Il Primo Ministro ucraino dice "non saltare alle conclusioni" dopo aver inviato la lettera di dimissioni

0
77

FOTO FILE: Oleksiy Honcharuk, politico ucraino nominato nuovo Primo Ministro, si rivolge ai legislatori durante la prima sessione del parlamento neoeletto a Kiev, in Ucraina, il 29 agosto 2019. REUTERS / Gleb Garanich / File Photo

KIEV – Il primo ministro ucraino Oleksiy Honcharuk ha affermato che la gente non dovrebbe "saltare alle conclusioni" dopo aver presentato una lettera di dimissioni, che venerdì l'ufficio del presidente Volodymyr Zelenskiy ha dichiarato di prendere in considerazione.

Non era chiaro se Honcharuk intendesse veramente dimettersi. Alla domanda se fosse pronto a lasciare il suo posto, ha detto a Reuters: "Non saltare alle conclusioni".

Ha rifiutato di dire se stava usando una minaccia di dimissioni per provare la fiducia di Zelenskiy in lui.

Honcharuk è stato nominato dal parlamento lo scorso agosto dopo che il partito di Zelenskiy ha vinto la maggioranza.

Honcharuk ha definito un ambizioso programma di riforme da quando è entrato in carica e ha ottenuto un accordo provvisorio dal Fondo monetario internazionale per un programma di prestiti triennale visto come chiave per mantenere la fiducia degli investitori e la stabilità economica.

Honcharuk ha dichiarato su Facebook che Zelenskiy era "un modello di apertura e decenza".

"Tuttavia, al fine di eliminare ogni dubbio sul nostro rispetto e fiducia nel Presidente, ho scritto una lettera di dimissioni e la ho consegnata al Presidente con il diritto di presentarla al Parlamento", ha aggiunto.