Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Cosa sapere sulla bradicardia sinusale

Cosa sapere sulla bradicardia sinusale

0
87

La bradicardia si verifica quando il tuo cuore batte più lentamente del normale. Il tuo cuore batte normalmente tra le 60 e le 100 volte al minuto. La bradicardia è definita come una frequenza cardiaca più lenta di 60 battiti al minuto.

La bradicardia sinusale è un tipo di battito cardiaco lento che origina dal nodo del seno del tuo cuore. Il nodo del seno viene spesso definito pacemaker del cuore. Genera gli impulsi elettrici organizzati che fanno battere il tuo cuore.

Ma cosa causa la bradicardia sinusale? Ed è serio? Continua a leggere mentre esploriamo di più sulla bradicardia e su come viene diagnosticata e trattata.

È serio?

La bradicardia sinusale non indica sempre un problema di salute. In alcune persone, il cuore può ancora pompare il sangue in modo efficiente con meno battiti al minuto. Ad esempio, i giovani adulti sani o gli atleti di resistenza possono spesso avere bradicardia sinusale.

Può verificarsi anche durante il sonno, in particolare durante un sonno profondo. Questo può succedere a chiunque, ma è più comune negli anziani.

La bradicardia sinusale può anche verificarsi insieme all'aritmia sinusale. L'aritmia sinusale si verifica quando il tempo tra i battiti del cuore è irregolare. Ad esempio, qualcuno con aritmia sinusale può avere una variazione dei battiti del cuore quando inspirano ed espirano.

La bradicardia sinusale e l'aritmia sinusale possono manifestarsi comunemente durante il sonno. La bradicardia sinusale può essere un segno di cuore sano. Ma può anche essere un segno di un sistema elettrico difettoso. Ad esempio, gli adulti più anziani possono sviluppare un nodo del seno che non funziona per generare impulsi elettrici in modo affidabile o abbastanza veloce.

La bradicardia sinusale può iniziare a causare problemi se il cuore non sta pompando efficacemente il sangue nel resto del corpo. Alcune possibili complicazioni da ciò includono svenimenti, insufficienza cardiaca o persino arresto cardiaco improvviso.

Le cause

La bradicardia sinusale si verifica quando il nodo del seno genera un battito cardiaco meno di 60 volte in un minuto. Ci sono molti possibili fattori che possono causare ciò. Possono includere:

  • danno che si verifica al cuore attraverso cose come l'invecchiamento, la chirurgia cardiaca, le malattie cardiache e l'infarto
  • una condizione congenita
  • condizioni che causano infiammazione intorno al cuore, come pericardite o miocardite
  • squilibrio elettrolitico, in particolare di potassio o calcio

  • condizioni sottostanti, come apnea ostruttiva del sonno e tiroide ipoattiva, o ipotiroidismo
  • infezioni come la malattia di Lyme o complicazioni da infezioni, come la febbre reumatica
  • alcuni farmaci, tra cui beta-bloccanti, calcioantagonisti o litio
  • sindrome del seno malato o disfunzione del nodo del seno, che può verificarsi con l'invecchiamento del sistema elettrico del cuore

Sintomi

Molte persone che hanno la bradicardia sinusale non presentano alcun sintomo. Tuttavia, se non viene pompato abbastanza sangue agli organi del tuo corpo, potresti iniziare a manifestare sintomi, come:

  • sensazione di vertigini o stordimento
  • stancarsi rapidamente quando si è fisicamente attivi
  • fatica
  • mancanza di respiro
  • dolore al petto
  • essere confuso o avere problemi con la memoria

  • svenimenti

Diagnosi

Per diagnosticare la bradicardia sinusale, il medico eseguirà prima un esame fisico. Ciò può includere cose come l'ascolto del tuo cuore e la misurazione della frequenza cardiaca e della pressione sanguigna.

Successivamente, prenderanno la tua storia medica. Ti chiederanno dei tuoi sintomi, quali farmaci stai attualmente assumendo e se hai delle condizioni di salute sottostanti.

Un elettrocardiogramma (ECG) verrà utilizzato per rilevare e caratterizzare la bradicardia. Questo test misura i segnali elettrici che attraversano il tuo cuore usando diversi piccoli sensori collegati al petto. I risultati sono registrati come un modello d'onda.

La bradicardia potrebbe non verificarsi mentre sei nell'ufficio del medico. Per questo motivo, il medico potrebbe chiederti di indossare un dispositivo ECG portatile o un "monitor dell'aritmia" per registrare l'attività del tuo cuore. Potrebbe essere necessario indossare il dispositivo per alcuni giorni o talvolta più a lungo.

Alcuni altri test possono essere eseguiti come parte del processo diagnostico. Questi possono includere:

  • Test da sforzo, che monitora la frequenza cardiaca durante l'attività fisica. Questo può aiutare il medico a capire come la frequenza cardiaca risponde all'attività fisica.

  • Esami del sangue, che possono aiutare a rilevare se cose come uno squilibrio elettrolitico, un'infezione o una condizione come l'ipotiroidismo stanno causando la tua condizione.
  • Monitoraggio del sonno per rilevare l'apnea notturna che può causare bradicardia, soprattutto di notte.

Trattamento

Se la bradicardia sinusale non causa sintomi, potrebbe non essere necessario un trattamento. Per coloro che ne hanno bisogno, il trattamento della bradicardia sinusale dipende da cosa lo sta causando. Alcune opzioni di trattamento includono:

  • Trattare le condizioni sottostanti: Se qualcosa come la malattia della tiroide, l'apnea notturna o un'infezione sta causando la tua bradicardia, il medico lavorerà per curarla.
  • Regolazione dei farmaci: Se un farmaco che stai assumendo sta causando un rallentamento del battito cardiaco, il medico può regolare il dosaggio del farmaco o ritirarlo completamente, se possibile.
  • Stimolatore cardiaco: Le persone con bradicardia sinusale frequente o grave possono aver bisogno di un pacemaker. Questo è un piccolo dispositivo che è impiantato nel tuo petto. Usa impulsi elettrici per aiutare a mantenere una frequenza cardiaca normale.

Il medico può anche suggerire di apportare cambiamenti nello stile di vita. Questi possono includere cose come:

  • Mangiare una dieta salutare per il cuore, che si concentra su molte verdure, frutta e cereali integrali evitando cibi ricchi di grassi, sale e zucchero.
  • Rimanere attivo e fare esercizio fisico regolare.
  • Mantenere un peso obiettivo salutare.
  • Gestire le condizioni che possono contribuire alle malattie cardiache, come ipertensione o colesterolo alto.
  • Avere controlli regolari con il proprio medico, assicurandosi di far loro sapere se si verificano nuovi sintomi o cambiamenti nei sintomi di una condizione preesistente.

Quando vedere un dottore

Se riscontri sintomi compatibili con la bradicardia sinusale, fissa un appuntamento con il tuo medico. Mentre a volte la bradicardia sinusale potrebbe non aver bisogno di cure, può anche essere un segno di gravi condizioni di salute che richiedono attenzione.

Cerca sempre assistenza medica di emergenza se avverti dolore toracico che dura più di qualche minuto, difficoltà respiratoria o svenimento.

La linea di fondo

La bradicardia sinusale è un battito cardiaco lento e regolare. Succede quando il pacemaker del tuo cuore, il nodo del seno, genera battiti cardiaci meno di 60 volte in un minuto.

Per alcune persone, come giovani adulti e atleti sani, la bradicardia sinusale può essere normale e un segno di salute cardiovascolare. Può verificarsi anche durante il sonno profondo. Molte persone con questa condizione non sanno nemmeno di averlo.

A volte, la bradicardia sinusale può causare sintomi, tra cui vertigini, affaticamento e svenimento. Se si verificano questi sintomi, consultare il medico. Possono collaborare con te per diagnosticare la bradicardia sinusale e sviluppare un piano di trattamento, se necessario.