Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Le ragioni più comuni Le donne hanno dolore all'inguine sinistro

Le ragioni più comuni Le donne hanno dolore all'inguine sinistro

0
161

L'area inguinale è il punto in cui l'addome passa nella parte inferiore del corpo e delle gambe. Si trova vicino ai fianchi, sopra la parte superiore delle cosce e sotto lo stomaco.

Il dolore o il disagio nella zona inguinale sono più comunemente il risultato di sforzare, tirare o strappare uno dei diversi gruppi di muscoli o legamenti dell'inguine. Questo è particolarmente comune se sei atletico o fai molto lavoro fisico quotidiano.

Una lesione è di solito la colpa quando senti dolore su uno o entrambi i lati della zona inguinale.

Mentre lesioni o infiammazioni possono essere la causa più comune di quel dolore all'inguine, discuteremo di seguito altre potenziali cause.

Cause più comuni

La causa più comune di dolore all'inguine sul lato sinistro è una lesione causata da sforzi eccessivi o da un uso eccessivo dei muscoli nella zona inguinale. Le lesioni all'inguine possono anche provocare un'infiammazione vicino alla lesione che può causare ancora più dolore quando ti muovi.

Questo tipo di infortunio è particolarmente comune se sei attivo o un atleta. Le lesioni in quest'area sono in genere tessuti tesi, slogati, allungati o strappati che collegano la gamba all'inguine, tra cui:

  • muscoli adduttori nella parte interna della coscia
  • legamenti
  • tendini

Altre cause comuni di dolore all'inguine sul lato sinistro includono:

  • calcoli renali, che si verificano quando il calcio o altri minerali si accumulano e si induriscono nei reni e nella vescica

  • ossa rotte o fratturate nella zona inguinale, in particolare intorno all'osso pelvico o dove il femore (osso della gamba superiore) incontra il bacino

Altre cause

Sebbene meno comune, ci sono molte altre possibili cause per il dolore all'inguine sul lato sinistro. Queste condizioni si verificano in genere solo su un lato dell'area inguinale, quindi è possibile sperimentarle anche sul lato destro.

Linfonodi ingranditi

I linfonodi sono ghiandole che fanno circolare un fluido chiaro chiamato linfa in tutto il corpo. La linfa immagazzina globuli bianchi che supportano il sistema immunitario combattendo i batteri infettivi o il materiale estraneo.

Esistono numerosi linfonodi in entrambi i lati della zona inguinale chiamati nodi inguinali. Come tutti i linfonodi, possono infiammarsi e ingrandirsi in presenza di infezioni, infiammazioni o tumori.

Spesso i linfonodi si gonfiano su un solo lato del corpo, che potrebbe essere il lato sinistro. I linfonodi ingrossati possono causare dolore all'inguine e disagio.

Ernia inguinale

Le ernie inguinali sono un'altra possibile causa di dolore all'inguine unilaterale. Questi si verificano quando i tessuti dell'addome, come l'intestino tenue, scivolano attraverso le aperture o le aree deboli dei muscoli dell'inguine nel lato dell'inguine (il lato sinistro, se il dolore è a sinistra).

Ciò provoca dolore o disagio all'inguine e può anche provocare un rigonfiamento visibile sotto la pelle.

Infezione del tratto urinario (UTI)

Le infezioni del tratto urinario (UTI) si verificano quando batteri infettivi, virus o altri corpi estranei infetti microscopici entrano nel tratto urinario.

Il tuo tratto urinario è costituito da:

  • reni, che filtrano sostanze chimiche e altre sostanze dal tuo corpo
  • mochetochnik, che trasportano l'urina dai reni alla vescica
  • vescica, che immagazzina l'urina
  • uretra, dove l'urina esce dal tuo corpo

La maggior parte delle IVU colpisce solo il tratto urinario inferiore. Questo è costituito dall'uretra e dalla vescica. Il dolore all'inguine sul lato sinistro può derivare dall'infiammazione del tessuto in una di queste aree.

Le infezioni del tratto urinario che colpiscono il tratto superiore, compresi gli ureteri e i reni, non sono così comuni, ma tendono a causare dolore più grave.

Le infezioni delle vie urinarie sono più comuni nelle donne rispetto agli uomini perché l'uretra è molto più corta. Ciò significa che i batteri o la materia infettivi possono spostarsi più rapidamente e facilmente nel tratto urinario fino alla vescica e, in alcuni casi, negli ureteri che collegano la vescica ai reni.

Cisti ovarica

Le cisti ovariche sono sacche piene di liquido che può formarsi su una o entrambe le ovaie.

Le ovaie fanno parte del sistema riproduttivo femminile e si trovano su entrambi i lati dell'utero. È qui che si sviluppano le uova e vengono creati gli ormoni estrogeno e progesterone.

Le cisti ovariche sono relativamente comuni e non provocano sempre sintomi. Un sintomo comune di una cisti ovarica nell'ovaio sinistro è il dolore all'inguine che si irradia verso l'esterno dalla parte sinistra della zona inguinale verso i fianchi e il basso ventre.

Altri possibili sintomi che possono verificarsi insieme al dolore all'inguine sul lato sinistro includono:

  • sensazione di pressione nella zona inguinale sinistra
  • gonfiore visibile nella pelle
  • sentirsi gonfio o apparire gonfio
  • improvviso dolore acuto e intenso se la cisti si rompe (la rottura è un'emergenza medica)

Durante la gravidanza

Il dolore all'inguine sul lato sinistro o su entrambi i lati è un sintomo relativamente comune che potresti riscontrare durante la gravidanza, specialmente durante il secondo e il terzo trimestre quando l'utero inizia ad espandersi rapidamente.

Questo perché ci sono alcuni legamenti che mantengono il tuo grembo stabile e sicuro quando si espande durante la gravidanza.

Uno dei legamenti è chiamato legamento rotondo. Questo legamento, nella parte anteriore dell'inguine, in genere si espande e si contrae lentamente mentre ti muovi. Ma man mano che l'utero si espande man mano che il feto cresce, questo legamento può essere più facilmente slogato o ferito perché deve lavorare di più rispetto a quando non sei incinta.

Lo stiramento di questo legamento può causare dolore sordo in uno o entrambi i lati dell'inguine. Una tensione o uno strappo di questo legamento può provocare un dolore intenso, a volte lancinante su entrambi i lati dell'inguine, incluso il lato sinistro.

Il dolore non è generalmente considerato grave a meno che un legamento non sia lacerato.

Quando si cammina

Camminare coinvolge numerosi muscoli, legamenti e tessuti vicini nella zona inguinale, sia quando si solleva la gamba per fare un passo che quando la gamba entra nuovamente in contatto con il suolo.

Sono necessari ancora più muscoli quando:

  • gira mentre cammini
  • camminare all'indietro
  • tozzo
  • piegarsi
  • strisciare

Potresti anche non renderti conto che girare la parte superiore del corpo impegna i muscoli e i legamenti all'inguine, cosa che fai più spesso quando cammini di quanto pensi.

Camminare può causare dolore o disagio se i muscoli dell'inguine o i legamenti sono feriti in questa zona, poiché i tessuti feriti sono tesi dall'uso.

trattamenti

Potresti essere in grado di curare il dolore all'inguine a casa se è causato da una leggera distorsione o tensione del tessuto muscolare o dei legamenti.

Il trattamento per dolori all'inguine più gravi o a lungo termine dovrebbe affrontare la causa e potrebbe dover essere diagnosticato dal medico.

Ecco come puoi trattare un lieve dolore all'inguine sul lato sinistro a casa, specialmente se è causato da una distorsione o tensione.

Riposo, ghiaccio, compressione, elevazione (RISO)

Ecco come eseguire il metodo RICE:

  • riposo il tuo muscolo inguinale prendendo una pausa dall'attività.
  • Ghiaccio l'area con un impacco freddo per ridurre il dolore e l'infiammazione. Fallo per circa 20 minuti alla volta, più volte al giorno.
  • Comprimere l'area con una benda medica per limitare il flusso sanguigno.
  • Elevare la tua zona inguinale per impedire al sangue di fluire nella zona.

Antidolorifici

Prendi un antidolorifico come il paracetamolo (Tylenol) o un farmaco antinfiammatorio non steroideo (FANS), come l'ibuprofene o il naprossene (Aleve), per ridurre il dolore e l'infiammazione.

Trattamento medico

Potrebbe essere necessario un intervento chirurgico per riparare un osso rotto o affrontare un'ernia inguinale. Questi non possono essere curati a casa e possono causare complicazioni se non vengono corretti.

Il medico può prescrivere farmaci antinfiammatori se i rimedi casalinghi non riducono il dolore o il gonfiore.

La terapia fisica può anche aiutarti a imparare a lavorare con muscoli, legamenti o tessuti articolari che possono essere cronicamente infiammati o permanentemente colpiti da una lesione o da una condizione sottostante.

Quando vedere un dottore

Consulta il tuo medico se:

  • il trattamento domiciliare non aiuta a risolvere i sintomi
  • il dolore peggiora nel tempo
  • il dolore si manifesta all'improvviso senza alcuna causa evidente
  • non puoi camminare o muovere la parte inferiore del corpo senza dolore intenso
  • si verificano cambiamenti nel ciclo mestruale o si perde un periodo
  • vedi qualsiasi scarico insolito dalla tua vagina

Dovresti cercare assistenza medica di emergenza se, insieme al dolore all'inguine, avverti:

  • sangue nelle urine
  • dolore che si diffonde al petto, all'addome o alla parte bassa della schiena
  • la febbre
  • nausea o vomito

Il medico può utilizzare uno o più dei seguenti test per diagnosticare la causa:

  • esame fisico, incluso sentirsi in zona
  • Raggi X per vedere immagini trasparenti di tessuto all'inguine
  • ultrasuoni per vedere immagini in tempo reale dei tessuti inguinali
  • risonanza magnetica (MRI) per vedere le immagini 3D dell'area inguinale

La linea di fondo

Il dolore all'inguine sinistro non è sempre qualcosa di cui preoccuparsi. Lesioni lievi o infezioni minori possono essere trattate rapidamente e facilmente.

Ma il dolore improvviso, intenso o cronico può indicare una causa sottostante che necessita di cure mediche. Consulta il tuo medico il prima possibile se il dolore all'inguine interrompe la tua vita quotidiana o non può essere curato a casa.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here