9 luoghi da visitare in Austria

0
82

L'Austria è spesso messa in ombra dai suoi vicini più grandi, ma conserva un certo fascino come destinazione di viaggio per eccellenza europea. Le gloriose città di Vienna e Salisburgo si contrappongono piacevolmente con piccole città amiche e comunità agricole. Si può andare a sciare o fare escursioni nel Tirolo o semplicemente vagare inutilmente attraverso le numerose regioni vinicole del paese. Lascia che ti compili sull'Austria di un viaggiatore in economia.

Innsbruck

Gli ostelli di Innsbruck non sono molto, infatti, sono per lo più terribili, ma con lo sci di classe alle porte e un'atmosfera vivace, è molto divertente. Durante i mesi più caldi, l'ufficio del turismo organizza escursioni guidate gratuite che includono scarponi e trasporto in autobus dalla città alle montagne. Sì, trasporto gratuito, attrezzatura e gita guidata nelle Alpi. Questo è un sogno per viaggiatori in economia. Porta con te un po 'di soldi per comprare un drink o del cibo caldo nelle case di montagna.

Ascolta l'episodio di Amateur Traveller su Viaggio in Tirolo (Tirol), Austria.

Innsbruck, Austria

Salisburgo

Un po 'a nord è Salisburgo, nota soprattutto come cornice per il suono della musica, ma Mozart svolge anche un ruolo importante nell'attrazione culturale. Ci sono alcuni fantastici ostelli indipendenti qui e un grande (o terribile?) Ostello, l'ostello della gioventù internazionale Yoho quel film ogni sera 365 giorni all'anno.

C'è abbastanza per catturare il tuo cuore solo camminando per la città, ma potresti voler sguazzare durante una visita alla fortezza che domina lo skyline. Come la maggior parte dei kiwi, queste masse enormi di pietra detengono sia un'attrazione romantica che una qualità sorprendente quando si pensa a come sono stati costruiti e per quanto tempo sono rimasti.

Ascolta l'episodio del viaggiatore dilettante su Travel to Salzburg, Austria

Salisburgo, Austria

Linz

Linz non è troppo impressionante. Nonostante sia la città europea della cultura del 2009, una gita di un giorno può facilmente coprirla. I punti salienti includono l'Ars Electronica Center, che è un must per ogni geek. Tutto pratico: nuove tecnologie e interfacce multimediali nascono ovunque. Tra i display più tradizionali ci sono molti giochi e altri divertimenti.

Se il tempo è bello puoi prendere un tram fino al Postlingberg per guardare fino alle Alpi o tornare indietro di 150 anni di divertimento e visitare la Grottenbahn dove nani meccanici si profilano dalla roccia.

Linz, Austria

Graz

Se ti piace il jazz, Graz (pronunciato qualcosa come "Gratz") è un buon posto dove passare. Aggiungi una fantastica nuova architettura lungo il fiume alle vecchie stradine e c'è qualcosa di delizioso. Le compagnie low cost fanno un uso importante dell'aeroporto di Graz, quindi se atterrate qui non saltate entro … fermatevi un paio di giorni, visitate "l'alieno amichevole" e considerate di dirigervi a sud nelle vicine regioni vinicole e termali della Stiria. Attenzione: molti turisti scendono presto dal treno per recarsi all'aeroporto. Vuoi la fermata "flughafen"!

Vienna, Austria

Vienna

Le città austriache sono incoronate da Vienna, sede di troppa architettura e troppi buoni musei. C'è troppo da fare in un giorno, quindi considera un itinerario di 3 giorni a Vienna. I viaggiatori della guida corrono il rischio di grave sindrome da uso eccessivo di musei. Per questo, il MuseumsQuartier in fondo a Mariahilferstrasse è il posto giusto. Questo quartiere comprende 8 musei, dai musei d'arte al museo per bambini.

Molti buoni ostelli abbondano nella parte alta della strada vicino alla Westbahnhof, che è la principale stazione ferroviaria internazionale. Il mio consiglio? Acquista un "biglietto Vienna" di 24 ore per un paio di euro e fai un giro gratuito per la città su uno dei tram circolari della città.

Quindi, in una bella giornata, compra un pranzo al sacco e vai allo Schloss Schönbrunn. Non sono mai stato all'interno del palazzo, ma girovagare per i giardini e fare un picnic sull'erba che domina tutta Vienna è fantastico. Per un paio di euro, puoi cimentarti nel labirinto e nel labirinto, che ha sfide d'acqua e audio e un fantastico parco giochi!

Ascolta l'episodio di Amateur Traveller su Viaggia a Vienna, in Austria

rapeweed

Esci dalla città

Viaggiare in Austria al momento sembra un esperimento artistico a grandezza naturale. Le piogge primaverili seguite da un sole e un calore insoliti hanno portato una vibrazione profonda agli alberi: verdi, marroni e gialli siedono nettamente uno contro l'altro, in particolare in contrasto con l'albero occasionale coperto di fioriture rosa pastello. I rigogliosi campi verdi sono intervallati da chiazze di terra marrone chiaro dove le finanze o la gestione delle colture hanno interrotto la semina degli agricoltori. Di tanto in tanto, tuttavia, ci si imbatte in un campo di colza, sembrando che Dio abbia deciso di tracciare linee giallo evidenziatore attraverso la creazione.

Facili collegamenti con i mezzi di trasporto e ostelli economici significano che la maggior parte dei viaggiatori attirati da città a città, ma, come la maggior parte dell'Europa, "l'Europa che siamo venuti a vedere" è nelle città.

Mostviertel, Austria

Mostviertel

Il Mostviertel è un delizioso quartiere della Bassa Austria (confusamente, la Bassa Austria è l'area circostante e ad ovest di Vienna). Sonntagberg domina la regione con la sua chiesa che ospita un pellegrinaggio e un mercato annuali. Chiamato per "la maggior parte", un amaro sidro locale, le comunità agricole e l'industria della regione rendono piacevoli passeggiate e città.

Waidhofen

Waidhofen è il luogo dove basarsi per la mostra; una graziosa cittadina con caffè e ristoranti carini, è stata rinnovata completamente, dandole un aspetto moderno e artistico. Linda e io abbiamo avuto la fortuna di essere lì per il mercato notturno annuale di Waidhofen, guarda una breve presentazione / video qui.

Stiria

La Stiria, l'area a sud di Graz, soffre della mancanza di trasporti veloci e regolari tra le città, ma lo sforzo di viaggiare è spesso ben ricompensato poiché si tratta di una regione vinicola e termale di prim'ordine. Ci sono diverse compagnie turistiche che operano a Graz, quindi è una buona base da cui esplorare … ma cerca di rimanere un po 'fuori città!

Uno dei pochi posti in cui ho avuto la fortuna di trascorrere del tempo è la zona intorno a Bad Tatzmannsdorf. È una città "benessere" con possibilità di alloggio dai campeggi ai resort a cinque stelle, tutti basati sulle sorgenti naturali. Ha anche un interessante museo all'aperto e meravigliosi gelati!

Neusiedl am See

Neusiedl am See

Una cosa che mi manca in Europa è la spiaggia. Neusiedl am See è una famosa città estiva sulla riva di un grande lago. Il vino è una parte importante di Neusiedl am See. Una delle scuole superiori locali offre un corso di vinificazione e ci sono diversi vinotek ed heurigers con un'ottima tariffa locale. Barche e cicli sono disponibili per il noleggio e le piste ciclabili sono incredibili: ti portano attraverso terreni agricoli, zone umide e lungomare … o, da una cantina all'altra.

Ci sono molti altri posti belli e rilassati che non ho menzionato. Lascia un commento qui sotto per farci sapere il tuo posto preferito preferito.

Entrare in Austria

I treni sono frequenti da tutti i paesi locali, meglio controllare oebb.at per gli orari attuali. Se venite da Cesky Krumlov, abbiamo trovato il bus navetta per Linz economico (500kr) e un grande risparmio di tempo.

Le compagnie low cost volano da molti centri verso Salisburgo, Graz, Linz e Bratislava. Bratislava? Sì, volano a Bratislava e da lì puoi prendere un treno o un bus navetta per Vienna. Assicurati di controllare i tuoi biglietti; alcune persone sono state sorprese!

Vienna, Austria

Muoversi in Austria

I taxi e gli autobus sono abbastanza economici, ma i treni sono il modo più conveniente da città a città. Sono gestiti da ÖBB (oebb.at) e il loro logo rosso è facilmente riconoscibile. Molte grandi stazioni dispongono di personale (anche se le tue possibilità di trovare un oratore inglese sono 50/50) e di distributori automatici di biglietti touch-screen rossi. Abbiamo riscontrato che questi sono il modo più semplice per acquistare i biglietti: basta premere prima il pulsante "Inglese", scegliere la destinazione e il numero di persone, quindi alimentare un po 'di denaro. Se non ci sono modi per pagare alla stazione, sali sul treno e paga il biglietto a bordo. È circa il 10% più costoso, ma da alcune stazioni rurali non esiste un'altra opzione.

Under 26? € 19 riceverai una Vorteilscard che ti offre uno sconto del 45% su ogni viaggio in treno per un anno. Se trascorri un bel po 'di tempo lì o viaggi attraverso il paese, acquistane uno non appena entri nel paese e risparmierai un sacco.

9 luoghi da visitare in AustriaSe hai più di 26 anni, una Vorteilscard ti darà lo stesso sconto, ma ti restituirà € 99. Le Vorteilscard sono disponibili da qualsiasi stazione con equipaggio; avere un documento di identità con foto e una foto formato tessera. Quando prendemmo il treno da Venezia a Vienna, acquistammo il nostro biglietto italiano per la prima grande città austriaca, sbarcammo, acquistammo una Vorteilscard e prendemmo il treno successivo … per il viaggio avevamo quasi fatto il ritorno in quel solo viaggio!

Se non sei nel paese abbastanza a lungo per giustificare una Vorteilscard, semplicemente viaggiare con un amico ti farà risparmiare un po 'di denaro. Ottieni più di uno sconto più persone viaggiano insieme e le biglietterie automatiche ti danno automaticamente.

Uscire dall'Austria

L'aeroporto di Graz è piccolo e raramente affollato – hanno anche postazioni internet gratuite per aiutarti a passare il tempo e wifi costoso se sei così incline. La selezione di vini dopo la sicurezza è piccola ma ragionevole. L'unico altro aeroporto "austriaco" in cui sono volato è Bratislava, che è piccolo ma efficiente.

Perché non salti su una navetta da Linz a Cesky Krumlov nella Repubblica Ceca o vai a ovest nel Liechtenstein e poi in Svizzera? La Germania è sempre un'opzione o saltare attraverso la Slovenia fino alle spiagge croate o dirigersi verso la Slovacchia o l'Ungheria … Ci sono così tante opzioni a solo pochi euro di treno. Godere!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here