iPhone 14 potrebbe essere uno smartphone eSIM senza USIM

0
10

Si prevede che Apple rilascerà uno smartphone eSIM senza USIM quest’anno. È probabile che iPhone 14 sia il primo smartphone eSIM di Apple senza USIM.

A differenza di una USIM, una eSIM è incorporata in uno smartphone fin dall’inizio. Sia USIM che eSIM vengono utilizzati per l’identificazione dell’abbonato.

Immagine dell’illustrazione di iPhone 14

Apple ha rilasciato l’iPhone XS a settembre 2018 ed è il primo smartphone dual-SIM di Apple. Apple sta pianificando di rimuovere l’USIM perché la rimozione del modulo di identità dell’abbonato fisico porta ad un aumento dello spazio all’interno del dispositivo. “I chipset che supportano varie frequenze possono essere montati in quello spazio, quindi Apple non deve personalizzare il telefono per l’utilizzo in diversi paesi”, ha affermato una fonte di notizie del settore.

“È probabile che altri produttori di smartphone, tra cui Samsung Electronics, seguano questa tendenza una volta che Apple rilascerà uno smartphone eSIM senza USIM. E poi è probabile che vari governi elaborino più politiche relative alle eSIM”. Il primo smartphone Samsung con il modulo di identità dell’abbonato integrato è il Galaxy S20 per i clienti al di fuori della Corea del Sud, che è stato rilasciato lo scorso anno. Il primo servizio eSIM in Corea del Sud è previsto per settembre del prossimo anno.

Secondo la società di ricerche di mercato Counterpoint Research, si stima che gli smartphone eSIM rappresenteranno la metà di tutti gli smartphone nel 2025.

.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here