Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Linfoma follicolare: sintomi, trattamento e prospettive

Linfoma follicolare: sintomi, trattamento e prospettive

0
15

Il linfoma follicolare tende a crescere lentamente e spesso non provoca sintomi nelle fasi iniziali. I linfonodi ingrossati, in genere sotto le ascelle, il collo, l’inguine e le cosce, sono solitamente il primo sintomo.

Il linfoma è un gruppo di tumori che si sviluppano nel sistema linfatico. Questo è composto da:

  • linfonodi
  • vasi linfatici
  • organi come la milza e le tonsille

Il linfoma follicolare è un sottotipo del tipo più comune di linfoma, chiamato linfoma non Hodgkin. Tende a crescere lentamente ma spesso ritorna dopo il trattamento. Il primo sintomo più comune è un linfonodo ingrossato.

Questo articolo esamina i sintomi, le opzioni di trattamento e le prospettive associate al linfoma follicolare.

Fatti sul linfoma follicolare

  • Ogni anno negli Stati Uniti circa 15.000 persone sviluppano un linfoma follicolare.

  • L’età media alla diagnosi è di circa 60 anni.
  • Il linfoma follicolare si verifica raramente nei bambini, ma quando ciò accade si verifica nei maschi 10 volte più spesso che nelle femmine.
  • Il linfoma follicolare è il secondo tipo più comune di linfoma non Hodgkin, composto da circa 30% dei casi.
  • Il linfoma follicolare è il linfoma a crescita lenta più comune.
  • I ricercatori hanno collegato l’esposizione a determinati pesticidi ed erbicidi con il linfoma follicolare.
È stato utile?

Quali sono i sintomi principali del linfoma follicolare?

Il linfoma follicolare non tende a causare sintomi nelle fasi iniziali e spesso cresce lentamente. I sintomi possono variare da persona a persona a seconda di fattori quali il luogo in cui ha avuto origine il cancro e la sua estensione.

I sintomi tendono a seguire un decorso recidivante e remittente, nel senso che si manifestano e attraversano periodi di remissione in cui si attenuano.

IL più comune il primo sintomo è uno o più linfonodi ingrossati. I linfonodi ingrossati sembrano grumi duri sotto la pelle. Il gonfiore nel linfonodo può andare e venire per anni prima di ottenere una diagnosi.

I linfonodi ingrossati hanno anche molte altre cause che non sono il cancro.

Sintomi di coinvolgimento della milza o del midollo osseo

Il linfoma follicolare può colpire la milza o il midollo osseo. Il coinvolgimento del midollo osseo si verifica in circa il 70% delle persone. Quando ciò accade, potresti sviluppare un ingrossamento della milza e avere un basso numero di globuli rossi.

Un basso numero di cellule del sangue può causare sintomi come:

  • facilità alla formazione di lividi o sanguinamento

  • gengive sanguinanti
  • fatica
  • piccole macchie rosso violacee sulla pelle chiamate petecchie
  • infezioni frequenti
  • infezioni gravi
  • fiato corto
  • ritmo respiratorio veloce
  • vertigini
  • debolezza
  • vertigini

Sintomi del linfoma follicolare B

Circa 20% delle persone affette da linfoma follicolare presentano sintomi B. Questi sintomi svolgono un ruolo nel predire la prospettiva e la stadiazione del cancro. I sintomi B includono:

  • sudorazioni notturne
  • febbre
  • perdita di peso superiore al 10% del peso corporeo entro 6 mesi

Circa il 30-40% delle persone affette da linfoma follicolare subiscono una trasformazione in un cancro più aggressivo chiamato linfoma diffuso a grandi cellule B (DLBCL). I sintomi B sono più comuni nelle persone con DLBCL.

In quale parte del corpo inizia tipicamente il linfoma follicolare?

La maggior parte dei casi di linfoma follicolare iniziano nei linfonodi. I linfonodi più comunemente coinvolti sono quelli nel tuo:

  • ascelle
  • collo
  • inguine
  • cosce

Potresti anche avere linfonodi ingrossati nell’addome, ma in genere non riesci a sentire questi linfonodi.

Un sottotipo di linfoma follicolare chiamato linfoma gastrointestinale primario inizia nel tratto gastrointestinale, solitamente nella prima parte dell’intestino tenue. Tende ad avere a prospettiva migliore rispetto al linfoma follicolare in altre sedi.

Il linfoma follicolare è raro nei bambini, ma quando si sviluppa si sviluppa principalmente nei bambini tonsille e linfonodi della testa e del collo. Molti ricercatori considerano il cancro follicolare che si sviluppa nei bambini un tipo separato di linfoma.

Quali sono le opzioni terapeutiche per il linfoma follicolare?

Il linfoma follicolare spesso recidiva dopo il trattamento ma può rispondere a trattamenti aggiuntivi.

Le principali opzioni di trattamento per il linfoma follicolare includono:

  • vigile attesa o attesa di vedere come cambia il cancro prima di iniziare il trattamento
  • radioterapia
  • chemioterapia
  • terapia mirata
  • immunoterapia come la terapia con cellule CAR T
  • trapianto di cellule staminali

Qual è la prospettiva per qualcuno con linfoma follicolare?

Il linfoma follicolare tende a crescere lentamente e spesso ha buone prospettive, sebbene il decorso della condizione possa variare in modo significativo da persona a persona. In media, le persone tendono a vivere più di 20 anni dopo la diagnosi.

Alcune persone potrebbero non sviluppare mai sintomi, mentre altre possono sviluppare complicazioni potenzialmente letali e necessitano di cure frequenti.

I medici spesso utilizzano i tassi di sopravvivenza relativa a 5 anni per riportare le statistiche di sopravvivenza. Un tasso di sopravvivenza relativa a 5 anni è una misura di quante persone affette da cancro sono vive 5 anni dopo rispetto alle persone senza cancro.

IL Tassi di sopravvivenza relativa a 5 anni per il linfoma follicolare negli Stati Uniti nel 2012-2018 sono stati:

Palcoscenico Tasso di sopravvivenza relativa a 5 anni
Localizzato 97%
Regionale 91%
Distante 87%
Tutte le fasi 90%

Fattori prognostici

Gli operatori sanitari utilizzano spesso il Follicular Lymphoma International Prognostic Index per prevedere la risposta del linfoma follicolare al trattamento. Questo indice considera i seguenti fattori:

Fattore prognostico Bene Povero
Età 60 anni o meno oltre 60 anni
Palcoscenico 1 o 2 3 o 4
Emoglobina oltre 120 grammi per litro (g/L) sotto i 120 g/l
Livelli di lattato deidrogenasi normale elevato
Numero di linfonodi colpiti 4 o meno più di 4

Tuo probabilità di morire di cancro dipende da quanti fattori di rischio hai:

Gruppo di rischio Numero di fattori di rischio Tasso di sopravvivenza a 2 anni
A basso rischio 0 o 1 98%
Rischio medio 2 94%
Alto rischio 3 o più 87%

Scopri di più sui gradi e sulla stadiazione del linfoma follicolare.

Il linfoma follicolare è un cancro a crescita lenta che si sviluppa nel sistema linfatico. Il primo sintomo è spesso il gonfiore in un linfonodo.

Le prospettive per il linfoma follicolare variano da persona a persona, ma tendono ad essere migliori rispetto alla maggior parte degli altri tipi di linfoma.

Gli operatori sanitari solitamente non considerano curabile il linfoma follicolare poiché spesso si ripresenta dopo il trattamento. Tuttavia, la chemioterapia, la radioterapia e altri trattamenti possono ridurre i sintomi e potenzialmente prolungare la vita di decenni.