Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi 13 semplici consigli per far brillare gli occhi

13 semplici consigli per far brillare gli occhi

0
345

Se acquisti qualcosa tramite un link in questa pagina, potremmo guadagnare una piccola commissione. Come funziona

Gli occhi luminosi e scintillanti possono comunicare molto su una persona. Quando l'iride (la parte colorata dell'occhio) è in forte contrasto con la parte bianca dell'occhio (la sclera), i tuoi occhi tendono ad avere più brillantezza e spesso trasmettono un senso di eccitazione, vitalità e salute.

Tieni presente, tuttavia, che praticamente ogni fotografia che vedi sulla copertina di una rivista o nelle pubblicità stampate e online è stata ritoccata per rendere gli occhi più bianchi, luminosi e attraenti. Anche alcune foto di social media di celebrità sono state modificate per aggiungere un po 'di brillantezza.

Senza strumenti di fotoritocco di fascia alta, i tuoi occhi non saranno in grado di competere sullo stesso spettro scintillante della tua celebrità preferita o modello di copertina. Ma, finché hai aspettative realistiche, ci sono semplici passaggi che puoi prendere per aumentare la salute e il luccichio dei tuoi occhi.

Come illuminare i tuoi occhi

Se i tuoi occhi sono rossi, asciutti, graffianti o irritati, è meno probabile che abbiano uno scintillio naturale. Ecco perché prendersi cura dei propri occhi è essenziale se si desidera mantenerli luminosi e sani.

Non è solo l'interno dei tuoi occhi che conta. Anche la pelle intorno agli occhi è importante. Se hai le occhiaie o la pelle gonfia e gonfia, i tuoi occhi appariranno probabilmente stanchi, più piccoli e meno sani.

Ecco 13 semplici modi per aiutarti a mantenere gli occhi il più luminosi e sani possibile.

1. Evitare l'aria secca

L'aria ad alta quota, nei climi desertici e negli aeroplani può essere particolarmente secca. Il vento e il fumo possono anche seccare gli occhi, così come gli asciugacapelli e i riscaldatori per auto che soffiano direttamente negli occhi.

Quando i tuoi occhi non hanno abbastanza umidità, possono diventare irritati, graffianti e rossi.

Se possibile, evita l'aria secca e porta i colliri per idratare gli occhi quando sai che sarai in un luogo asciutto.

2. Metti le bustine di tè verde sulle palpebre

Se i tuoi occhi sono gonfi, gonfi o irritati, posizionare bustine di tè verde sulle palpebre può aiutare a ridurre il gonfiore e alleviare il disagio.

Secondo a Studio 2011, il polifenolo che è particolarmente potente nel tè verde, noto come epigallocatechina gallato (EGCG), ha effetti antinfiammatori e antiossidanti sulle cellule della cornea.

Il modo migliore per usare il tè verde sui tuoi occhi è prima di immergere le bustine di tè in un po 'd'acqua. Quindi, lascia raffreddare completamente le bustine di tè – o ancora meglio, mettile in frigorifero per circa 15 minuti. Quando le bustine di tè sono fredde, sdraiati, chiudi gli occhi e posizionali sulle palpebre per 10 minuti.

3. Aumenta l'assunzione di acidi grassi omega

Secondo a revisione degli studi, gli integratori di acidi grassi omega-3 e omega-6 sono efficaci per il trattamento della sindrome dell'occhio secco.

Per mantenere gli occhi ben idratati e sani, cerca di aumentare l'assunzione di questi acidi grassi. Buone fonti di acidi grassi omega includono:

  • salmone
  • sgombro
  • sardine
  • semi di lino
  • semi di chia
  • Noci

Se non stai assumendo abbastanza acidi grassi omega dagli alimenti che mangi, prendi in considerazione l'assunzione di un supplemento giornaliero.

4. Prova a usare l'acqua di rose

UN revisione della letteratura medica sull'acqua di rose mostra che ha effetti antinfiammatori e antinfettivi e può essere un rimedio efficace per varie condizioni degli occhi.

Per usare l'acqua di rose, applica alcune gocce sugli occhi con un contagocce. Puoi anche tamponare le palpebre con un batuffolo di cotone imbevuto di acqua di rose per ridurre gonfiore o gonfiore.

È possibile acquistare acqua di rose dai negozi di alimenti naturali, dai rivenditori biologici e online.

Se non sei sicuro che l'acqua di rose sia sicura per te, parla con il tuo oculista prima di usarlo.

5. Usa i cetrioli per evitare il gonfiore

Il succo di cetriolo contiene potenti proprietà antiossidanti e antinfiammatorie, oltre alla vitamina C, che può lenire la pelle e gli occhi stanchi.

Per usare, tagliare due fette di cetriolo spesse circa mezzo pollice. Sdraiati e applica una fetta su ogni palpebra per 15 minuti per rinfrescare occhi e pelle.

6. Prova un massaggio oculare

Un semplice massaggio intorno agli occhi può aiutare a migliorare il drenaggio linfatico e aumentare la circolazione. Questo può alleviare l'infiammazione e anche ridurre la comparsa di occhiaie sotto gli occhi.

Per eseguire un massaggio oculare, attenersi alla seguente procedura:

  1. Usa la punta dell'indice e il medio per toccare delicatamente un cerchio intorno agli occhi. Questo può aiutare ad aumentare il flusso sanguigno nell'area.
  2. Inizia lungo le sopracciglia, quindi sposta le punte delle dita verso l'esterno fino al bordo degli occhi e verso il basso lungo la parte superiore degli zigomi, spostandoti verso l'interno verso il ponte del naso.
  3. Cerchia gli occhi tre volte con la punta delle dita.
  4. Quindi, usando il medio, premi verso l'alto su entrambi i lati del naso, proprio sotto l'osso della fronte.
  5. Quindi, usando il medio, premi verso l'interno verso il naso, vicino ai dotti lacrimali.
  6. Fai attenzione a non tirare o trascinare la pelle mentre muovi la punta delle dita intorno alla zona degli occhi.

Ripeti questo massaggio per almeno 30 secondi per risvegliare l'area intorno agli occhi.

7. Dormi di buona qualità

Se non dormi adeguatamente, prima o poi i tuoi occhi probabilmente mostreranno segni di affaticamento e privazione del sonno. Cerca di andare a letto abbastanza presto per permetterti di ottenere un minimo di 7 a 9 ore Del sonno.

Per aiutarti a dormire bene e per prevenire problemi agli occhi, potresti voler riporre i tuoi dispositivi elettronici molto prima di coricarti.

Secondo a revisione della letteratura pubblicato nel 2018, l'esposizione alla luce artificiale, in particolare vicino all'ora di coricarsi, può influire negativamente sulla salute degli occhi e sul ciclo naturale del sonno.

Se vuoi evitare di svegliarti con gli occhi gonfi, prova a dormire con la testa leggermente elevata. Ciò può aiutare a prevenire l'accumulo di liquidi sotto gli occhi.

8. Proteggi i tuoi occhi dal sole

Proteggere gli occhi dal sole può aiutare a prevenire la secchezza degli occhi e può anche ridurre il rischio di scottature solari sulle palpebre o sulla pelle sensibile sotto gli occhi.

Per proteggere gli occhi, considera di indossare occhiali da sole avvolgenti con protezione ultravioletta (UV) quando sei esposto alla luce solare diretta. È inoltre possibile aggiungere schermi di sicurezza ai lati degli occhiali per bloccare il vento e l'aria secca.

9. Bevi molta acqua

Rimanere idratati è una parte importante della tua salute generale, ma è particolarmente importante per gli occhi e la pelle.

Cerca di bere almeno otto bicchieri d'acqua da 8 once al giorno per assicurarti che il tuo corpo abbia abbastanza umidità per mantenere gli occhi lubrificati e idratati. Potrebbe essere necessario bere più acqua se il clima è più caldo del solito e se sei attivo.

10. Fai delle pause per gli occhi

Se stai facendo un lavoro che richiede concentrazione visiva, come leggere o guardare lo schermo di un computer, fai una pausa oculare almeno una volta ogni 20 minuti. Concentrarsi visivamente su un'area troppo a lungo può far seccare, stancare o irritare gli occhi.

Per rompere gli occhi, prova a chiudere gli occhi per alcuni minuti. O sbatti le palpebre rapidamente per alcuni secondi per aiutare a diffondere uniformemente le lacrime naturali degli occhi sulla superficie degli occhi.

11. Usa colliri o lacrime artificiali

Con l'età, i tuoi occhi diventano più inclini alla sindrome dell'occhio secco. Gli occhi asciutti possono anche essere innescati dall'uso di lenti a contatto, alcuni farmaci come decongestionanti e antistaminici e allergie stagionali.

Se scopri che i tuoi occhi tendono a seccarsi e ad irritarsi abbastanza spesso, potresti voler esaminare l'uso di colliri da banco (OTC) o lacrime artificiali. L'aggiunta di alcune gocce ai tuoi occhi può aiutarti a mantenerti idratato.

Puoi acquistare colliri OTC che contengono umettanti (sostanze che aiutano a trattenere l'umidità), lubrificanti ed elettroliti nella tua farmacia locale e online. Se quelli non ti aiutano, puoi parlare con il tuo dottore o oculista delle gocce oculari da prescrizione.

12. Ridurre gli alimenti salati

L'assunzione di troppo sale (sodio) può indurre il corpo a trattenere l'acqua. La ritenzione idrica ha un effetto infiammatorio, che può provocare gonfiore intorno agli occhi.

Consumare troppo sale può anche aumentare la pressione sanguigna. Per prevenire la ritenzione idrica e tenere sotto controllo la pressione sanguigna, cerca di limitare l'assunzione di sodio a meno di 2.300 milligrammi (2,3 grammi), l'equivalente di 1 cucchiaino di sale al giorno.

13. Usa un impacco freddo

Se i tuoi occhi sono gonfi o gonfi, prova a usare un impacco freddo. Tenere in mano un panno imbevuto di acqua fredda per 10 minuti può aiutare a calmarli e alleviare l'infiammazione.

La linea di fondo

Gli occhi che brillano sono spesso un segno di salute e vitalità. Se i tuoi occhi sembrano stanchi, arrossati, irritati o gonfi, è probabile che non abbiano molto bagliore.

Fortunatamente, ci sono molti rimedi casalinghi che puoi provare a migliorare la salute dei tuoi occhi. Quando i tuoi occhi sono sani, nutriti e ben riposati, è più probabile che abbiano uno scintillio naturale.