Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Le mamme reali condividono sintomi di gravidanza imprevisti (che il tuo migliore...

Le mamme reali condividono sintomi di gravidanza imprevisti (che il tuo migliore amico non ha menzionato)

0
61

Proprio quando pensi di aver sentito tutto, 18 donne aprono gli occhi su effetti collaterali ancora più gloriosi della gravidanza.

Ben prima ancora di iniziare a provare a concepire, hai un'idea di come sia la lista dei sintomi comuni della gravidanza, come: Il tuo ex collega stava mangiando due bagel al giorno per superare la malattia del mattino. I piedi di tua cugina si gonfiavano e poteva solo indossare le infradito. Il tuo vicino è stato benedetto con splendidi capelli commerciali di Pantene.

Quindi una volta che è il tuo turno, pensi di aver sentito tutto. Ma non importa quanto leggi, parli con il tuo medico o chiedi ai tuoi amici che sono stati lì, ci sono alcuni effetti collaterali che tutti sembrano tenere per sé. Cosa dà ?!

Bene, possiamo incolpare questi adorabili sintomi sulle montagne russe ormonali che portano inaspettati cambiamenti emotivi e fisici. Alcuni di questi sono libri di testo, e altri hanno scatenato un sacco di reazioni sorprendenti che sarebbe stato bello avere una testa in su.

Dal momento che la tua migliore amica o non l'ha menzionato, o TBH, non ci ha fatto esperienza poiché l'esperienza di tutti è diversa, ecco 18 sintomi di gravidanza personali che hanno colto di sorpresa queste mamme in attesa.

Cose che succedono "laggiù"

1. Dolori alle caviglie fulminei

“Quando (dolore da fulmine) è accaduto, ho pensato che qualcosa non andasse. È stato così intenso che ricordo che le mie ginocchia si piegavano e perdevo l'equilibrio. Quindi, ho immediatamente chiamato il mio OB per vedere se dovevo andare in ospedale. ”- Melanie B., Charlotte, NC

Suggerimento professionale: Il dolore da fulmine è come un dolore lancinante nella zona pelvica e può verificarsi soprattutto quando ti muovi o senti il ​​bambino muoversi. È causato dalla pressione e dalla posizione del bambino che scende nel canale del parto per prepararsi al parto. Alcune mamme hanno scoperto che rimanere attivi, nuotare e persino indossare una canotta di supporto può aiutare.

2. Emorroidi interne

"Non avevo mai sperimentato (emorroidi) prima, quindi non ero sicuro di cosa fosse all'inizio, quindi l'ho verificato su (un'app per la gravidanza) e abbastanza sicuro che è quello che era! Sono andato al mio OB; mi ha dato una crema, ma non ha funzionato, e poi, abbiamo scoperto che erano interni, quindi non c'era molto che potessi fare al riguardo. Li ho presi a circa 6 mesi e mezzo, sono 5 settimane dopo il parto e li ho ancora. È un dolore acuto, quindi succede molto quando guido o dormo. È stato difficile abituarsi, ma ho dovuto fare i conti! ”- Sara S., Mint Hill, Carolina del Nord

Suggerimento professionale: Prova trattamenti topici da banco, come l'idrocortisone o la crema per emorroidi, per ridurre l'infiammazione e sentirti più a tuo agio. Puoi anche fare bagni da 10 a 15 minuti o usare un impacco freddo per il sollievo.

3. Incontinenza

“Verso la fine della mia gravidanza, ho fatto pipì sui pantaloni quando ho riso, starnutito, ecc. Era perché mio figlio era seduto sulla mia vescica. Ho pensato che la mia acqua si fosse rotta una volta. Per fortuna, ero a casa e controllato – basta fare pipì! E una volta, stavo guidando verso casa e ho dovuto fare pipì così male. Ce l'ho fatta in casa e non sono riuscita ad arrivare in bagno in tempo. Mi metto i pantaloni proprio di fronte a mio marito. È stato abbastanza gentile da non dire una dannata cosa. ”- Stephanie T., St. Louis, MO

Suggerimento professionale: Se stai soffrendo di incontinenza o altri problemi relativi al pavimento pelvico durante e dopo la gravidanza, potresti fare un buon lavoro per vedere un fisioterapista del pavimento pelvico che può lavorare con te uno a uno per elaborare un piano di gioco per rafforzare questi muscoli chiave che sono colpiti dalla gravidanza e dal parto.

4. Scarica

"Ho avuto (dimissione) così male all'inizio, e poi alla fine, ho dovuto cambiare le mutande due volte al giorno." —Kathy P., Chicago, IL

Suggerimento professionale: I normali cambiamenti ormonali che si verificano durante la gravidanza possono contribuire a questo aumento delle dimissioni. Inoltre, man mano che la cervice e la parete vaginale diventano più morbide, il corpo aumenta la produzione di secrezione per aiutare a tenere a bada le infezioni. La tua migliore scommessa per rimanere asciutti: fai scorta di pantyliner sottili.

Enigmi della pancia

5. Allergie e sensibilità alimentari

"È strano il modo in cui il tuo corpo reagisce durante la gravidanza. Circa a metà della mia seconda gravidanza, ho iniziato ad avere reazioni allergiche a carote crude, noci non tostate e avocado. Ad oggi – 3 anni e mezzo dopo – non riesco ancora a mangiarli. Ma letteralmente nulla era cambiato oltre a me incinta. ”- Mandy C., Germantown, MD

Suggerimento professionale: I cambiamenti ormonali possono essere il colpevole delle sensibilità e delle avversioni alimentari. In particolare, la gonadotropina corionica umana (hCG), l'ormone identificato nei test di gravidanza, si riduce alla settimana 11 circa della gravidanza. Fino ad allora, l'HCG è responsabile della nausea, dell'appetito e delle avversioni alimentari, ma gli ormoni fluttuanti continueranno a influenzare il modo in cui il corpo reagisce al cibo.

6. vomito nel terzo trimestre

“Sono stato sorpreso vomitando NON a causa della nausea mattutina, ma a causa di dove mia figlia era posizionata nel terzo trimestre. Avrebbe semplicemente rimesso in piedi il cibo, senza preavviso. È stato così disgustoso. Il mio medico ha detto che non c'era niente che potessi fare. ”- Lauren W., Stamford, CT

Suggerimento professionale: Il documento l'ha detto per primo: non c'è niente che tu possa fare.

7. Potere dell'odore eccellente

“Avevo un acuto senso dell'olfatto. Potevo sentire l'odore di cose che non avevo mai sentito prima! Come il profumo delle persone, B.O. e gli odori alimentari erano così importanti. E ho avuto avversioni per certi tipi di odori alimentari, come aglio, cipolle e carne, che mi hanno fatto venire voglia di vomitare. Inoltre non sopporterei l'odore di mio marito se non avesse appena fatto la doccia! "- Briana H., Boston, MA

Suggerimento professionale: Potresti provare un senso dell'olfatto o un'iperosmia acuti durante la gravidanza a causa dei livelli fluttuanti di HCG. Ricerca mostra che le mamme più in attesa lo sperimentano durante il loro primo trimestre.

8. Farts a bizzeffe

“Ho avuto una grande flatulenza! È iniziato nel primo trimestre. Apparentemente, quando il tuo corpo produce l'ormone prenatale rilassante, rilassa i legamenti e apparentemente anche la pancia. ”- Sia A., Destin, FL

Suggerimento professionale: Non solo l'ormone relaxin è responsabile dell'aumento del gas, ma lo è anche l'ormone progesterone, che rilassa i muscoli, compresi quelli dell'intestino. Ciò significa che la digestione rallenta e porta alla flatulenza, oltre a ruttare e gonfiore. Prova a muoverti per almeno 30 minuti al giorno – come una camminata veloce – per accelerare la digestione e frenare il gas.

9. Bruciore di stomaco orribile e costante congestione

“Vorrei aver saputo del bruciore di stomaco. Ho dovuto dormire seduto per gran parte della mia gravidanza. Sembrava davvero un fuoco nel mio petto – semplicemente terribile. Il secondo che ho partorito, è completamente scomparso. Ho avuto anche una cattiva congestione. Non riuscivo a respirare dal naso! Soprattutto quando si cerca di dormire. Apparentemente questo è comune – la rinite in gravidanza – ma non ne avevo idea. Il trucco che ho trovato stava dormendo con le strisce di Breathe Right. La gravidanza è selvaggia! ”- Janine C., Maplewood, NJ

Suggerimento professionale: Cambiamenti nel modo in cui i muscoli esofagei si muovono, come si svuota lo stomaco e la posizione dello stomaco contribuisce ai problemi di bruciore di stomaco durante la gravidanza.Evitare gli alimenti che sembrano scatenare il bruciore di stomaco può aiutare, così come mangiare pasti più piccoli più frequentemente e cercare di evitare di bere mentre si ' stai mangiando. (Puoi bere tra i pasti.)

Sofferenza emotiva

10. Una nuova normalità

"Vorrei aver saputo che non esiste un modo" normale "di sentirsi durante la gravidanza. Avevo visto i film e letto alcuni articoli sull'inizio della gravidanza, e nessuno di loro si accordava con quello che stavo vivendo. Il mio primo trimestre, non avevo nausea o vomito. Invece, ho avuto una fame estrema e ho guadagnato 30 chili.

Non stavo "brillando". I miei capelli sono diventati grassi e lisci e sono caduti. Ho avuto un'acne orribile e la mia pelle è diventata così sensibile, che riuscivo a malapena a essere toccata. Tutti dicevano quanto mi sarei emozionato. Avevo già avuto tre aborti spontanei, quindi tutto quello che sentivo era paura e terrore. Ho pensato che ci fosse qualcosa di sbagliato in me. Vorrei aver saputo che esiste una vasta gamma di modi in cui le donne vivono la gravidanza – anche da un bambino all'altro – e che non significa che ci sia qualcosa di sbagliato. "- Lisa D., Santa Rosa, CA

Suggerimento professionale: La rappresentazione di Hollywood delle donne incinte non è reale. Va bene – e assolutamente normale – se non ti senti una dea luminosa e approvata da Goop.

11. Per tutta la notte

“Ero preparato per i cambiamenti del corpo, ma l'insonnia era inaspettata. Ero così stanco ma non riuscivo a dormire. Sono stato sveglio tutta la notte, pensando, preoccupandomi, pianificando, annidando tutto questo. ”- BriSha J., Baltimora, MD

Suggerimento professionale: Rilassati mettendo gli schermi via almeno un'ora prima di coricarti, poiché la luce blu dei tuoi dispositivi interferirà con il ritmo circadiano del tuo corpo. Potresti anche voler fare un bagno rilassante. Fai solo attenzione a non renderlo troppo caldo, poiché immergerti in acqua troppo calda può essere dannoso per il tuo bambino in via di sviluppo.

Situazioni cutanee

12. Eruzione cutanea da PUPPP (dire cosa?)

"Le papule urticarie pruriginose e le placche della gravidanza (sono) un'eruzione orribile, orribile, estremamente pruriginosa che non conoscono la causa o qualsiasi cura per il parto. Che a volte funziona. Nel mio caso, è durato sei settimane dopo la consegna. Volevo togliermi la pelle! ”- Jeny M., Chicago, IL

Suggerimento professionale: Mentre la causa esatta dell'eruzione cutanea PUPPP è sconosciuta, gli esperti ipotizzano che la causa potrebbe essere lo stiramento della pelle durante la gravidanza. I bagni di bicarbonato di sodio o di farina d'avena possono alleviare il prurito associato all'eruzione cutanea.

13. Maschera della mamma

“Melasma (è) scolorimento della pelle del viso attorno alle guance, al naso e alla fronte. L'ho notato durante il mio secondo trimestre. Ho comprato una crema per la pelle con SPF e sono rimasto fuori dal sole. ”- Christina C., Riverdale, NJ

Suggerimento professionale: Per la maggior parte delle donne, il melasma scompare dopo il parto, ma puoi parlare con il tuo medico di creme o steroidi topici che possono schiarire la pelle.

Maniaci fisici

14. Cavalli Charley

“Ho i cavalli Charley nelle mie gambe. Mi sono svegliato urlando. Come un sanguinoso omicidio. È stato così doloroso! Ed ero così spaventato quando è successo per la prima volta, circa 5 mesi, perché ho una storia con trombosi venosa profonda (TVP). Ma ho chiamato il mio medico che mi ha mandato nel pronto soccorso e ho scoperto che si trattava di crampi alle gambe, causati da disidratazione e carenza di magnesio. E questa è una vecchia storia di mogli, ma un amico mi ha detto di mettere una saponetta sotto il mio letto e ho smesso di prenderli! ”- Dima C., Chicago, IL

Suggerimento professionale: Cavolo, diciamo che metti quella saponetta sotto il letto e bevi. (Acqua, cioè.)

15. Pollice della mamma

“Ho avuto un brutto dolore alle mani e alle braccia alla fine della gravidanza; era chiamato "pollice della mamma" (o tenosinovite di De Quervain). L'ho cercato su Google e l'ho chiesto al mio medico quando non è andato via dopo la nascita di mio figlio. Alla fine ho dovuto farmi un'iniezione di cortisone per porre fine al dolore. ”- Patty B., Fair Lawn, NJ

Suggerimento professionale: Il pollice della mamma è causato dalla ritenzione idrica durante la gravidanza e spesso esacerbato dopo la nascita da movimenti ripetitivi delle mani associati alla cura del bambino e all'allattamento. Se persiste, potresti parlare con il tuo medico di un'iniezione di steroidi per ridurre l'infiammazione, seguita da uno splint che dà al tendine infiammato il tempo di guarire.

16. Sindrome delle gambe senza riposo (RLS)

“Penso che sia iniziato nel secondo trimestre. È come se le tue gambe si sentissero come loro avere per muoverti e più combatti, peggio diventa, fino a quando non saltano letteralmente fuori dal letto. Rende il sonno così difficile. Dicono che rimanere idratati aiuta, ma nulla ha davvero aiutato a parte il parto. Lo capisco ancora ogni tanto, ma era tutto il tempo in cui ero incinta e non l'avevo mai avuto prima! ”- Aubrey D., Springfield, IL

Suggerimento professionale: Sebbene la RLS di solito si risolva dopo il parto, puoi alleviare la condizione ottenendo un programma di sonno più regolare, facendo esercizi a basso impatto ogni giorno e massaggiando o allungando i muscoli delle gambe la sera.

17. Separato prima della nascita

“Sono rimasto sorpreso dalla sensazione che il mio osso pelvico si sia letteralmente diviso in pezzi per almeno due mesi prima del parto. Si chiama disfunzione della sinfisi pubica. E l'intero "tutti i legamenti si allungano". Si sente parlare dei fianchi ma letteralmente tutto inizia a separarsi. "- Billie S., Los Angeles, CA

Suggerimento professionale: Questo è normale, ma parlane con il tuo dottore se soffri di dolore cronico. La terapia fisica e l'idroterapia (o l'esercizio in piscina) possono aiutare.

18. Capelli, capelli e più capelli

"Ho bevuto più di un litro di acqua al giorno e non bevo mai niente di tutto il mondo. Ma avevo sempre sete – era pazzo! Oh, e anche quei peli sul viso che sono germogliati. Era un po 'di BS! ”- Colleen K., Elmhurst, IL

Suggerimento professionale: L'irsutismo, o l'eccessiva crescita di peli sul viso o sul corpo, è sicuramente comune tra le donne in gravidanza, grazie a improvvise fluttuazioni ormonali. Per una soluzione priva di sostanze chimiche, vai al salone di filettatura o zuccheraggio più vicino e non passare.

L'asporto

Mentre la tua migliore amica potrebbe aver avuto un'eruzione cutanea pruriginosa e tua cognata ha avuto un brutto periodo di affaticamento, l'esperienza della gravidanza di ogni donna sarà sicuramente unica. Detto questo, non sai mai cosa porterà la tua gravidanza.

Per fortuna, l'unica cosa che è vera per le future mamme su tutta la linea è che sono tutti tenuti a incontrare i sintomi di un sopracciglio in un momento o nell'altro. Quindi, indipendentemente dalla combinazione di stravaganti effetti collaterali fisici, mentali o emotivi che affronti, puoi appoggiarti al tuo villaggio di mamme (e operatori sanitari) per aiutarti a superare.


Maressa Brown è una giornalista che si occupa di salute, stile di vita e astrologia da oltre un decennio per varie pubblicazioni tra cui The Washington Post, Cosmopolitan, Parents.com, Shape, Horoscope.com, Woman's World, Better Homes & Gardens e Women's Health .

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here