12 migliori impostazioni di Windows 11 da modificare subito

0
29

Dopo molti anni di seeding di Windows 10, Microsoft ha finalmente rilasciato Windows 11 ed è probabile che la maggior parte delle persone utilizzi le impostazioni predefinite fornite con il sistema operativo. Ma se vuoi fare il possibile e perfezionare la pagina Impostazioni, avrai un’esperienza di gran lunga migliore su Windows 11. Ad esempio, puoi bloccare gli annunci che appaiono su molti elementi dell’interfaccia utente, puoi anche rafforzare la privacy e abilitare alcune delle utili funzionalità di Windows 11 per una migliore produttività. Quindi, in questo articolo, ti offriamo le migliori impostazioni di Windows 11 che dovresti modificare in questo momento.

Le migliori impostazioni di Windows 11 da modificare (2021)

Abbiamo incluso tutte le importanti impostazioni di Windows 11 che dovresti regolare per un’esperienza sicura, rispettosa della privacy e senza complicazioni. Puoi espandere la tabella sottostante per passare a qualsiasi impostazione pertinente che desideri modificare in questo momento.

1. Disabilita le notifiche fastidiose

Windows 11 è sicuramente lucido e pulito, ma il costante fastidio per provare i prodotti basati su Microsoft è fastidioso. Di tanto in tanto, riceverai una notifica per installare l’app Il tuo telefono o provare il nuovo browser Edge. Dopo un po’, queste notifiche ti danno sui nervi.

Quindi la prima cosa che devi fare su Windows 11 è disabilitare queste notifiche suggerite. Apri la pagina Impostazioni di Windows 11 e passa a Sistema -> Notifiche. Scorri verso il basso e disabilita gli interruttori per “Offri suggerimenti su come configurare il mio dispositivo” e “Ottieni suggerimenti e suggerimenti quando utilizzo Windows”. Per una guida più dettagliata, segui il nostro articolo su come disattivare le notifiche in Windows 11.

2. Disabilita gli annunci in Windows 11

Simile alle notifiche, gli annunci sono diventati dilaganti in Windows 11. Troverai app promosse sotto forma di annunci nel menu Start. Quindi ci sono contenuti suggeriti nella pagina Impostazioni. Per non dimenticare, di recente, i risultati di ricerca hanno anche annunci incorporati. Quindi, se vuoi eliminare la pubblicità, apri l’app Impostazioni di Windows 11 e passa a Privacy e sicurezza. Qui, nella sezione Generale, disabilita tutti i toggle (mostrati nello screenshot qui sotto). Ciò renderà la tua esperienza con Windows 11 molto migliore.

12 migliori impostazioni di Windows 11 da modificare subito

3. Accedi con un account locale

Se sei qualcuno che vuole usare il tuo PC localmente, puoi evitare l’account Microsoft online. Puoi semplicemente firmare con un account locale, proprio come su Windows 10 e 7. Ciò interromperà tutti i tipi di servizi di telemetria e monitoraggio in background.

Per farlo, apri l’app Impostazioni e passa a Account. Nella pagina “Le tue informazioni”, fai clic su “Accedi con un account locale”. Per gli utenti che desiderano una privacy rigorosa, questa è un’impostazione vitale che dovresti modificare dopo l’aggiornamento a Windows 11.

3. Accedi con un account locale

4. Cambia il browser predefinito

Dopo essere passati a Windows 11, molti utenti noteranno che non possono più modificare il browser Web predefinito con un solo clic dalla pagina Impostazioni. È perché Microsoft vuole che gli utenti provino il nuovo browser Edge, che francamente non è una cattiva opzione. Tuttavia, se preferisci utilizzare Chrome o Firefox a causa delle loro funzionalità di stabilità e privacy, dovrai fare qualche sforzo in più per cambiare il browser predefinito in Windows 11.

Quindi, se vuoi cambiare il browser predefinito, apri Impostazioni e vai su App -> App predefinite -> Edge. Ora, fai clic su tutti i tipi di collegamento e cambiali nel browser che preferisci. Puoi seguire il nostro tutorial su come cambiare il browser predefinito su Windows 11 per istruzioni approfondite.

Le migliori impostazioni di Windows 11

Tieni presente che anche dopo aver modificato tutti i tipi di collegamento, facendo clic su un collegamento tramite il nuovo pannello Widget o altri servizi Microsoft si aprirà la pagina Web in Edge. Se vuoi che Windows 11 rispetti la tua scelta del browser, vai al nostro articolo su come forzare Windows 11 ad aprire i collegamenti nel browser predefinito.

La nuova riprogettazione del menu Start in Windows 11 è pulita ed è un buon mix di vecchi elementi e nuove aggiunte come consigli personalizzati. A volte la sezione consigliata offre comode scorciatoie ai file che stai cercando, ma attualmente richiede una messa a punto più precisa.

Quindi, se sei qualcuno che vuole avere il controllo sul menu Start e tenerlo declutterato dai consigli personalizzati, puoi benissimo disabilitarlo (più o meno). Apri Impostazioni e vai a Personalizzazione -> Avvia. Qui, disabilita gli interruttori per “Mostra elementi aperti di recente in Start, Jump List ed Esplora file” e “Mostra app aggiunte di recente”.

Le migliori impostazioni di Windows 11

Mentre la disattivazione di questi interruttori rimuoverà le app recenti e i consigli sui file, la sezione “Consigliato” nel menu Start di Windows 11 non scomparirà. Continuerà a occupare spazio nel menu Start, il che può essere fastidioso, ma al momento non c’è modo di aggirarlo. Per istruzioni dettagliate, puoi controllare come rimuovere la sezione Consigliata dal menu Start di Windows 11.

6. Aggiungi cartelle al menu Start

La possibilità di aggiungere cartelle al menu Start di Windows 11 è fantastica e devi utilizzare questa impostazione di Windows 11 per ottenere il massimo da essa. Al momento, non puoi aggiungere cartelle personalizzate al menu Start. Ma Windows 11 offre percorsi di cartelle predefiniti come Documenti, Download, Immagini, ecc.

Per aggiungere cartelle al menu Start di Windows 11, apri l’app Impostazioni e vai a Personalizzazione -> Start -> Cartelle. Qui puoi abilitare gli interruttori per le cartelle che desideri nel menu Start. Per trovare altri modi per personalizzare il menu Start su Windows 11, consulta il nostro articolo collegato.

Aggiungi cartelle al menu Start di Windows 11

7. Blocca l’installazione di app di terze parti

Questa opzione non è per tutti, ma se hai un genitore anziano o un bambino che utilizzerà un PC Windows 11, è meglio bloccare il metodo di installazione dell’app di terze parti. Interromperà l’installazione di file EXE loschi scaricati dal Web e proteggerà il tuo computer da malware e virus.

Inoltre, il Microsoft Store su Windows 11 sta ottenendo la maggior parte delle app di uso comune, da VLC e Zoom a WinZip e persino a Discord. Quindi, per bloccare l’installazione di app di terze parti, apri l’app Impostazioni di Windows 11 e passa ad App -> App e funzionalità. Qui, dal menu a discesa accanto a “Scegli dove trovare le app”, scegli “Solo Microsoft Store”. Questo è tutto.

Le migliori impostazioni di Windows 11

8. Sincronizzare gli Appunti tra i dispositivi

Windows 11 ha questa fantastica funzionalità che ti consente di condividere gli appunti tra il tuo smartphone e il PC. Puoi copiare facilmente un elemento sul tuo PC e verrà automaticamente sincronizzato con il tuo smartphone e viceversa.

Per abilitare questa opzione su Windows 11, apri l’app Impostazioni e vai a Sistema -> Appunti. Qui, abilita l’interruttore “Sincronizza tra i tuoi dispositivi” per avviare la sincronizzazione degli appunti tra i dispositivi. Tieni presente che avrai bisogno dell’app SwiftKey beta sul tuo smartphone affinché funzioni. Puoi seguire il nostro tutorial su come sincronizzare gli appunti su Windows 11 e Android per istruzioni dettagliate.

Le migliori impostazioni di Windows 11

9. Disabilita la riproduzione automatica in Windows 11 Microsoft Store

Certo, il nuovo Microsoft Store è veloce e pulito, ma ad alcune persone potrebbe non piacere la riproduzione automatica dei video che iniziano a essere riprodotti dopo aver aperto una determinata pagina dell’app. Per disabilitare la riproduzione automatica dei video su Microsoft Store, apri Microsoft Store e vai su “Impostazioni app” dal menu del profilo situato accanto alla barra di ricerca. Qui, disabilita l’interruttore per “Riproduzione automatica video” e il gioco è fatto.

Le migliori impostazioni di Windows 11

10. Cambia la frequenza di aggiornamento dello schermo

Nel caso non lo sapessi, Windows 11 supporta display ad alta frequenza di aggiornamento e può cambiare dinamicamente il contenuto da 60Hz a 120Hz. Se il tuo monitor ha uno schermo ad alta frequenza di aggiornamento, puoi infatti scegliere una frequenza di aggiornamento dall’app Impostazioni di Windows 11.

Per farlo, apri Impostazioni e vai a Display -> Display avanzato. In basso, puoi scegliere la frequenza di aggiornamento dal menu a discesa. Renderà la tua esperienza con Windows 11 ancora migliore con animazioni fluide, transizioni di app, giochi e altro ancora.

10. Cambia la frequenza di aggiornamento dello schermo windows 11

11. Regola la modalità di alimentazione in Windows 11

Non molti si rendono conto che Windows imposta la modalità di alimentazione su Bilanciata per risparmiare la durata della batteria e offrire prestazioni decenti in movimento. Tuttavia, se desideri sempre le migliori prestazioni, ti suggerirei di regolare la modalità di alimentazione sul tuo laptop Windows 11. Apri l’app Impostazioni di Windows 11 e passa a Sistema -> Alimentazione e batteria. In Modalità risparmio energia, scegli “Prestazioni migliori” dal menu a discesa. Questo è tutto.

Modifica le impostazioni della modalità di alimentazione in Windows 11

12. Controlli gestuali avanzati

Se sei una persona che utilizza regolarmente i gesti del trackpad per gestire più desktop virtuali, app e finestre, Windows 11 ha una dolce offerta per te. Dall’app Impostazioni di Windows 11, puoi personalizzare i gesti a tre e quattro dita in base alle tue esigenze. Scorri verso l’alto, scorri verso il basso, scorri verso sinistra, scorri verso destra, tocca, tutto è personalizzabile con diverse azioni.

Per regolare i controlli gestuali avanzati, apri le Impostazioni e passa a Bluetooth e dispositivi -> Touchpad -> Gesti avanzati. Nota che puoi trovare questa opzione solo se il tuo laptop supporta i driver di precisione Microsoft.

migliori impostazioni di Windows 11

Regola le impostazioni di Windows 11 per ottenere la migliore esperienza con il PC

Quindi queste sono alcune delle importanti impostazioni di Windows 11 che dovresti modificare per ottenere la migliore esperienza dal tuo PC o laptop. Se sei sul canale Insider, sia su Beta che su Dev, troverai tutte queste opzioni nell’app Impostazioni. E coloro che hanno ricevuto la build Release Preview possono anche mettere a punto tutte queste funzionalità dalla pagina Impostazioni. Comunque, questo è tutto da noi. Se hai eseguito l’aggiornamento a Windows 11 da Windows 10, ti suggerisco di liberare spazio su disco su Windows 11 utilizzando questo tutorial. Rilascerà una quantità enorme di spazio di archiviazione del tuo PC. In caso di domande, commentale in basso e facci sapere.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here