Il dipanamento della storia dello “stupro di Hamas” raccontata dal New York Times

0
37

Una storia orribile pubblicata dal New York Times va in pezzi e mette in luce problemi sistemici.

Nel dicembre 2023, il New York Times ha pubblicato un articolo esplosivo – ora ampiamente screditato – che descriveva nel dettaglio il programma di Hamas di utilizzare lo stupro e la violenza sessuale come arma come arma il 7 ottobre. Riveliamo le controversie che circondano l’articolo insieme alla questione più ampia della pro- Pregiudizi israelo-anti-palestinesi.

Collaboratori principali:

Ali Abunimah – Direttore di Electronic Intifada
Chris Hedges – Ex capo dell’ufficio per il Medio Oriente, The New York Times
Yumna Patel – Direttore delle notizie sulla Palestina, Mondoweiss

Sul nostro radar:

Dopo aver vinto un premio al festival cinematografico della Berlinale, la reazione a un discorso dei registi Yuval Abraham e Basel Adra è diventata l’ultimo esempio del dibattito tossico della Germania su Gaza. Lo riferisce Meenakshi Ravi.

Genocidio a Gaza attraverso gli occhi dei soldati israeliani

Per mesi, i soldati israeliani a Gaza hanno documentato i propri crimini di guerra contro i palestinesi e li hanno condivisi sui social media.

Il Listening Post ha raccolto e esaminato centinaia di articoli. Abbiamo chiesto a tre esperti di diritti umani e tortura di esaminare il materiale.

Dotato di:

Basil Farraj – Professore assistente, Università di Birzeit
Lisa Hajjar – Professore di Sociologia, UC Santa Barbara
Sarah Leah Whitson – Direttore esecutivo di Democracy for the Arab World Now (DAWN)

Produttori: Tariq Nafi e Elettra Scrivo

Con ringraziamento a: Younis Tiwari e Tali Shapiro