Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Benefici dell'olio di Monoi per pelle e capelli

Benefici dell'olio di Monoi per pelle e capelli

0
125

L'olio di monoi è un olio infuso ottenuto da petali in ammollo del fiore di Tiaré – noto anche come gardenia tahitiana – in puro olio di cocco. Sia il fiore che l'olio sono originari della Polinesia francese.

Per secoli, i polinesiani hanno usato l'olio per ungere i neonati, purificare gli oggetti e idratare i capelli e la pelle.

Oggi l'olio di monoi è ammirato per la sua delicata fragranza e per i suoi numerosi benefici per la cura della pelle e dei capelli. Continua a leggere per saperne di più su questo olio benefico.

Benefici dell'olio di monoi

Ipoallergenico e non comedogeno, l'olio monoi è composto prevalentemente da olio di cocco. Come tale, porta molti degli stessi benefici dell'olio di cocco.

Per la pelle

L'olio di cocco è un olio antibatterico, altamente saturo, ricco di acidi grassi. Gli acidi grassi contengono proprietà antimicrobiche che possono proteggere da funghi e batteri dannosi noti per causare una serie di infezioni cutanee, come:

  • acne
  • cellulite
  • follicolite

L'applicazione di olio di monoi ricco di olio di cocco direttamente sulla pelle può aiutare a proteggere da queste condizioni. L'olio di monoi può anche agire come un antinfiammatorio in grado di ridurre i sintomi di condizioni cutanee note, tra cui eczema e dermatite da contatto.

L'olio di cocco presente nel monoi può ripristinare e trattenere l'umidità sulla pelle per proteggere dalla secchezza, tenere fuori i batteri e favorire la guarigione.

Per i capelli e il cuoio capelluto

L'olio di monoi può anche aiutare a nutrire il cuoio capelluto e i capelli.

Secondo a Studio del 2003, l'olio di cocco rispetto all'olio di girasole e agli oli minerali ha una maggiore affinità per le proteine ​​dei capelli ed è in grado di penetrare efficacemente nel fusto del capello.

L'olio di cocco può anche ridurre la perdita di proteine ​​per capelli danneggiati e non danneggiati se usato nella cura dei capelli pre-lavaggio e post-lavaggio. Di conseguenza, l'uso dell'olio di monoi nei capelli non solo aiuterà a ripristinare l'umidità e i nutrienti, ma aiuterà anche i capelli:

  • diventare più forte
  • brillare più luminoso
  • ridurre le doppie punte
  • ridurre l'effetto crespo

Un tesoro polinesiano

Considerato un tesoro regionale, il governo francese ha approvato una denominazione di origine – o denominazione d'origine – per olio monoi come oggetto cosmetico. Questa legge francese richiede che un prodotto sia etichettato monoi solo se fabbricato nella Polinesia francese.

Come usare

L'olio monoi può essere utilizzato per vari scopi, tra cui:

  • pre-shampoo e shampoo
  • condizionatore
  • idratante per pelle e capelli
  • idratante viso
  • olio per cuticole
  • olio da bagno
  • olio per massaggi

L'olio monoi è generalmente sicuro da usare. A differenza del puro olio di cocco, tuttavia, è profumato. In caso di pelle sensibile o allergie, consultare un medico o un dermatologo prima di incorporare questo olio nelle routine quotidiane di cura dei capelli e della pelle.

Come idratante per il corpo, usa l'olio di monoi come faresti con l'olio di cocco e massaggialo quotidianamente sulla pelle. Puoi usare l'olio da solo o aggiungerlo alla tua crema idratante preferita per un effetto aggiunto. Puoi anche aggiungere l'olio al tuo bagno per aumentare l'idratazione della pelle.

Nei giorni di shampoo, puoi aggiungere l'olio sul cuoio capelluto come trattamento pre-shampoo prima del lavaggio. Questo aiuta ad ammorbidire i capelli, districare e sciogliere il prodotto.

Per aggiungere umidità, puoi anche aggiungere qualche cucchiaio al tuo balsamo preferito per aumentare la brillantezza e l'idratazione.

Precauzioni

L'olio monoi è generalmente sicuro da usare. A differenza del puro olio di cocco, tuttavia, è profumato. Inoltre, ci sono ricerche limitate sulla sua efficacia come idratante per la pelle o prodotto per la cura dei capelli.

Prima di incorporare nella tua cura quotidiana della pelle o nella routine dei capelli, esegui un patch test per rilevare eventuali allergie. Se hai la pelle sensibile o le allergie, consulta un medico o un dermatologo prima di incorporare l'olio di monoi nelle tue routine quotidiane di cura dei capelli e della pelle.

Se inizia a manifestare sintomi irregolari o effetti collaterali, interrompa immediatamente l'uso. Se sei allergico alle noci di cocco o all'olio di cocco, non utilizzare l'olio di monoi senza la conferma di un medico.

L'asporto

L'olio di monoi è ricco di sostanze nutritive e porta molte proprietà salutari, grazie alla forte presenza di olio di cocco. Mentre si presume che i suoi effetti siano simili a quelli dell'olio di cocco, sono necessarie ulteriori ricerche per confermare la sua influenza sulla salute della pelle e dei capelli.

Come con qualsiasi prodotto alternativo per la cura della pelle o dei capelli, consultare un medico o un dermatologo prima dell'uso. Se si inizia a manifestare reazioni avverse, interrompere immediatamente l'uso.