Gli incendi boschivi in ​​Australia circondano Sydney mentre le temperature salgono

0
71

SYDNEY – Le condizioni catastrofiche hanno alimentato enormi incendi boschivi nello stato del Nuovo Galles del Sud dell'Australia sabato, con due incendi intorno a Sydney che hanno bruciato a livello di emergenza, mentre nell'Australia meridionale una persona è stata trovata morta in una zona di fuoco.

Alcune strade principali dirette a sud e ad ovest da Sydney sono state chiuse per una parte della giornata e le autorità hanno chiesto alle persone di ritardare il viaggio all'inizio del periodo delle vacanze di Natale, avvertendo dell'imprevedibilità degli incendi a causa di forti venti e temperature superiori a 40 ° C ( 104F).

Un vento freddo ma potente con raffiche fino a 90 kmh (56 mph) da sud ha spazzato lo stato sabato tardi, abbassando significativamente le temperature ma creando anche rischi che i venti potrebbero diffondere fiamme e braci.

"Oggi è stata una giornata terribile", ha dichiarato il commissario dei servizi antincendio rurali del NSW, Shane Fitzsimmons, delle condizioni che sono state giudicate "catastrofiche", il più alto livello di pericolo.

Fitzsimmons ha affermato che le condizioni a Sydney potrebbero non aver raggiunto livelli catastrofici previsti, sebbene lo abbiano fatto altrove. Ha detto che la foschia degli incendi che ha soffocato la città nelle ultime settimane potrebbe aver contribuito a limitare le temperature sabato facendo da isolante.

In prima serata, sei fuochi nello stato sono stati classificati a livello di emergenza, di cui due intorno a Sydney.

“Abbiamo visto proprietà colpite e perse. Abbiamo 3.000 vigili del fuoco e personale dei servizi di emergenza là fuori che si occupano degli incendi ”, ha detto Fitzsimmons in una conferenza stampa.

I media hanno riferito che una persona non era stata presa in considerazione vicino a Lithgow, una città a circa 140 km (85 miglia) a ovest di Sydney, dove furono bruciate alcune proprietà.

Quasi 100 incendi stavano bruciando nel Nuovo Galles del Sud e l'RFS ha affermato che alcuni incendi stavano generando i propri temporali. Ci si aspettava che le condizioni migliorassero nei prossimi giorni, prima di un altro scoppio di caldo in circa una settimana.

Una casa è vista come il fumo del Grose Valley Fire sale in lontananza, a Bilpin, Nuovo Galles del Sud, Australia, 21 dicembre 2019. AAP Image / Dan Himbrechts via REUTERS

"Non riusciremo a superare questi incendi fino a quando non avremo una discreta pioggia – l'abbiamo detto per settimane e mesi", ha detto Fitzsimmons.

Non si prevedevano precipitazioni significative nei prossimi due mesi, ha affermato l'Ufficio di meteorologia.

Il mega incendio del Gospers Mountain ha già bruciato quasi 460.000 ettari (1,14 milioni di acri) a nord-ovest di Sydney, e c'era il rischio che potesse unirsi al fuoco della Grose Valley nelle Blue Mountains a ovest di Sydney.

La morte dei due vigili del fuoco di giovedì notte, quando un albero è caduto sul loro camion mentre attraversavano un focolare, ha portato il bilancio delle vittime degli incendi del Nuovo Galles del Sud alle otto dall'inizio di ottobre.

Poco dopo l'annuncio delle due morti, il Primo Ministro Scott Morrison disse che stava tornando di corsa da una vacanza in famiglia alle Hawaii, un viaggio che aveva suscitato aspre critiche mentre la crisi si approfondiva. Doveva arrivare più tardi sabato.

AUSTRALIA MERIDIONALE, VICTORIA FIRES

Nell'Australia meridionale, le autorità hanno affermato che una persona è stata trovata morta, un'altra è stata gravemente ferita e 15 case sono state distrutte da un incendio nelle colline di Adelaide, a soli 40 chilometri (25 miglia) a est della capitale dello stato di Adelaide.

La morte è seguita a un'altra morte nell'Australia meridionale venerdì, a seguito di un incidente d'auto che ha provocato un incendio.

Le autorità hanno riferito che gli incendi hanno bruciato circa 40.000 ettari nello stato e 23 pompieri hanno riportato ferite venerdì.

A Victoria, le autorità hanno riferito che 142 incendi sono iniziati nello stato da venerdì, con uno bruciato a livello di emergenza sabato pomeriggio tardi.

L'Australia ha combattuto gli incendi per settimane, con incendi che hanno distrutto più di 700 case e quasi 3 milioni di acri (1,2 milioni di ettari) di boscaglia.

GRAFICO: Foreste in fiamme – Le immagini spaziali mostrano gli incendi boschivi dell'Australia: qui

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here