Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Sento che il mio pene è troppo piccolo per soddisfare il mio...

Sento che il mio pene è troppo piccolo per soddisfare il mio partner: cosa posso fare?

0
4
due petali di arancia rossa che si aprono per rivelare uno stelo verde su uno sfondo rosa
Design di Alexis Lira

Abbiamo risposto alle tue domande per il Mese della Consapevolezza sulla Salute Sessuale. Se te ne sei perso qualcuno, raggiungi qui.

D: Sento che il mio pene è piccolo e come se non potessi soddisfare il mio partner per questo. C’è qualcosa che posso fare per renderlo più grande? Come posso farlo sentire più grande durante il sesso? Come posso resistere più a lungo prima dell’eiaculazione?

Non c’è niente che tu possa fare per ingrandire il tuo pene dentro o fuori dalla camera da letto, ma tutte le speranze non sono perse.

È importante ricordare che la dimensione del tuo pene non è importante quanto quello che fai con esso. In altre parole, il modo in cui lo usi fa una grande differenza.

Se vuoi assicurarti che il tuo partner sia soddisfatto

Gli unici requisiti per il sesso sconvolgente sono la fiducia, la comunicazione e la volontà di provare cose nuove.

E la chiave per soddisfare il tuo partner è chiedergli cosa vuole. Questo è tutto!

Una volta che sai cosa vogliono, sfrutta al meglio ciò che hai. Alcune posizioni, concentrarsi su qualcosa di più della semplice penetrazione e usare i giocattoli possono fare la differenza.

Se vuoi un aumento temporaneo delle dimensioni

Gli anelli del pene possono essere usati per rendere le erezioni più dure, più grandi e più durature.

Sono indossati intorno alla base del pene nel tentativo di ridurre la quantità di flusso sanguigno verso l’esterno, facendo sembrare il tuo pene più grande.

Tagliare i capelli intorno alla base può aiutare a prevenire il dolore indesiderato durante l’uso.

Indossare un anello fallico per più di 20 minuti può causare complicazioni, quindi prendi nota dell’ora.

Se vuoi durare più a lungo prima dell’eiaculazione

Se sei in questo momento, potresti trovare utile:

  • Rallenta qualsiasi spinta e sposta la tua attenzione sull’esplorazione di altre zone erogene.
  • Premi delicatamente l’asta appena sotto la testa del tuo pene. Questo può aiutare a ridurre la voglia di venire.

Se stai cercando una soluzione a lungo termine:

  • Impegnati a rafforzare il pavimento pelvico.
  • Impara come “scavalcare” o praticare il controllo dell’orgasmo
  • Auto-piacere da 1 a 2 ore prima che ti aspetti di intraprendere qualsiasi attività sessuale in coppia.

Hai una domanda sul sesso? Inviaci le tue domande e il nostro esperto ti risponderà nella newsletter. Qual’è la tua domanda?


Janet Brito è una terapista sessuale e supervisore certificata AASECT che ha anche una licenza in psicologia clinica e lavoro sociale. Ha completato la sua borsa di studio post-dottorato presso l’Università del Minnesota, uno dei pochi programmi al mondo dedicati alla formazione sulla sessualità. Attualmente vive a Honolulu, nelle Hawaii, ed è la fondatrice del Center for Sexual and Reproductive Health. Il Dr. Brito è apparso su molti punti vendita, tra cui O: The Oprah Magazine, HuffPost, Playboy, Women’s Health, Thrive Global e Midweek Publications. Contattala attraverso il suo sito web o su Instagram.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here