Tipi di cappelli – Come modellare i cappelli

0
8

Indossare cappelli, indipendentemente dal tipo, è il modo più semplice per rendere il tuo outfit elegante quasi all’istante. Sono accessori senza tempo e una scelta esigente per le donne che amano travestirsi. Ma, se sei nuovo nel gioco dei cappelli, può essere abbastanza travolgente guardare tutti i cappelli là fuori e capire cosa si adatta alla tua personalità e al tuo stile. Mentre alcuni di essi sono specifici per l’occasione e l’evento, alcuni sono tradizionali, mentre altri sono puramente aggiuntivi. Lo stile dei cappelli varia da regione a regione, ma ci sono alcuni stili di cappelli che sono piuttosto standard in tutto il mondo e anche sempreverdi. Diamo un’occhiata ai diversi tipi di cappelli e come abbinarli.

Diversi tipi di cappelli

1. Fedora

Tipi di cappelli - Fedora

Inizialmente, erano gli uomini che indossavano cappelli fedora, ma lentamente è cambiato, e ora è diventato sempre più popolare anche tra le donne. Hanno iniziato a creare cappelli più femminili, con colori, abbellimenti, materiali, composizioni floreali, ecc. E, fino a questa data, questi cappelli sono la scelta più elegante e popolare per la maggior parte delle donne. Ha una tesa corta e una rientranza su un lato o su entrambi i lati. Questi sono leggermente più casual e vanno con abiti floreali, gonne, jeans, abiti interi e tute. Indossa un vestito a strati, indossa un cappello di feltro, grandi occhiali da sole marroni e stivali color cammello. Incantevole.

2. Berretto

Tipi di cappelli - Beanie

Un’altra variante di cappello che inizialmente veniva indossata dagli uomini, ma in seguito divenne popolare tra le donne. Questo è un tipo di cappello che tutti noi usiamo, ma potremmo non sapere che si chiama “Beanie”. È un cappello lungo e morbido in lana e fornisce protezione e copertura negli inverni rigidi. Con il tempo anche questo cappello ha subito il suo restyling e, come tutti sappiamo, ora è disponibile in diversi colori e modelli. I berretti sono carini con qualsiasi outfit invernale, e a volte le ragazze li indossano anche altrimenti per compensare una brutta giornata con i capelli, e quando sono dell’umore giusto per sembrare un po’ tosti.

3. Berretto

Tipi Di Cappelli - Beret

I berretti sono originari della Francia e della Spagna e sono stati inizialmente utilizzati come parte dell’uniforme militare prima di guadagnare popolarità in altro modo. Di solito sono fatti di lana, fibre acriliche, cotone, ecc. Si abbinano perfettamente agli abiti occidentali e hanno un aspetto incredibilmente elegante. I berretti non hanno bordo e sono cappelli piatti che si appoggiano semplicemente sulla testa, con il centro che spunta leggermente. Può essere indossato al centro, o su un lato se vuoi sembrare tutto europeo. Si abbina bene con abiti formali di un pezzo, gonne a matita e tailleur pantalone.

4. Cowboy

Tipi di cappelli - Cowboy

La prima cosa che ti viene in mente quando pensi ai cappelli da cowboy è un cowboy texano che cavalca un cavallo e canta in un ranch da qualche parte nel Texas o nel New Mexico. I lavoratori del ranch negli stati del sud hanno iniziato a indossare questi cappelli con corone alte e larghe tese. Lentamente, anche le donne hanno iniziato a indossarle. Camicie di flanella, jeans, stivali, un cappello da cowboy e una borsa in pelle riciclata: rustica e tosta!

5. Baseball

Tipi di cappelli - Baseball

I berretti da baseball sono i più facili da modellare e sono i cappelli più comuni utilizzati da uomini e donne. Il berretto da baseball è stato appositamente progettato per servire a uno scopo e l’idea per il design di base era garantire che il berretto fosse in posizione e si estenda per proteggere dal calore e dal sole mentre si pratica sport, ecc. Questi sono ora disponibili in un milione di varianti e sono uno dei copricapi più ricercati. Indossalo per sentirti sportivo all’istante.

6. Piccolo

Tipi di cappelli - Piccoli

I cappelli piccoli/mini si incontrano nel mezzo tra il fedora e i cappelli flosci. Questi sono un’aggiunta moderna alla definizione della vecchia scuola di tappi. Questi possono essere utilizzati sia per occasioni formali che informali, a seconda del materiale, della marca e di come è stato accessoriato. Indossalo con pantaloni formali alla caviglia, o jeans attillati e un top di seta, e fallo girare come preferisci.

7. Cappelli da sole

Tipi di cappelli - Cappelli da sole

I cappelli da sole erano inizialmente chiamati “cappelli da bagnino”, usati dai bagnini che siedono nella baia per fornire loro protezione dal sole abbagliante e dal caldo torrido. Questi erano di solito fatti di paglia o qualche altro tipo di fibra vegetale ed erano piuttosto leggeri. Proprio come tutti gli altri cappelli, anche questi hanno subito un restyling e sono cambiati con i tempi. Le donne raramente vanno in vacanza al mare senza indossarne uno. Indossalo con bikini, costumi da bagno, copricostume, abiti fluidi e qualsiasi cosa tu voglia.

8. Cappello floscio

Tipi di cappelli - Cappello floscio

I cappelli flosci erano una parte importante della cultura bohémien e hippie. Le donne con i capelli lunghi e i riccioli a cascata li indossavano come accessorio per migliorare il loro look. Proprio come dice il nome, questi sono dotati di un bordo grande e floscio che non è così robusto, ma questo è il dettaglio che li rende eleganti. Indossali con tute corte, abiti floreali, jeans o qualsiasi cosa casual in una calda giornata estiva e abbinali senza sforzo.

9. Cappello da derby

Tipi di cappelli - Derby Hat

I cappelli derby sono i cappelli più iconici e sono il più inglesi possibile. Risalgono al 1800 quando erano chiamati cappelli a bombetta. Inizialmente, questi cappelli riguardavano auto-disegni semplici ed eleganti. Hanno iniziato a rinnovarsi man mano che la moda inglese e mondiale si evolveva. Le donne che vanno alle partite di Polo in Inghilterra indossano questi cappelli con abiti formali, e questo è il look più famoso. Un abito formale, un collarino di perle, décolleté e una piccola borsa a mano compongono un look il più perfetto possibile.

10. Cappello a cloche

Tipi di cappelli - Cloche Hat

I cappelli a cloche erano popolari in Francia all’inizio del XIX secolo. Sono lunghi, stretti e hanno un bordo più piccolo. Sono pensati per sedersi in basso sulla tua testa. Nella seconda parte del XIX secolo, i cappelli a cloche hanno subito un restyling e i designer hanno iniziato a introdurre il loro elemento con bottoni, abbellimenti, ecc. Indossali con un vestito aderente o con qualcosa di più formale.

11. Golf/berretto piatto

Tipi di cappelli - Coppola da golf

I berretti da golf sono uno degli stili di cappelli più contemporanei e sono impeccabilmente chic. Il berretto da golf non era proprio per il golf, ma era più simile a un abbigliamento promozionale per eventi che ha preso piede ed è diventato una parte importante del gioco. Ma non dare per scontato che li indossi solo se giochi; le donne lo indossano sempre, perché – perché no?

Tutto ciò che è vecchio e retrò sta tornando, una cosa alla volta. Mentre i cappelli sono stati senza tempo, ora vediamo sempre più donne che lo aggiungono come accessorio per completare i loro outfit. Quale tipo di cappello è il tuo tipo preferito? Hai qualche consiglio di stile per noi? Fatecelo sapere inserendo un testo nella sezione commenti qui sotto.

Articoli consigliati:

  • I 20 migliori accessori per capelli da provare
  • 25 tipi di Kurtis e consigli per lo styling che ogni donna dovrebbe conoscere
  • 50 consigli di moda che ogni ragazza dovrebbe sapere
  • Essenziali per il guardaroba estivo 2018 – Ciò di cui ogni donna ha bisogno in questo momento

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here