Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Che cos'è la comunicazione di eliminazione?

Che cos'è la comunicazione di eliminazione?

0
165

Se acquisti qualcosa tramite un link in questa pagina, potremmo guadagnare una piccola commissione. Come funziona

I pannolini sono presenti in quasi ogni elenco di elementi essenziali per bambini che troverai. In effetti, secondo alcune stime, negli Stati Uniti vengono utilizzati ogni anno 27,4 miliardi di pannolini usa e getta.

Alcuni genitori, tuttavia, stanno scegliendo di abbandonare i pannolini a favore di una pratica di igiene infantile chiamata comunicazione di eliminazione.

Giusto – eliminazione, come in pipì e cacca, e comunicazione, in cui ascolti gli spunti del tuo bambino per scoprire quando devono andare.

Correlati: pannolini di stoffa vs usa e getta: quale è meglio?

Che cos'è la comunicazione di eliminazione?

Immagina questo scenario familiare: dai da mangiare al tuo neonato. Pochi minuti dopo, noti grugniti e sforzi. Non ci vuole molto perché i nuovi genitori imparino questi segni, significa che è in lavorazione un pannolino sporco.

Aspettate. Il bambino va. Quindi si cambia il pannolino con uno nuovo. E il processo si ripete ancora e ancora (e ancora) fino a quando il tuo bambino è un bambino e scegli di allenarti con il vasino.

I genitori che praticano la comunicazione di eliminazione (CE) hanno eliminato l'intermediario. Osservano i segni e agiscono immediatamente, portando il loro bambino in un recipiente per vasini o altri rifiuti designati.

L'idea è che, nel tempo, il bambino si abitua a questo processo e, di conseguenza, è più potenziato e indipendente con i servizi igienici fin dalla tenera età.

Detto questo, esiste un'importante differenza tra l'EC e l'allenamento effettivo del vasino.

Con EC, il bambino sta semplicemente comunicando la necessità di urinare o defecare e lo fa immediatamente con il supporto di un genitore. Non è possibile trattenere i propri rifiuti come con l'allenamento banale convenzionale.

A seconda della fonte, potresti anche sentire questo metodo chiamato allenamento vasino infantile o igiene naturale del neonato.

Alcuni esperti, come la scrittrice Laurie Boucke di Infant Potty Training: A Gentle and Primeval Method Adapt to Modern Living, considerano la CE una parte della genitorialità legata all'attaccamento.

Perché? Implica un'intima connessione e comunicazione con il bambino.

Correlati: Parenting allegato: è salutare?

Da dove viene?

Se questa idea ti sembra schiacciante o addirittura ridicola, è importante notare che non è una nuova tendenza o moda.

In realtà, Ingrid Bauer ha coniato per la prima volta il termine "comunicazione di eliminazione" nel 2001. Ha scritto un libro intitolato Diaper Free: The Gentle Wisdom of Natural Infant Hygiene.

Anche allora, l'idea del vasino infantile non era nuova.

Ci sono civiltà in tutto il mondo che praticano l'igiene naturale dei bambini tra 1 e 3 mesi.

Questi sono luoghi in cui i pannolini non sono la norma, o perché non sono prontamente disponibili o semplicemente non fanno parte della cultura.

Potresti anche essere sorpreso di apprendere che solo 3 o 4 generazioni fa, i bambini negli Stati Uniti hanno spesso usato il vasino come neonati. Quello che è successo? Il pannolino usa e getta è stato inventato nel 1955.

Alcuni anni dopo, un esperto di sviluppo infantile di nome Dr. T. Berry Brazelton ha pubblicato linee guida sull'addestramento dei servizi igienici che hanno incoraggiato i genitori ad aspettare di allenarsi fino a quando i bambini non avessero raggiunto un'età compresa tra 2 e 3 anni.

Come appare il metodo?

Nella forma più semplice, EC riguarda l'apprendimento quando il bambino sta per andare e li aiuta ad arrivare in un posto appropriato. Questo significa prestare molta attenzione al bambino.

Quando vedi un segnale, come sforzare, rimuovi gli indumenti del bambino e tienili saldamente sopra una toilette o un altro contenitore per rifiuti. Il contenitore può essere in una posizione centrale, come un bagno, o installato in diverse stanze della casa.

La posizione in cui dovrai tenere il tuo bambino in funzione dipende dal contenitore, ma Lisa Bobrow del sito EC non profit DiaperFreeBaby.org lo descrive come uno "squat profondo" con il tuo bambino alle spalle.

Ripartita ulteriormente, la CE prevede:

  • sincronizzazione. Alcuni bambini possono fare pipì al risveglio da sonnellini o sonno notturno. Altri potrebbero aver bisogno di rilasciare 5, 10, 15 o 20 minuti dopo aver mangiato. Tenere un registro di quando il bambino usa il vasino può essere utile per scoprire i loro modelli unici. Puoi anche scegliere di visitare il bagno a intervalli regolari per tutta la mattina e il pomeriggio.
  • segnali. Altri bambini sono bravi a dimostrare che devono andare in altri modi. Sia piangendo o agitandosi, restando fermi o in pausa dalle attività, agitandosi o svegliarsi dal sonno. Ancora una volta, i segnali del tuo bambino saranno unici ma, si spera, coerenti. Bobrow spiega che alla fine il tuo bambino potrebbe persino cercare il posto di vasellame designato quando deve andare.
  • Intuizione. Presta attenzione alla tua voce interiore. Alla fine, potresti essere in sintonia con il tuo bambino e potresti sapere quando devono andare. Bauer ha detto che poteva anche "sentire" quando suo figlio aveva bisogno del vasino, anche se le spalle erano rivolte a lui.
  • Cues. Un altro modo di comunicare con il bambino è l'indicazione. Come genitore, puoi usare un suono, come "shhh" o "sss" ogni volta che il tuo bambino sta urinando. Dopo un po 'possono associare questo suono all'andare in bagno e puoi usare il suono per incoraggiare tuo figlio a fare pipì. Oppure potresti provare a usare una determinata posizione o tenere il tuo bambino in un modo specifico quando vuoi che provino a fare il bagno. Azioni e suoni sono un linguaggio che il bambino può capire e quindi associare all'utilizzo del bagno. Potrebbero persino iniziare a utilizzare un po 'di questo linguaggio per segnalare che è tempo di andare.

Quando e come iniziare

Una volta comprese le nozioni di base, devi decidere come e quando iniziare. Alcuni genitori scelgono la CE a tempo pieno subito dopo la nascita. Altri lo affrontano con più compromessi. Questo è considerato part-time.

Può significare qualsiasi cosa, dall'uso della toilette solo dopo i pasti e dai pannolini durante i sonnellini e le notti, all'utilizzo sempre della toilette a casa e ai pannolini mentre si è fuori casa.

In alternativa, alcune famiglie possono scegliere di usare il bagno solo una volta prima di dormire ogni notte.

E se non hai iniziato la CE con il tuo neonato, non è troppo tardi. Puoi davvero iniziare a usare questo metodo ogni volta che vuoi o quando ritieni che il tuo bambino possa essere ricettivo.

Correlati: Età media per ragazzi e ragazze con vasino?

Supplies

Mentre l'idea è che non avrai bisogno di pannolini (almeno, non molti) con EC, ci sono alcune forniture che possono rendere la vita più facile e più pulita.

Le cose che ti serviranno potrebbero essere diverse da quelle utilizzate da qualcun altro.

Quindi, prima di uscire e acquistare tutto, fermati e considera:

  • il tuo stile di vita
  • obiettivi
  • bilancio
  • Sedia banale. Genevieve Howland nel famoso sito naturale per genitori MamaNatural raccomanda specificamente Baby Bjorn Potty perché è piccolo e include un inserto che può essere usato da solo (per i bambini piccoli) o all'interno del vasino (per quelli più grandi). Se hai un budget limitato o desideri avere un recipiente in ogni stanza, puoi persino usare un lavandino o un piccolo contenitore di plastica.
  • Capi di abbigliamento. Scegli capi di abbigliamento che siano senza cavallo o facili da rimuovere. Ciò potrebbe facilitare il passaggio dal vestire al vasino. Prova a fare scorta di articoli. Acquista online oggetti come scaldamuscoli e camicie da notte che si aprono sul fondo.
  • Pannolini di backup. Puoi usare qualunque cosa tu abbia familiarità con l'uso o qualunque cosa sia d'accordo con il sedere del tuo bambino. Detto questo, cerca online i pannolini di stoffa, che possono aiutare il bambino a sintonizzarsi meglio con l'umidità. Altri genitori scelgono di usare biancheria intima di stoffa appositamente progettata per i bambini.
  • Libri. Esistono diversi libri sulla comunicazione di eliminazione che potresti voler leggere. Puoi acquistare online questi libri, tra cui: The Diaper Free Baby: The Natural Toilet Training Alternative di Christine Gross-Loh; Go Diaper Free: un semplice manuale per la comunicazione di eliminazione di Andrea Olson; Addestramento vasino infantile: un metodo delicato e primordiale adattato alla vita moderna di Laurie Boucke; e senza pannolini: la dolce saggezza dell'igiene infantile naturale di Ingrid Bauer.
  • Taccuino. Per annotare tutte le note che hai sugli spunti del bambino o sulle abitudini igieniche.
  • Altre forniture Alcuni genitori in viaggio potrebbero voler procurarsi una borsa o una borsa speciale da portare con sé quando sono in giro. Altri potrebbero trovare utile tenere una buona scorta di imbottiture impermeabili, soprattutto di notte.

Quali sono i vantaggi?

I sostenitori della comunicazione sull'eliminazione condividono che ci sono una serie di benefici sia per i genitori che per i bambini sulla base delle loro prove aneddotiche.

  • Pelle felice. Potrebbero verificarsi meno eruzioni cutanee da pannolino e altre infezioni, come le infezioni del tratto urinario. Questo non è specificamente studiato in relazione alla CE, ma quando il bambino non è seduto nei propri prodotti di scarto, la pelle è in grado di rimanere asciutta e respirare meglio.
  • Rifiuti ridotti. Che tu preferisca la CE a tempo pieno o part-time, probabilmente utilizzerai meno pannolini e, a sua volta, creerai meno rifiuti che trascini sul marciapiede (e, successivamente, sulla discarica). Anche se usi un panno, avrai probabilmente meno pannolini da lavare e, quindi, meno acqua ed energia.
  • Portafoglio più grasso. Sì. E con l'utilizzo di un minor numero di pannolini, sborserai molto meno denaro sui prodotti usa e getta e sui relativi materiali di consumo.
  • Legame più forte. L'atto di rispondere al tuo bambino vulnerabile e ai suoi bisogni può aiutare a rafforzare la connessione che hai l'uno con l'altro. Questo risale alla genitorialità degli allegati.
  • Miglior comprensione. I bambini piangono per una serie di motivi, ma andare in bagno è uno dei più grandi che li rende agitati. Una volta in sintonia con il motivo per cui stanno piangendo, potresti ottenere una migliore comprensione ed empatia per quelle grida.
  • Passaggio più semplice alla formazione in bagno. Ancora una volta, la CE non è un allenamento completo perché non coinvolge il bambino attivamente a trattenere l'urina o le feci. Con tutta la pratica e sapendo dove andare, però, il tuo piccolo potrebbe prendere parte a questo processo molto più rapidamente dei suoi coetanei.

Correlati: Come riconoscere e trattare diversi tipi di dermatite da pannolino

Quali sono gli svantaggi?

Naturalmente, ci sono anche alcune cose che potresti voler prendere in considerazione prima di immergerti prima in questo metodo.

  • Tempo. Come puoi immaginare, ci vuole molto più tempo a prestare attenzione ai segnali del tuo bambino che a lasciarli fare la cacca in un pannolino. Può anche sembrare travolgente per i genitori nuovi di zecca che si stanno ancora abituando a prendersi cura di un altro essere vivente.
  • La logistica. Altri genitori potrebbero non avere la capacità di stare regolarmente con il loro bambino abbastanza a lungo da praticare la CE a tempo pieno. E i caregiver, come le tate o i fornitori di asili nido, potrebbero non avere familiarità o no con l'idea.
  • Isolamento. Elimina-whaaaa? Puoi sollevare alcune sopracciglia dai tuoi amici e dalla tua famiglia. Le persone potrebbero dirti chiaramente che sei pazzo, il che potrebbe essere dannoso se questo è qualcosa di importante per te. Oppure potrebbe farti sentire come se stessi vivendo su un pianeta alieno perché nessun altro sembra farlo.
  • Convenienza. Se vuoi essere fuori di casa, potresti trovarlo difficile, almeno all'inizio. Dopotutto, quando è stata l'ultima volta che hai visto una nuova mamma correre il suo neonato in bagno a Target?
  • Mess. E la cosa di cui probabilmente ti preoccupi di più sono gli incidenti disordinati. Probabilmente ne sperimenterai un buon numero, specialmente all'inizio. Ma una volta avviato un sistema, potrebbe non essere così male.

Porta via

Come nuovo genitore, hai molte cose a cui pensare nel primo anno. Se l'idea di connetterti con il tuo bambino (e l'uso di un minor numero di pannolini) ti piace, prova a provare la comunicazione di eliminazione.

Ricorda che non deve essere un approccio tutto o niente. Alcune famiglie ritengono che il part-time sia adatto, mentre altri lo abbracciano completamente dall'inizio.

Inoltre, come con la maggior parte dei genitori, non esiste davvero un modo giusto o sbagliato. A volte potresti sentirti frustrato e potrebbe volerci del tempo prima di comprendere appieno come comunica il tuo bambino e cosa significano le sue comunicazioni.

Tieni presente che il metodo migliore è ciò che funziona per gli obiettivi, le circostanze e le risorse della tua famiglia.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here