5 fatti da sapere su Adobe Creative Suite

0
13

Adobe Creative Suite è da tempo il software di progettazione e modifica di riferimento sul mercato e non è difficile capire perché: Photoshop, Illustrator e InDesign sono tutti strumenti essenziali per creare e mantenere un sito Web, un logo o anche un semplice volantino efficace .

Quando si arriva al nocciolo della suite stessa, ci sono alcuni dettagli che potresti aver perso. Ecco cinque cose che potresti non sapere su Adobe Creative Suite:

1. È in circolazione da oltre 25 anni

Adobe Creative Suite esiste da oltre 25 anni, ma è ancora incredibilmente rilevante. Il software fornisce una suite completa di soluzioni per aiutarti a gestire file, grafica, progetti e altro ancora.

Ogni versione di Creative Suite viene rilasciata con almeno un nuovo strumento. Quest’anno Photoshop ha ricevuto il suo primo importante aggiornamento in sette anni. Mentre la maggior parte dei fan di Adobe sta ancora cercando di capire come utilizzare la nuova tecnologia AI di Adobe, è solo un altro esempio di come gli strumenti Adobe siano sempre rilevanti.

2. È utilizzato da 1/3 dei designer in tutto il mondo

Alcune persone potrebbero essere sorprese nell’apprendere quanto sia ampiamente utilizzato Adobe Creative Suite. Un terzo di tutti i designer di tutto il mondo utilizza CS, il che lo rende un grande successo tra le piccole imprese e le società di marketing. Il 90% di tutte le aziende Fortune 500 ha almeno una persona che utilizza CS per creare grafica per la propria azienda, il che lo rende uno dei, se non il più popolare programma software esistente.

Questa popolarità lo rende la scelta preferita tra i grafici e gli editor video. Inoltre, la sua interfaccia facile da usare aiuta qualsiasi azienda o professionista a distinguersi dagli altri nel proprio settore.

3. I suoi strumenti vengono aggiornati di frequente

Il rilascio di Adobe Creative Suite 5.5 includeva aggiornamenti significativi a tutte le sue applicazioni principali, tra cui Photoshop CS5, Illustrator CS5, InDesign CS5 e Dreamweaver CS5.

Molti fotografi, grafici e sviluppatori web concordano sul fatto che questi aggiornamenti hanno apportato modifiche significative al layout e agli strumenti di ciascun programma. Mentre alcuni si lamentano di questi cambiamenti, altri dicono che li accolgono con favore perché erano in ritardo per gli aggiornamenti che hanno reso le cose più facili da usare.

4. È disponibile su sistemi operativi Mac OS X e Windows

Photoshop è disponibile sia per i sistemi operativi Mac OS X che Windows. Ciò significa che Photoshop è disponibile per molti utenti di computer, purché abbiano uno di questi due sistemi operativi installato sulle loro macchine.

Ciò rende anche molto più semplice per coloro che sono interessati all’apprendimento di Adobe Creative Suite 6 per gli studenti poiché è facilmente disponibile e compatibile con la maggior parte dei computer e laptop.

5. CS ha pochissima concorrenza

Photoshop e Illustrator sono praticamente sinonimi rispettivamente di fotoritocco e illustrazione. Nonostante un lungo elenco di concorrenti, pochi prodotti sul mercato si avvicinano al livello di rifinitura e usabilità di Adobe.

Allo stesso modo, una parte enorme della loro base di utenti probabilmente è iniziata come hobbisti prima di decidere che valeva la pena investire in CS. Non c’è nessun altro software che abbia avuto più tempo per correggere bug, aggiornare funzionalità e coltivare una comunità fedele allo stesso modo in cui Adobe CS ha.

Che tu abbia già familiarità con Adobe CS o meno, questa suite è uno dei tipi più comuni di software di progettazione utilizzati oggi nel mondo degli affari, dei media e dell’istruzione. Tieni a mente questi fatti mentre impari di più su ciascuno dei programmi Adobe.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here