Come usare i chiodi di garofano per prendersi cura di un mal di denti

0
9

Decisamente poco gradevole al gusto. Ma non è per questo che si prendono comunque i chiodi di garofano. Non devo parlarti della bontà dei chiodi di garofano. Soprattutto quando si tratta di mal di denti, considerare i chiodi di garofano per il mal di denti può fare miracoli.

Che è ciò che vedremo in questo post.

E psst… chiodi di garofano e olio di chiodi di garofano sono stati usati in modo intercambiabile in questo post. Ma entrambi significano lo stesso. Più o meno.

Chiodi di garofano – Una breve

Comunemente usati come spezia, i chiodi di garofano vengono raccolti commercialmente in India, Bangladesh, Indonesia, Pakistan, Sri Lanka e Madagascar. Sono i boccioli di fiori aromatici di un albero. Questo albero è sempreverde e può crescere ovunque tra gli 8 ei 12 metri di altezza.

I chiodi di garofano sono un’aggiunta popolare alla cucina asiatica, africana e ad alcune cucine mediorientali. Sono usati per insaporire carni, marinate e curry e persino alcune bevande calde.

Date le sostanze chimiche bioattive contenute nella spezia, il chiodo di garofano viene utilizzato anche come repellente per le formiche. La spezia è ampiamente utilizzata per trattare problemi digestivi e migliorare altre funzioni corporee, la più importante di quelle nel trattamento dei problemi dentali (1).

Non è tutto: c’è molto di più da dire di quello che abbiamo visto fino ad ora.

Cosa dice la ricerca sull’olio di chiodi di garofano

chiodi di garofano per il mal di denti

La ricerca afferma numerosi vantaggi dell’olio di chiodi di garofano. Uno di questi è la sua importanza come agente antinfiammatorio, data la presenza di un composto chiamato eugenolo.

L’olio di chiodi di garofano aiuta anche nel trattamento di disturbi come l’acne e la candida. L’olio di chiodi di garofano è estremamente ricco di antiossidanti e giova alla salute in molti altri modi.

Secondo gli studi, l’olio di chiodi di garofano può essere usato per trattare altri disturbi come tosse, raffreddore, sinusite e mal di gola. Agisce come un aiuto digestivo e previene la nausea e il vomito. Agisce anche come antisettico, affrontando le infezioni fungine e aiutando ad alleviare il piede d’atleta (2).

È stato anche scoperto che l’olio di chiodi di garofano aiuta con l’eiaculazione precoce (3). La maggior parte di questi benefici può essere attribuita alla presenza di eugenolo (di cui abbiamo discusso), acetil eugenolo e cariofillene.

Bene, il chiodo di garofano è ottimo per questo e quello, ma tornando all’argomento attuale, iniziamo a capire il suo immenso valore nell’aiutare a curare il mal di denti.

Come funziona l’olio di chiodi di garofano per il mal di denti

È qui che abbiamo un’immagine migliore dell’eugenolo. Questo ingrediente nell’olio di chiodi di garofano possiede proprietà anestetiche e antisettiche naturali, che aiutano entrambe a ridurre l’infiammazione in bocca. Secondo uno studio, l’eugenolo è molto più efficace di qualsiasi altro analgesico quando si tratta di interventi chirurgici orali ed estrazioni dentarie (4). Ma tieni presente che l’olio di chiodi di garofano o di chiodi di garofano ha un sapore sgradevole e può causare alcuni effetti collaterali, motivo per cui deve essere somministrato solo agli adulti e ai bambini più grandi che non lo ingerirebbero (il chiodo di garofano) per errore.

L’eugenolo aiuta anche a intorpidire l’area problematica, il che rende facile condurre un intervento chirurgico. Un altro studio ha coinvolto l’uso di gel di chiodi di garofano fatto in casa, 20% di benzocaina e un placebo (5). I risultati dello studio hanno mostrato che il gel di chiodi di garofano ha ottenuto lo stesso successo della benzocaina (un ingrediente utilizzato negli unguenti), il che significa che i due hanno ridotto significativamente il dolore. Detto questo, la benzocaina può causare reazioni allergiche e altri effetti collaterali, ed è qui che il chiodo di garofano emerge come un’alternativa più sicura e migliore (6).

Sapere come funziona il chiodo di garofano per il mal di denti non è un grosso problema: la maggior parte dei siti Web su Internet può darti queste informazioni in pochi secondi. Ciò che conta è come puoi usare i chiodi di garofano per curare il mal di denti. Questo è il vero affare.

Ed è quello che esamineremo ora.

Modi per usare l’olio di chiodi di garofano per alleviare il mal di denti

chiodi di garofano per il mal di denti

Esistono diversi modi per utilizzare l’olio di chiodi di garofano per il dolore ai denti. Guarda:

1. Chiodi di garofano interi per il mal di denti

Qui è dove utilizzerai i chiodi di garofano nella loro intera forma a base di erbe.

  1. Prendi da uno a tre pezzi interi di questa spezia e mettili vicino al dente che causa dolore.
  2. Ora, aspetta un po’. I pezzi di chiodi di garofano si ammorbidiranno lentamente. Tritateli delicatamente. Questo rilascia gli oli di chiodi di garofano in bocca. Corrono sulla zona interessata e alleviano l’infiammazione e il dolore.
  3. Puoi lasciare i pezzi di chiodi di garofano nell’area per circa 20 minuti.

Puoi anche masticare e mangiare i chiodi di garofano. Altrimenti puoi sciacquarti la bocca con una soluzione salina tiepida (½ cucchiaino di sale in 30 ml di acqua) e sputare i pezzi. Non preoccuparti se provi una sensazione di formicolio persistente in bocca. Questo è comune. Scomparirà in 10 minuti.

Ed ecco una ricetta per te: usare chiodi di garofano interi per il mal di denti.

Sciroppo di cannella e chiodi di garofano

Quello di cui hai bisogno
  • 1 tazza di zucchero
  • 1 tazza d’acqua
  • 1 tazza di stecca di cannella, spezzata in pezzi
  • 1 cucchiaio di chiodi di garofano macinati o interi
Indicazioni
  1. Prendi un pentolino e unisci tutti gli ingredienti al suo interno.
  2. Tienilo scoperto.
  3. Portare a ebollizione, mescolando per tutto il tempo lo zucchero per scioglierlo.
  4. Abbassa la fiamma e lascia sobbollire per circa 10 minuti.
  5. Lascia che si raffreddi. Eliminate i pezzi di cannella e i chiodi di garofano. Se hai usato la polvere di chiodi di garofano al posto dei chiodi di garofano interi, filtra il liquido attraverso una garza.
  6. Versare lo sciroppo in un contenitore di vetro. Assicurati che il coperchio sia sicuro.
  7. Refrigerare.

Puoi usare questo sciroppo per aggiungere brio ai tuoi cocktail o ad altre bevande analcoliche.

2. Chiodi di garofano macinati per il mal di denti

Vanno bene anche i chiodi di garofano. Prepararli è semplice. Per prima cosa, puoi macinare normalmente i chiodi di garofano.

  1. Prendi 1/8 di cucchiaino di chiodi di garofano macinati e aggiungili in una ciotola. A questi, aggiungi ¼ di cucchiaino di olio d’oliva.
  2. Mescolare accuratamente fino a quando non è ben miscelato.
  3. Immergi un batuffolo di cotone nella miscela e poi applicalo sull’area infiammata della bocca, preferibilmente sul dente dolorante e sull’area circostante.
  4. Lasciare il tampone di cotone sul dente per circa 20 minuti. Sputalo e sciacqua la bocca con acqua salata tiepida.

Se non vuoi usare un batuffolo di cotone, c’è un’altra opzione. Prendi un pizzico di chiodi di garofano e applicalo sulla zona interessata in bocca. La saliva farà il suo lavoro e aiuterà il tuo dente.

3. Olio di chiodi di garofano

Puoi applicare l’olio direttamente sul dente per alleviare il dolore.

  1. Prendi un batuffolo di cotone e immergi un’estremità nell’olio di chiodi di garofano.
  2. Applicare l’olio direttamente sul dente dolorante e sull’area infiammata che lo circonda.
  3. Estrarre il tampone e lasciare riposare l’olio sulla zona interessata per circa 20 minuti.
  4. Sciacquare la bocca con una soluzione di acqua salata.

Una cosa da notare è che il nervo del dente potrebbe essere esposto. In tal caso, devi essere più cauto. E sì, questo olio non avrà un buon sapore. Ti ci vorrà un po’ per abituarti.

Inoltre, cerca di non ingoiare l’olio.

4. Impacco di olio di chiodi di garofano

Questo è stato pubblicizzato come il metodo più efficace per il trattamento del mal di denti. Questa è una buona notizia per chi detesta mettere i chiodi di garofano direttamente in bocca.

  1. Aggiungere ½ cucchiaino di olio d’oliva in una ciotola. A questo, aggiungi 2-3 gocce di olio di chiodi di garofano. Mescolare accuratamente.
  2. Prendi un batuffolo di cotone e immergilo nel composto.
  3. Applicalo sul dente dolorante e sull’area circostante.
  4. Tieni la palla in posizione mordendola delicatamente.
  5. Questo è chiamato l’impacco.
  6. Lasciarlo così com’è per circa 20 minuti. Quindi, rimuovere la palla e sciacquare la bocca con una soluzione salina tiepida.

5. Tè ai chiodi di garofano

Ha un aroma speziato. Ha un sapore ricco. E, soprattutto, aiuta a curare il mal di denti. Sebbene non ci sia una dose specifica di tè ai chiodi di garofano consigliata per il trattamento del mal di denti, puoi semplicemente immergere un cucchiaino di chiodi di garofano in 470 ml di acqua bollente. Tuttavia, assicurati di non assumere il tè in grandi quantità. Questo perché il chiodo di garofano potrebbe avere effetti anticoagulanti, il che significa che può fluidificare il sangue, il che, in un certo senso, è positivo, ma non sempre.

Se stai per sottoporti a un intervento di estrazione di un dente, evita i chiodi di garofano perché potrebbero causare un sanguinamento eccessivo. Sì, questo contraddice ciò che abbiamo discusso sull’eugenolo che intorpidisce l’area problematica durante l’intervento chirurgico. Ciò è dovuto alla mancanza di informazioni sufficienti al riguardo. Pertanto, consulta il tuo medico.

6. Gargarismi con acqua di chiodi di garofano

Prendete alcuni chiodi di garofano e riduceteli in polvere fine. Aggiungi questa polvere a un bicchiere di acqua tiepida. Gargarismi con acqua con polvere di chiodi di garofano per il mal di denti. Questo processo aiuta a rimuovere i batteri presenti nella bocca (soprattutto intorno alla zona infetta) e può anche agire come antidolorifico.

Se ti stai chiedendo se dovresti usare il chiodo di garofano da solo per i tuoi problemi ai denti, ci sono ottime notizie per te. Di seguito è riportata una combinazione efficace di chiodi di garofano con qualcos’altro che può fare miracoli per il tuo mal di denti.

La Combinazione Con Olio Di Chiodi Di Garofano Per Il Mal Di Denti

Quel qualcos’altro è il pepe di Caienna.

E sì, per ovvie ragioni, questo rimedio può causare una sensazione di bruciore. Ma vale il sacrificio.

Schiacciare alcuni chiodi di garofano interi e aggiungerli in una ciotola. Prendi una quantità uguale di polvere di pepe di Caienna e aggiungila alla polvere di chiodi di garofano. Aggiungere qualche goccia d’acqua a questa miscela per ottenere una pasta densa.

Prendete un batuffolo di cotone e arrotolatelo nel composto. Questo ricopre accuratamente il batuffolo di cotone con la miscela. Ora, posiziona la palla direttamente sulla zona interessata in bocca. Questo trattamento potrebbe irritare le gengive, quindi quello che puoi fare è evitare le gengive e posizionare la pallina sul dente.

Tutto bene. Ma dove si acquista l’olio di chiodi di garofano?

Dove acquistare l’olio di chiodi di garofano per il mal di denti?

Questo non è l’ingrediente più raro di cui stiamo parlando. È comune come il raffreddore! Puoi trovare l’olio di chiodi di garofano (o chiodi di garofano) nella sezione medicinali del supermercato più vicino. Lo trovi anche in farmacia alla fine della tua via.

Un modo intelligente di usare l’olio di chiodi di garofano è usarlo con un olio vettore. Un olio vettore è un olio neutro ottenuto da verdure o noci: aiuta a diluire gli oli essenziali più forti, come quello dei chiodi di garofano.

Inoltre, quando raccogli l’olio di chiodi di garofano, devi assicurarti che sia del tipo giusto. È necessario ottenere l’olio puro al 100%. Il biologico è il migliore. Qualsiasi cosa meno pura non ti darà i benefici necessari.

Hai visto quanto può essere eccezionale l’olio di chiodi di garofano. Ma sì, hai indovinato, ha anche i suoi effetti collaterali. Ci sono alcune cose (a parte il suo sapore apparentemente insopportabile) che devi tenere a mente prima di usarlo.

Rischi, avvertenze ed effetti collaterali del chiodo di garofano

  • Allergie

Se hai una reazione allergica come orticaria, gonfiore del viso, della lingua o delle labbra o difficoltà a respirare, interrompi il consumo e visita il medico.

  • Dolore muscolare e affaticamento

Il consumo di chiodi di garofano può causare dolore muscolare o debolezza, chiamata anche acidosi lattica. Potresti anche sentirti insensibile alle braccia o alle gambe. La frequenza cardiaca irregolare e le vertigini o l’estrema stanchezza sono altri effetti collaterali di cui bisogna prendere nota.

  • Problemi con i livelli di glucosio nel sangue

L’olio di chiodi di garofano, se assunto internamente, potrebbe abbassare i livelli di glucosio nel sangue. Quindi, le persone che sono inclini a bassi livelli di zucchero nel sangue devono prestare attenzione prima di prendere i chiodi di garofano. Lo stesso vale per le persone che assumono farmaci per il diabete.

  • Tossicità

Ciò potrebbe accadere dopo l’assunzione di grandi dosi di olio di chiodi di garofano non diluito. Gli effetti collaterali possono includere nausea, sedazione, mal di gola e persino convulsioni. In alcuni casi, può causare disturbi del sangue e danni ai reni o al fegato.

  • Altri effetti collaterali comuni

Alcuni altri effetti collaterali comuni del chiodo di garofano applicato localmente includono problemi di erezione, eiaculazione ritardata, eruzioni cutanee e prurito e gengive doloranti (7).

Quindi, abbi cura di te. Se l’assunzione di olio di chiodi di garofano disturba lo stomaco o provoca una sensazione di bruciore, fermati immediatamente.

Puoi usare i chiodi di garofano anche in molti altri modi.

Suggerimenti per l’utilizzo dei chiodi di garofano

  • Puoi usarli per insaporire il tuo cibo. Hanno un sapore forte e piccante. Solo un po’ di spezie fa molto per rendere il tuo cibo più gustoso. Puoi anche aggiungere chiodi di garofano tritati a torte e dessert. I chiodi di garofano sono anche una buona aggiunta a chutney e sottaceti.
  • Puoi usare i chiodi di garofano anche in casa. Che si tratti di scacciare i parassiti o di creare una deliziosa fragranza, i chiodi di garofano funzionano abbastanza bene.
  • I chiodi di garofano possono essere usati anche per curare le nausee mattutine. Macinare 3 chiodi di garofano insieme a curcuma e zucchero. Aggiungi questa miscela all’acqua e bevi due volte al giorno.

I chiodi di garofano offrono sicuramente un sollievo dal tuo straziante mal di denti. Potrebbero esserci altri medicinali sul mercato, ma questa cosa funziona meglio.

E abbiamo visto come usare i chiodi di garofano per il mal di denti.

Quindi non preoccuparti: usa i chiodi di garofano e di’ addio ai tuoi problemi ai denti!

Inoltre, facci sapere come questo post sull’uso dei chiodi di garofano per il mal di denti ti ha aiutato. Basta lasciare un commento nella casella sottostante.

Articoli consigliati:

  • L’olio di chiodi di garofano è un rimedio efficace per la presa a secco?
  • 18 incredibili benefici dei chiodi di garofano (Laung)
  • Chiodi di garofano: 4 principali effetti collaterali + dosaggio
  • Recensioni di dentifricio Vicco Vajradanti
  • Come usare l’olio di chiodi di garofano per curare l’acne?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here