Come modificare la cartella del Finder predefinito in OS X

0
74

Ogni volta che apri una nuova finestra del Finder in OS X, per impostazione predefinita si aprirà “Tutti i miei file”. Tuttavia, è preferibile aprirlo nella cartella Documenti o Dropbox. C'è un modo semplice per cambiare la cartella del Finder predefinita.

Quella cartella “Tutti i miei file” non è poi così utile. Dopotutto, tutti i tuoi file sono probabilmente molto più di quanto ti aspettassi. Più che probabile, si tende ad aprire il Finder per accedere ad altre posizioni o in particolare a una posizione.

Cambiare dove si trova il Finder può quindi ridurre notevolmente il tempo impiegato a cambiare posizione. Se pensi a quante volte apri Finder e quante volte passi a una cartella diversa, ciò può sommarsi a molto nel corso dei mesi e degli anni.

Per modificare la posizione predefinita del Finder, apri prima le preferenze del Finder. Puoi farlo facendo clic sul menu “Finder” e quindi selezionando “Preferenze” o usando il Comando standard +, scorciatoia da tastiera.

Nelle preferenze del Finder, osserva l'area “New windows Finder show:” e fai clic per accedere al menu a discesa.

Come affermato in precedenza, il percorso predefinito è “Tutti i miei file”, ma in questo esempio lo cambieremo nella nostra cartella Dropbox in modo da fare clic su “Altro”.

Ora, andremo alla nostra posizione Dropbox e fare clic su “Scegli” quando lo abbiamo trovato.

Puoi testare le cose ora facendo clic su Apri una nuova finestra del Finder. Si aprirà su Dropbox (o in qualsiasi posizione selezionata come predefinita).

Pensiamo che lo troverai molto più conveniente che dover sempre cambiare posizione quando apri il Finder. Certo, andrai ancora in altre posizioni sul tuo computer, ma almeno ora il Finder si aprirà in quella posizione in cui trovi che di solito tendi ad aprire prima.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here