Clorofilla per la pelle: vantaggi e rischi 13 migliori prodotti per la cura della pelle senza glutine

0
6

Ci crederesti se ti dicessimo che la clorofilla ha effettivamente benefici sulla pelle? In effetti, alcuni esperti affermano che bere clorofilla liquida può eliminare l’acne della pelle. Questa tendenza virale della bellezza ha preso d’assalto i social media. Se anche tu sei innamorato di questa ultima tendenza, unisciti al carrozzone. Ci sono molti presunti benefici della clorofilla per la pelle. Qui, demistifichiamo tutto ciò che devi sapere sulla clorofilla per la cura della pelle, esaminandone i benefici, i rischi e le modalità di utilizzo. Continua a leggere.

In questo articolo

Come la clorofilla liquida combatte l’acne: una prospettiva supportata dalla scienza

La clorofilla agisce come un efficace agente antinfiammatorio, antibatterico e antiossidante, rendendolo utile per il trattamento di vari tipi di infiammazione della pelle (1). Un altro studio afferma che la clorofilla, se usata in combinazione con la terapia fotodinamica, può ridurre il conteggio dell’acne, i gradi di gravità dell’acne e i livelli di sebo (con effetti collaterali minimi) (2).

Nota: A parte gli studi sopra menzionati, sono state fatte poche ricerche per dimostrare la capacità della clorofilla di curare direttamente l’acne.

Cerchiamo ora di capire i vantaggi della clorofilla liquida per la pelle.

L’acqua di clorofilla può davvero aiutare la tua pelle?

Integrare la pelle con acqua di clorofilla non può curare direttamente l’acne. Tuttavia, quando lo si consuma, si ritiene che la clorofilla attiri la luce solare sulla pelle, aiutando a frenare le eruzioni. Questo concetto è noto anche come terapia fotodinamica.

Ecco come funziona il processo di terapia fotodinamica:

Passo 1: Una sostanza chimica fotosensibilizzante viene aggiunta alla pelle.

Passo 2: La pelle viene quindi esposta alla luce blu/rossa.

Passaggio 3: Questa luce uccide i batteri che formano l’acne.

Nota: Il consumo di clorofilla può rendere la pelle più sensibile alla luce solare e può causare eruzioni cutanee/scottature solari. Inoltre, non ci sono abbastanza ricerche per suggerire che l’acqua di clorofilla possa effettivamente curare i tuoi problemi di pelle. Quindi, consultare il medico prima di usare la clorofilla.

Ora esamineremo i benefici della clorofilla per la salute della pelle.

Quali sono i benefici della clorofilla per la salute della pelle?

1. Aiuta a migliorare l’aspetto della pelle

I partecipanti con acne da lieve a moderata e pori dilatati hanno assistito a un miglioramento dell’aspetto generale della pelle dopo l’applicazione di una crema a base di clorofilla (3). Poiché l’acne comprende cellule morte della pelle, batteri e olio, la clorofilla funge anche da potente agente anti-acne e antinfiammatorio.

2. Può aiutare a ridurre l’invecchiamento della pelle

Un gel per la pelle contenente un complesso di clorofillina sodio rame ha mostrato miglioramenti significativi in ​​​​alcuni parametri di invecchiamento (4).

3. Può aiutare con la guarigione delle ferite

La clorofilla possiede proprietà antinfiammatorie e antimicrobiche (5). Queste proprietà possono aiutare con la guarigione delle ferite, anche se sono necessarie ulteriori ricerche al riguardo.

4. Può agire come un agente di pulizia naturale

Le proprietà antiossidanti della clorofilla possono consentirle di pulire e purificare il sangue e la pelle. Alcuni credono che queste proprietà possano aiutare a ridurre le linee sottili, le macchie scure e le rughe che si verificano a causa dell’ossidazione e dei danni del sole. Tuttavia, sono necessarie maggiori informazioni a questo proposito.

Si ritiene che il magnesio contenuto nella clorofilla possa ridurre il rossore e il prurito della pelle. Ma al riguardo sono disponibili informazioni limitate.

Questi sono i pochi principali benefici della clorofilla per la salute della pelle. Nella sezione seguente, vedremo come è possibile produrre clorofilla liquida.

Ricetta fai da te per fare clorofilla liquida

ingredienti

  • 80 grammi di foglie di prezzemolo raccolte o una tazza di spinaci crudi (che contiene circa 24 mg di clorofilla)
  • 6 tazze d’acqua

Il metodo

  • Lavate e asciugate bene le foglie di prezzemolo. Assicurati che tutto lo sporco venga lavato via.
  • Frullate le foglie in un frullatore con un po’ d’acqua. Alla fine dovresti ottenere un liquido verde brillante.
  • Filtrare il liquido con un colino fine e trasferirlo in una casseruola.
  • Tenete il fornello a fuoco basso e mescolate lentamente e costantemente finché non noterete piccole particelle verdi che salgono in superficie.
  • Versare questo composto in un contenitore con cubetti di ghiaccio e conservarlo in frigorifero.
  • Una volta freddo, versare il composto attraverso un colino foderato di mussola.
  • Scartare l’acqua.
  • Dovresti prendere circa due cucchiai di clorofilla.
  • Raschiare la pasta verde rimanente dalla mussola e conservarla in un contenitore ermetico in frigorifero.
  • Puoi usare questa miscela per circa una settimana. Non conservarlo oltre una settimana.

Puoi aggiungere questa clorofilla liquida al tuo succo. Potresti anche avere un cucchiaino di clorofilla liquida così com’è. Assicurati di consultare prima il tuo medico in caso di dubbi.

Ricetta maschera viso fai da te: maschera idratante verde antiossidante

Ecco un’altra maschera idratante ricca di antiossidanti con clorofilla che puoi usare per dare alla tua pelle quel bagliore naturale.

ingredienti

  • 1 cucchiaio di avocado biologico
  • 1 capsula probiotica (il contenuto)
  • 1 cucchiaio di olio d’oliva biologico
  • 1 cucchiaio di miele grezzo
  • ½ cucchiaino di matcha biologico
  • ½ cucchiaino di clorofilla

Metodo

  • Mescolare tutti gli ingredienti.
  • Applicare la maschera e massaggiare delicatamente sulla pelle.
  • Lasciare riposare per circa 15-30 minuti.
  • Lavalo sotto la doccia.

Sebbene la clorofilla abbia alcuni benefici, può comportare anche alcuni rischi. Esploriamo lo stesso nella sezione seguente.

Quali sono i rischi dell’uso di clorofilla OnSkin?

Consumare troppa clorofilla può avere effetti negativi sulla pelle:

  • La tua pelle può diventare più sensibile al sole a causa degli effetti fotosintetizzanti della clorofilla
  • Eruzioni cutanee fotosensibili con vesciche
  • denti macchiati
  • Problemi gastrointestinali e diarrea, spesso accompagnati da integratori di clorofilla
  • Prurito o bruciore della pelle
  • Feci scolorite (verdi, gialle o nere)

Nota: Le donne in gravidanza e in allattamento non dovrebbero consumare clorofilla in nessuna forma.

Anche l’acqua di clorofilla è risultata dannosa per la salute nei topi. Era dannoso per gli embrioni (6). Pertanto, consultare il proprio medico prima di consumare acqua con clorofilla, assumerla come integratore o utilizzarla in qualsiasi altra forma.

Nella prossima sezione, approfondiremo per capire i diversi modi in cui è possibile utilizzare questo pigmento verde e naturale e sfruttare al meglio i suoi benefici proposti.

Quali sono i diversi modi di utilizzare la clorofilla?

Esistono numerosi modi per utilizzare la clorofilla, che si tratti dell’applicazione topica o del consumo per via orale come liquido o integratore. La clorofilla si presenta in varie forme come compresse, unguenti e spray.

Il dosaggio raccomandato di integratori di clorofillina sembra variare tra 100 e 300 milligrammi (mg) al giorno su tre dosi divise. Si prega di consultare il proprio medico per ulteriori informazioni sul dosaggio, in quanto può variare da persona a persona.

Esistono opzioni pre-imbottigliate di acqua di clorofilla, capsule di clorofilla o gocce di clorofilla liquide che puoi semplicemente aggiungere alla tua acqua. Puoi anche acquistare saponi antibatterici, unguenti e altri prodotti che contengono clorofilla.

Inoltre, la clorofilla si trova naturalmente anche in alimenti come spinaci, erba di grano, asparagi, cavoli verdi, rucola, porri, fagiolini, piselli, broccoli, alghe marine (come le alghe) e tè matcha. Puoi anche aggiungere facilmente la polvere di clorofilla a succhi, frullati, salse e insalate e renderla parte integrante della tua routine quotidiana di benessere.

La linea di fondo

La clorofilla è un ingrediente naturale che conferisce alle piante e alle alghe il loro colore verde ed è essenziale per la fotosintesi. Tuttavia, questo elisir verde ricco di antiossidanti offre anche una vasta gamma di benefici per la cura della pelle. Ha avuto una lunga storia anche nella medicina tradizionale.

Sebbene siano giustificate ulteriori ricerche sui benefici diretti della clorofilla per la pelle, vale la pena aggiungere alla tua routine di cura della pelle a casa per un approccio naturale, organico e più ecologico al trattamento della pelle.

Domande frequenti

Cosa fa la clorofilla liquida per la tua pelle?

La clorofilla liquida agisce come antiossidante e aiuta a combattere numerosi problemi di cura della pelle come l’acne e la pelle danneggiata. Può anche aiutare a guarire le ferite.

La clorofilla liquida rende la pelle chiara?

La clorofilla liquida aiuta a scongiurare i radicali liberi che si verificano quando la pelle si rompe o è danneggiata. È particolarmente utile nel trattamento dell’acne infiammatoria. Aiuta a rendere la pelle chiara.

Fonti

Articoli consigliati

  • In che modo l’acido alfa-lipoico apporta benefici alla tua pelle?
  • Olio di avocado per la pelle: benefici e modi per usarlo
  • Cosa fa l’olio di semi di Tamanu per la pelle?
  • 13 migliori prodotti per la cura della pelle senza glutine
  • Stylecraze ha linee guida rigorose per l’approvvigionamento e si basa su studi sottoposti a revisione paritaria, istituti di ricerca accademici e associazioni mediche. Evitiamo di utilizzare riferimenti terziari. Puoi saperne di più su come garantiamo che i nostri contenuti siano accurati e aggiornati leggendo la nostra politica editoriale.
    1. Clorofilla rivisitata: attività antinfiammatorie della clorofilla e inibizione dell’espressione del gene TNF-α dallo stessohttps://link.springer.com/article/10.1007/s10753-011-9399-0
    2. Terapia fotodinamica con clorofilla-a nel trattamento dell’acne vulgaris: uno studio randomizzato, in singolo cieco, split-facehttps://www.jaad.org/article/S0190-9622(14)01535-7/fulltext
    3. Studio pilota del complesso topico di clorofillina di rame in soggetti con acne facciale e pori dilatatihttps://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/26091384/
    4. Efficacia e tollerabilità di un regime di trattamento dell’acne con benefici antietà nelle donne adultehttps://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC6011872/
    5. Clorofilla rivisitata: attività antinfiammatoria della clorofilla a e inibizione dell’espressione del gene TNF-α da parte della stessahttps://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/22038065/
    6. Effetti della clorofillina sullo sviluppo embrionale e fetale del topo in vivohttps://onlinelibrary.wiley.com/doi/abs/10.1002/tcm.10042

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here