Bangkok vuole mantenere i diesel inquinanti fuori dal centro città

0
110

Il Ministero dell'Ambiente tailandese ha proposto al governo di vietare l'inquinamento dei camion diesel nei giorni dispari di gennaio e febbraio nel centro di Bangkok. Quelli sono i mesi con il peggior inquinamento atmosferico dovuto al particolato.

Il divieto è una delle proposte del National Air Pollution Committee. Il comitato vuole anche che la polizia controlli intensamente il rispetto delle norme per camion e veicoli diesel. Se il Consiglio dei Ministri concorda, le misure entreranno in vigore immediatamente, ma possono essere allentate o ritirate se la qualità dell'aria migliora, afferma il Segretario permanente del Ministero dell'Ambiente di Jatuporn.

La polizia di Bangkok ha ora istituito posti di blocco in città per monitorare le emissioni dei veicoli. I veicoli che superano il limite saranno esclusi dalla guida e potranno rientrare in circolazione solo dopo l'ispezione e l'approvazione. Ad un checkpoint nel distretto di Don Muang, quasi la metà di tutti i veicoli controllati ha superato il limite di emissione.

Fonte: Bangkok Post