Non Windows 12, ma Windows 11 24H2 in uscita nel 2024

0
26

Microsoft ha finalmente messo a tacere tutte le speculazioni su Windows 12, annunciando che il prossimo grande aggiornamento del suo sistema operativo desktop si chiamerà Windows 11, versione 24H2, e sarà rilasciato nella seconda metà di quest’anno.

Non Windows 12, ma Windows 11 24H2 in uscita nel 2024

Non Windows 12, ma Windows 11 24H2

L’annuncio è stato pubblicato sul post ufficiale del blog di Windows Insider, in cui Microsoft ha annunciato il rilascio di Windows 11 Insider Preview Build 26052 ai canali Canary e Dev. Le note di rilascio chiariscono che l’aggiornamento annuale delle funzionalità di quest’anno si chiamerà “Windows 11, 24H2”.

Mette inoltre in luce che continuerà a concentrarsi sull’approccio di aggiornamento annuale delle funzionalità e prevede di supportare Windows 11 con importanti aggiornamenti delle funzionalità per un altro anno, il che significa che Windows 12 non arriverà nel 2024, come ipotizzato.

“A partire da oggi con la build 26-xx, i Windows Insider nei canali Canary e Dev vedranno il controllo delle versioni aggiornato in Impostazioni > Sistema > Informazioni (e winver) alla versione 24H2. Ciò indica che Windows 11, versione 24H2 sarà l’aggiornamento annuale delle funzionalità di quest’anno. Come accennato quiWindows 11 avrà una cadenza annuale di aggiornamento delle funzionalità che verrà rilasciata nella seconda metà dell’anno solare”, si legge nel registro delle modifiche, che è stato notato per la prima volta da Windows centrale.

Tutte le funzionalità che si ipotizzava arrivassero in Windows 12 verranno ora rilasciate nella prossima versione 24H2 di Windows 11, che dovrebbe essere il più significativo “aggiornamento AI” per il sistema operativo.

La versione 24H2 di Windows 11 offre alcune funzionalità degne di nota, tra cui Sudo per Windows, Copilot, miglioramenti nel supporto degli apparecchi acustici, utilità di test del microfono audio per testare l’audio in diverse modalità di elaborazione, barra delle applicazioni e barra delle applicazioni, Bluetooth, grafica, editor del registro, API per sviluppatori , sicurezza, impostazioni e molte altre cose.

Potete consultare l’elenco completo delle modifiche nel comunicato stampa Qui.

È probabile che la prossima versione di Windows 11 24H2 venga rilasciata ai produttori (RTM) ad aprile e raggiunga la disponibilità generale a settembre o ottobre 2024.

Vale anche la pena notare che Windows 12 non è stato cancellato e potrebbe debuttare nel 2025 o successivamente, considerando che Windows 10 raggiungerà la fine del supporto (EOS) il 14 ottobre 2025. Resta sintonizzato per ulteriori aggiornamenti!