Come lavare l’olio di cocco dai capelli: 12 modi naturali I migliori consigli per lavare i capelli per lavare i capelli nel modo giusto – I nostri 10 migliori consigli

0
9

Quando si tratta di capelli sani, l’olio di cocco è stato uno dei preferiti per secoli. Penetra nel fusto del capello e riduce al minimo la perdita di proteine ​​se usato come trattamento pre e post lavaggio (1). Mentre ottieni capelli più sani con l’olio di cocco, applicarne troppo può causare appiccicosità.

Lavare l’olio di cocco dai capelli può essere noioso e piuttosto un compito. La maggior parte delle volte finisci per lavare eccessivamente i capelli, il che potrebbe causare ulteriori danni ai capelli. Non più! In questo articolo, abbiamo discusso dei modi semplici per rimuovere l’olio di cocco dai capelli. Guarda.

In questo articolo

Perché rimuovere l’olio di cocco dai capelli?

Dovresti lavare l’olio di cocco dai capelli per i seguenti motivi:

  • Non tutti trovano attraente l’odore dell’olio di cocco, specialmente quelli con un naso sensibile.
  • Troppo olio di cocco sui capelli può renderli unti e attirare particelle di polvere.
  • Lasciare l’olio di cocco sui capelli e sul cuoio capelluto può causare accumulo di sebo e soffocare i follicoli piliferi, causando la caduta dei capelli.

Se lasci l’olio di cocco sui capelli troppo a lungo, potrebbe fare più male che bene.

Cosa succede quando l’olio di cocco viene lasciato sui capelli per molto tempo?

L’olio di cocco offre numerosi benefici per i capelli e la pelle (2). Tuttavia, lasciarlo sui capelli troppo a lungo può:

  • Causa accumulo di olio
  • Rende i capelli unti (soprattutto i capelli fini)
  • Ostruire i pori
  • Attira sporco e polvere

Tutti questi fattori possono soffocare i follicoli piliferi e aumentare la caduta dei capelli. Per evitare ciò, è necessario rimuovere l’olio di cocco dai capelli dopo alcune ore. Ecco come farlo nel modo giusto.

Come rimuovere l’olio di cocco dai capelli?

  • Usa uno shampoo chiarificante: Uno shampoo chiarificante contiene un’elevata quantità di SLS (tensioattivo) che deterge a fondo i capelli in un solo lavaggio. Tuttavia, segui sempre un balsamo di buona qualità poiché gli shampoo chiarificanti possono rimuovere gli oli naturali dai capelli e dal cuoio capelluto.
  • Usa uno shampoo a secco: Se i tuoi capelli risultano unti anche dopo lo shampoo, l’uso di uno shampoo a secco può rimuovere le tracce di olio di cocco. Puoi spruzzare uno shampoo a secco sui capelli per un aspetto opaco. Puoi usare borotalco o amido di mais al posto dello shampoo secco. Strofinalo delicatamente sul cuoio capelluto e lascialo agire per assorbire l’olio in eccesso. Tuttavia, evita di usare regolarmente lo shampoo a secco.

Ecco alcuni altri rimedi fai-da-te per rimuovere l’olio di cocco dai capelli senza usare lo shampoo.

Rimedi fai da te per rimuovere l’olio di cocco dai capelli

  • Tovaglioli di carta

Se non vuoi usare shampoo e balsami, usa della carta assorbente per rimuovere l’olio di cocco dai capelli. Premi un tovagliolo di carta sul cuoio capelluto per assorbire l’olio in eccesso.

  • Menta, rosmarino e acqua di limone

Si dice che il limone abbia forti proprietà detergenti e questa miscela è comunemente usata per rimuovere l’olio in eccesso per capelli. Spremi mezzo limone in due tazze d’acqua e aggiungi un cucchiaio di menta e rosmarino ciascuno. Far bollire questa miscela per 5-10 minuti e lasciarla raffreddare per un po’. Lava il cuoio capelluto e i capelli con la miscela tiepida. Regola la quantità di acqua e succo di limone in base alla lunghezza dei tuoi capelli.

  • Terra di Fuller

L’argilla ha eccellenti proprietà di assorbimento del grasso. Mescola tre cucchiai di terra e acqua di Fuller per fare una pasta. Applicalo sul cuoio capelluto e sui capelli e lascialo agire per 15-20 minuti prima di risciacquare con acqua tiepida.

  • Pomodori

Puoi mescolare la passata di pomodoro e la terra di Fuller per rimuovere l’olio di cocco dai capelli. Lascia la miscela sui capelli e sul cuoio capelluto per 30 minuti e poi risciacqua con lo shampoo. Questo popolare rimedio casalingo aiuta ad assorbire l’olio in eccesso, facilitando la pulizia dei capelli.

  • Alcol

Questo è un altro rimedio casalingo popolare per rimuovere l’olio di cocco dai capelli. Puoi mescolare una tazza di vodka con due tazze d’acqua e usarla come risciacquo post-shampoo. Lasciare agire per 15-20 minuti e poi lavare i capelli con acqua.

  • Hennè

Questo è un rimedio casalingo tradizionale per mantenere i capelli sani e rimuovere il grasso in eccesso. Applicare una pasta di polvere di henné e acqua sui capelli e lavarli via una volta asciutti.

  • Olio di amamelide

Si dice che questo semplice rimedio rimuova il grasso in eccesso e l’olio di cocco dai capelli. Imbevi un batuffolo di cotone con olio di amamelide e applicalo sul cuoio capelluto e sui capelli. Lavalo via dopo 30 minuti.

  • Lavaggio delle uova

Il lavaggio delle uova è estremamente efficace per eliminare l’olio di cocco dai capelli. Applicare mezza tazza di albume sul cuoio capelluto e sui capelli. Lasciare agire per 20 minuti e poi lavare i capelli.

  • Bicarbonato di sodio

Questo è il rimedio casalingo più popolare per rimuovere il grasso in eccesso dai capelli. Mescola due cucchiai di bicarbonato di sodio e acqua e massaggia la pasta per 5-10 minuti sul cuoio capelluto e sui capelli. Lavalo via con acqua tiepida.

  • Aloe Vera

L’applicazione di una miscela del tuo normale shampoo o acqua di limone e gel di aloe vera rimuove anche l’olio di cocco. Puoi lasciare il composto in posa per qualche minuto prima di lavarlo via.

  • Succo di limone

Si dice che l’acidità del limone rimuova il grasso e l’olio di cocco dai capelli. Puoi mescolare il succo di mezzo limone e una tazza d’acqua e usarlo come risciacquo post-shampoo. Lasciare agire per 5-10 minuti e lavare i capelli con acqua tiepida.

  • Aceto di mele

Diluire ACV e acqua nel rapporto di 1:5 e utilizzarlo come risciacquo post-lavaggio. Lasciare agire per 5-10 minuti e lavare nuovamente con acqua fredda. Si dice che l’ACV assorba l’olio in eccesso e riequilibri il pH del cuoio capelluto.

Mentre l’olio di cocco fa bene ai capelli, i suoi benefici dipendono principalmente da quanto tempo lo lasci in posa. Lavarlo via troppo presto e lasciarlo per troppo tempo può essere controproducente.

Quanto tempo dovrei lasciare l’olio di cocco nei miei capelli?

Puoi lasciare l’olio di cocco sui capelli per almeno 30 minuti. Per i massimi benefici, puoi lasciarlo durante la notte. Lavarlo troppo presto potrebbe non lasciare che i capelli e il cuoio capelluto assorbano i suoi benefici, e tenerlo acceso per giorni potrebbe attirare lo sporco e causare accumuli e caduta dei capelli.

Ecco alcuni modi in cui puoi applicare l’olio di cocco sui capelli.

Come applicare l’olio di cocco sui capelli?

1. Olio di cocco come maschera per capelli

Per usare l’olio di cocco come maschera per capelli:

  • Scaldare l’olio.
  • Separa i capelli con un pettine e applicalo sul cuoio capelluto e sui capelli. Concentrati sulle punte dei capelli poiché non ricevono gli oli naturali del cuoio capelluto.
  • Massaggia il cuoio capelluto e copri la testa con una cuffia da doccia e lasciala in posa tutta la notte.
  • Shampoo il giorno successivo.
  • Applicare l’olio di cocco di notte sui capelli asciutti per ottenere i migliori risultati.

2. Olio di cocco come olio per capelli

Per usare l’olio di cocco come olio per capelli:

  • Scaldare l’olio di cocco e strofinarlo tra i palmi.
  • Applicare l’olio da metà lunghezza alle punte dei capelli.
  • Pettinati. Puoi lasciarlo acceso per un giorno o lavarlo via dopo 30 minuti.

Conclusione

L’olio di cocco è eccellente per mantenere la salute dei capelli. Tuttavia, usarne troppo o lasciarlo troppo a lungo può causare problemi come grasso, accumulo di prodotto sul cuoio capelluto e caduta dei capelli. I suggerimenti menzionati nell’articolo ti aiuteranno a rimuovere l’olio in eccesso dai capelli e a mantenerli sani.

Fonti

Stylecraze ha linee guida rigorose per l’approvvigionamento e si basa su studi sottoposti a revisione paritaria, istituti di ricerca accademici e associazioni mediche. Evitiamo di utilizzare riferimenti terziari. Puoi saperne di più su come garantiamo che i nostri contenuti siano accurati e aggiornati leggendo la nostra politica editoriale.

  • Effetto dell’olio minerale, dell’olio di girasole e dell’olio di cocco sulla prevenzione dei danni ai capellihttps://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/12715094/
  • Benefici medicinali dell’olio di coccohttps://www.researchgate.net/profile/Gambhirsinh_Vala2/publication/280574942_Benefits_medicinali_dell’olio_di_cocco_A_Review_paper/links/55bb561b08ae092e965ed871/Medicinal-Benefits-papers-of_Coconut_Oil-Review_paper/links/55bb561b08ae092e965ed871/Medicinal-Benefits-papers-of-Coconut-Review.pdf

Articoli consigliati

  • Come sbarazzarsi di cuoio capelluto e capelli grassi in modo naturale: 16 rimedi casalinghi
  • Come coccolare i capelli con un massaggio con olio caldo per prevenire la caduta dei capelli
  • Come applicare l’olio sui capelli: una guida passo passo
  • I migliori consigli per lavare i capelli per lavare i capelli nel modo giusto: i nostri 10 migliori consigli

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here