Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Cosa sta causando l'acne sulle mie spalle e come posso trattarla?

Cosa sta causando l'acne sulle mie spalle e come posso trattarla?

0
61

Probabilmente hai familiarità con l'acne e è probabile che tu l'abbia provato anche tu.

Secondo l'American Academy of Dermatology, circa 40-50 milioni di americani hanno l'acne contemporaneamente, rendendola la condizione della pelle più comune negli Stati Uniti.

L'acne si verifica quando i pori della pelle vengono bloccati dalle cellule morte della pelle. Produzione di sebo (olio) e batterio Propionibacterium acnes gioca anche un ruolo nel causare l'acne.

Il cambiamento dei livelli ormonali, alcuni farmaci e l'uso di prodotti comedogenici possono contribuire allo sviluppo dell'acne.

L'acne è comunemente pensata per apparire sul viso, ma può anche verificarsi in altre aree, come spalle, schiena, torace e collo.

In questo articolo, esamineremo le cause e i tipi di acne alla spalla e cosa puoi fare per curarla e prevenirla.

Perché ho l'acne sulle spalle?

L'acne è più comune negli adolescenti a causa dei cambiamenti ormonali che si verificano con la pubertà, ma l'acne può colpire le persone di varie età.

L'acne della spalla può verificarsi per una serie di motivi. Mentre l'acne stessa è uguale alle imperfezioni che potresti ottenere in qualsiasi altra parte del corpo, alcune cose possono peggiorare l'acne della spalla. Ciò include cose come indumenti stretti o restrittivi e ripetute pressioni dallo zaino o dalle cinghie della borsa.

L'acne può anche avere un grande componente genetica, con i geni che svolgono un ruolo nel determinare il modo in cui il corpo risponde P. acnes batteri.

Eccesso di secrezioni sebacee

È un'idea sbagliata che la scarsa igiene o la pelle sporca causino l'acne. Invece, si forma l'acne sotto la pelle.

Durante la pubertà, le ghiandole sebacee producono spesso più sebo. È noto che i farmaci ormonali come il testosterone, alcuni progesteroni e la fenotiazina aumentano anche la produzione di sebo, nonché il morbo di Parkinson.

Il sebo in eccesso, le cellule morte della pelle e altri detriti possono rimanere intrappolati in un poro e bloccarlo. Ciò porta a lesioni dell'acne come i comedoni (punti bianchi e punti neri) e, se si sviluppa l'infiammazione, le lesioni infiammatorie che vediamo nell'acne.

Acne Mechanica

L'acne mechanica è un tipo di acne innescata da forze esterne come calore, pressione e attrito.

Se noti che l'acne si forma sulle spalle dopo un intenso allenamento in abiti attillati o dopo aver indossato uno zaino in una giornata calda, l'acne mechanica è probabilmente la causa.

L'acne mechanica non è la stessa dell'acne vulgaris, che si verifica a causa di ormoni e altri fattori interni, come le ghiandole sebacee eccessivamente attive.

Cheratosi pilare

Potresti aver sentito la cheratosi pilaris chiamata "pelle di pollo". I piccoli dossi rossi innocui spesso appaiono sulla parte posteriore delle braccia o delle cosce a causa delle cellule morte della pelle che intasano il follicolo pilifero.

Questa condizione non è considerata una variazione di acne, anche se si pensa che l'uso di retinoidi topici sia in grado di migliorare sia la cheratosi pilaris che l'acne.

Tipi di acne alla spalla

Non tutta l'acne sembra uguale. Questo perché in realtà ci sono diversi tipi di acne:

  • I punti bianchi (comedoni aperti) sono piccoli dossi con un aspetto color pelle su di essi. Contengono un accumulo di cheratina (che è prodotta naturalmente dall'organismo) e olio.

  • I punti neri (comedoni chiusi) si verificano quando un poro si ostruisce. Si pensa spesso che il loro colore scuro sia dovuto allo sporco nel follicolo, ma in realtà è a causa dell'ossidazione di cheratina e melanina.

  • Le papule sono piccoli dossi rossi. Hanno un diametro inferiore a 1 centimetro. Le papule non hanno la testa chiara.

  • Le pustole sono protuberanze rosse piene di pus o altro fluido.

  • I noduli e le cisti sono lesioni dell'acne grandi, rosse, spesso dolorose che si verificano nell'acne grave chiamata acne nodulocistica.

Come sbarazzarsi di acne su braccia e spalle

Ci sono molti farmaci per l'acne e detergenti sul mercato, rendendo difficile scegliere quello giusto. Ti abbiamo coperto.

Rimedi casalinghi

Olio dell'albero del tè

Molti prodotti per la cura della pelle da banco (OTC) contengono olio dell'albero del tè. È ampiamente disponibile a un prezzo accessibile nella maggior parte delle farmacie e negozi di alimentari.

UN Studio 2018 scoperto che l'uso di una crema a base di aloe vera, propoli e olio dell'albero del tè era più efficace di un antibiotico nel ridurre la gravità e la quantità totale di acne e nel prevenire le cicatrici.

Impacco caldo

L'American Academy of Dermatology raccomanda di applicare un impacco caldo su brufoli profondi e dolorosi una volta formata una testa bianca. Questo aiuterà lungo il processo di guarigione.

Per farlo:

  1. Immergere un panno pulito in acqua calda. Assicurati che l'acqua non sia abbastanza calda da bruciare la pelle.
  2. Applicare l'impacco sul brufolo per 15 minuti.
  3. Ripeti fino a tre o quattro volte al giorno fino al rilascio di liquidi o pus.

Aceto di mele

I componenti dell'aceto di mele (ACV) – non lo stesso ACV – possono combattere i batteri che causano l'acne, ma la ricerca in circolazione non è di alta qualità. Sono necessarie ulteriori ricerche sulla capacità dell'ACV di curare l'acne.

Se decidi di provare ACV per l'acne, tieni presente che potrebbe bruciare o pungere la pelle poiché è così acido. Diluire sempre con 3 parti di acqua e 1 parte di ACV prima dell'uso.

Bagno di farina d'avena

Potresti ricordare di esserti arrampicato in un bagno di farina d'avena quando hai avuto la varicella. Questo perché l'avena (in particolare l'avena colloidale) ha lenitivo e antinfiammatorio proprietà. È particolarmente indicato per la pelle secca, pruriginosa o ruvida.

Aneddoticamente, un bagno di farina d'avena potrebbe calmare l'acne della spalla. La ricerca è necessaria per confermare questo, però.

Farmaci OTC

Se i rimedi casalinghi non aiutano a curare l'acne della spalla, potresti provare un prodotto per l'acne OTC.

Il perossido di benzoile ucciderà i batteri all'interno del poro. Prendi in considerazione l'uso di un trattamento o di un lavaggio con perossido di benzoile. Fai attenzione quando lo usi, poiché può macchiare il tessuto.

Altri trattamenti OTC comprendono l'acido salicilico e l'adattalene topico (Differin).

Prescrizione medica

Un dermatologo può prescrivere farmaci nei casi in cui i rimedi casalinghi e i trattamenti OTC non sono efficaci. Questi possono includere:

  • creme per uso topico
  • antibiotici come la doxiciclina
  • retinoidi topici
  • perossido di benzoile resistente alle prescrizioni

Alcune pillole anticoncezionali possono anche aiutare a controllare l'acne. Questi contraccettivi contengono estrogeni e progestinici. Tieni presente che potresti non vedere i risultati per diversi mesi.

Lo spironolattone è un'altra opzione per le donne con acne.

L'isotretinoina può eliminare l'acne e mantenere la pelle pulita anche dopo che il farmaco ha lasciato il sistema.

L'isotretinoina può avere effetti collaterali. Una percentuale molto piccola di persone che assumono la medicina riferisce cambiamenti di umore. Aumenta anche i grassi nel sangue e può causare gravi difetti alla nascita se assunto durante la gravidanza.

Il medico può discutere i suoi pro e contro per il tuo caso particolare di acne.

Prevenire l'acne della spalla

La buona notizia è che con alcune semplici modifiche, l'acne della spalla a volte può risolversi da sola.

Aiuta a prevenire la formazione di nuove fiammate indossando indumenti ampi e traspiranti. Questo è particolarmente vero se hai l'acne mechanica.

È anche una buona idea:

  • Bevi molta acqua per mantenere la pelle idratata.

  • Usa una crema idratante con un SPF.
  • Cerca di non toccare o far apparire i brufoli.

Porta via

L'acne della spalla può apparire in diverse forme, tra cui comedoni, papule, cisti e noduli.

I rimedi casalinghi, i farmaci OTC e i farmaci da prescrizione possono aiutare a curare l'acne.

Se non vedi miglioramenti con il trattamento domiciliare, contatta un dermatologo per chiedere aiuto.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here