Windows 11 IoT Enterprise annunciato con una tempistica di manutenzione di 36 mesi

0
15

Oltre al lancio di Windows 11, Microsoft ha annunciato l’edizione Windows 11 IoT Enterprise. A differenza di Windows 10 IoT Enterprise LTSC che offre un ciclo di vita di supporto di 10 anni, Windows 11 IoT Enterprise non è una versione di Long-Term Servicing Channel (LTSC). Avrà invece una tempistica di manutenzione di 36 mesi dal mese di rilascio.

Annunciato Windows 11 IoT Enterprise

Windows 11 IoT Enterprise include una serie di nuove funzionalità. Tuttavia, una caratteristica importante deve essere il supporto per Windows Subsystem per Linux GUI (WSLg). Ciò aiuterà gli utenti a eseguire programmi Linux basati su GUI all’interno dell’ecosistema Windows per IoT. Finora WSL poteva abilitare solo strumenti da riga di comando, utilità e applicazioni.

Altre due funzionalità chiave introdotte in questa versione sono il supporto USB4 e Wi-Fi 6E appena aggiunto. Mentre il primo offre velocità di trasferimento più elevate, il secondo offre una migliore copertura wireless. Abbracciando questi standard, il sistema operativo aiuta ad espandere la portata e l’efficienza dei dispositivi IoT. Oltre a questi, viene fornito con l’interfaccia moderna che si ottiene su Windows 11. Microsoft evidenzia anche alcuni miglioramenti chiave dell’accessibilità che aiuteranno le persone con disabilità a sviluppare, progettare e distribuire dispositivi IoT.

Nonostante l’introduzione del nuovo sistema operativo, Microsoft afferma che continuerà a offrire Windows per IoT Enterprise LTSC e Windows Server IoT 2022. Entrambi questi prodotti continueranno ad avere un ciclo di vita di supporto di 10 anni. “Rimaniamo impegnati per il continuo successo di Windows per IoT, che viene distribuito su milioni di soluzioni perimetrali intelligenti in tutto il mondo. Settori come la produzione, la vendita al dettaglio, le apparecchiature mediche e la sicurezza pubblica scelgono Windows per l’IoT per alimentare i propri dispositivi perimetrali”, afferma l’azienda.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here