Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Come essere meno solletico

Come essere meno solletico

0
58

Persona che sente solletico

Mentre ci sono quelli a cui piace essere solleticati, alcuni di noi lo trovano fastidioso, imbarazzante e scomodo. Alcune persone hanno una reazione quasi violenta, come calciare quando il loro piede è solleticato.

Continua a leggere per saperne di più sulla risposta solletico, incluso il motivo per cui alcune persone sono più solleticanti di altre e come smettere di essere così solleticanti.

Come smettere di essere solletico

Secondo la dott.ssa Emily Grossman di The Royal Institution, esiste una tecnica che puoi utilizzare per ridurre la risposta del solletico. Quando qualcuno tenta di solleticarti, metti una mano sulla mano.

Grossman suggerisce che questa azione aiuterà il tuo cervello a prevedere meglio la sensazione di essere solleticato e ti aiuterà a sopprimere la risposta del solletico.

Perché non riesci a solleticare te stesso?

Secondo l'Illinois State University, il tuo cervello in genere si concentra su cose nuove nel tuo ambiente. Le cose familiari, come un'azione comune che hai fatto in passato, sono viste dal tuo cervello come informazioni non necessarie.

Quindi, il tuo cervello predice cosa ti sentirai quando fai un'azione comune. Secondo a Studio 2013, si ritiene che queste previsioni siano basate su una copia di efferenza avviata dalla corteccia motoria del cervello.

Il tuo cervello usa esperienze precedenti per prevedere le risposte sensoriali

Quando esegui un'azione comune, il tuo cervello usa la copia dell'efferenza per prevedere la reazione sensoriale. Se l'azione si svolge come previsto, ovvero la copia dell'efferenza e le informazioni sensoriali vengono abbinate, ulteriori informazioni sensoriali non raggiungono il cervello.

Se provi a solleticare te stesso, hai un'aspettativa su cosa accadrà quando ti toccherai. Quando l'aspettativa corrisponde alla copia dell'efferenza, la sensazione di essere solleticato non raggiunge il cervello e non si ha alcuna reazione.

Essere solleticato da un'altra persona

Quando siamo solleticati da qualcun altro, non abbiamo una copia di efference perché stiamo reagendo invece di agire. La sensazione di essere solleticato raggiunge il cervello.

Gestire la reazione al solletico

La tecnica di Grossman di mettere la mano sulla mano del solletico utilizza il concetto di non essere in grado di solleticare te stesso per gestire la tua reazione al solletico.

Perché facciamo il solletico?

Sebbene non vi sia consenso sul perché, esattamente, gli umani reagiscono al solletico nel modo in cui lo facciamo noi, ci sono diverse teorie sul perché le persone sono solleticanti.

Alcune di queste teorie ruotano attorno alla sensazione di solletico:

  • un avviso di pericolo che diventa divertente quando ci rendiamo conto che è un'altra persona
  • un comportamento appreso che promuove il legame familiare e sociale.
  • un riflesso difensivo per proteggere le aree vulnerabili, come le ascelle, il collo, le costole e le cosce interne
  • una reazione protettiva per evitare infestazioni di insetti o vermi

Key takeaway

Essere solletico è più complesso di quanto si possa pensare. Inoltre, tutti gli aspetti della risposta solletico non sono pienamente compresi dalla comunità scientifica.

Sebbene ci siano ricerche cliniche limitate su come smettere di essere solletico, una tecnica che potresti provare è questa: quando vieni avvicinato da una persona che ha intenzione di solleticare, metti la mano sulla mano che useranno per solleticare. Questa azione può aiutare a sopprimere la risposta del solletico.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here