Come eseguire lo streaming da Xbox Series X | S su iPhone o Android

0
35

Xbox Game Streaming
Microsoft

Sì, puoi giocare in remoto sulla tua console Xbox Series X o S utilizzando uno smartphone. Lo streaming funziona su una rete locale o su Internet ed è l’opzione perfetta quando qualcun altro desidera utilizzare la TV. Ecco come configurarlo.

Configura la riproduzione remota su Xbox Series X o S

Per giocare in remoto, devi prima abilitare le funzioni remote sulla tua console. Per fare questo, devi utilizzare la funzione “Instant-On” di Xbox, che accelera drasticamente i tempi di avvio della console.

Per iniziare, accendi la tua Xbox e premi il pulsante Xbox per aprire il Pannello. Seleziona la scheda “Profilo e sistema”, quindi “Impostazioni”. Accedi a Dispositivi e connessioni> Funzionalità remote e assicurati che la casella di controllo “Abilita funzionalità remote” sia selezionata.

Abilita le funzionalità remote su Xbox Series X | S

In “Modalità di alimentazione”, abilita “Instant-On” se non l’hai già fatto. Quindi, seleziona “Test Remote Play” e attendi che Xbox esegua alcuni controlli automatici per determinare il funzionamento dello streaming di gioco sulla connessione.

Al termine, dovresti vedere alcune informazioni su quanto è adatta la tua connessione Internet per lo streaming fuori casa. Indica anche se il tuo controller Xbox è aggiornato e se le impostazioni di alimentazione sono adatte per la riproduzione remota.

Test della riproduzione remota su Xbox Series X | S

Per finalizzare, seleziona “Abilita riproduzione remota”. Dovresti quindi vedere un messaggio che conferma che tutto è pronto. Se desideri disabilitare la riproduzione remota, torna a questo menu e deseleziona l’opzione “Abilita funzionalità remote”.

Se si ripristina la modalità di alimentazione su “Risparmio energetico”, verranno disabilitate anche le funzioni di riproduzione remota.

Configura l’app Xbox e associa il controller

Se non l’hai già fatto, prendi l’app Xbox per iPhone, iPad o Android. Accedi con le stesse credenziali Xbox che usi sulla tua console, quindi tocca la scheda “Libreria”. Nella parte superiore dello schermo, tocca “Console”.

App Xbox per iOS

Se la tua console è già elencata, sei pronto per partire. Se non hai ancora configurato l’app, tocca “Configura una console”. Da qui, puoi configurare una nuova console o aggiungerne una esistente. Segui le istruzioni per collegare la tua console al tuo smartphone digitando il codice visualizzato sullo schermo.

Nota: Il controller Wireless per Xbox fornito con le serie X e S non è attualmente supportato dai dispositivi Apple. Microsoft ha promesso che il supporto arriverà in futuro tramite un aggiornamento del firmware. Fino ad allora, puoi utilizzare altri controller supportati, come un controller Xbox One o Sony DualShock 4.

Associa DualShock 4 all'iPhone tramite Bluetooth

Ora dovrai accoppiare il controller allo smartphone nelle impostazioni Bluetooth. Il processo varia a seconda del dispositivo, ma in genere è sufficiente mettere il controller in modalità di rilevamento e quindi toccarlo quando viene visualizzato nell’elenco dei dispositivi Bluetooth disponibili.

A scopo di test, abbiamo collegato un DualShock 4 a un iPhone X, che ha funzionato immediatamente. Stavamo volando sul cruscotto Xbox con un controller PlayStation in pochissimo tempo.

Avvia i giochi tramite l’app Xbox

Avvia l’app Xbox e tocca l’icona della console in alto a destra. Nel pannello visualizzato, tocca “Riproduzione remota su questo dispositivo”, quindi attendi che lo smartphone si connetta alla console.

Quando vedi la dashboard, sei a posto. Ora puoi utilizzare la tua Xbox come se fossi seduto proprio di fronte ad essa, con il tuo smartphone che funge da display remoto.

Riproduzione remota su questa Xbox tramite iPhone

Il funzionamento di tutto questo dipenderà interamente dalla connessione che stai utilizzando. Nei nostri test, stare seduti nella stessa stanza dell’Xbox e del router wireless ha fornito un’esperienza di streaming quasi perfetta, con un ritardo minimo o una compressione video visibile.

In caso di problemi di prestazioni, prova a passare a una rete wireless a 5 GHz più veloce, se disponibile. Anche l’utilizzo di una connessione Ethernet cablata alla tua Xbox ti aiuterà.

Puoi eseguire lo streaming su Windows 10 o Mac?

A partire dal rilascio della console alla fine del 2020, Microsoft non ha ancora annunciato il supporto per lo streaming di giochi Series X o S su PC Windows o Mac. La vecchia app Xbox Console Companion per Windows 10 Al momento funziona solo con le console dell’era Xbox One.

Tuttavia, una persona con gli occhi d’aquila ha condiviso questa soluzione su Twitter. In teoria, chiunque abbia un nuovo Apple Silicon Mac dovrebbe essere in grado di scaricare ed eseguire l’app Xbox per iPhone sul desktop del Mac e ottenere la stessa funzionalità. Tuttavia, non abbiamo testato nessuno di questi metodi, quindi il tuo chilometraggio potrebbe variare.

La riproduzione remota su una connessione locale è pulita, ma Microsoft ha anche Project xCloud, che ti consente di riprodurre in streaming interi giochi con nient’altro che una connessione Internet e un abbonamento Game Pass. Questa opzione trasmette anche giochi dai server Microsoft, piuttosto che dalla tua console Xbox.

RELAZIONATO: Che cos’è Xbox Cloud Gaming (Project xCloud)?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here