Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Cosa significa essere asessuali?

Cosa significa essere asessuali?

0
174

Essere asessuati significa cose diverse per persone diverse

Qualcuno che è asessuato prova poca o nessuna attrazione sessuale.

L'attrazione sessuale consiste nel trovare una persona specifica sessualmente attraente e desiderosa di fare sesso con loro.

Tuttavia, ognuno ha un'esperienza diversa con l'asessualità e l'asessualità può significare cose diverse per persone diverse.

Ecco le basi.

Alcune persone non provano affatto attrazione sessuale

Alcune persone asessuali non provano alcuna attrazione sessuale. Ciò non significa che non possano sperimentare altre forme di attrazione, però.

Oltre all'attrazione sessuale, puoi anche provare:

  • Attrazione romantica: desiderare una relazione romantica con qualcuno
  • Attrazione estetica: essere attratto da qualcuno in base al suo aspetto
  • Attrazione fisica o sensuale: voler toccare, trattenere o coccolare qualcuno
  • Attrazione platonica: voler essere amico di qualcuno
  • Attrazione emotiva: volendo una connessione emotiva con qualcuno

È possibile per le persone asessuali sperimentare tutte queste forme di attrazione.

Altri possono provare attrazione sessuale solo in determinate circostanze

Alcune persone potrebbero provare attrazione sessuale solo in circostanze molto limitate.

Ad esempio, qualcuno che è demisessuale – che secondo alcuni cade sotto l'ombrello asessuato – sperimenta l'attrazione sessuale solo quando ha una profonda connessione con una persona.

In altre parole, potrebbero sentirsi attratti sessualmente solo da persone con cui hanno profonde relazioni sentimentali.

Hanno una libido o un desiderio sessuale, ma è privo di attrazione sessuale

C'è una differenza tra libido, desiderio sessuale e attrazione sessuale.

  • Libido. Conosciuto anche come il tuo desiderio sessuale, si tratta di voler fare sesso e provare piacere e liberazione sessuale. Per alcune persone, è un po 'come voler grattare un prurito.
  • Desiderio sessuale. Questo è il desiderio di fare sesso, che sia per piacere, una connessione personale, un concepimento o qualcos'altro.
  • Attrazione sessuale Ciò implica trovare qualcuno sessualmente attraente e voler fare sesso con loro.

Molte persone che non sono asessuali hanno una bassa libido o potrebbero non desiderare il sesso.

Allo stesso modo, molte persone asessuali hanno ancora una libido e potrebbero provare desiderio sessuale. Quindi, le persone asessuali potrebbero ancora masturbarsi o fare sesso.

Ancora una volta, l'asessualità non significa sempre che qualcuno non lo faccia goditi il ​​sesso. Significa solo che non provano attrazione sessuale.

Ci sono molte ragioni per cui una persona asessuata potrebbe voler fare sesso. Per esempio:

  • per soddisfare la loro libido
  • concepire i bambini
  • per rendere felice il loro partner
  • per provare il piacere fisico del sesso
  • per mostrare e ricevere affetto
  • per il piacere sensuale del sesso, compresi toccare e coccolare

Certo, alcune persone asessuali hanno poco o nessun desiderio sessuale o desiderio sessuale – e va bene lo stesso! L'essualità significa cose diverse per persone diverse.

Cadono da qualche parte tra o al di fuori di questi scenari

Molte persone vedono la sessualità come uno spettro.

Anche l'essualità può essere uno spettro, con alcune persone che non provano alcuna attrazione sessuale, altre che sperimentano una piccola attrazione sessuale e altre che provano molta attrazione sessuale.

Le persone grigiastro raramente sperimentano l'attrazione sessuale o la sperimentano con un'intensità molto bassa. Come spiega l'Asexual Visibility & Education Network (AVEN), la greysexuality è spesso vista come un punto intermedio tra sessualità e asessualità.

Una cosa è certa: non è la stessa cosa del celibato o dell'astinenza

Molte persone pensano erroneamente che l'asessualità sia la stessa cosa del celibato o dell'astinenza.

L'astinenza consiste nel decidere di non fare sesso. Questo di solito è temporaneo.

Ad esempio, qualcuno potrebbe decidere di astenersi dal sesso fino a quando non si sposerà, o qualcuno potrebbe decidere di astenersi dal sesso durante un periodo difficile della loro vita.

Il celibato riguarda la decisione di astenersi dal sesso e, eventualmente, dal matrimonio. Questo potrebbe essere per motivi religiosi, culturali o personali. Spesso è un impegno permanente.

L'astinenza e il celibato sono scelte, l'asessualità no.

Inoltre, le persone asessuali potrebbero in realtà non astenersi dal sesso. Come accennato in precedenza, alcune persone asessuali fanno sesso.

Nonostante ciò che potresti aver sentito, non è un problema medico

Molte persone pensano che ci sia qualcosa di "sbagliato" nelle persone asessuate.

Il mondo sembra presumere che tutti provino un'attrazione sessuale, quindi le persone asessuate potrebbero preoccuparsi che ci sia qualcosa di sbagliato anche in loro stessi.

L'essualità non è una preoccupazione medica. Non è qualcosa che deve essere risolto.

Va da sé, ma essere asessuati non è la stessa cosa di sperimentare:

  • paura dell'intimità
  • perdita di libido
  • repressione sessuale
  • avversione sessuale
  • disfunzione sessuale

Chiunque può sviluppare una o più di queste condizioni, indipendentemente dal loro orientamento sessuale.

Non esiste una "causa" sottostante

Come per l'omosessualità o la bisessualità, non esiste una "causa" sottostante dell'asessualità. È così come è qualcuno. L'essualità non è genetica, il risultato di un trauma o causata da qualsiasi altra cosa.

E non ha nulla a che fare con l'impossibilità di trovare un partner

Si presume spesso che le persone asessuali provino attrazione sessuale quando incontrano la persona "giusta" – questo non è vero.

Molte persone asessuali desiderano relazioni romantiche – e molte persone asessuali hanno relazioni romantiche felici e sane.

L'attrazione e il desiderio sessuale non sono la stessa cosa dell'attrazione e del desiderio romantici

Volere fare sesso con qualcuno è diverso dal volere una relazione romantica con loro.

Allo stesso modo, è importante ricordare che l'attrazione sessuale non è la stessa dell'attrazione romantica. Anche il desiderio sessuale è diverso dal desiderio romantico.

Uno è il desiderio di fare sesso, mentre l'altro riguarda il desiderio di una relazione romantica.

Molte persone asessuali desiderano e hanno relazioni romantiche

Una persona asessuata potrebbe non provare l'attrazione sessuale, ma potrebbe ancora provare l'attrazione romantica.

Una persona asessuata potrebbe essere romanticamente attratta da persone dello stesso sesso, persone di un altro genere o persone di genere diverso.

Molte persone asessuali vogliono – e hanno – relazioni romantiche. Queste relazioni romantiche possono essere con altre persone asessuali o con persone che non sono asessuali.

Le persone asessuali possono impegnarsi nell'intimità sessuale con il loro partner

Come accennato, alcune persone asessuali fanno sesso, perché il desiderio sessuale è diverso dall'attrazione sessuale.

In altre parole, potresti non guardare qualcuno e sentire il bisogno di fare sesso con loro, ma potresti comunque voler fare sesso.

Ogni persona asessuata è diversa. Alcuni potrebbero essere respinti dal sesso, alcuni potrebbero sentirsi indifferenti al riguardo e altri potrebbero apprezzarlo.

Altri potrebbero preferire relazioni non romantiche

Alcune persone asessuali non sono interessate alle relazioni sentimentali.

Dato che le persone asessuali provano poca o nessuna attrazione sessuale, le persone aromatiche sperimentano poca o nessuna attrazione romantica. Alcune – ma non tutte – le persone asessuali sono aromantiche.

Queerplatonic è una parola che ha avuto origine nelle comunità asessuali e aromatiche.

Secondo AVEN, una relazione queerplatonic è una relazione non romantica molto stretta. Le persone in una relazione queerplatonic sono impegnate tanto quanto quelle in una relazione romantica.

Chiunque può avere una relazione queerplatonic, indipendentemente dal suo orientamento sessuale o romantico.

Alcuni potrebbero scoprire che la loro capacità di attrazione o desiderio si sposta nel tempo – e questo va bene

Molte persone ritengono che la loro identità sia fluida.

Un giorno, potrebbero sentirsi asessuali perché provano poca o nessuna attrazione sessuale. Settimane o mesi dopo, potrebbero sentire un cambiamento e potrebbero scoprire di provare più spesso attrazione sessuale.

Allo stesso modo, qualcuno potrebbe identificarsi come eterosessuale e in seguito sentirsi asessuato.

Ciò non significa che prima fossero sbagliati o confusi. Inoltre, non significa che l'orientamento sessuale sia una "fase" o qualcosa da cui crescerai.

Per alcune persone, la loro capacità di attrazione è fluida e cambia nel tempo. Questo è del tutto normale.

Se hai provato attrazione sessuale in passato ma non lo fai più, la tua identità asessuata è ancora valida

Le persone asessuali potrebbero aver sperimentato l'attrazione sessuale in passato, ma non lo fanno più.

La capacità di attrazione di alcune persone può cambiare nel tempo.

Solo perché una persona asessuata ha provato prima l'attrazione sessuale non cancella la sua identità adesso. È ancora valido!

Lo stesso vale per le persone che non si identificano più come asessuali

Allo stesso modo, alcune persone potrebbero identificarsi come asessuali e in seguito sentono di provare spesso attrazione sessuale.

Ciò non significa che non siano mai stati asessuati o che abbiano sbagliato a identificarli come asessuati.

Può semplicemente essere che il loro orientamento sessuale sia cambiato nel tempo.

Come faccio a sapere se sono asessuato?

Sebbene non ci sia un test che puoi fare, ci sono domande che puoi porti per valutare i tuoi desideri e vedere se si allinea alle caratteristiche asessuali comuni.

Ciò può includere:

  • Cosa significa per me l'attrazione sessuale?
  • Provo attrazione sessuale?
  • Come mi sento riguardo al concetto di sesso?
  • Sento il bisogno di essere interessato al sesso perché è quello che ci si aspetta da me?
  • Il sesso è importante per me?
  • Vedo persone attraenti e sento il bisogno di fare sesso con loro?
  • Come mi piace mostrare affetto? Il sesso tiene conto?

Non esiste una risposta "giusta" o "sbagliata" qui, ma queste domande possono aiutarti a pensare alla tua sessualità e se puoi essere asessuato o meno.

Puoi anche leggere di asessualità e parlare ai membri della comunità asessuata. Prendi in considerazione l'idea di unirti a forum come AVEN o Asexuality subreddit.

Alla fine, dovresti usare gli identificatori con cui ti senti più a tuo agio

Solo tu puoi decidere se identificarti come asessuale o no.

Il modo in cui definisci la tua sessualità, orientamento o identità dipende da te. Se decidi di non utilizzare alcuna etichetta per descriverti, va bene lo stesso!


Sian Ferguson è uno scrittore ed editore freelance con sede a Città del Capo, in Sudafrica. I suoi scritti riguardano questioni relative alla giustizia sociale, alla cannabis e alla salute. Puoi contattarla cinguettio.