Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Benefici di un bagno al sale marino

Benefici di un bagno al sale marino

0
28

Se i tuoi bagni notturni hanno bisogno di un restyling, potresti voler aggiungere un tocco di sale per cambiare le cose.

I bagni di sale marino sono noti per le loro proprietà terapeutiche e curative, nonché per la loro capacità di alleviare lo stress e migliorare la salute generale.

Ma prima di aprire il rubinetto e saltare, prendi nota di questi suggerimenti di esperti su:

  • tipi di sale marino
  • benefici
  • Precauzioni
  • passi per fare un bagno al sale marino

Cos'è il sale marino?

Il sale marino è un tipo di sale che viene dall'evaporazione dell'acqua di mare. Il gusto, la consistenza e la lavorazione sono ciò che rende il sale marino diverso dal sale da tavola.

Il sale marino in genere non viene elaborato o minimamente elaborato poiché arriva direttamente attraverso l'evaporazione dell'acqua di mare, secondo l'American Heart Association.

A causa della lavorazione minima, il sale marino ha vari minerali in traccia come:

  • magnesio
  • calcio
  • zinco
  • ferro
  • potassio

Poiché il sale da cucina viene utilizzato nelle ricette e negli alimenti, viene sottoposto a lavorazione per dargli una consistenza fine. Quando ciò accade, perdi i minerali presenti nel sale marino.

Tipi di sale marino

Esistono molti tipi di sali marini disponibili sul mercato.

Il sale del Mar Morto, che proviene direttamente dal Mar Morto, arriva in una varietà di cereali tra cui:

  • bene
  • grossolano
  • extra grosso

Alcuni prodotti contengono anche profumi come:

  • lavanda
  • vaniglia
  • rosmarino

Westlab, un altro marchio popolare per i sali marini, vende:

  • Sale del Mar Morto
  • Sale da bagno Epsom
  • Sale da bagno himalayano
  • scaglie di magnesio

Il sito web dell'azienda afferma che fornisce solo la più alta qualità di sale genuino del Mar Morto che è naturalmente ricco di:

  • magnesio
  • calcio
  • potassio

Secondo Westlab, il luogo di origine di un sale marino può fare la differenza in termini di benefici che offre.

Ad esempio, si dice che il sale del Mar Morto sia della migliore qualità ed è il migliore per uso terapeutico come:

  • rilassamento
  • alleviare i dolori muscolari
  • fornendo sollievo per alcune condizioni della pelle

Il sale marino regolare proveniente dall'acqua dell'oceano è più comunemente usato in ambienti culinari.

Benefici di un bagno al sale marino

Se stai cercando un modo per alleviare lo stress, alleviare i dolori muscolari e trattare la pelle irritata, potresti prendere in considerazione l'idea di fare un bagno al sale marino.

Mentre immergersi in una vasca, in generale, è un bel modo per coccolarsi dopo una dura giornata, si dice che aggiungere sali marini estenda anche i benefici alla pelle, ai muscoli e alle articolazioni.

Benefico per le malattie reumatiche

Secondo una revisione sistematica pubblicata sulla rivista Seminars in Arthritis and Rheumatism, i bagni di sale marino si sono rivelati utili nel trattamento delle malattie reumatiche, tra cui:

  • artrite reumatoide
  • artrite psoriasica
  • spondilite anchilosante
  • artrosi del ginocchio

Buono per la pelle

La tua pelle, che è l'organo più grande del tuo corpo, ti ringrazierà anche per indulgere in un bagno al sale marino.

"I dermatologi certificati su scheda raccomandano bagni di sale marino per i pazienti con psoriasi, eczema e altre condizioni della pelle secca", spiega la dott.ssa Sapna Palep, dermatologa certificata su scheda presso Spring Street Dermatology.

Ciò non sorprende, soprattutto se si considera che i bagni di sale marino possono aiutare a calmare i sintomi di alcune condizioni della pelle.

"I bagni di sale possono aiutare a rimuovere le squame e ridurre il fastidioso prurito causato dalla psoriasi", spiega il dermatopatologo certificato Dr. Gretchen Frieling.

Sottolinea inoltre che i sali marini possono aiutare le persone a combattere l'acne e la dermatite atopica.

Allevia i muscoli doloranti e stimola la circolazione

Altri benefici dell'assunzione di un bagno al sale marino sono:

  • circolazione stimolante
  • alleviare i crampi muscolari
  • aiutando ad alleviare la rigidità delle articolazioni
  • gambe e piedi rilassanti, doloranti e affaticati

Come fare un bagno al sale marino

Quando si fa un bagno al sale marino per il relax, l'estetista medico Holly Cutler raccomanda i seguenti passaggi:

  • Aggiungi 1/4 tazza di sale marino a una vasca di dimensioni standard riempita per il tuo comfort.
  • Cerca una temperatura dell'acqua di due gradi più calda della temperatura corporea per sperimentare i benefici curativi del bagno al sale marino.
  • Immergiti nella vasca per 15-20 minuti o il tempo desiderato.
  • Al termine del bagno, asciugare e applicare una crema idratante sulla pelle.

Se 1/4 tazza non è sufficiente, Frieling afferma che, a seconda delle dimensioni del corpo e delle condizioni della pelle di una persona, un adulto in buona salute può aggiungere fino a 2 tazze di sale marino all'acqua calda in una vasca di dimensioni standard.

Come fare uno scrub esfoliante al sale marino

Mentre le ricette variano in base alle esigenze delle persone, Frieling afferma che uno scrub al sale può includere:

  • sale marino
  • oli essenziali
  • olio di cocco
  • miele
  • avena

"L'esfoliazione offerta da uno scrub cutaneo con minerali finemente granulati può aiutare a eliminare la pelle morta e favorire il ricambio cellulare, può aiutare a disintossicare il corpo e pulire i pori, lasciando anche la pelle liscia al tatto", aggiunge.

Secondo Cutler, uno scrub al sale marino esfolia le cellule morte della pelle, permettendo alle nuove cellule di rigenerarsi. Aumentano anche il flusso naturale di circolazione.

Ricetta scrub al sale fai-da-te

Ecco una ricetta scrub esfoliante al sale marino facile da seguire da Cutler:

  • Usa 1/2 tazza di olio d'oliva o olio di mandorle come base.
  • Mescolare l'olio con 1 tazza di sale marino fine.
  • Aggiungi alcune gocce di oli essenziali (a tua scelta) per una fragranza.
  • Mescolare tutti gli ingredienti insieme in una ciotola.
  • Massaggia sulla pelle e lascia riposare per qualche minuto.
  • Lavare con le mani e un panno delicato.

Il sale marino è sicuro per tutti?

L'acqua calda e il sale marino sono generalmente sicuri per la maggior parte delle persone. Tuttavia, ci sono alcune precauzioni e cose da considerare prima di immergersi nella vasca.

Se usi un bagno al sale marino e hai una reazione allergica come un'eruzione cutanea o orticaria o se hai un'infezione della pelle, Palep dice di evitare l'uso di sali marini nel tuo bagno. Dovresti anche evitare di fare un bagno al sale marino se hai una ferita aperta.

Inoltre, Frieling dice che dovresti parlare con il tuo medico prima di provare un bagno al sale marino se hai una condizione della pelle come psoriasi, acne o dermatite atopica.

È particolarmente importante se la condizione è grave o cronica. Il tuo medico può aiutarti a decidere quale scrub è il migliore per le tue condizioni di pelle.

Contaminazione da sale marino

Una preoccupazione che può sorgere quando si ricercano diversi sali marini è il potenziale per loro di essere contaminati dalla plastica.

Uno studio pubblicato sulla rivista Environmental Science and Technology ha scoperto che i sali marini di tutto il mondo, tra cui Regno Unito, Francia, Spagna, Cina e Stati Uniti, erano contaminati da microplastiche.

Le microplastiche sono i resti microscopici dei rifiuti di plastica.

Mentre gli effetti sulla salute non sono ancora chiari, la consapevolezza di una potenziale contaminazione è importante quando si sceglie un prodotto.

Porta via

Fare un bagno al sale marino non solo ti aiuta a rilassarti, ma può anche:

  • alleviare dolori muscolari e articolari
  • stimolare la circolazione
  • calma la pelle irritata

Immergersi in un bagno di sale marino prima di dormire può anche favorire un sonno migliore.

Ci sono una varietà di prodotti a base di sale marino, con alcuni inclusi altri ingredienti e fragranze per migliorare la tua esperienza.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here