Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Gestione dei sintomi del cancro ovarico avanzato

Gestione dei sintomi del cancro ovarico avanzato

0
3

Vivere con cancro ovarico avanzato

Mentre gli stadi iniziali del cancro ovarico sono più facili da trattare rispetto agli stadi avanzati, gli stadi iniziali causano pochissimi sintomi evidenti. Questo non è il caso del cancro ovarico avanzato o in stadio avanzato.

Il cancro ovarico avanzato causa sintomi significativi. È importante collaborare con il medico per affrontare questi sintomi poiché ciascuno di essi potrebbe richiedere un trattamento specifico.

In molti casi, il trattamento inizierà ad alleviare i sintomi, ma è importante che tu sia consapevole dei potenziali effetti collaterali. Tu, il tuo medico e il tuo team di cura del cancro potete creare un piano per quando i sintomi diventano problematici o dolorosi.

Qui, spieghiamo i sintomi più comuni del cancro ovarico avanzato e come gestirli.

Dolore pelvico o addominale

Nelle prime fasi del cancro ovarico, il dolore in quest’area può essere facilmente ignorato, difficile da identificare o attribuito a un’altra condizione. Ma il carcinoma ovarico avanzato spesso causa molto dolore e disagio nelle regioni pelviche e addominali del corpo.

Trattamento

Il trattamento più comune per i sintomi del dolore è il farmaco. Un medico può aiutarti a guidarti sui dosaggi corretti di farmaci antidolorifici da banco (OTC), come il paracetamolo (Tylenol) o antidolorifici antinfiammatori come l’aspirina o l’ibuprofene (Motrin, Advil).

Se il tuo dolore non è gestibile con farmaci da banco, il medico può prescriverti un oppioide, che può aiutare ad alleviare il dolore più forte. Molto spesso, la morfina assunta come pillola è prescritta per le persone con cancro.

Altre opzioni antidolorifiche oppioidi includono:

  • un cerotto al fentanil (cerotto Duragesic)
  • idromorfone (Dilaudid)

  • metadone

Alcune persone con cancro ovarico possono anche trovare terapie alternative utili per gestire il loro dolore. Ad esempio, coloro che stanno vivendo dolore addominale potrebbero provare:

  • agopuntura
  • terapia di massaggio
  • tecniche di rilassamento, come la meditazione
  • immagini guidate
  • trattamento chiropratico

Stipsi

La stitichezza può essere il segno più evidente di un’ostruzione intestinale.

I tumori del cancro ovarico di grandi dimensioni possono bloccare l’intestino e impedire al corpo di funzionare come dovrebbe. Questo può portare a dolore e disagio significativi, soprattutto quando il blocco peggiora.

Il blocco può anche portare ad altri sintomi, tra cui:

  • sensazione di gonfiore e disagio
  • vomito e nausea
  • sensazione di malessere generale
  • sviluppo di sepsi

Trattamento

Se la stitichezza è causata da un blocco da un tumore, il trattamento può variare in base alle opzioni chirurgiche o all’opzione per ridurre il tumore al fine di alleviare l’ostruzione.

Il medico potrebbe essere in grado di eseguire un intervento chirurgico per rimuovere il blocco o può posizionare un’apertura temporanea per aggirare il blocco.

Alcuni individui possono scoprire che il loro intestino è ancora in grado di funzionare anche attraverso un’ostruzione, quindi il trattamento include aiutare a facilitare i movimenti intestinali attraverso:

  • bere liquidi adeguati
  • cibi morbidi e di facile digeribilità
  • esercizio delicato

Alcuni farmaci potrebbero anche aiutare a gestire i sintomi della stitichezza, tra cui:

  • lassativi, come Miralax

  • steroidi per ridurre l’infiammazione
  • farmaci anti-nausea, come ondansetron (Zofran)
  • octreotide, una terapia ormonale su prescrizione

In alcuni casi, la stitichezza può anche essere causata o peggiorata da farmaci oppioidi, quindi il medico collaborerà con te per modificare il dosaggio secondo necessità.

Dolore ai reni

Il dolore ai reni è difficile da rilevare, soprattutto perché può sembrare un dolore alla schiena.

A volte, il cancro ovarico può diffondersi e influenzare il sistema urinario. Il tumore canceroso può bloccare uno o entrambi gli ureteri.

Gli ureteri sono responsabili dello spostamento dei rifiuti liquidi (urina) tra i reni e la vescica. Se uno o entrambi questi tubi si bloccano, l’urina non raggiungerà la vescica. Di conseguenza, potresti provare gonfiore e dolore.

Alla fine il rene si danneggerà se non tratti il ​​blocco e allevi la pressione.

Trattamento

Se entrambi gli ureteri sono bloccati, potrebbe essere necessario posizionare un tubo speciale per drenare l’urina durante il trattamento del cancro. Il tubo può essere posizionato all’interno del corpo per drenare l’urina dal rene nella vescica o all’esterno del corpo per estrarre l’urina direttamente dal rene.

Gonfiore addominale

Gonfiore e gonfiore nell’addome possono essere un segno di cancro ovarico in qualsiasi fase. Può anche essere un sintomo di molte altre condizioni non fatali. Ecco perché molte persone spesso ignorano questo sintomo.

Negli ultimi stadi del cancro ovarico, tuttavia, gonfiore e gonfiore possono diventare più fastidiosi. I rimedi OTC potrebbero non alleviare questo disagio, ma il medico può collaborare con te per ridurre il gonfiore secondario.

Il gonfiore secondario è il gonfiore causato da altri fattori, come gli alimenti o le bevande che ingerisci.

Trattamento

Il farmaco da prescrizione octreotide può aiutare ad alleviare i sintomi di disagio da gonfiore addominale. Inoltre, affrontare il gonfiore secondario può aiutare a ridurre il disagio generale.

Puoi ridurre il gonfiore secondario evitando:

  • bevande gassate
  • alimenti trasformati
  • alimenti che producono gas come broccoli, cavoli e fagioli

Puoi anche fare movimenti delicati come puoi.

Perdita di peso

La perdita di peso inaspettata, o perdere una grande quantità di peso senza provare, è un altro sintomo del cancro ovarico avanzato.

È importante che tu lavori con il tuo medico e un dietista o nutrizionista medico registrato per assicurarti di ricevere la corretta alimentazione.

Ottenere il giusto tipo di calorie da una dieta sana è meglio che mangiare calorie solo per cercare di mantenere il peso.

Trattamento

Il medico potrebbe prescriverti uno stimolante dell’appetito se hai perso interesse per il cibo. Un integratore alimentare, come un frullato, può aiutarti ad assumere le calorie di cui hai bisogno più facilmente.

Minzione frequente

Man mano che le cellule tumorali crescono, possono espandersi e iniziare a spingere sugli organi vicini come la vescica. La pressione sulla vescica e sul sistema urinario può farti sentire il bisogno di urinare più frequentemente.

Trattamento

Se sei in grado di urinare da solo, usare il bagno più spesso può aiutarti ad alleviare alcuni dei disagi che derivano da una maggiore urgenza.

Il medico può anche raccomandare modifiche allo stile di vita come indossare biancheria intima per l’incontinenza. Se c’è un blocco nelle urine causato dalla crescita delle cellule tumorali, potrebbe essere necessario drenare l’urina attraverso una procedura.

Ascite

Le donne con carcinoma ovarico avanzato possono manifestare ascite, nota anche come accumulo di liquido nell’addome. Questo accumulo di liquidi può iniziare per diversi motivi.

In alcuni casi, le cellule tumorali che viaggiano nell’addome aggravano il tessuto circostante. Ciò fa sì che il fluido si accumuli.

Le cellule cancerose possono anche bloccare il sistema linfatico e impedire il drenaggio del liquido in eccesso dall’addome. Ciò aggrava il gonfiore e il gonfiore, che possono rendere la condizione molto scomoda.

Trattamento

In alcuni casi, il trattamento per l’ascite è lo stesso del trattamento per il cancro perché la riduzione delle cellule tumorali può aiutare a ridurre il gonfiore e la formazione di liquidi.

In alcuni casi, una procedura di paracentesi drenerà il liquido addominale in eccesso per aiutare ad alleviare il gonfiore e il gonfiore.

Porta via

È sempre importante prestare attenzione al proprio corpo e ai sintomi che si verificano.

Parla con il tuo medico se inizi a notare uno dei sintomi descritti, soprattutto se ti è stato diagnosticato un cancro alle ovaie o hai un rischio più elevato.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here