Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Il succo di mirtillo rosso è un trattamento efficace per la gotta?

Il succo di mirtillo rosso è un trattamento efficace per la gotta?

0
241

Chiedi a chiunque abbia sperimentato la gotta se è doloroso e probabilmente trarranno un sussulto. Questa forma di artrite infiammatoria è nota per riacutizzazioni dolorose. La gotta è causata da alti livelli di acido urico nel flusso sanguigno che portano allo sviluppo di cristalli nelle articolazioni, in particolare l'alluce.

Oltre ai farmaci e ai cambiamenti dello stile di vita che i medici raccomandano in genere di combattere la gotta, alcuni esperti suggeriscono anche di aumentare il consumo di caffè e succo di ciliegia. La ricerca ha dimostrato che entrambi sembrano essere utili nel ridurre il rischio di attacchi di gotta.

Con questo in mente, un altro tipo di succo, il mirtillo rosso, potrebbe essere un trattamento efficace da provare?

La ricerca

Al momento, sembra mancare la ricerca su qualsiasi collegamento diretto tra il consumo di succo di mirtillo o l'assunzione di integratori di mirtillo e la riduzione dei razzi della gotta.

Gran parte della ricerca che esamina se un particolare tipo di succo potrebbe aiutarti a scongiurare un bagliore di gotta sembra essere incentrata su ciliegie e succo di ciliegia.

Sono necessarie ulteriori ricerche per determinare se il succo di mirtillo rosso potrebbe essere un trattamento efficace o una strategia di prevenzione per la gotta.

Può causare un attacco?

Sebbene non ci siano prove attuali in relazione alla gotta, la ricerca ha esaminato se il succo di mirtillo rosso può essere utile o dannoso quando si tratta di altre malattie o condizioni che comportano livelli elevati di acido urico.

Ad esempio, livelli più elevati di acido urico possono contribuire allo sviluppo di un certo tipo di calcoli renali, i calcoli di acido urico.

Uno studio del 2019 ha scoperto che le persone che assumevano integratori di mirtilli rossi, con e senza aggiunta di vitamina C, avevano livelli più elevati di ossalato nelle urine. L'ossalato è una sostanza chimica che è un sottoprodotto del metabolismo del tuo corpo e lascia il tuo corpo attraverso le urine. Se combinato con calcio, quell'ossalato può portare allo sviluppo di calcoli renali.

Tuttavia, lo studio è limitato, con una piccola dimensione del campione di soli 15 partecipanti.

Uno studio del 2005 ha anche scoperto che il succo di mirtillo rosso sembrava aumentare il rischio di calcoli di ossalato di calcio e calcoli di acido urico, sebbene sembrasse ridurre il rischio di formazione di un altro tipo di calcare chiamato pietra di brushite. Anche questo studio era relativamente piccolo, con 24 partecipanti.

Quindi, è possibile che bere succo di mirtillo rosso possa portare a livelli più alti di acido urico, che, a sua volta, potrebbe portare allo sviluppo di cristalli nelle articolazioni che causano dolorosi razzi della gotta. Sono necessarie ulteriori ricerche per confermare quella chiamata.

svantaggi

Senza alcuna prova definitiva che suggerisca che il succo di mirtillo rosso potrebbe essere un trattamento efficace per la gotta, il medico potrebbe essere riluttante a darti il ​​cenno di provarlo, soprattutto se sei a rischio di calcoli renali.

Per evitare di aggiungere calorie e zuccheri non necessari alla tua dieta, scegli il succo di mirtillo rosso non zuccherato.

Altri trattamenti

Fortunatamente, hai opzioni quando si tratta di curare la gotta. Considera alcuni di loro per vedere se sono adatti a te:

Terapia preventiva

Uno dei modi migliori per affrontare la gotta è evitare i razzi. Il medico potrebbe consigliarti di provare a prendere farmaci preventivi chiamati inibitori della xantina ossidasi. Questi includono:

  • allopurinolo (Zyloprim, Aloprim)
  • febuxostat (Uloric)
  • probenecid

I soliti farmaci preventivi riducono la produzione di acido urico o aumentano l'escrezione.

Mentre la colchicina (Mitigare, Colcrys) è nota per essere usata per attacchi acuti, può anche essere usata a dosi più basse insieme a questi farmaci per prevenire gli attacchi.

Se questi trattamenti non funzionano, potresti provare la pegloticasi (Krystexxa), che viene somministrata per infusione endovenosa ogni 2 settimane.

Antidolorifici

Se si verifica un attacco doloroso di gotta, un farmaco antinfiammatorio non steroideo (FANS) come l'ibuprofene o il naprossene può ridurre il gonfiore e ridurre il gonfiore.

Il medico potrebbe anche suggerire un corticosteroide per alleviare il dolore e il gonfiore delle articolazioni colpite.

La colchicina (Mitigare, Colcrys) può anche essere più efficace nel ridurre il dolore e il gonfiore quando assunta non appena inizia un bagliore.

Cambiamenti nello stile di vita

Puoi anche apportare alcune modifiche da solo. Alcune strategie comunemente raccomandate per ridurre le possibilità di esacerbazione della gotta includono:

  • perdere peso
  • rimanere idratato
  • riducendo i livelli di stress
  • cambiando la dieta, eliminando gli alimenti ricchi di purina

I cambiamenti nella dieta dovrebbero includere anche la riduzione dell'alcol e alcuni tipi di alimenti, come la carne rossa, che tendono ad essere ricchi di purine.

Altre strategie di prevenzione

Forse un altro tipo di bevanda ti piace. Che ne dici di caffè o succo di ciliegia? Entrambi hanno alcune prove dietro di loro.

Una revisione del 2015 ha rilevato l'evidenza che il caffè sembra ridurre il rischio di gotta, ma ha aggiunto che non ci sono ancora ricerche incentrate sul consumo di caffè e il flare della gotta.

Secondo a Studio 2012, il consumo di succo di ciliegia sembrava essere correlato a un minor rischio di gotta.

Quando vedere un dottore

Come in qualsiasi condizione di salute, se ritieni che qualcosa stia peggiorando, non esitare a contattare il tuo medico.

Se sembra che tu stia sperimentando attacchi di gotta più frequenti o più gravi, chiedi di assumere un altro farmaco o eventualmente di aumentare il dosaggio dei farmaci che stai già assumendo.

Effetti collaterali spiacevoli o nuovi sintomi sono altri motivi per effettuare una chiamata all'ambulatorio.

La linea di fondo

La gotta non è curabile, ma è decisamente gestibile. La ricerca supporta l'inclusione di determinati alimenti nella strategia globale di prevenzione e trattamento della gotta. Sfortunatamente, per ora, il succo di mirtillo e gli integratori di mirtilli non sembrano tagliare.

Potresti prendere in considerazione il succo di ciliegia se sei interessato ad aggiungere una nuova bevanda alla tua routine. Prima di provare qualsiasi nuova strategia terapeutica, parla con il tuo medico e assicurati di essere sulla stessa pagina.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here