spot_img
More
    spot_img
    HomeTecnologiaTecnologia DigitaleL'app WinGPT porta ChatGPT su Windows 3.1

    L’app WinGPT porta ChatGPT su Windows 3.1

    -

    Immagine WinGPT
    DialupDotNet

    Anche se Windows 3.1 ha ormai più di 30 anni, occasionalmente ci sono ancora nuove app e giochi, grazie alla comunità del computer retrò. Questa volta è stato rilasciato un client ChatGPT per Windows 3.1, chiamato WinGPT.

    DialupDotNet, lo stesso sviluppatore dietro il clone di Wordle per Windows 3.1 dello scorso anno, ha rilasciato WinGPT. Come suggerisce il nome, è un client per ChatGPT che funziona all’interno di Windows 3.1: puoi digitare i messaggi proprio come faresti con ChatGPT in un browser Web e le risposte vengono visualizzate nell’area di testo. Tuttavia, funziona in modo leggermente diverso, poiché le risposte devono essere brevi in ​​modo che le chiamate API non occupino troppa memoria.

    Lo sviluppatore ha spiegato: “WinGPT è scritto in C, utilizzando l’API Windows standard. Ho usato Open Watcom v2 come compilatore, il che è molto comodo in quanto supporta la compilazione incrociata su Windows a 16 bit anche da Windows 11. WinGPT si connette al server API OpenAI in modo nativo con TLS 1.3, quindi non richiede un proxy su una macchina moderna per terminare TLS.” Il sito del progetto spiega parte del processo di sviluppo, che ha comportato la creazione di elementi come la barra di stato da zero, poiché molti elementi dell’interfaccia utente in Windows non erano disponibili per l’utilizzo da parte di programmi di terze parti fino a Windows 95.

    WinGPT è compatibile con Windows 3.1 o versioni successive ed è disponibile nelle versioni a 16 e 32 bit, l’ultima delle quali funziona su versioni più moderne di Windows, incluso Windows 11. Dovrai fornire la tua chiave API OpenAI, Anche se.

    Fonte: DialupDotNet

    Related articles

    Stay Connected

    0FansLike
    0FollowersFollow
    0FollowersFollow
    0SubscribersSubscribe
    spot_img

    Latest posts