Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Guida alla discussione con il medico: 5 cose da considerare quando si...

Guida alla discussione con il medico: 5 cose da considerare quando si cerca un nuovo fornitore di assistenza sanitaria

0
49

Trovare il miglior fornitore di assistenza sanitaria per soddisfare le tue esigenze è un compito impegnativo. È utile trovare qualcuno con cui ti senti a tuo agio a parlare con chi condivide i tuoi obiettivi di salute.

Il tuo medico di base è la persona che vedi per problemi di salute più generali. Questa persona è di solito un medico, ma potrebbe anche essere un infermiere o un assistente medico.

Potresti anche avere una varietà di specialisti che vedi come parte del tuo team sanitario. I tipi di specialisti dipenderanno dalle tue esigenze di salute e dallo stadio della vita.

Ci sono molti motivi per cercare un nuovo operatore sanitario. Forse la tua salute è cambiata e devi consultare uno specialista. Forse ti sei trasferito e hai bisogno di un nuovo medico di famiglia. O forse ritieni che la partnership con il tuo attuale fornitore non stia funzionando abbastanza per te.

Ecco alcune domande da considerare durante il processo di passaggio dei fornitori di assistenza sanitaria.

1. Questo operatore sanitario accetta nuovi pazienti?

È intelligente dare a qualsiasi potenziale fornitore una chiamata veloce per scoprire se stanno accettando nuovi pazienti. Questo ti darà anche un'idea di quanto sia facile raggiungere l'ufficio e quanto velocemente rispondono se devi lasciare un messaggio.

2. Il mio piano di assicurazione sanitaria copre questo fornitore di assistenza sanitaria?

Il tuo piano di assicurazione sanitaria può coprire solo i fornitori all'interno di una determinata rete. Se decidi di vedere un fornitore al di fuori di questa rete, dovrai pagare di più di tasca. Puoi contattare la tua compagnia assicurativa per saperne di più sulla copertura.

Se disponi di Medicare, puoi scoprire se un fornitore accetta Medicare qui.

Se stai acquistando un'assicurazione sanitaria, controlla quali fornitori sono in rete quando consideri le tue opzioni. Di solito puoi scoprirlo cercando nel sito del piano assicurativo per vedere se alcuni fornitori sono in rete.

3. Questo operatore sanitario è una buona corrispondenza per me?

Ti consigliamo di sentirti a tuo agio a lavorare con il tuo operatore sanitario e il personale dell'ufficio. Il personale dell'ufficio può includere infermieri, assistenti medici e reception.

Se stai cercando un medico di famiglia, questa persona potrebbe essere il tuo fornitore di assistenza sanitaria per molti anni. Uno specialista può far parte del team sanitario per un periodo breve o lungo, a seconda delle esigenze di salute.

Prendi in considerazione la possibilità di ricevere consigli dal fornitore:

  • famiglia
  • amici
  • vicinato
  • un altro operatore sanitario di fiducia
  • gruppi di supporto specifici per condizione (se stai cercando uno specialista)

Un altro modo per determinare se il fornitore è adatto a te è leggere le recensioni dei pazienti pubblicate online su siti come Zocdoc o Healthgrades.

Naturalmente, incontrare un potenziale fornitore di persona è il modo migliore per sapere se sono adatti a te.

È possibile visualizzare il primo incontro con un nuovo operatore sanitario come intervista. Considera quanto segue:

  • Ti sentivi come se il fornitore ascoltasse le tue esigenze e rispondesse alle tue domande?
  • Hai avuto abbastanza tempo o l'appuntamento è stato affrettato?
  • Il provider ha fatto uno sforzo per conoscerti?
  • Il fornitore ha una buona conoscenza dei tuoi problemi di salute?

4. La sede della clinica funziona per me?

Potresti voler visitare la clinica prima di fissare un appuntamento per avere un'idea di:

  • Distanza. Quanto tempo ci vuole per arrivarci dal lavoro o da casa? Se si utilizza il trasporto pubblico, si trova sulla linea di autobus?
  • Parcheggio. C'è un parcheggio in loco o nelle vicinanze?
  • Accessibilità. Ci sono ascensori o rampe se necessario? È una lunga passeggiata in ufficio una volta che sei nell'edificio? C'è spazio sufficiente nell'area di attesa per sedie a rotelle, deambulatori o passeggini?
  • Atmosfera. Come ci si sente a camminare in clinica? L'area di attesa è accogliente, pulita e piacevole?
  • Personale. Avrai molti contatti con il personale dell'ufficio quando chiami per porre domande o prenotare appuntamenti. Ti senti a tuo agio a parlare con loro?

5. La clinica soddisfa le mie esigenze di assistenza?

Alcuni operatori sanitari lavorano da soli in una clinica e altri lavorano in un gruppo. In una pratica di gruppo, potresti essere in grado di vedere un altro fornitore se il tuo medico abituale è assente.

Valuta di porre le seguenti domande:

  • Quali sono gli orari di ufficio?
  • Ci sono cure disponibili dopo le ore? Cosa devo fare se ho bisogno di cure dopo le ore?
  • Quanto dura l'attesa per un appuntamento?
  • Questo provider funziona da solo o come parte di una pratica di gruppo? Vedrò sempre il mio dottore?
  • È possibile rispondere a domande sulla salute al telefono o tramite e-mail sicura?

L'asporto

Quando si cerca un nuovo operatore sanitario, ci sono diverse cose da considerare. Ti consigliamo di sentirti a tuo agio con la persona e di essere sicuro di ricevere le cure migliori. Anche la posizione, la disponibilità e i servizi dopo l'orario di apertura sono importanti per garantire un accesso agevole alle cure.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here