Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi 10 cause di alveari sullo stomaco e come trattarlo

10 cause di alveari sullo stomaco e come trattarlo

0
4

L’orticaria è una reazione cutanea pruriginosa, arrossata e irritata che spesso può sembrare peggiore di quanto non si senta, anche se a volte è vero il contrario. Di solito è possibile dividere le cause in due categorie: reazioni allergiche e fattori scatenanti ambientali.

Una volta che conosci la causa degli alveari sullo stomaco, puoi trovare trattamenti che possono aiutare a ridurre il disagio ed evitare potenziali fattori scatenanti in futuro.

Continua a leggere per scoprire perché tu o una persona cara potreste avere l’orticaria sullo stomaco.

cause

I medici sanno che ci sono alcune cause sottostanti comuni di alveari. Sfortunatamente, a volte, specialmente con l’orticaria cronica, il medico non sarà in grado di identificare il motivo per cui stai riscontrando questi urti pruriginosi.

1. Reazioni allergiche

Le reazioni allergiche a cibi o farmaci possono portare a orticaria nello stomaco e in altre aree del corpo. In genere, se la reazione è a qualcosa che hai mangiato o a un nuovo farmaco, accadrà abbastanza rapidamente.

Tuttavia, ci sono alcune eccezioni in cui è possibile avere una reazione ritardata poiché il corpo assorbe più cibo o medicine. Potresti anche notare gonfiore nelle aree in cui è stato toccato il cibo o la medicina, come le labbra. Potresti anche avere problemi di deglutizione.

2. Orticaria cronica

Gli alveari cronici spesso non hanno una causa nota. I medici spesso pensano che siano il risultato di una malattia autoimmune, in cui il corpo attacca le cellule sane come se fossero invasori estranei, come batteri o virus.

3. Esposizione al caldo o al freddo

Il calore e la sudorazione o l’esposizione al ghiaccio oa temperature molto fredde sullo stomaco possono portare all’orticaria. Mantenere la pelle a una temperatura più costante e regolare può aiutare quando possibile. Poiché i bambini non possono regolare la temperatura corporea come gli adulti, possono essere particolarmente vulnerabili alle temperature estreme.

4. Punture o punture di insetti

I morsi e le punture di insetti possono causare reazioni dell’alveare che possono verificarsi nel sito del morso o possono sembrare che si trasmettano ad altri punti del corpo. Poiché i piccoli hanno una superficie inferiore rispetto agli adulti e spesso la pelle è più sensibile, gli alveari possono apparire più pronunciati.

5. Stress

La connessione mente-corpo è vero. Lo stress estremo può farti provare l’orticaria sullo stomaco. La pelle potrebbe iniziare a sentirsi calda e pruriginosa. E quando lo graffi, indovina un po’? Gli alveari peggiorano.

L’American Institute of Stress riferisce che le donne tra i 30 e i 40 anni riferiscono di orticaria da stress in quantità maggiori, ma possono davvero colpire chiunque a qualsiasi età. Di solito scompaiono in circa 24 ore.

6. Graffiare o strofinare la pelle

I medici chiamano questo tipo di orticaria orticaria dermatagrafica. L’attrito contro la pelle può irritare la pelle e causare gonfiori e orticaria. A volte, potresti prudere o strofinare la pelle quando è molto secca. Mantenerlo idratato può aiutare.

7. Troppo sole

Conosciuta anche come orticaria solare, l’eccesso di sole può scatenare una reazione infiammatoria che provoca l’orticaria sullo stomaco. Poiché lo stomaco spesso non riceve tanto sole quanto altre aree della pelle, può essere un punto particolarmente vulnerabile per l’orticaria.

La definizione di eccessiva esposizione al sole può variare. Per individui molto chiari, anche pochi minuti di esposizione al sole possono essere eccessivi.

8. Indumenti troppo stretti

La pressione e l’attrito sulla pelle possono portare a irritazioni che causano l’orticaria. Questo è particolarmente vero sullo stomaco se hai una cintura troppo stretta.

La buona notizia è che di solito puoi alleviare il problema abbastanza rapidamente indossando abiti più larghi. Questo può aiutarti a respirare più facilmente e ridurre al minimo l’irritazione.

9. Vibrazioni

Sebbene sia una rara causa di alveari, è possibile che una persona possa sperimentare alveari legati alle vibrazioni. Ciò potrebbe essere dovuto alle vibrazioni provenienti dall’impugnare uno strumento, un massaggiatore o persino dall’andare in macchina.

10. Infezioni virali

I virus possono causare eruzioni cutanee che comunemente portano all’orticaria. Ciò è particolarmente vero nei neonati e nei giovani, che possono essere più inclini alle eruzioni virali.

Esempi di malattie virali pediatriche che possono causare eruzioni cutanee sullo stomaco includono: quinta malattia, morbillo e afta epizootica. Questi alveari possono o non possono essere pruriginosi per un piccolo.

Come appaiono gli alveari?

Gli alveari possono assumere diversi aspetti, il che può renderli difficili da riconoscere. C’è una cosa in comune: di solito sono rossi rispetto al resto della pelle.

Alcune delle altre apparizioni per gli alveari includono:

  • Aspetto spugnoso: L’istamina rilasciata a causa di reazioni allergiche può causare la fuoriuscita di liquidi dai vasi sanguigni vicino alla parte superiore della pelle. Ciò può causare gonfiore e un aspetto “spugnoso” della pelle.
  • Piatto: Mentre alcuni alveari sono spugnosi o sollevati, altri sono piatti sulla pelle. I ceppi piatti possono apparire in grandi macchie che non hanno una forma particolare.
  • Sovrapposizione: Gli alveari sembrano spesso cerchi sovrapposti. I medici lo descrivono come “policircolare” in apparenza.

Orticaria cronica

Gli alveari cronici sono quelli che durano più di sei settimane. Di solito appaiono in modo leggermente diverso dagli alveari acuti, che di solito hanno una causa nota come reazioni allergiche, calore o infezione virale.

Gli alveari cronici di solito sembrano aree piatte e rosse che sembrano come se qualcuno avesse graffiato la pelle.

Immagini

A volte è difficile distinguere l’orticaria da un’eruzione cutanea o da altri problemi della pelle sullo stomaco. Ecco alcune immagini che possono aiutarti a capire rapidamente la differenza.

Trattamenti

I trattamenti per l’orticaria sullo stomaco dipendono davvero dalla causa sottostante e se l’orticaria colpisce altre aree del corpo, come la gola e le vie respiratorie.

Casi non urgenti

Se non hai problemi a respirare, non sei estremamente nauseato o non provi dolore a causa dell’orticaria, puoi trattarli a casa con queste misure:

  • Prendi un antistaminico da banco, come la difenidramina (Benadryl), la fexofenadina (Allegra) o la loratadina (Claritin). Benadryl ha maggiori probabilità di causare sonnolenza rispetto alle altre due opzioni.
  • Applicare impacchi freddi utilizzando salviette morbide o altri panni sullo stomaco. Alcune persone impregneranno le salviette nel latte intero. Il latte scremato non ha lo stesso livello di grassi, il che significa che non è altrettanto lenitivo.
  • Applicare steroidi topici, come l’idrocortisone. Questo può ridurre il prurito e l’irritazione.

Se si verificano orticaria cronica, un medico può prescrivere il farmaco omalizumab. Questo farmaco aiuta coloro che hanno l’orticaria, ma non rispondono agli antistaminici. Si stima che il 65% delle persone con orticaria cronica risponderà a questo farmaco.

Quando vedere un dottore

Dovresti consultare immediatamente un medico se stai riscontrando orticaria sullo stomaco insieme a segni di anafilassi. Questi sintomi includono:

  • vertigini
  • gonfiore di labbra, lingua e occhi
  • problemi di respirazione

Hai bisogno di cure immediate se stai vivendo un episodio di anafilassi. Non tardare a chiamare il 911 o a chiedere a una persona cara di chiamare il 911.

Ci sono altre situazioni non di emergenza in cui dovresti anche vedere il tuo medico. Questi includono quando si verificano regolarmente orticaria sullo stomaco o interferiscono con il sonno o le attività quotidiane.

La linea di fondo

Gli alveari possono essere irritanti, ma non sono, per la maggior parte, limitanti. Dopo circa 24 ore, andranno via. Se hai orticaria cronica o gravi reazioni allergiche, i trattamenti potrebbero dover essere più intensivi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here