Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi L'olio biologico fa bene al viso?

L'olio biologico fa bene al viso?

0
93

Se acquisti qualcosa tramite un link in questa pagina, potremmo guadagnare una piccola commissione. Come funziona

Bio-Oil è un olio cosmetico che può ridurre la comparsa di cicatrici da acne. Può anche ammorbidire le rughe e ridurre l'iperpigmentazione sul viso. Bio-Oil è il nome dell'olio e il nome del produttore del prodotto.

L'olio ha una lunga lista di ingredienti che comprende calendula, lavanda, rosmarino e camomilla. La lavanda ha proprietà antifungine e può combattere l'acne. Contiene anche vitamine E e A e altri ingredienti che migliorano la pelle come il tocoferolo.

La vitamina A può ridurre la comparsa di scolorimento e linee sottili. Il retinolo, a volte chiamato retinoide, è un ingrediente anti-invecchiamento topico molto studiato derivato dalla vitamina A.

Vantaggi dell'utilizzo di Bio-Oil sul viso

Bio-Oil è noto, sia aneddoticamente che scientificamente, a beneficio della pelle del viso.

Per le rughe

Bio-Oil contiene vitamina A, che può favorire il ricambio cellulare. Il retinolo, che è noto per curare l'acne e ammorbidire le rughe, è derivato dalla vitamina A. Gli oli a base vegetale utilizzati in Bio-Oil sono idratanti, che possono rimpolpare la pelle e ridurre la comparsa di rughe.

Per cicatrici da acne sul viso

Bio-Oil ha dimostrato di essere più efficace se applicato a nuove cicatrici da acne, anche se può comunque aiutare ad alleggerire le cicatrici da acne più vecchie. Le cicatrici da acne sono considerate nuove se hanno meno di un anno.

Uno studio del 2012 ha mostrato che l'84% dei soggetti ha sperimentato un miglioramento delle condizioni generali delle cicatrici da acne e oltre il 90% ha riscontrato un miglioramento del colore delle cicatrici.

Tuttavia, questo studio è stato condotto dal marchio Bio-Oil su sole 32 persone, tutte di età compresa tra 14 e 30 anni, e tutte di origine cinese. Sono necessarie ulteriori ricerche.

Le cicatrici da acne sono generalmente divise in quattro categorie e Bio-Oil può essere usato su tutte e quattro:

  • buttero
  • cicatrici rompighiaccio
  • cicatrici rotolanti
  • cicatrici da vagone

Bio-Oil non dovrebbe essere usato se la pelle è screpolata, sanguinante o rotta.

Il contenuto di vitamina A dell'olio può aiutare a esfoliare la pelle e incoraggiare la formazione di nuove cellule epiteliali. Questo accelera il processo di guarigione della cicatrice.

La vitamina E viene mostrata in alcuni studi per ridurre la comparsa di cicatrici. Tuttavia, altri studi affermano il contrario: la vitamina E può peggiorare l'aspetto delle cicatrici.

Per le macchie scure sul viso

Alcuni studi dimostrano che Bio-Oil è efficace nel trattamento dell'iperpigmentazione (macchie scure) sul viso causata dalla genetica o dall'esposizione ai raggi ultravioletti (UV).

Uno studio del 2011 condotto dalla società Bio-Oil ha scoperto che l'86% delle persone che usano Bio-Oil per 12 settimane ha mostrato un "miglioramento statisticamente significativo" nell'aspetto del tono della pelle non uniforme, e il 71% dei tester ha mostrato un miglioramento della "pigmentazione chiazzata su la faccia."

I ricercatori indipendenti devono studiare ulteriormente il petrolio.

Per schiarire la pelle

Bio-Oil ha dimostrato di alleggerire le cicatrici. Uno studio clinico del 2012 condotto dal produttore ha rilevato che il 90% dei soggetti ha riscontrato un miglioramento del colore delle cicatrici dopo aver utilizzato il prodotto per 8 settimane.

Tuttavia, non esistono ricerche a sostegno dell'idea che Bio-Oil schiarirà la pelle stessa.

Tutte le ricerche disponibili mostrano che Bio-Oil ha qualità schiarenti relative alle cicatrici, ma il tessuto cicatriziale non è lo stesso di altre pelli. Sono necessarie ulteriori ricerche.

Per la pelle grassa

Può sembrare controproducente applicare olio per il viso sulla pelle grassa. Ma a volte la pelle appare grassa perché in realtà non ce l'ha abbastanza il petrolio e le ghiandole sebacee si compensano producendo troppo.

Puoi provare Bio-Oil sulla pelle grassa, ma potrebbe essere più efficace usare l'olio di jojoba, che è simile al sebo umano.

Uno studio clinico del 2006 condotto dalla compagnia Bio-Oil ha scoperto che l'olio non è acenegenico e non comedogeno, il che significa che non è noto per causare acne o ostruire i pori. È necessaria una ricerca più indipendente.

Effetti collaterali di Bio-Oil

Il Bio-Oil è generalmente considerato sicuro, sebbene vi siano alcuni rischi ed effetti collaterali associati al prodotto. Non usarlo se la pelle o le cicatrici sono screpolate o sanguinanti. L'olio contiene profumo e può essere dannoso se penetra nel corpo. Inoltre non dovrebbe mai essere ingerito.

Linalool, un ingrediente di fragranza, è un allergene noto in molte persone e si trova nel Bio-olio.

Se sei allergico o sensibile agli olii essenziali, non utilizzare Bio-Oil. È una buona idea fare un patch test della pelle prima di usarlo per la prima volta. Per fare ciò, metti una piccola quantità di prodotto sull'avambraccio e attendi almeno 30 minuti per i segni di una reazione.

Usando Bio-Oil sul tuo viso

Applicare alcune piccole gocce di Bio-Oil sulla pelle pulita e asciutta due volte al giorno. Invece di strofinarlo come faresti con una crema idratante, puoi tamponare delicatamente o tamponare l'olio sulla pelle per aiutarlo ad assorbire. Puoi anche usare Bio-Oil dopo una crema idratante.

Puoi lasciare Bio-Oil sul viso durante la notte?

Puoi lasciare Bio-Oil sul viso durante la notte. Ci sono poche ricerche per dimostrare l'efficacia di farlo, ma parlando aneddoticamente, le persone affermano di farlo per una maggiore idratazione.

Dove ottenere Bio-Oil

Bio-Oil è disponibile in molte farmacie, negozi di alimentari e negozi di bellezza e salute.

Dai un'occhiata a questi prodotti disponibili online.

Alternative al bioolio

Bio-Oil può essere più efficace nella prevenzione dell'acne che nel trattamento. Alcuni trattamenti dell'acne potenzialmente efficaci includono:

  • perossido di benzoile, zolfo, resorcinolo o acido salicilico, che hanno tutti dimostrato di aiutare a curare l'acne.

  • aloe vera, olio dell'albero del tè e amamelide, che tutti mostrano risultati promettenti nel trattamento dell'acne

  • spruzzare la pelle con tè verde freddo, che è ricco di antiossidanti e può ridurre l'infiammazione e combattere i batteri
  • prodotti con alfa idrossiacido (AHA), che esfolia la pelle e favorisce il ricambio cellulare
  • consultare un dermatologo o un estetista per procedure in ufficio come peeling chimici, laser skin resurfacing, microdermoabrasione o farmaci

Quando vedere un dottore

Dovresti consultare un medico se l'acne diventa dolorosa o se la tua pelle sanguina o trasuda. Se hai l'acne cistica, è possibile che dovrai consultare un medico per una prescrizione. Dovresti anche consultare un medico se l'acne interferisce con la tua vita quotidiana.

Se le cicatrici da acne sono dolorose, rotte o sanguinanti, vorrai anche consultare un medico.

Porta via

Bio-Oil è considerato sicuro da usare sul viso a condizione che non sia allergico a nessuno dei suoi ingredienti o agli olii essenziali.

Entrambe le prove aneddotiche e scientifiche suggeriscono che Bio-Oil può aiutare a ridurre la comparsa di cicatrici, aiutare a ridurre l'iperpigmentazione e ammorbidire le rughe. Potrebbe potenzialmente aiutare a prevenire l'acne, ma sono ancora necessarie ricerche più conclusive.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here