Che cos’è la modalità automatica a bassa latenza?

0
14

Una persona che gioca con una console Xbox Series X su una TV.
Arto Tahvanainen/Shutterstock.com

Se hai cercato una TV da gioco negli ultimi due anni, ci sono buone probabilità che ti sia imbattuto nella modalità Auto Low Latency (ALLM). È una delle tante funzionalità che migliorano la tua esperienza di gioco.

Cosa fa la modalità automatica a bassa latenza?

ALLM è una funzionalità presente in molti televisori moderni, console di gioco e altri dispositivi che consente a una sorgente (ad esempio una console di gioco) di inviare un segnale ai dispositivi collegati compatibili (ad esempio un televisore) per attivare automaticamente l’impostazione di latenza più bassa. Ciò garantisce che la TV disabiliti qualsiasi post-elaborazione grafica e visualizzi il contenuto del gioco con il minor ritardo possibile.

Praticamente tutti i televisori moderni utilizzano la post-elaborazione delle immagini per migliorare le immagini visualizzate sullo schermo. Ma questa elaborazione richiede tempo, anche se solo pochi millisecondi. Sebbene questi millisecondi in più non influiscano sull’esperienza di film o programmi TV, possono ostacolare il gioco o altri contenuti interattivi con l’aggiunta di ritardo. Quindi, quando questa elaborazione è disabilitata, ottieni un’esperienza di gioco senza ritardi e reattiva.

L’impostazione di latenza più bassa sulla maggior parte dei televisori è in genere una parte del suo gioco Mmde. Quindi, in sostanza, ALLM attiva automaticamente la modalità di gioco della tua TV quando necessario. E ‘così semplice.

Che cosa significa "Modalità di gioco" sulla mia TV o sul mio monitor?

IMPARENTATOChe cosa significa “Modalità di gioco” sulla mia TV o sul mio monitor?

Affinché ALLM funzioni correttamente, sia la TV che la console di gioco devono supportare la funzione. Inoltre, se la console è stata collegata a un sintoamplificatore AV, è necessario che sia presente anche la modalità a bassa latenza automatica.

ALLM è uguale alla modalità di gioco?

Modalità gioco su un TV Samsung
Samsung

A volte ALLM viene confuso con la stessa “modalità di gioco”. Mentre la modalità Auto Low Latency attiva la modalità di gioco, è una funzionalità completamente diversa.

Annuncio

La modalità di gioco esiste da anni nei televisori e nei monitor. Tuttavia, tradizionalmente avresti bisogno di passare manualmente attraverso i menu e le impostazioni per abilitarlo quando stavi per giocare. E, una volta terminato, dovresti tornare indietro e disabilitarlo. Se non lo facessi, perderesti qualsiasi elaborazione che la tua TV sta facendo per migliorare l’aspetto di film o programmi TV.

Molto semplicemente, ALLM aggiunge comodità alla tua esperienza di gioco. Detto questo, ALLM non si limita a rilevare una console e abilitare la modalità di gioco. Conosce anche la differenza tra guardare un film sulla console e giocare. Quindi, solo quando stai giocando, chiede alla TV di abilitare l’impostazione a bassa latenza e, una volta terminato, la TV torna alla modalità immagine precedente.

In altre parole, sarai in grado di guardare Netflix e giocare su una console e la modalità di gioco si attiverà e disattiverà automaticamente quando passi dallo streaming ai giochi.

Quali televisori sono dotati di modalità a bassa latenza automatica?

Giocare su TV LG con ALLM
LG

ALLM fa parte della specifica HDMI 2.1. Quindi, se stai acquistando una TV con porte HDMI 2.1, la funzione dovrebbe essere inclusa.

Sfortunatamente, mentre la maggior parte dei produttori di TV segue alla lettera le specifiche HDMI 2.1 e include ALLM, altri come Sony hanno rilasciato sul mercato diversi televisori che dispongono di porte HDMI 2.1 ma non includono il supporto ALLM al momento del lancio. Invece, Sony afferma che spingerà la funzione come parte di un aggiornamento software. Quindi, se vuoi essere completamente sicuro della presenza della modalità Auto Low Latency su un televisore, è meglio confermare lo stesso dal produttore piuttosto che presumerlo a causa delle porte HDMI 2.1 incluse.

Annuncio

Sebbene ALLM sia principalmente limitato ai televisori compatibili con HDMI 2.1, alcuni televisori HDMI 2.0 sul mercato, come Samsung TU8000 e Panasonic GX800, hanno anche la funzione ALLM.

Quali console di gioco o altri dispositivi supportano ALLM?

Xbox One, Xbox One X, Xbox One S, Xbox Series S e Xbox Series X di Microsoft sono le uniche principali console di gioco a supportare ALLM. Esiste la possibilità che PlayStation 5 aggiunga ALLM tramite un futuro aggiornamento software, ma Sony non ha confermato nulla ufficialmente.

Diversi sintoamplificatori AV di Denon, Marantz, Onkyo e Yamaha sono inoltre dotati di supporto integrato per ALLM. Inoltre, Google ha incluso la compatibilità ALLM in Android TV 11. Gli sviluppatori di Android TV possono inserire comandi nei loro giochi per indirizzare il televisore ad attivare la modalità di gioco.

Qual è l’alternativa alla modalità automatica a bassa latenza?

Se la tua TV o console di gioco non supporta ALLM, l’alternativa è abilitare manualmente la modalità di gioco. Puoi anche tenerlo abilitato in modo permanente se giochi molto e non ti interessa molto l’elaborazione delle immagini della tua TV.

C’è anche la possibilità che la tua TV abbia una funzione simile a ALLM. Tale funzione è spesso chiamata modalità di gioco automatica o immagine automatica. Molti televisori Samsung e Sony hanno questa caratteristica. Tuttavia, mentre l’Auto Game Mode di Samsung funziona con entrambe le console Xbox e PlayStation, l’impostazione Auto Picture di Sony è limitata a PlayStation.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here