Venerdì, Cina, Russia e Iran terranno esercitazioni navali congiunte

0
59

PECHINO – La Cina, l'Iran e la Russia terranno esercitazioni navali congiunte a partire da venerdì nell'Oceano Indiano e nel Golfo di Oman, ha detto giovedì il ministero della difesa cinese, tra le accresciute tensioni nella regione tra Iran e Stati Uniti.

La Cina invierà lo Xining, un cacciatorpediniere missilistico guidato, che durerà fino a lunedì e che intende approfondire la cooperazione tra le marine dei tre paesi, ha detto il portavoce del ministero Wu Qian durante un briefing mensile.

Il trapano era un "normale scambio militare" tra le tre forze armate ed era in linea con le leggi e le pratiche internazionali, ha detto Wu.

"Non è necessariamente collegato alla situazione regionale", ha detto, senza elaborare.

Il Golfo di Oman è una via navigabile particolarmente sensibile in quanto si collega allo Stretto di Hormuz – attraverso il quale passa circa un quinto del petrolio mondiale – che a sua volta si collega al Golfo.

Gli esercizi stanno arrivando anche in un momento di forti tensioni tra gli Stati Uniti e l'Iran.

L'attrito è aumentato dallo scorso anno quando il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha ritirato gli Stati Uniti dall'accordo iraniano del 2015 con sei nazioni e ha reintrodotto sanzioni sul paese, paralizzando la sua economia.

Washington ha proposto una missione navale guidata dagli Stati Uniti dopo numerosi attacchi a maggio e giugno su navi mercantili internazionali, comprese le navi cisterna saudite, nelle acque del Golfo, che gli Stati Uniti hanno accusato l'Iran. Nega le accuse.

La tensione è cresciuta nella regione non solo per il controverso programma nucleare dell'Iran, ma anche per un attacco di settembre alle strutture petrolifere saudite incolpate dell'Iran dagli Stati Uniti e dall'Arabia Saudita. L'Iran nega anche il coinvolgimento.

L'Oceano Indiano e il Golfo dell'Oman sono aree chiave per il commercio internazionale e il mantenimento della sicurezza nelle vie navigabili è un compito importante, ha detto il portavoce delle forze armate iraniane il portavoce delle forze armate iraniane, secondo quanto riferito dall'agenzia di stampa ufficiale IRNA.

"Questo esercizio avrà luogo per supportare e accrescere l'esperienza nella sicurezza del commercio internazionale nella regione", ha affermato.

La Cina ha stretti legami diplomatici, commerciali ed energetici con l'Iran.

Ma la Cina ha anche buoni rapporti con la rivale regionale dell'Iran, l'Arabia Saudita, il che significa che ha a lungo dovuto percorrere una linea sottile in una parte del mondo in cui tradizionalmente ha esercitato molta meno influenza rispetto agli Stati Uniti, alla Russia, alla Francia o alla Gran Bretagna.

È probabile che il presidente cinese Xi Jinping visiterà l'Arabia Saudita il prossimo anno, poiché ospiterà il vertice del G20 del 2020.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here