Nothing collabora con Qualcomm per nuovi prodotti; Raccoglie fondi per $ 50 milioni

0
10

La startup Nothing, co-fondatore di OnePlus, Carl Pei, ha annunciato oggi la sua collaborazione con Qualcomm Technologies e un nuovo finanziamento di 50 milioni di dollari. L’annuncio arriva mesi dopo che Nothing ha lanciato il suo primo prodotto, gli auricolari Nothing Ear (1) TWS.

Niente collabora con Qualcomm dopo un finanziamento di $50 milioni

Nulla dice che stia collaborando con Qualcomm Technologies e la sua piattaforma Snapdragon per alimentare i futuri prodotti tecnologici. Non ci sono ancora notizie sul primo prodotto. Niente verrà ancora lanciato in collaborazione con Qualcomm. Tuttavia, potrebbe avere qualcosa a che fare con Essential di Andy Rubin. Seguendo la strategia di lancio del prodotto dell’azienda per l’orecchio 1, potremmo aspettarci molti teaser nei prossimi mesi prima del lancio.

Venendo al finanziamento di $50 milioni, Nothing non ha rivelato chi ha investito questa volta. Invece, ha affermato che l’estensione della serie A proviene da investitori strategici e privati. L’azienda utilizzerà il fondo appena raccolto per la ricerca e lo sviluppo per inserire nuove categorie di prodotti come parte del suo ecosistema.

“La connettività continua è fondamentale per realizzare la nostra visione di un futuro senza barriere tra persone e tecnologia. Non vediamo l’ora di lavorare insieme a Qualcomm Technologies e ai nostri investitori strategici per raggiungere la prossima fase di crescita di Nothing”, ha affermato Carl Pei, CEO e co-fondatore di Nothing.

Nel frattempo, ecco cosa ha detto l’SVP e presidente di Qualcomm Enrico Salvatori in merito alla partnership: “Combinando la potenza e l’efficienza delle piattaforme mobili Snapdragon con la connettività 5G su molte diverse categorie di dispositivi, stiamo favorendo lo sviluppo di prodotti innovativi destinati a avvantaggia i consumatori e offre esperienze più ricche e coinvolgenti”.

Nulla dice che abbia venduto oltre 100.000 unità di Ear 1 in due mesi. Se non hai prestato attenzione ai primi auricolari TWS di Nothing, puoi controllare la nostra recensione qui sotto:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here