Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Cosa dovresti sapere sull’artrite reumatoide (RA) e sul fumo

Cosa dovresti sapere sull’artrite reumatoide (RA) e sul fumo

0
5

Cos’è l’AR?

L’artrite reumatoide (RA) è una malattia autoimmune in cui il sistema immunitario del corpo attacca erroneamente le articolazioni. Può essere una malattia dolorosa e debilitante.

Molto è stato scoperto sull’AR, ma la causa esatta rimane un mistero. Gli studi hanno dimostrato che i fattori ambientali giocano un ruolo in chi sviluppa l’AR e che il fumo è un grande fattore di rischio.

L’AR colpisce circa 1,5 milioni di persone negli Stati Uniti. La malattia è più diffusa tra le donne rispetto agli uomini. In effetti, quasi tre volte più donne hanno la malattia rispetto agli uomini.

Se hai RA, il tuo sistema immunitario attacca il rivestimento che circonda le articolazioni. Ciò fa sì che le cellule del tessuto sinoviale, o il tessuto molle che riveste l’interno delle articolazioni, si dividano e si ispessiscano. Questo ispessimento del tessuto sinoviale può causare dolore e gonfiore intorno all’area articolare.

L’AR può colpire quasi tutte le articolazioni del corpo, tra cui:

  • piedi
  • mani
  • polsi
  • gomiti
  • ginocchia
  • caviglie

In genere colpisce articolazioni simili su entrambi i lati del corpo. L’AR colpisce più comunemente le articolazioni delle nocche.

Quali sono i sintomi dell’AR?

Se hai l’AR, il calore e il gonfiore alle articolazioni sono comuni, ma questi sintomi potrebbero passare inosservati. Molto probabilmente inizierai anche a provare tenerezza e dolore. Potresti sentirti rigido al mattino per più di 30 minuti, oppure potresti soffrire di dolori articolari e gonfiore per diverse settimane.

Di solito, è interessata più di un’articolazione. L’AR colpisce comunemente le articolazioni più piccole, come quelle presenti nelle mani e nei piedi.

Oltre alle articolazioni, l’AR può anche avere effetti negativi su altre parti del corpo. Altri sintomi comuni di RA includono:

  • perdita di appetito
  • stanchezza estrema
  • secchezza, estrema sensibilità o dolore agli occhi

  • noduli cutanei
  • vasi sanguigni infiammati

Attualmente non esiste una cura per l’AR. La medicina può essere utilizzata per curare la malattia, ma i casi gravi possono causare perdita di mobilità o lo sviluppo di deformità articolari.

Quali sono le cause RA?

La causa esatta dell’AR rimane un mistero. I tuoi geni e ormoni possono svolgere un ruolo nello sviluppo dell’AR. Anche batteri, virus e altri potenziali agenti infettivi potrebbero svolgere un ruolo nella malattia.

Anche fattori ambientali, come l’inquinamento atmosferico o gli insetticidi, possono contribuire all’AR. Il fumo è anche un fattore ambientale.

Qual è la connessione tra fumo e RA?

Il ruolo esatto che il fumo gioca nello sviluppo dell’AR è sconosciuto.

Uno studio pubblicato su Arthritis Research and Therapy ha scoperto che anche il fumo leggero è collegato a un rischio elevato di RA. Ha anche dimostrato che fumare ogni giorno potrebbe più che raddoppiare il rischio di una donna di sviluppare RA. La probabilità di sviluppare RA è diminuita dopo aver smesso di fumare e il rischio complessivo ha continuato a diminuire nel tempo.

Il rischio complessivo dei partecipanti è diminuito di un terzo 15 anni dopo aver smesso di fumare. Il rischio di RA era ancora molto più alto negli ex fumatori 15 anni dopo aver smesso di quanto non lo fosse per coloro che non hanno mai fumato.

I ricercatori pensano che il fumo stimoli un funzionamento immunitario difettoso se si hanno già determinati fattori genetici che aumentano le probabilità di sviluppare RA.

Il fumo può anche interferire con l’efficacia dei tuoi farmaci RA o altri trattamenti. Il fumo può rendere più difficile incorporare un programma di esercizi nel piano di trattamento. Se hai bisogno di un intervento chirurgico, il fumo può aumentare le possibilità di complicazioni. Può influenzare l’anestesia e il metabolismo dei farmaci, nonché la frequenza cardiaca, la respirazione e la pressione sanguigna. Anche i non fumatori sembrano stare meglio dopo l’intervento.

Potresti non essere consapevole del fatto che il tuo fumo sta peggiorando la tua AR, quindi potresti non essere eccessivamente preoccupato di provare a smettere. Il fumo può essere un meccanismo calmante per te. Può aiutarti a distrarti dal dolore dell’AR o semplicemente a farti sentire meglio.

Come posso smettere di fumare?

Se sei un fumatore e desideri migliorare i sintomi dell’AR o diminuire le tue possibilità di sviluppare l’AR e altri problemi di salute, dovresti smettere di fumare.

Il tabacco crea dipendenza, quindi smettere di fumare può essere difficile. Ecco alcuni suggerimenti che puoi seguire per aiutarti nel tuo viaggio:

  • Parla con il tuo dottore. Potresti essere in grado di smettere di tacchino freddo, ma molti fumatori non possono. Il tuo medico può parlarti delle diverse opzioni disponibili. Ci sono focus group relativi allo smettere di fumare. Ci sono anche farmaci disponibili con e senza prescrizione medica che possono aiutarti a smettere. I focus group associati al farmaco generalmente funzionano molto bene.
  • Decidi che tipo di piano per smettere di fumare vuoi seguire.
  • Scegli il giorno in cui prevedi di smettere. Questo ti motiverà a smettere di fumare seriamente e ti farà lavorare per raggiungere il tuo obiettivo.
  • Dì ai tuoi amici e ai tuoi cari che stai cercando di smettere in modo che non ti offrano sigarette o ti rendano più difficile smettere. Avrai bisogno del loro aiuto. Sarai tentato di fumare molte volte, ma con il supporto dei tuoi amici e della tua famiglia, puoi smettere.
  • Trova altre attività per distrarti dal fumo. Ad esempio, se di solito fumi in macchina, tieni la gomma da masticare quando senti la voglia di fumare. Puoi anche provare ad ascoltare un audiolibro per eliminare la noia.
  • Sappi cosa aspettarti. Poiché la nicotina è una droga, il tuo corpo andrà in astinenza. Potresti sentirti depresso, irrequieto, irritabile, ansioso, frustrato o arrabbiato. Potresti non riuscire a dormire o aumentare di peso.
  • Non arrenderti in caso di ricaduta. Potrebbero essere necessari diversi tentativi prima di poter eliminare l’abitudine.

prospettiva

L’American Lung Association elenca il fumo come la principale causa di morte prevenibile. Il fumo passivo può essere altrettanto pericoloso, quindi dovresti pensare alla sicurezza dei tuoi figli, degli altri membri della famiglia e degli amici.

Smettere di fumare ti aiuterà con la tua RA. Inoltre migliorerà notevolmente la tua vita e potrebbe consentirti di ridurre i tuoi farmaci per l’artrite reumatoide. C’è aiuto là fuori. Il tuo medico può parlarti dei programmi per smettere di fumare nelle vicinanze e lavorare con te per trovare il piano migliore per te.

Se il tuo primo piano non funziona, prova un’opzione diversa. Potresti ricadere più volte prima di smettere definitivamente, ma va bene. Smettere di fumare è un processo emotivo. Assicurati di avere molto supporto. Smettere di fumare migliorerà sia il tuo RA che la tua salute generale.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here