Esplora file di Windows 11 sta ottenendo schede, per davvero questa volta

0
15

Microsoft ha ora confermato che Esplora file di Windows 11 riceverà le schede. La lunga saga delle schede sta finalmente volgendo al termine, ricordi quando avremmo dovuto ottenerle nel 2018? Ecco perché siamo fiduciosi che Microsoft stia offrendo questa volta.

Sapevamo già che Microsoft stava sperimentando le schede nelle recenti build di Insider. Ma le funzionalità sperimentali vanno e vengono. Dopotutto, Microsoft ha annunciato le schede “Sets” per Windows 10, che avrebbero portato le schede in Esplora file, nell’estate 2018. Microsoft alla fine ha annullato quella funzione.

All’evento di Microsoft il 5 marzo 2022, Microsoft ha annunciato che le schede di Esplora file sarebbero arrivate insieme ad altre fantastiche funzionalità per Esplora file, inclusa una nuova pagina “Home” di Esplora file con la possibilità di aggiungere singoli file (preferiti) e una condivisione più potente opzioni.

Schede in Esplora file di Windows 11.
Microsoft

È un grosso problema: le schede del file manager sono qualcosa che molti utenti di Windows desiderano da molti, molti anni. Le schede sono state per molti anni una funzionalità standard nel Finder sui Mac, nei file manager sui desktop Linux e nei file manager di Windows di terze parti.

Sembra che questa funzionalità sia un affare fatto: è stata annunciata anche la funzione Set di Microsoft, ma era troppo complicata. I set erano essenzialmente un modo per creare “contenitori” che combinavano più applicazioni in schede nella stessa finestra. Immagina di avere una scheda del browser Edge, una scheda Blocco note e una scheda Microsoft Word nella stessa finestra.

Annuncio

Come puoi vedere, in Sets c’era molto. Non sorprende che Microsoft abbia avuto problemi con la funzionalità o abbia semplicemente deciso che non ne valeva la pena.

Questa nuova funzione per le schede è solo schede per Esplora file: tutto qui! Più o meno allo stesso modo in cui Microsoft ha fornito solo le schede della riga di comando per il Terminale di Windows, il desktop di Windows avrà finalmente questa funzionalità tanto attesa.

Microsoft non ha ancora annunciato una data di rilascio per queste funzionalità. Tuttavia, ci aspetteremmo di vederli arrivare nel 2022. Su Windows 11, Microsoft fornisce aggiornamenti delle funzionalità più frequenti in un modo più flessibile piuttosto che attendere grandi aggiornamenti delle funzionalità.

Come aggiornare il tuo PC a Windows 11

IMPARENTATOCome aggiornare il tuo PC a Windows 11

L’unica cattiva notizia è che questa funzionalità non arriverà per Windows 10. Dovrai eseguire l’aggiornamento a Windows 11 per ottenerla.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here