Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Che cos'è un porcile interno?

Che cos'è un porcile interno?

0
234

Un porcile è un piccolo urto o gonfiore vicino al bordo della palpebra, lungo la linea delle ciglia. Un porcile interno, o hordeolum, è un porcile all'interno della palpebra.

Mentre un porcile interno o interno è meno comune di un porcile esterno, che si verifica sul bordo esterno della palpebra, a volte i porcili interni possono essere peggiori o causare complicazioni perché sono più vicini al tuo occhio. Questa comune infezione oculare di solito scompare da sola.

Quali sono i sintomi di un porcile interno?

Può verificarsi un porcile interno sulla palpebra superiore o inferiore. Di solito succede su un occhio alla volta, ma li ottieni su entrambi gli occhi. La maggior parte dei porcili interni dura 7 giorni o meno.

Segni e sintomi di un porcile interno possono essere leggermente diversi da un porcile esterno e potresti non essere in grado di vedere il porcile direttamente se si trova sulla palpebra interna.

Potresti avere uno o più dei seguenti sintomi:

sintomi di un porcile interno

  • protuberanza rossa o bianca lungo la base delle ciglia
  • nodulo o gonfiore sulla palpebra
  • gonfiore di tutta la palpebra
  • croste su ciglia, occhi o palpebre
  • trasudante o fluido
  • dolore o dolore
  • prurito
  • lacrimazione o lacrimazione degli occhi
  • sentendo che c'è qualcosa nei tuoi occhi
  • visione offuscata

Cosa causa un porcile interno?

Puoi ottenere un porcile da un'infezione. Un porcile interno o interno è solitamente causato da un'infezione batterica in una ghiandola oleifera nella palpebra. D'altra parte, un porcile esterno o esterno è solitamente causato da un'infezione nel follicolo pilifero o delle ciglia.

È possibile contrarre un'infezione da batteri normali sulla pelle o nel corpo. Un'infezione batterica nel naso o nei seni può anche diffondersi negli occhi e causare un porcile interno. Indossare lenti a contatto o ciglia finte o usare spazzole per il trucco può anche diffondere batteri alle palpebre e agli occhi.

Quali sono i rischi di un porcile interno?

I porcili interni non sono contagiosi. Non puoi catturare un porcile da qualcun altro. Tuttavia, puoi diffondere i batteri da un porcile interno all'occhio. Questo può accadere se strofini, fai scoppiare o schiacci un porcile.

I porcili interni sono generalmente più dolorosi dei porcili esterni. Potrebbero anche durare più a lungo. Un porcile interno serio a volte può diventare cronico e tornare dopo che guarisce. Può anche causare una cisti indurita, o calazio, all'interno della palpebra.

Secondo un medico revisione, se ricevi porcili interni spesso potresti essere un corriere di Staphylococcus batteri nei passaggi del naso. Ciò può aumentare il rischio di altre infezioni al naso, al seno, alla gola e agli occhi.

Come vengono diagnosticati i porcili interni?

Se hai un porcile interno, puoi consultare il tuo optometrista o altro operatore sanitario. In casi più gravi, potresti essere indirizzato a un oculista noto come un oculista.

Il medico può esaminare l'occhio per vedere se hai un porcile interno. Potrebbe essere necessario un test del tampone per scoprire se si dispone di un'infezione. Un test con tampone è indolore e richiede solo pochi secondi.

Il medico si tamponerà un batuffolo di cotone lungo la palpebra. Il campione verrà inviato a un laboratorio per scoprire che tipo di infezione può causare il porcile interno.

fatti sui porcili interni

  • I porcili interni sono meno comuni dei porcili esterni.
  • Possono essere più dolorosi e richiedere più tempo per guarire.
  • Un impacco caldo può aiutare a guarire un porcile interno.
  • Il medico può raccomandare antibiotici per trattare il porcile.

Quando vedere il medico

Un porcile interno può durare fino a 7 giorni. In genere si restringe e scompare da solo. Consulta il tuo medico se il porcile interno non guarisce.

Inoltre, consultare il medico se si presenta uno di questi sintomi con un porcile interno:

  • grave palpebra o dolore agli occhi
  • arrossamento del bulbo oculare
  • grave gonfiore delle palpebre
  • lividi agli occhi
  • perdita di ciglia

Informi il medico se ha avuto un porcile interno più di una volta o se ha avuto porcili in entrambi gli occhi. Potresti avere un'infezione che necessita di cure mediche.

Qual è il trattamento per un porcile interno?

Potresti essere in grado di trattare un porcile interno a casa, ma assicurati di consultare il medico se i sintomi peggiorano o se hai nuovi sintomi. Le opzioni di trattamento per un porcile interno includono:

Rimedi casalinghi

I rimedi domestici per aiutare a lenire un porcile interno includono tenere impacchi puliti e caldi contro l'occhio interessato. Mantenere l'area pulita risciacquando gli occhi con soluzione salina sterile può aiutare a rimuovere la crosta e il fluido negli occhi.

Massaggia delicatamente la palpebra con una o due dita dopo aver lavato accuratamente le mani. Questo può aiutare ad alleviare il dolore e il gonfiore. Lavati di nuovo le mani dopo aver toccato l'area interna del porcile.

cosa evitare se si dispone di un porcile interno

  • toccando ripetutamente l'area o toccando l'altro occhio
  • cercando di far scoppiare o schiacciare un porcile interno – questo può peggiorare o diffondere l'infezione
  • indossare lenti a contatto
  • indossando trucco per gli occhi o crema per gli occhi

Trattamento medico

Il medico può prescrivere un breve corso di:

  • antibiotici per via orale
  • pomata agli occhi antibiotica
  • colliri antibiotici
  • colliri steroidei

Alcuni farmaci antibiotici che il medico può raccomandare includono:

  • unguento di eritromicina
  • compresse di dicloxacillina
  • unguento alla neomicina
  • collirio contenente gramicidina

In casi più gravi, il medico o l'oculista può drenare il porcile interno. Questo viene fatto intorpidendo l'area e usando un ago o un piccolo taglio per aiutare a rimuovere il fluido. Il drenaggio di un porcile interno può aiutarlo a guarire.

Alcune condizioni possono comportare un rischio maggiore di ottenere un porcile interno. Il trattamento di queste condizioni può aiutare a prevenire porcili interni. Questi includono:

  • forfora
  • pelle grassa
  • occhi asciutti
  • blefarite
  • diabete

Qual è la prospettiva se hai un porcile interno?

I porcili interni sono meno comuni dei porcili esterni. Tuttavia, possono essere più dolorosi e causare più complicazioni. I porcili interni di solito non durano molto a lungo e possono andare via da soli.

Potrebbe essere necessario un trattamento per un porcile interno se è grave o di lunga durata. Se l'infezione non viene trattata correttamente, puoi ottenere di nuovo un porcile.

L'asporto

I porcili interni sono protuberanze dolorose o gonfiore all'interno della palpebra. Non sono così comuni come porcili esterni. Tuttavia, i porcili sono un tipo comune di infezione delle palpebre.

I porcili interni durano solitamente per circa una settimana. Normalmente migliorano senza trattamento. In alcuni casi, potresti aver bisogno di antibiotici.