Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi In che modo un utero unicorno influisce sulla gravidanza

In che modo un utero unicorno influisce sulla gravidanza

0
145

Se ti è stato recentemente diagnosticato un utero unicorno, potresti avere molte domande, incluso il motivo per cui nessuno te lo ha mai menzionato prima.

Un utero unicorno è una condizione genetica che causa la formazione di solo metà dell'utero. Di conseguenza, avrai una singola tuba di Falloppio invece di due e un utero di solito di dimensioni più piccole.

Tutto ciò sembra abbastanza evidente, ma spesso non lo scopri fino a quando non inizi a provare a concepire e forse hai difficoltà a rimanere incinta.

Diamo un'occhiata a ciò che devi sapere su questa rara condizione, su come può influire sulla tua capacità di concepire e su come superare gli ostacoli che potresti dover affrontare.

Colpisce la gravidanza?

Un utero unicorno può influire sulla capacità di rimanere incinta e portare a termine una gravidanza. Alcuni degli effetti collaterali noti includono:

  • culatta in gravidanza

  • aumento dei rischi per un parto cesareo
  • aumento dei rischi di placenta previa e distacco di placenta
  • limitazione della crescita intrauterina
  • nascita prematura
  • rottura prematura prematura delle membrane

Ed eccone alcuni statistica (ma ricorda – lo sei non definito dalle statistiche):

  • tasso di natalità dal vivo – 29,2 per cento
  • tasso di gravidanza ectopica – 4 percento

  • tasso di prematurità – 44 percento

Poiché un utero unicorno è così raro, ci sono alcune cose che i medici non sanno su quanto influenza la fertilità, che può essere frustrante.

C'è uno studio del 2018 che confronta i tassi di successo della fecondazione in vitro (FIV) nelle donne con un utero unicorno e quelle con un utero "normale". (Usiamo questo termine liberamente. Gli uter – come le donne – entrano tutti forme e dimensioni.)

Dopo aver completato un ciclo di fecondazione in vitro, il 53,1 per cento delle donne con un utero unicorno è rimasta incinta rispetto al 65,7 per cento del gruppo di controllo.

I ricercatori hanno interpretato questo per indicare che le persone con un utero unicorno hanno difficoltà a rimanere incinta. Ma ci sono ancora domande su perché questo è il caso.

Sono più a rischio di aborto?

Prima di leggere di più sui dati sulle donne con utero unicorno e aborto spontaneo, è importante ricordare che non ci sono molte ricerche. La condizione è rara, quindi la maggior parte degli studi e dei casi sono piccoli.

Molti studi sembrano rivelare un rischio maggiore di aborto spontaneo. Tuttavia, le donne con un utero unicorno può e fare avere gravidanze di successo.

I medici hanno diverse teorie sul perché un utero unicorno può aumentare il rischio di aborto spontaneo. Innanzitutto, il flusso sanguigno verso l'utero è ridotto. Un utero in genere ha due arterie che forniscono sangue ad esso. Un utero unicorno di solito ne ha solo uno. Questo effetto può aumentare il rischio di aborto spontaneo nel primo trimestre.

In secondo luogo, un utero unicorno è di solito di dimensioni più piccole e meno in grado di ospitare un bambino in crescita. Questo effetto può aumentare il rischio di aborto spontaneo nel secondo trimestre.

Le donne con un utero unicorno spesso hanno problemi con la cervice. La cervice può iniziare a diluirsi e dilatarsi molto prima che sia il momento di consegnare. Questo può portare a parto prematuro.

Cause dell'utero unicorno

I medici stimano Dal 2,4 al 13 percento di tutte le anomalie del tratto riproduttivo femminile sono dovute a un utero unicorno. Può sembrare piuttosto alto, ma solo circa lo 0,1 per cento delle donne ha un utero unicorno.

Sfortunatamente, i medici non sanno perché alcune donne abbiano questa anomalia. Finora, non hanno identificato alcun modo per impedire che ciò accada o potenziali fattori di rischio. È semplicemente qualcosa che sembra accadere spontaneamente. Soprattutto, non c'è niente che tu abbia fatto per causarlo.

Sintomi dell'utero unicorno

Potresti averlo scoperto ed essere qui perché hai cercato di rimanere incinta. In tal caso, probabilmente hai vissuto la tua vita senza sintomi diversi da avere difficoltà a concepire o sperimentare uno o più aborti spontanei.

Ma alcune donne hanno sintomi prima. I sintomi possono includere:

  • dolore pelvico cronico
  • periodi dolorosi

Puoi anche conoscere le tue condizioni attraverso un test di imaging – come un'ecografia – per un altro problema medico.

A volte, le persone con un utero unicorno hanno anche un secondo, più piccolo sviluppo del tessuto uterino. I medici lo chiamano emi-utero. Poiché l'emiutero non è collegato al resto dell'utero, il sangue mestruale non può uscire. Ciò può provocare dolore pelvico, specialmente durante il periodo delle mestruazioni.

Come viene diagnosticato

Se hai sintomi, un medico prima farà una storia di salute e farà un esame fisico. Probabilmente eseguiranno anche un esame pelvico per escludere altre potenziali cause.

Il medico può anche raccomandare studi di imaging. Questi includono un'ecografia pelvica o una risonanza magnetica.

A volte, il medico può raccomandare una procedura chirurgica chiamata laparoscopia. Ciò comporta l'uso di piccole incisioni a buco della serratura per inserire piccoli strumenti con luci e telecamere per guardare all'interno dell'addome. (Sembra super invasivo, ma in realtà è molto di routine.)

La procedura consente al medico di vedere gli organi pelvici, compreso l'utero. Vedendo l'utero, il medico può dire se è di dimensioni più piccole e se manca una tuba di Falloppio.

Trattamento e miglioramento degli esiti della gravidanza

Se il tuo medico trova un emi-utero, di solito raccomandano la sua rimozione chirurgica. Questo perché è possibile che una gravidanza possa iniziare lì, ma non sarebbe praticabile, il che è una cosa molto difficile da affrontare quando si desidera avere un bambino.

Poiché questa area è molto più piccola e non ha un posto per l'embrione in uscita, l'emiutero potrebbe rompersi. Sarebbe potenzialmente pericoloso per la vita.

Se rimani incinta – e questo è molto possibile o naturalmente o con assistenza riproduttiva – il medico può raccomandare visite ed ultrasuoni più frequenti per monitorare la crescita del bambino. (Fodera d'argento: puoi vedere il bambino più spesso.)

Il medico può anche desiderare di avere un cerchiaggio cervicale o il posizionamento di un anello cervicale o di un pessario se si ha un accorciamento cervicale. Ciò può aiutare a ridurre il rischio di aborto spontaneo.

È possibile che vengano prescritti anche alcuni farmaci, noti come tocolitici, per ridurre la probabilità che si verifichi un parto prematuro. Rilassano l'utero e riducono le contrazioni del travaglio pre-ermetico.

Quando vedere un dottore

Se hai periodi dolorosi o dolore pelvico cronico, parla con il medico. Se hai provato a concepire per un anno e non sei ancora rimasta incinta, consulta anche il tuo fornitore.

A volte, potresti sapere di avere un utero unicorno prima di provare a concepire. Parla con il tuo OB-GYN del tuo tipo specifico, perché ci sono diverse varianti. Il medico può discutere i dati relativi a gravidanze di successo e parto cesareo in base al tipo specifico.

Sebbene non sia sempre possibile prevenire l'aborto spontaneo o la nascita pretermine, ci sono passi che tu e il vostro fornitore potete prendere per aiutare a ridurre i rischi.

Dove trovare supporto

La difficoltà a concepire o sperimentare un aborto spontaneo a causa di un utero unicorno può essere devastante. Puoi incolpare te stesso, anche se non è colpa tua.

Questi sentimenti sono normali, ma ciò non significa che devi andare da solo. Chiedi al tuo medico i gruppi di supporto locali per coloro che hanno sperimentato perdita di gravidanza o infertilità.

Diverse organizzazioni nazionali offrono anche gruppi di supporto online e risorse sia per te che per il tuo partner. Un esempio è RESOLVE, l'associazione nazionale infertilità.

Alcune persone possono anche scegliere di partecipare alla terapia individuale o di coppia. Questo approccio può essere molto curativo per coloro che lottano con le montagne russe delle emozioni che possono accompagnare l'infertilità e la perdita di gravidanza.

La linea di fondo

Un utero unicorno è un evento raro che può influire sulla capacità di concepire e portare a termine un bambino. Mentre può essere più difficile, non è impossibile avere un bambino con questa condizione.

Viviamo in un'epoca meravigliosa in cui la tecnologia riproduttiva aiuta le persone a concepire ogni giorno. Se hai problemi a rimanere incinta, parla con il tuo medico delle tue opzioni.

Essere autorizzato con informazioni sulla tua diagnosi può aiutare a portare a termine con successo 9 mesi di gravidanza. Collabora con il tuo medico per assicurarti di avere le migliori possibilità possibili per un parto a tempo pieno.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here