Come riparare una cerniera rotta: 14 semplici modi per restringere i vestiti: cotone, poliestere, seta e denim

0
70

Come riparare una cerniera rotta: 14 semplici modi

Usiamo le cerniere ogni giorno e sicuramente rendono la nostra vita molto più comoda. Tuttavia, queste cerniere possono anche rivelarsi un mal di testa quando non funzionano correttamente in un momento critico. Correre dal calzolaio non è un’opzione quando stai per uscire di casa per un incontro importante e la cerniera della borsa o della giacca cede. Non preoccuparti! Questo articolo elenca alcuni modi semplici e istantanei per riparare cerniere bloccate o rotte a casa senza doversi preoccupare. Continua a scorrere!

14 modi migliori per riparare una cerniera rotta facilmente e rapidamente

1. Sostituisci il fermo superiore e il cursore

  • Usa delle pinze per togliere il fermo superiore della cerniera rotta.
  • Rimuovere completamente il cursore della cerniera dalla catena della cerniera.
  • Imposta un nuovo cursore sui denti dall’alto.
  • Usando un paio di pinze, sostituire il fermo superiore con uno nuovo e reinserire il cursore nella catena.
  • Premi leggermente il cursore per assicurarti che la cerniera sia bloccata correttamente. E voilà! Hai di nuovo una cerniera scorrevole!

2. Usa una matita di grafite

  • Per riparare una cerniera rotta o bloccata, strofina la punta di una matita di grafite affilata lungo i denti della cerniera chiusa, cercando di abbassare la cerniera.
  • Fai scorrere lentamente verso il basso la cerniera rotta. Dovrebbe essere più facile scivolare ora.
  • Una volta che la cerniera è completamente abbassata, ricomincia a richiuderla con brevi movimenti.

3. Usare il sapone da bucato

Il sapone da bucato può riparare le cerniere poiché lubrifica la superficie e consente alla cerniera di scorrere senza intoppi.

  • Mescolare acqua e una piccola quantità di detersivo in un piccolo piatto.
  • Immergi un batuffolo di cotone nella miscela.
  • Applicare la miscela su tutti i denti della cerniera con il batuffolo di cotone imbevuto.
  • Lascialo agire per qualche secondo e prova delicatamente a decomprimere la cerniera.
  • Puoi eseguire questo processo patch per patch o tutti insieme in una volta per assicurarti che la cerniera rotta ritorni nella sua posizione originale e funzioni senza problemi.

4. Usa un portachiavi

Quando il cursore della cerniera si stacca, attaccaci un portachiavi attraverso la linguetta della cerniera.

Questa correzione temporanea ti consentirà di utilizzare la cerniera.

5. Riorganizzare i denti della cerniera

Riorganizzare i denti della cerniera è un altro modo semplice per riparare le cerniere rotte.

  • Abbassa completamente il cursore, ma assicurati che la cerniera non si stacchi completamente.
  • Appianare i denti della cerniera e allinearli correttamente. Questo è più facile per le cerniere in nylon, poiché possono essere spostate da un lato e quindi allineate dall’altra estremità.
  • Una volta completato l’allineamento, è facile spostare la cerniera su e giù.

6. Usa un paio di pinzette

  • Tirare i denti che causano il blocco della cerniera con un paio di pinzette.
  • Muovi delicatamente il cursore della cerniera su e giù e dovrebbe funzionare senza problemi.

7. Gelatina di petrolio

Il trucco più antico del libro è usare la vaselina per assicurarti che la cerniera funzioni senza intoppi. La vaselina aiuta a lubrificare la catena e assicura che la cerniera scorra senza intoppi senza incastrarsi.

  • Rivestire i denti della cerniera con vaselina con l’aiuto di una punta Q o di un batuffolo di cotone.
  • Puoi rivestire la toppa attorno alla cerniera bloccata o rotta o farla passare attraverso l’intera catena della cerniera.

8. Estrattore per graffette o spilla da balia

Estrattore per graffette o spilla da balia

Proprio come il portachiavi, anche un perno a U con graffetta funziona perfettamente se il tirante della cerniera si rompe.

  • Basta agganciare la clip a U nella fessura dell’estrattore e usarla per far scorrere la cerniera.
  • Puoi anche usare una spilla da balia invece di un perno a U come sostituto temporaneo per un tiretto della cerniera.

9. Rimozione di accumuli non necessari

Potrebbero esserci minuscoli brandelli di tessuto o accumulo di biancheria attorno ai denti della cerniera o all’estrattore, che potrebbero causare la rottura della cerniera. Devi lavare l’indumento per rimuovere questo accumulo.

  • Puoi anche usare la tecnica del lavaggio a punti per rimuovere eventuali frammenti o brandelli di tessuto che potrebbero essersi incastrati nella cerniera.
  • Usa un balsamo per capelli per lavare la cerniera per assicurarti che scorra e funzioni senza intoppi.

10. Riparare i denti danneggiati

Uno dei motivi principali per la rottura della cerniera è il danneggiamento dei denti della cerniera.

  • Spostare il cursore dell’estrattore sull’area dei denti danneggiati e cucire un nuovo punto di arresto appena sopra i denti danneggiati. Ridurrà la lunghezza della cerniera ma assicurerà anche che la parte inferiore del nuovo fermo rimanga chiusa.
  • Puoi anche cucire a sopraggitto la parte inferiore per evitare che i denti si aprano.

11. Prova lo smalto

La cerniera potrebbe rompersi o scivolare perché i suoi denti si sono consumati a causa di un uso eccessivo, ed è qui che uno smalto trasparente può tornare utile.

  • Dipingi i denti sottili con uno spesso strato di smalto trasparente e lasciali asciugare completamente. Ispessirà i denti e ti aiuterà a riportare la cerniera al suo antico splendore e al funzionamento senza interruzioni.
  • Se ritieni che il tuo problema non sia stato ancora risolto, puoi procedere con un’altra mano di smalto trasparente sui denti.

12. Evita di tirare o tirare

  • Se la cerniera è bloccata o è già rotta, evita di tirarla, strattonarla o tirarla con forza. La cerniera potrebbe rompersi ulteriormente e diventare irreparabile. Invece, usa una leggera pressione, tiri morbidi coerenti e una mano ferma per tirare su la cerniera.
  • Se hai difficoltà a farlo, puoi strofinare una gelatina, un balsamo per le labbra, una candela o della cera intorno alla cerniera rotta e lungo la catena dei denti per garantire un funzionamento regolare e senza interruzioni.

13. Se un lato è fuori strada

  • Tagliare i fili oi frammenti degli indumenti che potrebbero essere incastrati nella cerniera.
  • Fai scorrere la cerniera fino in fondo alla catena della cerniera.
  • Inizia a infilare il lato libero nel cursore e spostati su e giù per assicurarti che funzioni correttamente.
  • Se non funziona, puoi usare un paio di pinze per regolare e allineare i denti della catena.
  • Una volta che il cursore raggiunge la parte superiore, puoi chiudere il fermo della cerniera dal basso.
  • Puoi anche fissare la cerniera cucendo un paio di volte nella parte inferiore per assicurarti che le estremità non si separino.

14. Riparalo con un cacciavite

  • Trova l’estremità della cerniera che ha una linguetta quadrata nella parte inferiore.
  • Senza tirare o strattonare, collega lentamente i denti individualmente a quell’estremità del cursore per assicurarti che siano allineati.
  • Utilizzare un cacciavite per un allineamento facile e preciso.
  • Quando hai finito di allineare i denti in entrambe le estremità del cursore, tira con attenzione la linguetta della cerniera su e giù.

Gli hack fai-da-te sopra menzionati possono essere abbastanza efficaci e convenienti per una facile soluzione a casa. Puoi riparare una cerniera rotta senza sostituire l’intera cosa. Comprendiamo che riparare qualcosa da soli potrebbe richiedere esperienza o pazienza per cominciare, ma riparare le cerniere sarà sicuramente senza problemi!

Articoli consigliati

  • 6 modi migliori per pulire le tue scarpe Converse bianche
  • Cosa fare con i vecchi sari – 20 cose creative che puoi fare
  • Come allungare i jeans attillati
  • Come restringere i vestiti: cotone, poliestere, seta e denim