Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Mavyret (glecaprevir / pibrentasvir)

Mavyret (glecaprevir / pibrentasvir)

0
59

Il trattamento con Mavyret aumenta il rischio di riattivazione del virus dell'epatite B (HBV) (riacutizzazione) nelle persone con virus sia dell'HBV che dell'epatite C (HCV). In casi gravi, la riattivazione dell'HBV può causare insufficienza epatica o persino la morte.

Prima di iniziare Mavyret, il medico la sottoporrà al test per l'HBV. Se hai l'HBV, potresti dover essere trattato per questo prima di iniziare a prendere Mavyret. Oppure il medico può raccomandare di eseguire dei test durante il trattamento con Mavyret per verificare la riattivazione dell'HBV.

Che cos'è Mavyret?

Mavyret è un farmaco di prescrizione di marca utilizzato per il trattamento del virus dell'epatite C cronica (HCV). Questo virus infetta il fegato e provoca infiammazione.

Mavyret può essere usato da persone con uno dei sei tipi di HCV che non presentano cirrosi (cicatrici epatiche) o che hanno una cirrosi (lieve) compensata. Mavyret può anche essere usato per trattare l'HCV di tipo 1 nelle persone che sono state precedentemente trattate (ma non curate) con un diverso tipo di farmaco.

Mavyret è approvato per l'uso negli adulti. È anche approvato per l'uso nei bambini di età pari o superiore a 12 anni o in quelli che pesano almeno 45 chilogrammi (circa 99 libbre).

Mavyret si presenta come una singola compressa contenente due farmaci antivirali: glecaprevir (100 mg) e pibrentasvir (40 mg). Viene assunto per via orale una volta al giorno.

Efficacia

Negli studi clinici, gli adulti con HCV (tipi 1, 2, 3, 4, 5 e 6) che non erano mai stati trattati per il virus hanno ricevuto Mavyret. Di queste persone, il 98% al 100% è stato curato dopo 8-12 settimane di trattamento. In questi studi, essere guariti significava che gli esami del sangue delle persone, eseguiti tre mesi dopo il trattamento, non mostravano segni di infezione da HCV nel loro corpo.

Per ulteriori informazioni sull'efficacia, vedere la sezione "Efficacia" in "Mavyret per l'epatite C" di seguito.

Approvazione FDA

Mavyret è stato approvato dalla Food and Drug Administration (FDA) nell'aprile 2017 per il trattamento del virus dell'epatite C cronica (tipi 1, 2, 3, 4, 5 e 6) negli adulti.

Nell'aprile 2019, la FDA ha esteso l'approvazione del farmaco per includerne l'uso nei bambini. È approvato per l'uso nei bambini di età pari o superiore a 12 anni o in quelli che pesano almeno 45 kg (circa 99 libbre).

Mavyret generico

Mavyret è disponibile solo come farmaco di marca. Al momento non è disponibile in forma generica.

Mavyret contiene due ingredienti farmacologici attivi: glecaprevir e pibrentasvir.

Costo di Mavyret

Come con tutti i farmaci, il costo di Mavyret può variare. Per trovare i prezzi attuali per Mavyret nella tua zona, controlla GoodRx.com.

Il costo che trovi su GoodRx.com è quello che puoi pagare senza assicurazione. Il prezzo effettivo che pagherai dipende dal tuo piano assicurativo, dalla tua posizione e dalla farmacia che utilizzi.

Assistenza finanziaria e assicurativa

Se hai bisogno di supporto finanziario per pagare Mavyret, o se hai bisogno di aiuto per capire la tua copertura assicurativa, è disponibile aiuto.

Abbvie, il produttore di Mavyret, offre un programma chiamato Mavyret Patient Support, che può offrire aiuto per ridurre i costi del farmaco. Per ulteriori informazioni e per scoprire se hai diritto al supporto, chiama il numero 877-628-9738 o visita il sito Web del programma.

Effetti collaterali di Mavyret

Mavyret può causare effetti collaterali lievi o gravi. I seguenti elenchi contengono alcuni dei principali effetti collaterali che possono verificarsi durante l'assunzione di Mavyret. Questi elenchi non includono tutti i possibili effetti collaterali.

Per ulteriori informazioni sui possibili effetti collaterali di Mavyret, si rivolga al medico o al farmacista. Possono darti consigli su come affrontare eventuali effetti collaterali che possono essere fastidiosi.

Effetti collaterali più comuni

Gli effetti collaterali più comuni di Mavyret possono includere:

  • mal di testa
  • sentirsi stanco
  • nausea
  • diarrea
  • elevato livello di bilirubina (un test di laboratorio che controlla la funzionalità epatica)

La maggior parte di questi effetti indesiderati può scomparire entro pochi giorni o un paio di settimane. Se sono più gravi o non vanno via, si rivolga al medico o al farmacista.

Effetti collaterali gravi

Gli effetti collaterali gravi di Mavyret non sono comuni, ma possono verificarsi. Chiama subito il medico se hai gravi effetti collaterali. Chiama il 911 se i sintomi sono potenzialmente letali o se pensi di avere un'emergenza medica.

Gli effetti collaterali gravi, discussi di seguito in "Dettagli sugli effetti collaterali", includono quanto segue:

  • riattivazione del virus dell'epatite B (una riacutizzazione del virus, se è già all'interno del tuo corpo) *
  • grave reazione allergica

* Mavyret ha un avvertimento inscatolato dalla FDA per la riattivazione dell'epatite B. Un avviso in scatola è l'avvertimento più forte richiesto dalla FDA. Avvisa medici e pazienti di effetti farmacologici che possono essere pericolosi.

Dettagli sugli effetti collaterali

Potresti chiederti quanto spesso si verificano determinati effetti collaterali con questo farmaco, o se determinati effetti collaterali lo riguardano. Ecco alcuni dettagli su alcuni degli effetti collaterali che questo farmaco può o non può causare.

Reazione allergica

Come con la maggior parte dei farmaci, alcune persone possono avere una reazione allergica dopo aver assunto Mavyret. Non si sa con certezza quante volte le persone che assumono questo farmaco abbiano una reazione allergica. I sintomi di una lieve reazione allergica possono includere:

  • eruzione cutanea
  • prurito
  • rossore (calore e arrossamento della pelle)

Una reazione allergica più grave è rara ma possibile. I sintomi di una grave reazione allergica possono includere:

  • gonfiore sotto la pelle, in genere palpebre, labbra, mani o piedi
  • gonfiore della lingua, della bocca o della gola
  • difficoltà a respirare o a parlare

Chiama subito il medico se hai una grave reazione allergica a Mavyret. Chiama il 911 se i sintomi sono potenzialmente letali o se pensi di avere un'emergenza medica.

pizzicore

Potresti provare prurito mentre stai usando Mavyret. Negli studi clinici, alcune persone avevano prurito durante l'assunzione di questo farmaco. Il prurito si è verificato più spesso solo nelle persone che assumevano il farmaco che avevano sia la malattia renale cronica che il virus dell'epatite C (HCV). In questo gruppo, circa il 17% delle persone ha riportato prurito come effetto collaterale.

Il prurito è talvolta un sintomo causato dall'HCV. Il prurito si verifica in circa il 20% delle persone con HCV. Questo sintomo è probabilmente dovuto all'accumulo di una sostanza chimica chiamata bilirubina nel tuo corpo. Il prurito causato dall'HCV può trovarsi in un'area o può essere in tutto il corpo.

In caso di dubbi sul prurito della pelle durante l'assunzione di Mavyret, si rivolga al medico. Possono raccomandare modi per aiutare a ridurre questo effetto collaterale durante l'utilizzo del farmaco.

Riattivazione dell'epatite B.

Potresti avere un aumentato rischio di riattivazione del virus dell'epatite B (riacutizzazione) durante l'assunzione di Mavyret.

Il trattamento con Mavyret aumenta il rischio di riattivazione dell'HBV nelle persone con HBV e HCV. In casi gravi, la riattivazione dell'HBV può causare insufficienza epatica o persino la morte.

I sintomi della riattivazione dell'HBV possono includere:

  • dolore nella parte destra della pancia
  • sgabello di colore chiaro
  • sentirsi stanco
  • ingiallimento della pelle o del bianco degli occhi

Prima di iniziare Mavyret, il medico la sottoporrà al test per l'HBV. Se hai l'HBV, potresti dover essere trattato per questo prima di iniziare a prendere Mavyret. Oppure il medico può raccomandare di eseguire dei test durante il trattamento con Mavyret per monitorare la riattivazione dell'HBV e trattare la condizione se necessario.

Cambiamenti di peso (non un effetto collaterale)

La perdita di peso e l'aumento di peso non sono stati riportati come effetti collaterali di Mavyret durante gli studi clinici. Tuttavia, Mavyret può causare nausea, che può portare alla perdita di peso in alcune persone. Se avverti nausea durante l'assunzione di questo farmaco, è probabile che mangi meno cibo, il che può causare perdita di peso.

Se ha dubbi sull'aumento di peso o sulla perdita di peso durante l'assunzione di Mavyret, si rivolga al medico. Possono aiutarti a pianificare una dieta sana durante il trattamento.

Eruzione cutanea (non un effetto collaterale)

L'eruzione cutanea non è stata segnalata come effetto collaterale di Mavyret durante gli studi clinici. Tuttavia, lo stesso HCV a volte può causare un'eruzione cutanea. Questo può essere scambiato per un effetto collaterale del farmaco. L'eruzione cutanea causata da HCV può essere ovunque sul tuo corpo, compresi viso, petto o braccia. Potrebbe anche farti sentire prurito.

Se ha un'eruzione cutanea durante l'utilizzo di Mavyret, si rivolga al medico. Possono suggerire modi per ridurre i sintomi e raccomandare il trattamento se necessario.

Effetti collaterali nei bambini

Durante gli studi clinici, gli effetti indesiderati osservati nei bambini (dai 12 ai 17 anni) che assumevano Mavyret erano simili agli effetti indesiderati osservati negli adulti che assumevano il farmaco. In questi studi, nessun bambino ha interrotto il trattamento a causa di effetti collaterali.

Effetti indesiderati comuni osservati nei bambini inclusi:

  • sentirsi stanco
  • nausea
  • mal di testa
  • elevato livello di bilirubina (un test di laboratorio che controlla la funzionalità epatica)

Se sei preoccupato per gli effetti collaterali che si verificano in un bambino che utilizza Mavyret, parla con il medico. Potrebbero essere in grado di raccomandare modi per ridurre questi effetti collaterali durante il trattamento.

Dosaggio di Mavyret

Le seguenti informazioni descrivono i dosaggi comunemente utilizzati o consigliati. Tuttavia, assicurati di prendere il dosaggio prescritto dal medico per te. Il medico stabilirà il dosaggio migliore per soddisfare le tue esigenze.

Forme e punti di forza della droga

Mavyret si presenta come una compressa presa per via orale. Ogni compressa contiene 100 mg di glecaprevir e 40 mg di pibrentasvir.

Dosaggio per epatite C

Il dosaggio di Mavyret per il virus dell'epatite C cronica (HCV) è di tre compresse assunte per via orale una volta al giorno. Questo farmaco deve essere assunto con il cibo. Dovrebbe anche essere preso alla stessa ora ogni giorno.

Il medico determinerà per quanto tempo dovrà prendere Mavyret. Questa decisione dipende da eventuali trattamenti HCV precedenti che hai utilizzato.

La durata del trattamento di ogni persona può variare, ma la maggior parte delle persone prende Mavyret da 8 a 16 settimane. La durata tipica del trattamento con Mavyret è la seguente:

  • Se non sei mai stato trattato per l'HCV e non hai la cirrosi (cicatrici epatiche), probabilmente verrai trattato per 8 settimane.
  • Se non sei mai stato trattato per l'HCV e hai cirrosi compensata (lieve), probabilmente verrai trattato per 12 settimane.
  • Se è stato precedentemente trattato per HCV e il trattamento non è stato efficace (non ha curato l'infezione), la durata del trattamento con Mavyret può variare. Potrebbe durare da 8 settimane a 16 settimane. La durata esatta del trattamento dipenderà da quali trattamenti HCV hai usato in passato.

In caso di domande su quanto tempo dovrà assumere Mavyret, si rivolga al medico. Possono consigliarti il ​​miglior piano di trattamento per te.

Dosaggio pediatrico

Il dosaggio pediatrico di Mavyret è uguale a quello per gli adulti: tre compresse assunte per via orale (con cibo) una volta al giorno. Il dosaggio pediatrico si applica ai bambini:

  • dai 12 ai 17 anni, oppure
  • quelli che pesano almeno 45 kg (circa 99 libbre)

Mavyret non è attualmente approvato per l'uso nei bambini di età inferiore ai 12 anni o in quelli che pesano meno di 45 kg.

Cosa succede se mi manca una dose?

Se ti manca una dose di Mavyret, ecco cosa dovresti fare:

  • Se sono trascorse meno di 18 ore da quando avresti dovuto assumere Mavyret, vai avanti e prenda la dose non appena se ne ricorda. Quindi prenda la dose successiva alla solita ora.
  • Se sono trascorse più di 18 ore da quando avresti dovuto prendere Mavyret, salti semplicemente quella dose. Puoi prendere la dose successiva alla solita ora.

Per assicurarti di non perdere una dose, prova a impostare un promemoria sul telefono. Anche un timer per i farmaci può essere utile.

Dovrò usare questo farmaco a lungo termine?

Il tempo necessario per prendere Mavyret dipende da un paio di cose. Questi includono se sei mai stato trattato per HCV prima e se hai delle cicatrici epatiche (cirrosi).

In genere, il trattamento con Mavyret dura dalle 8 alle 16 settimane. Di solito non dura più di 16 settimane.

Mavyret e alcool

Mavyret non ha alcuna interazione nota con l'alcol. Tuttavia, non dovresti bere alcolici se hai il virus dell'epatite C (HCV). L'alcol peggiora l'HCV, che può portare a gravi cicatrici (cirrosi) nel fegato.

Se bevi alcolici e sei preoccupato di come smettere di bere, parla con il medico.

Alternative a Mavyret

Sono disponibili altri farmaci in grado di trattare il virus dell'epatite C cronica (HCV). Alcuni potrebbero essere più adatti a te di altri. Se sei interessato a trovare un'alternativa a Mavyret, parla con il tuo medico. Possono parlarti di altri farmaci che potrebbero funzionare bene per te.

I farmaci alternativi, che contengono una combinazione di farmaci antivirali per il trattamento dell'HCV, includono i seguenti:

  • ledipasvir e sofosbuvir (Harvoni)
  • sofosbuvir e velpatasvir (Epclusa)
  • velpatasvir, sofosbuvir e voxilaprevir (Vosevi)
  • elbasvir e grazoprevir (Zepatier)
  • simeprevir (Olysio) e sofosbuvir (Sovaldi)

Sebbene non si presentino come una combinazione di farmaci, Simeprevir (Olysio) e sofosbuvir (Sovaldi) possono anche essere presi insieme per trattare l'HCV.

Mavyret vs. Harvoni

Potresti chiederti come Mavyret si confronta con altri farmaci che sono prescritti per usi simili. Qui vediamo come Mavyret e Harvoni sono simili e diversi.

Di

Mavyret contiene i farmaci glecaprevir e pibrentasvir. Harvoni contiene i farmaci ledipasvir e sofosbuvir. Sia Mavyret che Harvoni contengono una combinazione di antivirali e appartengono alla stessa classe di farmaci.

usi

Mavyret è approvato per il trattamento del virus dell'epatite C cronica (HCV) negli adulti. È anche approvato per l'uso nei bambini di età pari o superiore a 12 anni o in quelli che pesano almeno 45 kg, ovvero 99 libbre.

Mavyret è usato per trattare tutti i tipi (1, 2, 3, 4, 5 e 6) di HCV nelle persone:

  • senza cicatrici epatiche (cirrosi) o in coloro che hanno la cirrosi senza alcun sintomo della condizione
  • che hanno ricevuto un trapianto di fegato o rene
  • che hanno l'HIV

Mavyret può anche essere usato per trattare l'HCV di tipo 1 nelle persone che sono state precedentemente trattate (ma non curate) con un diverso tipo di farmaco.

Harvoni è approvato per il trattamento dell'HCV negli adulti. Può essere usato per trattare i seguenti tipi di HCV:

  • tipi 1, 2, 5 o 6 nelle persone senza cicatrici epatiche (cirrosi) o in coloro che hanno la cirrosi senza alcun sintomo della condizione
  • tipo 1 nelle persone che hanno cirrosi con sintomi della condizione (in queste persone, Harvoni deve essere combinato con ribavirina)
  • tipo 1 o 4 nelle persone che hanno ricevuto un trapianto di fegato e che non hanno cicatrici epatiche o che hanno cicatrici epatiche senza sintomi (in queste persone, Harvoni deve anche essere combinato con ribavirina)

Harvoni è anche approvato per l'uso nei bambini di età pari o superiore a 12 anni o in quelli che pesano almeno 35 kg, ovvero 77 libbre. Può essere utilizzato nei seguenti bambini:

  • quelli con HCV di tipo 1, 4, 5 o 6
  • bambini senza cicatrici epatiche (cirrosi) o quelli con cirrosi ma che non presentano sintomi della condizione

Forme e somministrazione di farmaci

Mavyret si presenta sotto forma di compresse, che vengono assunte per via orale (con il cibo) una volta al giorno. Di solito viene somministrato per un periodo di 8, 12 o 16 settimane a seconda della storia del trattamento e della gravità della malattia del fegato.

Harvoni viene anche in compresse, che vengono assunte per via orale (con o senza cibo) una volta al giorno. Di solito viene somministrato per un periodo di 8, 12 o 24 settimane a seconda della storia del trattamento e delle condizioni del fegato.

Effetti collaterali e rischi

Mavyret e Harvoni non contengono gli stessi farmaci, ma fanno parte della stessa classe di farmaci. Questi farmaci possono causare alcuni effetti collaterali simili e alcuni effetti collaterali diversi. Di seguito sono riportati esempi di questi effetti collaterali.

Effetti collaterali più comuni

Queste liste contengono esempi di effetti collaterali più comuni che possono verificarsi con Mavyret, con Harvoni o con entrambi i farmaci (se assunti singolarmente).

  • Può verificarsi con Mavyret:

    • diarrea
    • elevato livello di bilirubina (un test di laboratorio che controlla la funzionalità epatica)

  • Può verificarsi con Harvoni:

    • sentirsi debole
    • insonnia (difficoltà a dormire)

    • tosse
    • sentirsi irritabile
  • Può verificarsi sia con Mavyret che con Harvoni:

    • mal di testa
    • sentirsi stanco
    • nausea

Effetti collaterali gravi

Gli effetti indesiderati gravi che possono verificarsi con Mavyret e Harvoni (se presi singolarmente) includono:

  • riattivazione del virus dell'epatite B (una riacutizzazione del virus, se è già all'interno del tuo corpo) *
  • grave reazione allergica

* Mavyret e Harvoni entrambi hanno un avvertimento inscatolato dalla FDA per la riattivazione dell'epatite B. Un avviso in scatola è l'avvertimento più forte richiesto dalla FDA. Avvisa medici e pazienti di effetti farmacologici che possono essere pericolosi.

Efficacia

Sia Mavyret che Harvoni sono approvati per il trattamento del virus dell'epatite C cronica (HCV). Tuttavia, un farmaco può essere più efficace dell'altro, a seconda del tipo di HCV che hai e se hai cicatrici epatiche (cirrosi).

Questi farmaci non sono stati confrontati direttamente negli studi clinici. Ma studi separati hanno scoperto che sia Mavyret che Harvoni sono efficaci nel trattamento dell'HCV.

Costi

Mavyret e Harvoni sono entrambi farmaci di marca. Non ci sono attualmente forme generiche di nessuno dei due farmaci. I farmaci di marca costano generalmente più dei farmaci generici.

Secondo le stime su GoodRx.com, Mavyret e Harvoni generalmente costano circa lo stesso. Il prezzo effettivo che pagherai per entrambi i farmaci dipende dal tuo piano assicurativo, dalla tua posizione e dalla farmacia che usi.

Mavyret vs. Epclusa

Potresti chiederti come Mavyret si confronta con altri farmaci che sono prescritti per usi simili. Qui guardiamo come Mavyret ed Epclusa sono simili e diversi.

Di

Mavyret contiene i farmaci glecaprevir e pibrentasvir. Epclusa contiene i farmaci velpatasvir e sofosbuvir. Sia Mavyret che Epclusa contengono una combinazione di farmaci antivirali e appartengono alla stessa classe di farmaci.

usi

Mavyret è approvato per il trattamento del virus dell'epatite C cronica (HCV) negli adulti. È anche approvato per l'uso nei bambini di età pari o superiore a 12 anni o in quelli che pesano almeno 45 kg, ovvero 99 libbre.

Mavyret è usato per trattare tutti i tipi (1, 2, 3, 4, 5 e 6) di HCV nelle persone:

  • senza cicatrici epatiche (cirrosi) o in coloro che hanno la cirrosi senza alcun sintomo della condizione
  • che hanno ricevuto un trapianto di fegato o rene
  • che hanno l'HIV

Mavyret può anche essere usato per trattare l'HCV di tipo 1 nelle persone che sono state precedentemente trattate (ma non curate) con un diverso tipo di farmaco.

Proprio come Mavyret, Epclusa è anche approvato per il trattamento dell'HCV cronico causato da tutti i tipi di virus (tipi 1, 2, 3, 4, 5 e 6). È usato negli adulti che non hanno cicatrici epatiche (cirrosi) o in quelle con cicatrici epatiche che non presentano alcun sintomo della condizione.

Epclusa può anche essere usato negli adulti con cirrosi che presentano sintomi della condizione.

Epclusa non è approvato per l'uso nei bambini.

Forme e somministrazione di farmaci

Mavyret si presenta sotto forma di compresse, che vengono assunte per via orale (con il cibo) una volta al giorno. Di solito viene somministrato per un periodo di 8, 12 o 16 settimane a seconda della storia del trattamento e della gravità della malattia del fegato.

Epclusa viene anche in compresse, che vengono assunte per via orale una volta al giorno. Epclusa può essere assunto con o senza cibo. Di solito viene somministrato per un periodo di 12 settimane.

Effetti collaterali e rischi

Mavyret ed Epclusa non contengono gli stessi farmaci. Tuttavia, appartengono alla stessa classe di farmaci. Pertanto, entrambi i farmaci possono causare effetti collaterali simili. Di seguito sono riportati esempi di questi effetti collaterali.

Effetti collaterali più comuni

Queste liste contengono esempi di effetti collaterali più comuni che possono verificarsi con Mavyret, con Epclusa o con entrambi i farmaci (se presi singolarmente).

  • Può verificarsi con Mavyret:

    • diarrea
    • elevato livello di bilirubina (un test di laboratorio che controlla la funzionalità epatica)

  • Può verificarsi con Epclusa:

    • sentirsi debole
    • insonnia (difficoltà a dormire)

  • Può verificarsi sia con Mavyret che con Epclusa:

    • mal di testa
    • sentirsi stanco
    • nausea

Effetti collaterali gravi

Gli effetti indesiderati gravi che possono verificarsi con Mavyret ed Epclusa (se presi singolarmente) comprendono:

  • riattivazione del virus dell'epatite B (una riacutizzazione del virus, se è già all'interno del tuo corpo) *
  • grave reazione allergica

* Mavyret e Epclusa entrambi hanno un avvertimento inscatolato dalla FDA per la riattivazione dell'epatite B. Un avviso in scatola è l'avvertimento più forte richiesto dalla FDA. Avvisa medici e pazienti di effetti farmacologici che possono essere pericolosi.

Efficacia

Mavyret ed Epclusa sono entrambi usati per trattare tutti e sei i tipi di HCV cronico. Il medico può raccomandare di assumere Epclusa o Mavyret a seconda del tipo di HCV che ha e delle condizioni del suo fegato.

Questi farmaci non sono stati confrontati direttamente negli studi clinici. Ma studi separati hanno scoperto che sia Mavyret che Epclusa sono efficaci nel trattamento dell'HCV.

Costi

Mavyret ed Epclusa sono entrambi farmaci di marca. Non ci sono attualmente forme generiche di nessuno dei due farmaci. I farmaci di marca costano generalmente più dei farmaci generici.

Secondo le stime su GoodRx.com, Mavyret ed Epclusa generalmente costano circa lo stesso. Il prezzo effettivo che pagherai per entrambi i farmaci dipende dal tuo piano assicurativo, dalla tua posizione e dalla farmacia che usi.

Mavyret per epatite C

La Food and Drug Administration (FDA) approva farmaci da prescrizione come Mavyret per il trattamento di determinate condizioni.

Mavyret è approvato dalla FDA per il trattamento delle infezioni croniche causate dal virus dell'epatite C (HCV). Questo virus infetta il fegato e provoca infiammazione, che a volte può portare a cicatrici epatiche (chiamate cirrosi). L'HCV può causare sintomi come:

  • ingiallimento della pelle e del bianco degli occhi
  • accumulo di liquidi nella pancia
  • febbre
  • problemi a lungo termine, come insufficienza epatica

L'HCV si diffonde attraverso il sangue infetto dal virus. La trasmissione (diffusione) avviene più comunemente attraverso persone che condividono aghi usati tra loro. Secondo i Centers for Disease Control and Prevention (CDC), nel 2016 circa 2,4 milioni di persone negli Stati Uniti avevano l'epatite cronica C.

Mavyret è approvato per il trattamento dell'HCV negli adulti. È anche approvato per l'uso nei bambini di età pari o superiore a 12 anni o in quelli che pesano almeno 45 kg, ovvero 99 libbre. È usato per trattare tutti i tipi di HCV (1, 2, 3, 4, 5 e 6) nelle persone:

  • senza cicatrici epatiche (cirrosi) o in coloro che hanno la cirrosi senza alcun sintomo della condizione (chiamata cirrosi compensata)
  • che hanno ricevuto un trapianto di fegato o rene
  • che hanno l'HIV

Mavyret può anche essere usato per trattare l'HCV di tipo 1 nelle persone che sono state precedentemente trattate (ma non curate) con un diverso tipo di farmaco.

Efficacia

Negli studi clinici, gli adulti con HCV (tipi 1, 2, 3, 4, 5 e 6) che non erano mai stati trattati per il virus hanno ricevuto Mavyret. Di queste persone, dal 98% al 100% sono stati curati entro 8-12 settimane di trattamento. In questi studi, essere guariti significava che gli esami del sangue delle persone, eseguiti tre mesi dopo il trattamento, non mostravano segni di infezione da HCV nel loro corpo.

Di tutte le persone negli studi (sia quelli che erano stati precedentemente trattati per l'HCV sia quelli che non lo erano), tra il 92% e il 100% erano guariti dall'HCV. I risultati variavano a seconda che le persone fossero state precedentemente trattate e dal tipo di HCV che avevano.

Gli studi clinici hanno inoltre confrontato Mavyret con la combinazione di altri due farmaci antivirali chiamati sofosbuvir (Sovaldi) e daclatasvir (Daklinza). Uno studio ha esaminato le persone con HCV di tipo 3, che non erano mai state trattate prima. Queste persone non avevano paura del fegato (cirrosi).

Dopo 12 settimane, il 95,3% delle persone che assumevano Mavyret era considerato guarito (non aveva il virus HCV nei suoi esami del sangue). Di quelli che assumono sofosbuvir e daclatasvir, il 96,5% ha avuto lo stesso risultato.

Mavyret per bambini

Mavyret è approvato per il trattamento dell'HCV nei bambini di età pari o superiore a 12 anni o in quelli che pesano almeno 45 kg, ovvero circa 99 libbre.

Interazioni Mavyret

Mavyret può interagire con molti altri farmaci. Può anche interagire con determinati integratori.

Interazioni diverse possono causare effetti diversi. Ad esempio, alcune interazioni possono interferire con il funzionamento di un farmaco. Altre interazioni possono aumentare gli effetti collaterali o renderli più gravi.

Mavyret e altri farmaci

Di seguito sono riportati gli elenchi di farmaci che possono interagire con Mavyret. Queste liste non contengono tutti i farmaci che potrebbero interagire con Mavyret.

Prima di prendere Mavyret, parli con il medico e il farmacista. Raccontagli di tutte le prescrizioni, farmaci da banco e altri farmaci che prendi. Parla anche di eventuali vitamine, erbe e integratori che usi. La condivisione di queste informazioni può aiutarti a evitare potenziali interazioni.

In caso di domande sulle interazioni farmacologiche che potrebbero interessarti, si rivolga al medico o al farmacista.

Mavyret e carbamazepine (Tegretol)

L'assunzione di carbamazepina con Mavyret potrebbe ridurre la quantità di Mavyret nel corpo. Ciò potrebbe causare il mancato funzionamento del farmaco, il che potrebbe portare al trattamento del virus dell'epatite C (HCV). È importante evitare di assumere carbamazepina e Mavyret insieme.

Mavyret e warfarin (Coumadin)

L'assunzione di warfarin con Mavyret può cambiare il livello di warfarin nel tuo corpo. Ciò può portare a cambiamenti nello spessore del sangue, che può diventare troppo sottile o troppo denso. In questo caso, potresti essere a rischio di alcune complicazioni, come sanguinamento o avere coaguli di sangue.

Se stai assumendo Mavyret con warfarin, è importante eseguire alcuni esami del sangue frequentemente per controllare lo spessore del sangue. Se è necessario assumere questi farmaci insieme, il medico consiglierà i modi per garantire la sicurezza durante il trattamento.

Mavyret e digossina (Lanoxin)

L'assunzione di Mavyret con digossina può aumentare i livelli di digossina nel corpo. Ciò può causare sintomi come:

  • nausea
  • vomito
  • diarrea
  • ritmo cardiaco irregolare

Se sta assumendo digossina mentre sta usando Mavyret, potrebbe essere necessario che il medico riduca la dose di digossina. Ciò contribuirà a impedire che i livelli di digossina diventino troppo alti e causino effetti collaterali. Il medico può controllare i livelli di digossina negli esami del sangue più spesso del solito durante l'assunzione di Mavyret.

Mavyret e dabigatran (Pradaxa)

L'assunzione di Mavyret con dabigatran aumenta i livelli di dabigatran nel corpo. Se questo livello diventa troppo alto, aumenterai il rischio di sanguinamento o lividi. Potresti anche sentirti debole. Questi sintomi a volte possono essere gravi.

Se sta assumendo dabigatran mentre sta usando Mavyret, potrebbe essere necessario che il medico riduca il dosaggio di dabigatran. Ciò contribuirà a prevenire l'insorgere di questi sintomi.

Mavyret e Rifampin (Rifadin)

Prendere Mavyret con rifampicina abbassa i livelli di Mavyret nel tuo corpo. Se il livello di Mavyret nel tuo corpo viene abbassato, il farmaco potrebbe non funzionare altrettanto bene per il trattamento dell'HCV. Dovresti evitare di prendere Mavyret e Rifampin allo stesso tempo.

Mavyret e alcuni farmaci anticoncezionali

Alcuni farmaci anticoncezionali contengono un farmaco chiamato etinilestradiolo. L'assunzione di questo farmaco in combinazione con Mavyret può aumentare i livelli del corpo di un certo enzima epatico chiamato alanina aminotransferasi (ALT). L'aumento dei livelli di ALT può peggiorare i sintomi dell'epatite.

Si consiglia di non utilizzare il controllo delle nascite contenente etinilestradiolo durante l'assunzione di Mavyret.

Esempi di pillole anticoncezionali che contengono etinilestradiolo includono:

  • levonorgestrel ed etinilestradiolo (Lessina, Levora, Seasonique)
  • desogestrel ed etinilestradiolo (Apri, Kariva)
  • noretindrone ed etinilestradiolo (Balziva, Junel, Loestrin / Loestrin Fe, Microgestin / Microgestin Fe)
  • norgestrel ed etinilestradiolo (Cryselle, Lo / Ovral)
  • drospirenone ed etinilestradiolo (Loryna, Yaz)
  • norgestimato ed etinilestradiolo (Ortho Tri-Cyclen / Ortho Tri-Cyclen Lo, Sprintec, Tri-Sprintec, TriNessa)

Questo non è un elenco completo di pillole anticoncezionali che contengono etinilestradiolo. Se non sei sicuro che il tuo controllo delle nascite contenga etinilestradiolo, assicurati di chiedere al tuo medico o farmacista.

Alcuni altri metodi di controllo delle nascite oltre alle pillole contengono anche etinilestradiolo. Questi metodi includono il cerotto contraccettivo (Ortho Evra) e l'anello vaginale (NuvaRing).

Se stai usando il controllo delle nascite che contiene etinilestradiolo, parla con il tuo medico di altre opzioni per prevenire la gravidanza mentre stai assumendo Mavyret.

Mavyret e alcuni farmaci antivirali per l'HIV

Alcuni farmaci per l'HIV (chiamati antivirali) possono influenzare la quantità di Mavyret nel tuo corpo. Esempi di farmaci antivirali che possono alterare la quantità di Mavyret nel tuo corpo includono:

  • atazanavir (Reyataz)
  • darunavir (Prezista)
  • lopinavir e ritonavir (Kaletra)
  • ritonavir (Norvir)
  • efavirenz (Sustiva)

Atazanavir non deve mai essere assunto con Mavyret. L'assunzione di questi farmaci insieme aumenta il livello del corpo di un certo enzima epatico chiamato alanina aminotransferasi (ALT). L'aumento dei livelli di ALT può peggiorare i sintomi dell'epatite.

Anche l'assunzione di Mavyret con darunavir, lopinavir o ritonavir non è raccomandata. Questo perché questi farmaci antivirali possono aumentare i livelli di Mavyret nel tuo corpo. Questo può portare ad un aumento degli effetti collaterali di Mavyret.

L'assunzione di Mavyret con efavirenz riduce i livelli di Mavyret nel corpo. Ciò potrebbe causare il malfunzionamento di Mavyret. Deve evitare di usare efavirenz durante l'assunzione di Mavyret.

Mavyret e alcuni farmaci per il colesterolo

L'assunzione di Mavyret insieme ad alcuni farmaci per il colesterolo chiamati statine può aumentare il livello di statina nel corpo. L'aumento dei livelli di statine aumenta il rischio di effetti collaterali (come il dolore muscolare) delle statine.

Esempi di statine includono:

  • atorvastatina (Lipitor)
  • lovastatina (Mevacor)
  • simvastatina (Zocor)
  • pravastatina (Pravachol)
  • rosuvastatina (Crestor)
  • fluvastatina (Lescol)
  • pitavastatina (Livalo)

Si raccomanda di non assumere Mavyret in associazione con atorvastatina, lovastatina o simvastatina. Queste statine hanno il più alto rischio di aumento degli effetti collaterali quando vengono assunte con Mavyret.

Pravastatina può essere assunta con Mavyret se il medico consiglia di assumere un farmaco per il colesterolo. Il dosaggio di pravastatina dovrà essere ridotto prima di iniziare a prendere Mavyret. Ciò contribuirà a ridurre il rischio di effetti collaterali dovuti alle statine.

Se la fluvastatina e la pitavastatina vengono assunte con Mavyret, devono essere somministrate alla dose più bassa possibile. Questo aiuta a ridurre il rischio di avere un aumento degli effetti collaterali delle statine.

Mavyret e ciclosporina (Sandimmune)

Mavyret is not recommended for use in people who are taking more than 100 mg per day of cyclosporine. This drug increases the levels of Mavyret in your body, which can increase your risk of side effects from Mavyret.

If you're taking cyclosporine, talk with your doctor about what dosage of cyclosporine is safest for you.

Mavyret and omeprazole (not an interaction)

There aren't any known interactions between omeprazole and Mavyret. Omeprazole is sometimes given to people taking Mavyret if they're having nausea during treatment. Sometimes, nausea is caused by acid buildup in your stomach. Taking omeprazole will help lower the amount of acid in your stomach, which can help reduce this side effect.

Mavyret and ibuprofen (not an interaction)

There aren't any known interactions between ibuprofen and Mavyret. Ibuprofen can be used to treat headaches in people taking Mavyret. Headaches are a common side effect that may occur when you're taking Mavyret. Ibuprofen can help reduce the pain and discomfort of a headache.

Mavyret and herbs and supplements

Mavyret can interact with some herbs and supplements, including St. John's wort (which is detailed below). These interactions may affect how Mavyret works in your body.

You should review all of the medications you take (including any herbs and supplements) with your doctor or pharmacist before you start taking Mavyret.

Mavyret and St. John's wort

Taking St. John's wort with Mavyret can greatly decrease the levels of Mavyret in your body. This can cause Mavyret to not work as well in treating your hepatitis C infection. It's recommended that you don't take St. John's wort while you're using Mavyret.

Mavyret and pregnancy

There haven't been any studies in humans looking at whether or not Mavyret is safe to take during pregnancy.

In animal studies, no harm was seen in fetuses whose mothers were given Mavyret during pregnancy. However, the results of animal studies don't always predict what will happen in humans.

If you're pregnant or may become pregnant while using Mavyret, talk with your doctor. They can discuss with you the risks and benefits of using this drug during pregnancy.

Mavyret and breastfeeding

There haven't been any studies in humans to know whether or not Mavyret passes into breast milk, or if it has any effect on a breastfeeding child.

In animal studies, Mavyret did pass into the milk of lactating rats. However, this milk did not cause harm to the animals who consumed it. Keep in mind that these results may be different in humans.

If you're breastfeeding, or planning to breastfeed while taking Mavyret, talk with your doctor about whether this is a safe option. They may recommend other healthy ways to feed your child.

How to take Mavyret

You should take Mavyret according to your doctor or healthcare provider's instructions.

When to take

It doesn't matter what time of day you choose to take Mavyret, but you should take it at about the same time each day. This helps the medication work the right way inside your body.

To help make sure you don't miss a dose, try setting a reminder on your phone. A medication timer may be useful, too.

Taking Mavyret with food

Mavyret should be taken with food. This helps your body to better absorb the medication.

Can Mavyret be crushed, split, or chewed?

No, Mavyret shouldn't be split, crushed, or chewed. The tablets are meant to be swallowed whole. Splitting, crushing, or chewing them can decrease the amount of drug that gets into your body. This can cause Mavyret to not work as well in treating your hepatitis C infection.

How Mavyret works

Mavyret is approved to treat chronic hepatitis C virus (HCV). This virus causes an infection in your body that affects your liver. HCV can lead to severe liver damage if it's not treated the right way.

Mavyret contains two drugs: glecaprevir and pibrentasvir. It works by stopping the hepatitis C virus from multiplying (making more virus) inside your body. Because the virus isn't able to multiply, it will eventually die off.

Once all of the virus has died, and it's no longer inside your body, your liver can begin to heal. Mavyret works to treat all six types (1, 2, 3, 4, 5, and 6) of HCV.

How long does it take to work?

During clinical studies, 92% to 100% people with HCV were cured after taking Mavyret for their prescribed length of time. This length of time ranged from 8 to 16 weeks.

In these studies, being cured meant that people's blood tests, which were done three months after treatment, showed no signs of HCV infection in their body.

Common questions about Mavyret

Here are answers to some frequently asked questions about Mavyret.

Can I take Mavyret if I have HIV and hepatitis C?

Yes, you can take Mavyret if you have both HIV and hepatitis C virus (HCV). Having HIV doesn't change the way that Mavyret works in your body to treat HCV.

How successful is Mavyret at curing hepatitis C?

Mavyret has been shown to be very effective in curing hepatitis C virus (HCV) infections. In clinical trials, between 98% and 100% of people taking Mavyret were cured of HCV.

In these studies, being cured meant that people's blood tests, which were done three months after treatment, showed no signs of HCV infection. The percentage of people who were cured depended on the type of HCV they had, and what kind of treatments they'd used in the past.

If I've taken other hepatitis C treatments, can I use Mavyret?

If you've tried other medications for your hepatitis C that haven't worked (cured your infection), you can likely still use Mavyret. Depending on what drugs you've used in the past, your treatment length with Mavyret could be anywhere from 8 to 16 weeks.

If you have questions about whether you can use Mavyret, talk with your doctor.

Will I need any tests before or during Mavyret treatment?

Before you start treatment with Mavyret, your doctor will test your blood for hepatitis B virus (HBV). If you have HBV, it can reactivate (flare up) during Mavyret treatment. Reactivation of HBV can cause severe liver problems, including liver failure and death.

If you have HBV, your doctor will recommend blood tests during your Mavyret treatment to check for HBV reactivation. You may need to be treated for HBV before you start taking Mavyret.

Can I use Mavyret if I have cirrhosis?

You may be able to, but it depends on how severe your cirrhosis (liver scarring) is.

Mavyret can be used if you have compensated (mild) cirrhosis. With this condition, your liver has scarring, but you don't have any symptoms of the condition and your liver is still working normally.

Mavyret is not yet approved for use in people with decompensated cirrhosis. With this condition, your liver has scarring and you have symptoms of the condition. I sintomi possono includere:

  • yellowing of your skin or the whites of your eyes
  • extra fluid in your belly
  • enlarged blood vessels in your throat, which may cause bleeding

If you have cirrhosis but aren't sure what kind, talk with your doctor.

Mavyret precautions

This drug comes with several precautions.

FDA warning: hepatitis B virus reactivation

This drug has a boxed warning. This is the most serious warning from the Food and Drug Administration (FDA). A boxed warning alerts doctors and patients about drug effects that may be dangerous.

Mavyret treatment increases the risk of hepatitis B virus (HBV) reactivation (flare-up) in people with both HBV and hepatitis C virus (HCV). In serious cases, reactivation of HBV can cause liver failure or even death.

Before starting Mavyret, your doctor will test you for HBV. If you have HBV, you may need to be treated for it before you start taking Mavyret. Or your doctor may recommend testing during your Mavyret treatment to check for HBV reactivation.

Other warnings

Before taking Mavyret, talk with your doctor about your health history. Mavyret may not be right for you if you have certain medical conditions. Questi includono:

  • Liver failure. If you have liver failure, taking Mavyret may worsen your condition. Talk with your doctor if you have any history of liver disease or liver failure before starting treatment with Mavyret.
  • Current use of atazanavir or rifampin. Mavyret should never be used in people taking either atazanavir or rifampin. Taking Mavyret and rifampin together may decrease Mavyret levels in your body. This can make Mavyret less effective for you. Taking atazanavir with Mavyret can increase in the amount of Mavyret in your body. This can increase levels of a liver enzyme (called alanine aminotransferase), which can become dangerous. See the "Mavyret interactions" section for more information. Always talk to your doctor about any medications that you're taking before you start Mavyret.
  • Pregnancy. It's not known whether Mavyret can affect a developing pregnancy. In animal studies, Mavyret did not cause harm when used during pregnancy. However this result may be different in humans. For more information, please see the "Mavyret and pregnancy" section above.
  • L'allattamento al seno. It's not known if Mavyret passes into human breast milk, or if it harms a breastfeeding child. In animal studies, Mavyret did pass into breast milk, but it did not cause harm to animals who consumed the breast milk. However, this result may be different in humans. For more information, please see the "Mavyret and breastfeeding" section above.

Nota: For more information about the potential negative effects of Mavyret, see the "Mavyret side effects" section above.

Mavyret overdose

Using more than the recommended dosage of Mavyret can lead to serious side effects. Never take more than the dosage your doctor prescribes for you.

What to do in case of overdose

If you think you've taken too much of this drug, call your doctor. You can also call the American Association of Poison Control Centers at 800-222-1222 or use their online tool. But if your symptoms are severe, call 911 or go to the nearest emergency room right away.

Mavyret expiration, storage, and disposal

When you get Mavyret from the pharmacy, the pharmacist will add an expiration date to the label on the bottle. This date is typically one year from the date they dispensed the medication.

The expiration date helps guarantee the effectiveness of the medication during this time. The current stance of the Food and Drug Administration (FDA) is to avoid using expired medications. If you have unused medication that has gone past the expiration date, talk to your pharmacist about whether you might still be able to use it.

Conservazione

How long a medication remains good can depend on many factors, including how and where you store the medication.

Mavyret tablets should be stored at room temperature (below 86°F/30°C) in a tightly sealed container, away from light. Avoid storing this medication in areas where it could get damp or wet, such as in bathrooms.

Disposal

If you no longer need to take Mavyret and have leftover medication, it's important to dispose of it safely. This helps prevent others, including children and pets, from taking the drug by accident. It also helps keep the drug from harming the environment.

The FDA website provides several useful tips on medication disposal. You can also ask your pharmacist for information on how to dispose of your medication.

Professional information for Mavyret

The following information is provided for clinicians and other healthcare professionals.

Indications

Mavyret is indicated for the treatment of chronic hepatitis C virus (HCV) genotypes 1, 2, 3, 4, 5, and 6. Mavyret is approved for use in adults and children ages 12 years and older, or those who weigh at least 45 kg.

It should only be used in patients without cirrhosis, or in those with compensated cirrhosis.

Mavyret is also indicated to treat genotype 1 hepatitis C virus infection in people whose previous treatments were unsuccessful. These prior treatments should include either an HCV NS5A inhibitor or an NS3/4A protease inhibitor.

Mavyret is not indicated for use in patients whose prior treatment failed using both an HCV NS5A inhibitor and an NS3/4A protease inhibitor.

Mechanism of action

Mavyret contains glecaprevir and pibrentasvir. These drugs are direct-acting antiviral medications that fight HCV.

Glecaprevir is an NS3/4A protease inhibitor. It works by targeting NS3/4A protease, which is necessary for the development of hepatitis C virus.

Pibrentasvir is an NS5A inhibitor. By blocking NS5A, pibrentasvir essentially stops hepatitis C viral replication.

Mavyret is effective against hepatitis C virus genotypes 1, 2, 3, 4, 5, and 6.

Pharmacokinetics and metabolism

In a study involving non-HCV-infected people who were considered healthy, absorption of Mavyret was greatly affected by the presence of food. When taken with a meal, glecaprevir absorption increased by 83% to 163%. Absorption of pibrentasvir was increased by 40% to 53%. Therefore, Mavyret is recommended to be taken with food to enhance its absorption.

Maximum plasma concentration of Mavyret occurs at about 5 hours post-dose. The half-life of glecaprevir is 6 hours, while the half-life of pibrentasvir is 13 hours.

Mavyret is mainly excreted via the biliary-fecal route. The majority of both glecaprevir and pibrentasvir is plasma protein bound.

Contraindications

Mavyret is contraindicated in patients with severe hepatic disease, defined as Child-Pugh C score.

Mavyret is also contraindicated in patients that are taking either atazanavir or rifampin. The concentration of Mavyret is greatly decreased by rifampin, which may reduce or inhibit the therapeutic effect of Mavyret. Mavyret should not be taken with atazanavir because the combination of drugs can increase alanine aminotransferase (ALT) levels, leading to increased risk of liver failure.

Conservazione

Mavyret should be stored at or below 86°F (30°C) in a sealed, dry container.

Disclaimer: Medical News Today has made every effort to make certain that all information is factually correct, comprehensive, and up-to-date. However, this article should not be used as a substitute for the knowledge and expertise of a licensed healthcare professional. You should always consult your doctor or other healthcare professional before taking any medication. The drug information contained herein is subject to change and is not intended to cover all possible uses, directions, precautions, warnings, drug interactions, allergic reactions, or adverse effects. The absence of warnings or other information for a given drug does not indicate that the drug or drug combination is safe, effective, or appropriate for all patients or all specific uses.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here