spot_img
More
    spot_img
    HomeTecnologiaTecnologia DigitaleChe cos'è il file .GamingRoot su Windows?

    Che cos’è il file .GamingRoot su Windows?

    -

    Controller Xbox utilizzato per il gioco su PC.
    Hannah Stryker / How-To Geek
    Il file .GamingRoot viene creato dall’app Xbox su Windows 10 e Windows 11. L’app Xbox usa un file .GamingRoot per identificare le unità su cui può installare i giochi. Potresti avere uno o più file .GamingRoot se usi Xbox Game Pass.

    Il file .GamingRoot viene creato dall’app Xbox di Microsoft su Windows 10 e Windows 11. Questo è un vero file, non un virus, e non dovresti eliminarlo. L’app Xbox utilizza questo file per identificare le unità su cui può installare i giochi.

    Cos’è il file .GamingRoot?

    L’app Xbox usa il file .GamingRoot per identificare le unità su cui puoi installare i giochi. Ad esempio, se disponi di Xbox Game Pass e usi l’app Xbox per installare giochi per PC per Windows 10 o Windows 11, vedrai uno di questi file su ogni unità su cui installi i giochi.

    Il file .GamingRoot è normalmente nascosto. Non lo vedrai a meno che tu non abbia scelto di mostrare i file nascosti in Esplora file.

    Se mostri i file nascosti, probabilmente vedrai un file .GamingRoot sull’unità C: così come qualsiasi altra unità su cui hai scelto di installare i giochi Xbox. Potrebbe trattarsi di un’unità interna secondaria o di un’unità esterna. Ad esempio, se disponi di un’unità D: su cui installi i giochi Xbox, avrai anche un file .GamingRoot sull’unità D:.

    Il file si trova nella “radice” dell’unità. In altre parole, è in C: o D:, non in un’altra directory su quell’unità. Mentre l’app Xbox potrebbe installare i giochi nella cartella C:XboxGames, crea un file .GamingRoot in C:.GamingRoot.

    Il file GAMINGROOT su un'unità C: su Windows 11.

    Per vedere quali unità hai configurato per installare i giochi, apri l’app Xbox, fai clic sul tuo nome, fai clic su “Impostazioni” e seleziona la categoria “Generale”. In “Opzioni di installazione del gioco”, vedrai un menu a discesa con un elenco di unità. Tutte le unità in questo elenco avranno un file GamingRoot creato su di esse dall’app Xbox.

    Scelta di un'unità su cui installare i giochi nell'app Xbox.

    Puoi eliminare il file .GamingRoot?

    Si consiglia di non eliminare questo file. Se non usi l’app Xbox o non giochi affatto ai giochi installati tramite l’app Xbox, non ci sono svantaggi nell’eliminarla. Tuttavia, se utilizzi l’app Xbox o hai installato giochi Xbox Game Pass, l’eliminazione del file potrebbe causare problemi con l’avvio dei giochi installati o con l’installazione di nuovi giochi.

    Il file .GamingRoot è molto piccolo e occupa poco spazio. Windows segnala che occupa 28 byte di spazio sul nostro sistema: è quasi un file vuoto. Non libererai spazio su disco utilizzabile eliminandolo.

    Poiché il file non occupa molto spazio, ti consigliamo di ignorarlo. Se lo trovi fonte di distrazione, puoi sempre dire a Esplora file di nascondere nuovamente i file nascosti. (Ti sentiamo, però: vorremmo che l’app Xbox di Microsoft non stesse ingombrando anche le nostre unità con questo file.)

    Sebbene questo file non sia un virus, ti consigliamo di scansionare il tuo PC con un programma antivirus affidabile se temi che contenga un virus o altro malware.

    Ma perché è .GamingRoot e non GamingRoot?

    A proposito, se ti stai chiedendo perché il file ha un punto davanti ad esso, in altre parole, perché è “.GamingRoot” e non solo “GamingRoot”—questa convenzione è da sistemi operativi simili a UNIX come Linux e macOS piuttosto che Windows. Su Linux e altri sistemi operativi simili a UNIX, i file con un punto davanti al loro nome sono nascosti per impostazione predefinita.

    Related articles

    Stay Connected

    0FansLike
    0FollowersFollow
    0FollowersFollow
    0SubscribersSubscribe
    spot_img

    Latest posts