, grazie alla procura che ha.

Ovviamente, vista l'ampiezza legale dei poteri che ha, sarebbe saggio solo darli a qualcuno di cui ti fidi veramente, ma la procura è molto utile per evitare viaggi costosi dell'ultimo minuto inaspettati quando viaggi a lungo termine ”.

Stavo pensando che probabilmente anche la procura non dà alla madre di Mar il potere di farla sposare o divorziare. Sento che alcune madri potrebbero abusare di quel potere.

Gestire la tua posta

Wendy di AdventurousRetirement.com scrive:

mail: Inoltriamo la posta del servizio postale a una parte fidata. La posta viene aperta ed elaborata per noi. Gli articoli di posta critici o quelli che richiedono attenzione immediata vengono sottoposti a scansione elettronica e inseriti in una cartella crittografata per il nostro accesso. Usiamo DropBox con BoxCryptor per una maggiore sicurezza.
Backup digitali (telefono, laptop, tablet, ecc.)

Se non hai un amico o un familiare disposto a ricevere la tua posta puoi ottenere un servizio che lo gestirà. Iscriviti ora per Mail di classe Earth

notifiche

Raul di ILivetoTravel.me scrive:

Notifica la tua assenza su carte di credito, banche, servizi pubblici, società di allarme, associazione di quartiere / condominio, ecc.

Preparare la tua famiglia di lavoro per la tua assenza

Somnath di TravelCrusade.org scrive:

Prima di pianificare una vacanza a lungo termine, vorrei informare i miei colleghi sulla mia indisponibilità e aggiornarli sui miei piani di congedo. Avrei quindi informato la mia famiglia e i miei amici sulla mia posizione e assenza in quel periodo. Proverei anche a completare qualsiasi lavoro pianificato prima per evitare ritardi e cancellazioni.

Per alcuni un lungo viaggio è la possibilità di prendere un anno sabbatico, consumare le vacanze accumulate o prendere un congedo. Altri ottengono l'autorizzazione dalla loro azienda per provare a lavorare su strada in modo da poter sostenere i loro viaggi.

Salute

Nate di TravelLemming.com scrive:

Viaggiare all'estero è divertente. Non ammalarsi in uno no.

Ecco perché prima di partire per un lungo viaggio, è fondamentale fare tutto il possibile per massimizzare le possibilità di rimanere in salute mentre si è in viaggio.

  • vaccinazioni: Una delle tue prime cose da fare dovrebbe essere quella di visitare un medico o una clinica di viaggio per aggiornare le tue immunizzazioni. Alcuni vaccini richiedono tempo per avere effetto, o successivi colpi di richiamo, quindi è meglio andare il prima possibile. L'ho imparato nel modo più duro dopo aver aspettato di visitare la clinica fino al giorno prima di un viaggio di un anno in giro per il mondo. Alla fine ho perso diversi scatti che probabilmente avrei dovuto avere!
  • Febbre gialla: A seconda dell'itinerario, potrebbe essere richiesto di mostrare un certificato di febbre gialla per l'ingresso in alcuni paesi. Trasportalo con il tuo passaporto e invia una copia a te stesso.
  • Malaria: se stai andando in un luogo a rischio malarico, considera di acquistare pillole antimalariche prima di partire. Sebbene sia possibile trovarli spesso all'estero, molti dei marchi con effetti di fascia alta e di fascia bassa potrebbero non essere disponibili.
  • Assicurazione: assicurati di risolvere la tua situazione di assicurazione medica prima di partire. Molti assicuratori nazionali non coprono le cure all'estero, motivo per cui molti viaggiatori optano per un'assicurazione di viaggio. Ma fai attenzione prima di scartare l'assicurazione sanitaria domestica come inutile. Se sei un americano, devi valutare se ti verrà richiesto di pagare una sanzione fiscale per non averlo portato.

Come si suol dire, un'oncia di prevenzione merita una libbra di cura. Sono riuscito a viaggiare in sei continenti nel corso di un anno, sperimentando poco più di qualche caso di intossicazione alimentare. Ma non tutti sono così fortunati, quindi non trascurare la preparazione correlata alla salute prima di partire.

Raul di ILivetoTravel.me scrive:

  • farmaci: Ottieni abbastanza medicinali per tutto ciò che prendi normalmente e conosci l'ingrediente principale del farmaco (non solo il nome del farmaco) nel caso in cui tu debba trovare localmente da qualche parte. Ricevi una lettera dal tuo medico che spieghi che le medicine che porti sono ordinate dal medico e tieni i farmaci nelle bottiglie della farmacia con le etichette per rendere più facile il superamento della dogana in alcuni paesi.

James di Portugalist.com scrive:

Il mini kit di pronto soccorso si riempie anche di farmaci come il paracetamolo, l'ibuprofene e le compresse per la malattia del mare. Sebbene sia possibile portarli sulla strada, di solito trovo che sono più costosi o, a volte, più difficili da trovare.

Porto anche una piccola raccolta di farmaci da banco che mi accompagneranno prima che io possa arrivare in farmacia. Io porto:

      • Un leggero ausilio per dormire da banco (no non Ambian)
      • ibuprofin
      • medicina antidiarroica
      • medicina anti-muco per la tosse
      • gocce per la tosse
      • pillole fredde come Aleve D.

Maggiori informazioni su 8 Domande frequenti sulla salute dei viaggi.

Studio della lingua

Ingrid di SecondHalfTravels.com scrive:

Studiare le lingue prima del viaggio arricchirà i tuoi viaggi e offrirà molti vantaggi pratici. Potrai chiedere indicazioni stradali, negoziare i prezzi e leggere segnali stradali e menu. Ancora più gratificanti sono le connessioni speciali che farai parlando con i locali nella loro madrelingua.

Per i viaggi a lungo termine, prova a scegliere una lingua utilizzata in più paesi durante il tuo viaggio. Per la maggior parte dell'America Latina, lo spagnolo è la scelta ovvia. A seconda del tuo itinerario, potrebbero essere anche buone opzioni russo, mandarino, francese o arabo.

È meglio iniziare il processo prima del viaggio. Segui una lezione locale o usa un kit di autoapprendimento come Pimsleur. Ascolta podcast gratuiti per l'apprendimento delle lingue durante i tuoi spostamenti pendolari e in palestra. Dai un'occhiata a Duolingo, una popolare piattaforma di apprendimento gamified. Le app flashcard Memrise e Anki sono perfette per esercitazioni di vocabolario. Guarda programmi TV e film nella tua lingua di destinazione per esercitarti nella comprensione dell'ascolto. Per migliorare le tue capacità di conversazione, partecipa a un Meetup locale o prendi lezioni con un madrelingua su iTalki o Verbling. Oppure organizza scambi di lingue online gratuiti utilizzando siti come My Language Exchange.

Durante i tuoi viaggi, considera di frequentare una scuola di lingue accoppiata con una famiglia. È un ottimo modo per fare nuove amicizie e fare un tuffo più profondo nella cultura locale. Ci sono scuole di spagnolo in tutta l'America Latina e in Spagna, ma puoi anche studiare l'arabo al Cairo, il russo a San Pietroburgo o il cinese a Guilin, solo per citarne alcuni.

Prima di partire, cerca scuole di lingua su TripAdvisor e Yelp. Per lo spagnolo, controlla la directory di scuola di 123TeachMe. Cerca le scuole con recenti recensioni positive che offrono attività post-lezione. La maggior parte delle scuole può organizzare soggiorni in famiglia con le famiglie locali. I prezzi sono spesso molto ragionevoli per un pacchetto che include 20 ore di lezioni settimanali e alloggio.

Le relazioni

Partner di viaggio

Le persone con cui viaggi possono avere un impatto maggiore su quanto è buono il tuo viaggio rispetto a qualsiasi altro fattore, ma un lungo viaggio può stressare ulteriormente le relazioni.

Chris di OneWeirdGlobe.com scrive:

Gli spazi ristretti di un aereo o di un autobus, lo stress della navigazione e qualsiasi numero di altri problemi possono mettere alla prova anche le relazioni più forti. Aggiungi a quello di essere costantemente insieme e la più piccola scintilla può iniziare una lotta.

Mia moglie ed io abbiamo viaggiato insieme a livello internazionale per cinque anni in oltre una dozzina di paesi. Viaggeremo e ci godremo molti posti insieme, ma seguiremo alcune regole:

  • Non abbiamo bisogno di andare ovunque insieme. In questi giorni sono generalmente programmati come "Modi separati di operazione" e ci consentono di perseguire i nostri interessi. Controllerà le chiese, andrò al mercato delle pulci
  • Quando lavoriamo a casa, installiamo i nostri uffici in stanze diverse (idealmente alle diverse estremità dell'appartamento e / o a porte chiuse).
  • Alla fine della giornata, mangeremo quasi sempre insieme … e c'è sempre tempo per le coccole

Fare amicizia

Stefan di NomadicBoys.com scrive:

Abbiamo fatto diversi viaggi a lungo termine come Nomadic Boys, in particolare in Asia, Europa e America Latina. Una delle cose più gratificanti che abbiamo fatto nei nostri viaggi è il collegamento con la gente del posto e lo sviluppo di una cerchia di amici con loro. Questo perché abbiamo scoperto che puoi vedere il meglio di una destinazione attraverso gli occhi della gente del posto, permettendoti di ottenere un apprezzamento molto più profondo del luogo che stai visitando.

Uno dei modi più divertenti per farlo è con le lezioni di cucina. Alcuni dei migliori corsi di cucina sono di solito con un locale che è davvero appassionato della loro cultura e desideroso di condividerlo con gli altri. Cerchiamo sempre di farlo in ogni nuovo paese che visitiamo. Questo è anche un ottimo modo per comprendere meglio la cultura imparando le diverse cucine.

Un altro modo è cercare una buona guida turistica. Un modo che consigliamo è di dare un'occhiata ai Free Walking Tours disponibili nella maggior parte delle grandi città. Il più delle volte sono guidati da studenti che stanno cercando di aumentare le proprie entrate attraverso i suggerimenti fatti durante il tour. Sono sempre un'ottima fonte di conoscenza dei posti migliori in cui rilassarsi e dei luoghi più alla moda in cui rilassarsi.

Ti consigliamo inoltre di utilizzare app di social network come Instagram e Twitter per connetterti con i locali tramite la funzione di ricerca della posizione e hashtag pertinenti.

In viaggio con i bambini

Lisa di FlipFlopGlobetrotters.com scrive:

Quando abbiamo viaggiato in coppia, non avevamo bisogno di molto più del nostro necessario in uno zaino e un biglietto aereo. Non abbiamo mai fatto itinerari e amato la flessibilità che ci ha dato. Avanti veloce di alcuni anni e ora viaggiamo con nostro figlio. Cambia molto quando viaggi con i bambini, ma allo stesso tempo molto rimane esattamente lo stesso. Quindi, quando abbiamo deciso di intraprendere un'avventura di viaggio di 10 mesi nel Sud-est asiatico con il nostro bambino, non abbiamo nemmeno fatto un itinerario. Con il senno di poi vorrei davvero aver fatto più ricerche. Un elenco di destinazioni consigliate da altre famiglie in viaggio avrebbe aiutato moltissimo.

Mentre eravamo in viaggio, ho trascorso troppo tempo dietro il mio laptop, cercando di capire dove saremmo andati dopo. Era piuttosto stressante e le connessioni a Internet erano spesso assolutamente orribili. Quando eravamo solo noi due, non ci importava davvero dove avremmo dormito, purché fosse moderatamente pulito. Ora che avevamo tre anni, improvvisamente ho avuto una serie completamente nuova di requisiti per destinazioni e alloggi.

Prima di partire sono diventato membro di alcuni fantastici gruppi di Facebook in viaggio con la famiglia e sono stati di grande aiuto. La prossima volta che avremo un'avventura del genere, farò un uso migliore delle conoscenze disponibili in quei gruppi. Creerò elenchi con post di blog che coprono i paesi e le regioni a cui siamo interessati e tutte le destinazioni e le sistemazioni consigliate da altre famiglie. While we like to follow our own path and will always aim for maximum flexibility, I’d really rather spend time playing with our son than wasting hours behind my laptop trying to figure out where to go next.

Also checkout this guide to planning a long trip with kids.

Miscellaneous Tips

I am enjoying my switch to T-mobile which has the best service plan for Americans for traveling abroad as it includes both free roaming and free data roaming (not high speed) in  in 140+ countries.

Raul from ILivetoTravel.me writes:

  • Roll some duct tape on a pencil – the most practical item to bring along!

Rosemary & Claire from AuthenticFoodQuest.com write:

One of the best things we’ve done to run our business when traveling long term is establishing a Google Voice number. With this number, we receive messages as emails, saving us the hassle of dealing with expensive roaming fees. Not only is the number free, you also don’t run the risk of missing important messages. Do keep in mind that you have to set this number up in the U.S. before embarking on your travels.

Staying fit is an important aspect of our lives on the road. We always make room for our Asics running shoes, allowing us to run in local marathons and maintain our running routine wherever in the world we may be.

James from Portugalist.com writes:

Planning for a long-term trip, in many ways, is the same as planning for a short-term trip. You need to pack clothes, organize visas, check your passport is in date, get your vaccinations, etc. Unless it involves changing climates, I generally don’t pack that much more for a long-term trip than I do for a shorter trip, but I do have to think ahead a little more.

I sort out my tech when I’m home as gadgets and electronics are more expensive abroad, and the internet is often slower. This means buying any new electronics or accessories that I’ll need over the coming months like new external hard drives. Sometimes I’ll also do a complete Windows re-install if the laptop is running slowly (which it’s good to have a fast internet connection for).

Jorge from www.couplertw.com writes:

When you travel long term it’s important to be able to use as many means of transportation as possible. Learning how to properly ride a motorbike and driving a manual car will make your life much easier on the road, particularly if you want to visit off the beaten track destinations and roam freely through the countryside.

Learning how to ride a motorbike is particularly useful before traveling in Asia. In most of these countries it’s very common to rent a motorbike for your daily life or for travel independently to tourist attractions. It’s both cheaper and much more fun than going on tours. Many tourists ride bikes without practice which is reckless, dangerous and easily avoided. Not being able to rent and drive a bike was our biggest disappointment in our first long-term trip through South East Asia.

It’s also a good idea to take a few hours to learn or practice driving cars with a manual transmission. In some countries, it may be difficult to find cars with an automatic transmission. Being comfortable with both will make your life much easier on the road. Plus, driving a manual car can be great fun.

Mindset – What to Expect from a Long Term Trip

Finally, when you picture this big trip of yours, you probably are picturing the highlights. You picture seeing the famous sites that you have dreamed of. You may not be picturing the hours of travel or the log waits in airports or bus stations. You may be picture everything going right. It won’t. You may picture the highlights of your trip, but they may or may not be what you remember most from your trip. Perhaps one of the most important things to prepare is your expectations.

Clelia Mattana from www.KeepCalmAndTravel.com writes:

I tell travelers to avoid having too many expectations, to try and learn the art of “going with the flow” as much as possible (not much planning beforehand), to get ready for unpleasant surprises and experiences too, and to be aware that those same “bad” experiences will actually become the best things that could ever happen to you during your trip: They will teach you invaluable lessons for life and will help you in discovering who you really are. You will realize things about yourself that you had never imagined.

I will also stress the point that a long-term trip is not a vacation, and I encourage people to TRULY open themselves to the “stranger”, especially if you are a solo traveler like me. Don’t be too naive but be open-minded with people. During a trip of that scale, if you keep your mind open, you will come back home changed, with a vision of the world and the people that can be completely different from the one you had before. If not, nothing will change for you and you will come back with only a list of countries you have visited, a few good pictures and less money in your bank account.

It’s also important to be prepared for the “travel bug syndrome”. Some people plan a 6-9 months trip and, somehow, they manage to stay on the road for a lot longer than that. This may happen to you too. Or, conversely, the trip will make you realize that you actually want to go back home more than anything else, and you will appreciate your country a lot more, even if sometimes the people you left behind will be never able to grasp what you truly experienced out there, and that’s ok, it’s normal. All in all, there is no right or wrong.

That’s why my last suggestion is: Don’t feel guilty or judge your feelings too harshly during your trip. You are YOU and this is YOUR unique experience. You don’t need to conform to other travelers’ point of view and feel “in a certain way”, being it how you react to the unexpected or whether you hate a location that everyone seems to love. Taste the freedom of finally being able to think and feel whatever you want. The feeling of freedom during a long-term trip is something difficult to replicate in everyday life so, enjoy it to the fullest and don’t be afraid to dare to do things you could never do at home!

Conclusione

A longer trip deserves some planning. What planning tips would you add?