Come le perle di vita mi hanno insegnato ad abbracciare il mio corpo di qualsiasi dimensione

0
72

Quasi un anno fa, ho ordinato il mio primo paio di perline in vita per posta. "Eccitato" sarebbe stato un eufemismo. All'epoca non avevo idea di quanto avrebbero finito per insegnarmi, ma al momento ero certo che la serie di perline mi avrebbe fatto sentire più bello.

Le perle sono un accessorio tradizionale per le donne in molte culture africane. Sono fatti di perle di vetro su una corda.

Mi sono imbattuto per la prima volta quando ho studiato all'estero in Ghana, dove sono un simbolo di femminilità, maturità e sensualità. Sono spesso tenuti privati, solo per i partner scelti. Altre culture africane associano anche le perle di vita a fertilità, protezione e altri significati.

Anni dopo, ho scoperto che le perle erano popolari anche negli Stati Uniti. Le donne qui le indossano per molte ragioni, ma l'ornamento è probabilmente il più comune. Dopotutto, il primo scopo delle perle è la bellezza. Ti fanno fermare e ammirare te stesso allo specchio, i fianchi improvvisamente intrisi di sensualità.

Quando sono arrivate le perle, le ho immediatamente allacciate intorno alla vita e mi sono ammirato allo specchio, ondeggiando, ballando e posando. Tendono ad avere questo effetto sulle persone. Ho visto la bellezza che non vedevo l'ora.

Quell'eccitazione è durata per circa un giorno

Dopo averli indossati durante la notte, ho dovuto ammetterlo: le mie perle erano troppo piccole. Il mio stomaco era in qualche modo cresciuto da quando avevo meticolosamente misurato la mia vita prima dell'acquisto. Ora le mie perle si sono scavate nella pelle. Mi sono risucchiato lo stomaco e mi sono sentito deluso.

Il secondo motivo più comune che la gente indossa perline in vita è per la gestione del peso. L'intenzione è che mentre le perline arrotolano la propria vita, possono rendersi conto che il loro stomaco sta crescendo e quindi una persona può intraprendere azioni per rimpicciolirsi.

Ma non volevo perdere peso. Semmai, volevo guadagno peso.

Le mie perle si arrotolarono oltre il mio ombelico e quando ho controllato lo specchio, ho notato che il mio stomaco era davvero sporgente. Lo fa spesso. Lo odiavo quando ho notato il mio stomaco allo specchio.

Faccio fatica con la depressione e l'ansia e il cibo è una delle prime parti della cura di sé che scompare quando la mia salute mentale soffre.

Quando le perle si allentarono, mi sentii pieno di risentimento per la pancia sporgente. Tuttavia, quando "si adattano", significa chiaramente che non avevo mangiato abbastanza. Il mio peso oscilla su base regolare e sapevo che il mio stomaco sporgere non era il vero problema qui.

E così, piuttosto che cercare di adattare il mio stomaco alle mie perline in vita, ho comprato una catena di estensione che mi permette di regolare le perle in modo che si adattino al mio stomaco. Mi ritrovo ad adeguarmi quasi quotidianamente, a volte più volte al giorno.

Quando le perle sono abbastanza allentate, è un gentile promemoria che probabilmente ho saltato i pasti. Quando il mio stomaco si espande – beh, allungo solo la corda e io ancora sentirsi bella.

Invece di risentimento, sono cresciuto per associare le perle in tensione a una sensazione di realizzazione. Mi sono nutrito oggi. Sono pieno e nutrito.

Indipendentemente dalle dimensioni del mio stomaco, mi sento stupendo quando guardo il mio corpo allo specchio, ed è tutto grazie alle perline: il loro colore, il modo in cui mi siedono sulla vita, il modo in cui mi fanno muovere e il modo in cui mi fanno sentire dentro.

Progettato con significato Secondo Anita, proprietario di The Bee Stop, questo progetto si chiama "Ho'oponopono", che significa "Grazie, ti amo, ti prego di perdonarmi e mi dispiace". Questa frase è considerata molto curativa quando detta a noi stessi o quando si tiene qualcuno nella nostra mente e si dice mentalmente a loro.

Quella potente lezione di amor proprio è familiare a molte donne che indossano perline

Sì, le perle sono popolarmente conosciute per la gestione del peso. Ma sempre di più, vengono utilizzati per la positività del corpo.

Un artista di perle e amico di un amico, Ebony Baylis, ha indossato perline di vita per quasi cinque anni e le ha fatte per circa tre. Quando ha iniziato, ha incontrato molte persone che pensavano che le perle fossero solo per persone magre o persone che cercavano di perdere peso.

“Per me, indossare perline in vita non è mai stato per l'immagine del mio corpo. Ho adorato la bellezza e la sensazione di loro ", mi dice Ebony. "Ma ho imparato attraverso quelli per cui li ho fatti. Per loro, li fa sentire sexy e a loro agio nella loro pelle. Amano che non sia limitato e possono cambiarlo o toglierlo, al contrario di dover adattarsi a uno stile o una taglia ".

Un altro amico, Bunny Smith, indossa perline da oltre cinque anni. Ha ottenuto la sua prima coppia dopo che la sua autostima aveva raggiunto un punto basso.

“Ogni volta che mi guardavo allo specchio mi sentivo brutto e inadeguato. Le parti di me che sono spuntate o gonfiate mi hanno fatto venire voglia di tagliarle ”, dice.

“Mia cognata mi ha suggerito di provare le perle in vita e vivevo proprio accanto al mercato africano, quindi sono andato a comprarle. Per la prima volta, mi è piaciuto l'aspetto delle mie maniglie dell'amore. E mi sentivo sexy, non perché avevo appena perso peso (che era l'unico modo prima) ma perché vedevo il mio corpo sotto una nuova luce, così com'era ”.

Bianca Santini produce perle in vita da settembre 2018. Ha realizzato la sua prima coppia per sé, in parte perché molti venditori avrebbero fatto pagare un extra per le cosiddette perle "plus-size".

“Mi hanno cambiato la vita. Mi sento sexy, mi sento fiducioso e, soprattutto, mi sento libero ", mi dice Bianca.

"Spesso prendo servizi fotografici di" auto-amore "per ricordare a me stesso che sono una AF carina e devo dire che le perle in vita hanno aumentato esponenzialmente quel tempo" me ". Sono così sensuali senza alcuno sforzo. Mi hanno anche radicato in un modo che non avrei mai saputo di aver bisogno. Qualcosa che mi riporta al mio nucleo e allo spazio del mio grembo. "

Bianca produce perline per una varietà di clienti. Alcuni di loro li usano come lei – per approfondire la loro relazione con i loro corpi. Alcuni, inevitabilmente, li usano anche per la perdita di peso. Ad ogni modo, la sua intenzione nei confronti della nave è la stessa.

“Le mie perle sono destinate all'amore per se stessi e alla guarigione. Li creo e mantengo quell'intenzione mentre li faccio ", dice. "Ogni volta che li sento mentre mi muovo durante il giorno o quando mangio o anche quando vado a dormire mi viene in mente la mia intenzione di amare e prendermi cura di me stesso."

“Quando li realizzo per gli altri, anche se sono destinati ai marcatori di perdita di peso, mantengo sempre la stessa intenzione durante la creazione. Ecco perché le persone vengono da me per crearle ora, per la guarigione e la protezione. "

Per un accessorio così semplice, le perle in vita reggono così tanto energia

Un corpo, una dimensione e una forma mutevoli arrivano solo con il territorio dell'essere umani. Sarai stupendo a prescindere. Questo è quello che mi hanno insegnato le perle.

Recentemente ho fatto scoppiare le perle in vita, quindi le ho rimandate all'artista per sistemarle (gridare al fantastico Bee Stop!). Essendo senza perline per più di una settimana, mi sento abbastanza nudo, come se mancasse una parte di me.

Sono felice di dire, tuttavia, che le lezioni delle perle non mi hanno lasciato, anche senza le perle.

Il mio corpo è bello – quando il mio stomaco si sporge, quando la mia vita è troppo piccola, e anche quando è da qualche parte nel mezzo. Le perle non lo fanno rendere il mio corpo bellissimo. Sono solo un bel promemoria sempre presente che lo sono.


Kim Wong-Shing è uno scrittore a New Orleans. Il suo lavoro abbraccia bellezza, benessere, relazioni, cultura pop, identità e altri argomenti. Bylines in Men’s Health, HelloGiggles, Elite Daily e GO Magazine. È cresciuta a Filadelfia e ha frequentato la Brown University. Il suo sito web è kimwongshing.com.