Come scansionare e diagnosticare problemi hardware sul tuo Mac con gli strumenti integrati di Apple

0
95

Non riesci ad avviare il tuo Mac? Il problema potrebbe essere il software, nel qual caso la soluzione migliore potrebbe essere quella di reinstallare macOS. In caso contrario, il problema potrebbe essere correlato all'hardware.

Fortunatamente, Apple offre strumenti al di fuori del sistema operativo in grado di eseguire la scansione del computer e diagnosticare problemi hardware. Se il tuo Mac funziona, e non riesci a trovare una soluzione software, questi strumenti semplificano molto la risoluzione dei problemi.

I Mac Intel costruiti prima di giugno 2013 offrono un programma chiamato Apple Hardware Test; I Mac costruiti da allora offrono Apple Diagnostics. I due strumenti svolgono sostanzialmente la stessa funzione, testando l'hardware e segnalando eventuali problemi. Sono anche attivati ​​dalla stessa scorciatoia da tastiera, quindi non è necessario cercare quando il tuo Mac è stato progettato per utilizzare uno strumento o l'altro.

Per iniziare, spegni il Mac. Idealmente, è necessario scollegare qualsiasi hardware esterno, come dischi rigidi USB o connessioni Ethernet. Quindi, accendi il Mac, tenendo premuto il tasto “D”. A seconda di quando è stato realizzato il tuo Mac, accadrà una delle due cose.

Utilizzo di Apple Hardware Test per la risoluzione dei problemi sui Mac prodotti prima di giugno 2013

Se il tuo Mac è stato realizzato prima di giugno 2013, vedrai presto questo logo:

hardware_test

Ciò significa che Apple Hardware Test sta iniziando. È possibile che ti venga chiesto di scegliere una lingua per l'interfaccia utente. Successivamente, vedrai un'interfaccia utente che ricorda le vecchie versioni di macOS, completa di un pulsante “Test”:

apple-hardware-test-

Puoi fare clic sulla scheda “Hardware” per saperne di più sul tuo Mac, incluso il numero di serie. Per eseguire i test, tuttavia, dovrai fare clic sul pulsante “Test”.

L'esecuzione dei test potrebbe richiedere del tempo, in particolare se hai molta memoria. Al termine della scansione, verrà visualizzato un elenco di eventuali errori hardware rilevati, insieme ad alcuni codici di errore. Puoi scrivere questi codici e cercarli sul tuo telefono, oppure puoi avviare il tuo Mac in modalità di recupero e cercare i codici lì.

Utilizzo di Apple Diagnostics per la risoluzione dei problemi sui Mac realizzati dopo giugno 2013

Se il tuo Mac è stato creato dopo dicembre 2013, il tuo Mac caricherà Apple Diagnostics. Questo strumento è funzionalmente simile a Apple Hardware Test, ma invece del look macOS retrò, sembra che tu non abbia mai abbandonato la schermata di avvio. È possibile che ti venga chiesto di scegliere una lingua oppure il test potrebbe iniziare immediatamente:

mela-diagnostica-running.

Il test potrebbe richiedere del tempo, soprattutto se hai installato molta memoria. Al termine, verrà visualizzato un elenco di potenziali problemi hardware. A differenza del test hardware di Apple, Apple Diagnostics fornisce una spiegazione in linguaggio semplice dei tuoi problemi.

apple-diagnostica-done

I codici di errore sono ancora inclusi, quindi puoi cercarli sul telefono o avviare il Mac in modalità di ripristino per trovare ulteriori informazioni.

Cosa succede se nessuno dei due strumenti viene avviato?

Se nessuno dei due strumenti viene avviato, non ti preoccupare: hai ancora opzioni.

  • Se sei un Mac con macOS (quindi OS X) 10.7 (Lion) o precedente, Apple Hardware Test non è installato sul tuo disco rigido. Avrai bisogno di Applicazioni Installa Disco 2 inserito o MacBook Air Software Reinstall Drive se stai utilizzando un MacBook Air meno recente.
  • Se stai utilizzando una versione più recente di macOS e nessuno degli strumenti si avvia all'avvio del Mac, puoi avviare entrambi gli strumenti dalla rete. Tieni premuto Opzione + R all'avvio del computer. Ti verrà chiesto di collegarti a una rete wireless, quindi lo strumento appropriato verrà scaricato ed eseguito come indicato sopra.

È utile disporre di alcune opzioni di backup, giusto?

Cosa fare in caso di errori

Come abbiamo detto prima, questo strumento ti farà sapere di eventuali problemi hardware del tuo Mac, ma non li risolverà. I consigli per la riparazione esatta sono al di fuori dell'ambito di questo articolo, perché ci sono migliaia di cose che potrebbero essere rotte.

Se il tuo Mac è ancora in garanzia o AppleCare, puoi scrivere i codici e condividerli con un tecnico dell'Apple Store. Se il tuo Mac non è coperto da garanzia, devi cercare da solo le opzioni di riparazione. Suggerisco di cercare su Google i codici di errore per vedere se altri hanno avuto successo nel risolvere le cose, se sei il tipo fai-da-te. Altrimenti, puoi chiamare un'officina di riparazione locale o persino l'Apple Store e ottenere un preventivo.